Mariposa Grove of Giant Sequoias

Mariposa Grove: come visitare il bosco del Grizzly Giant e le altre sequoie giganti di Yosemite

Novembre 5, 2021 /

La visita dei parchi della Sierra Nevada è uno dei momenti topici dei tour in California e nella West Coast in generale: i magnifici paesaggi montani che caratterizzano un luogo come Yosemite National Park sono entrati di diritto nell’immaginario comune non solo per la loro bellezza e unicità, ma anche per una serie di motivi legati alla storia degli USA per come ci è stata raccontata dai romanzi e dal cinema di Hollywood. Basti pensare alla Gold Rush in California, che nella maggior parte dei casi si svolgeva proprio in questa notevole cornice paesaggistica.

Dal punto di vista strettamente naturale, oltre alle cascate di Yosemite e agli immensi picchi di granito (uno su tutti Half Dome) c’è uno spettacolo che un po’ tutti vogliono vedere da queste parti: le sequoie giganti. Com’è noto, in California si trovano alcuni tra gli esemplari di sequoia più grandi e svettanti di tutto il mondo: gli alberi da Guinness dei Primati si trovano soprattutto nei boschi dell’omonimo Sequoia National Park, un parco di dimensioni più ridotte rispetto a Yosemite, ma interamente dedicato a questi giganti. La presenza di un esemplare come il General Sherman Tree è una delle principali frecce all’arco del Sequoia di fronte al vecchio interrogativo sul “primato” tra i due vicini parchi, al quale abbiamo provato a rispondere nel nostro articolo su come scegliere tra Yosemite e Sequoia.

Per certi versi, com’è ovvio, il Sequoia rimane il parco più adatto a chi abbia quest’esigenza. Ma non tutti sanno che anche Yosemite ha il suo bosco di sequoie, il che rende un po’ più facili le cose per tutti coloro che non hanno tempo di visitare durante il proprio on the road tutti e due i parchi. In questo articolo ti voglio dare alcuni suggerimenti su come organizzare la visita di Mariposa Grove, come arrivare, quanto tempo investire e cosa vedere sui sentieri disponibili.

Dove si trova Mariposa Grove e come arrivare

mariposa grove yosemite

L’area di Yosemite dove si trovano le sequoie (e soprattutto il noto Grizzly Giant) si chiama Mariposa Grove of Giant Sequoias. La troverai a sud del parco, a una distanza di poco più di un’ora dalla Yosemite Valley vera e propria. L’area è stata sottoposta a un progetto di restauro durato anni ed è stata riaperta al pubblico nel giugno del 2018, totalmente rinnovata.

Tra i vari ingressi al parco, il più adatto a chi voglia vedere le sequoie di Yosemite è ovviamente il South Gate. Praticamente il punto di accesso alla Mariposa Grove Road è a pochi metri dall’ingresso del parco, il che rende il bosco di Mariposa una prima tappa perfetta per chi raggiunge  Yosemite venendo da sud (Fresno o Oakhurst). Il South Gate di Yosemite si trova sulla CA-41, nel tratto che da Fish Camp porta a Wawona e poi fino alla Yosemite Valley.

Se vieni da nord, dal cuore della valle, dovrai percorrere la Wawona Road (altro nome per la 41) in direzione Wawona/Fresno verso sud, finché non arriverai al bivio con Mariposa Grove Road, a circa 32 miglia dal Visitor Center della Valley (1 ora circa). Queste indicazioni valgono per chi utilizza la North Gate (da Groveland), la West Gate (Mariposa) e la East Gate (dal Tioga Pass), visto che in ogni caso occorre raggiungere la valle prima di dirigersi verso la zona sud. Le distanze di seguito, per farti un’idea:

  • EAST GATE – distanza dal Lee Vining, inizio della Tioga Road: 96 miglia (2.40 ore circa senza pause).
  • WEST GATE – distanza da El Portal: 32 miglia (1 ora).
  • NORTH GATE – distanza da Big Oak Flat Entrance: 45 miglia (1.20 ore).

Venendo da San Francisco…

Chi fa il percorso San Francisco-Yosemite non è costretto a raggiungere uno di questi tre ingressi al parco, ma potrà avvicinarsi alla South Gate e a Mariposa Grove percorrendo una strada secondaria un po’ più breve. Occorre guidare fino a Merced (che è anche una buona tappa dove dormire tra Yosemite e San Francisco nel caso tu voglia spezzare il viaggio ed essere vicini al parco), poi imboccare la CA-140 E fino a Mariposa (la cittadina). Da lì si imbocca la curvilinea CA-49 in direzione sud e si raggiunge Oakhurst dalla quale si procede verso nord fino all’ingresso del parco. In tutto ci si mettono circa 3.45 ore (da Merced 1.45 ore), e non si è costretti ad affrontare il traffico in entrata verso la Yosemite Valley. Ecco una mappa:

Bisogno di un tour organizzato?
Se sei a San Francisco, vorresti vedere Yosemite e le sequoie giganti ma non hai la macchina, puoi anche valutare di acquistare un tour organizzato giornaliero con prelievo dall’hotel. Qua sotto trovi un link con i dettagli dell’escursione.
–> Escursione alle sequoie giganti di Yosemite da San Francisco

Venendo da Monterey

Non è insolito che si scelga di raggiungere Mariposa e la parte sud di Yosemite venendo dalla costa e in particolare da Monterey. A questo bellissimo itinerario abbiamo dedicato l’articolo Monterey-Yosemite, che potrai seguire fedelmente, facendo attenzione a imboccare la strada giusta (CA-49) non appena sarai arrivato nella cittadina di Mariposa (vedi sopra).

Come raggiungere il bosco di sequoie di Yosemite

Sequoie giganti yosemite

Quando sulla Wawona Road troverai il bivio per la Mariposa Grove Road, ti troverai davanti alla Mariposa Grove Welcome Plaza, dove potrai lasciare l’auto in uno dei 300 posti disponibili e prendere lo shuttle gratuito in partenza ogni 10 minuti. In circa 6 minuti sarai alla Mariposa Grove Arrival Area, il punto da dove partono i sentieri a piedi verso le sequoie giganti di Yosemite. Gli orari dello shuttle sono i seguenti:

  • dal 15 marzo al 14 maggio: dalle 8 alle 17.
  • dal 15 maggio al 14 ottobre: dalle 8 alle 20.
  • dal 15 ottobre al 30 novembre: dalle 8 alle 17.

Dal 1 dicembre al 15 marzo lo shuttle non è disponibile perché la strada è chiusa al traffico per la chiusura invernale. Per conoscere eventuali aggiornamenti o modifiche degli orari ti invito comunque a consultare il sito ufficiale del parco.

Come muoversi in auto
Ma è possibile avvicinarsi ulteriormente al bosco di sequoie con la propria auto o si è obbligati a lasciarla alla Welcome Plaza? La risposta è sì, ma solo durante i periodi della giornata in cui non è attivo lo shuttle. Alle 7.30 del mattino, quando il primo shuttle parte dalla Welcome Plaza, la Mariposa Grove Road viene chiusa al pubblico e non è più possibile accedere alla seconda area di parcheggio (proprio alla Arrival Area), dove comunque sono presenti solo pochi posti auto. Nel periodo invernale la strada è chiusa sia alle auto private che allo shuttle: le sequoie sono raggiungibili a piedi solo dagli escursionisti con l’attrezzatura invernale.

Visitare Mariposa Grove: sentieri nel bosco

Di seguito ti indicherò i sentieri disponibili nel bosco di Mariposa Grove, con relativa tipologia, difficoltà e durata. In questo modo potrai decidere quale fare nel tuo tempo a disposizione.

Big Trees Loop Trail

visitare mariposa grove

Questo è il sentiero per chi ha poco tempo e vuole farsi un’idea delle sequoie di Yosemite. Il sentiero s’imbocca alla Mariposa Grove Arrival Area e offre una panoramica sulle specie arboree presenti in zona. Incontrerai anche il Fallen Monarch, l’immenso “cadavere” di una sequoia caduta 3 secoli fa. Su questo sentiero non si incontrano né il Washington Tree (la più alta sequoia del parco) né il Grizzly Giant (la più antica).

  • Durata: 35 minuti circa
  • Lunghezza: 0,5 km
  • Livello di difficoltà: facile

Grizzly Giant Loop Trail

mariposa grove cosa vedere

Questa escursione è un po’ più lunga e faticosa della precedente ed è l’ideale per chi ha un paio d’ore da spendere in questa parte del parco. Si tratta di un loop in partenza dalla Arrival Area, quindi potrete cominciarlo non appena scenderete dallo shuttle. Ovviamente dovrai stare attento a calcolare bene i tempi del ritorno, perché se perdi l’ultima navetta dovrai tornare a piedi. Il percorso di questo sentiero copre un’area più vasta all’interno del bosco e permette di vedere, tra le altre cose, anche il Grizzly Giant e il famoso gruppo di sequoie chiamato Bachelor and Three Graces.

  • Durata: 2 ore circa
  • Lunghezza: 3,2 km
  • Livello di difficoltà: medio

Mariposa Grove Trail / Guardians Loop Trail

orari shuttle mariposa grove

Mariposa Grove Trail è il sentiero principale, dal quale si dirama il Guardian Loop Trail, che copre una parte del bosco attigua al percorso principale. Per percorrerli ambedue occorre investire oltre metà giornata ma, studiando bene la mappa dei sentieri, si può anche decidere di farne solo una parte. In ogni caso, ti consiglio di prendere in considerazione questi sentieri solo se hai molto tempo da investire in questa parte del parco. Il Mariposa Grove Trail si inizia sempre alla Arrival Area, il percorso si svolge in parte sul tracciato degli altri due sentieri già citati, ma si estende verso la parte nord di Mariposa Grove dove, a una maggiore elevazione,  si trovano punti di interesse come il Washington Tree, la Faithful Couple, il Columbia Tree, il Mariposa Grove Museum e l’overlook di Wawona Point (2073 mt slm), il punto più lontano dalla Arrival Area.

  • Durata: dalle 4 alle 7 ore
  • Lunghezza: 10-12 km circa
  • Livello di difficoltà: elevato

Mappa dei sentieri

mappa mariposa grove

Quanto tempo serve per la visita di Mariposa?

sequoie yosemite

Data la posizione un po’ decentrata di Mariposa rispetto alle altre zone di Yosemite, occorre capire bene quanto tempo dedicare alle sequoie, mettendo in conto anche i tempi di spostamento all’interno del parco (minimo 1 ora per tratta). Leggendo la descrizione dei sentieri, avrai capito che per avere un assaggio soddisfacente di Mariposa occorre investire dai 40 minuti alle 2 ore, senza contare i tempi di spostamento con lo shuttle (che sono comunque minimi).

A mio parere, coloro che vanno da San Francisco o Monterey verso est tramite la Tioga Road e viceversa (Death Valley, Eastern Sierra) e, per esigenze di itinerario, non possono dedicare al parco più di mezza giornata interpretando la visita praticamente come poco più che una tappa di passaggio, dovranno rinunciare a Mariposa. Oppure, al contrario, dovranno focalizzare la loro visita solo su questa parte di Yosemite (magari calcolando attentamente se rimane tempo per un passaggio a Glacier Point), sacrificando la Yosemite Valley e organizzando al meglio i tempi di percorrenza all’interno e fuori dal parco verso Lee Vining. Non bisogna dimenticare che la Tioga Road è lunga e merita più di un paio di pit stop!

Se invece hai deciso di investire qualche giorno alla scoperta di Yosemite pernottando all’interno del parco o negli immediati dintorni, allora avrai il tempo e la comodità di visitare sia Mariposa che le altre zone del parco con la dovuta attenzione, facendo anche qualche escursione a Yosemite Valley.

Vuoi visitare anche il Sequoia?
Se nel tuo progetto di viaggio c’è anche la visita del Sequoia, in tal caso potresti decidere di tralasciare Mariposa Grove, per i motivi detti sopra.

  • Se vieni dalla Death Valley e hai deciso di aggirare la Sierra Nevada da sud passando da Bakersfield, avrai senza dubbio preso in considerazione l’idea di raggiungere il Sequoia National Park prima di continuare verso nord in direzione Yosemite o San Francisco. In tal caso, secondo me puoi evitare di dedicare tempo a Mariposa Grove continuando sulla Wawona Road in direzione Yosemite Valley.
  • Se da Yosemite stai andando verso la Death Valley (potrebbe accadere quando visiti Yosemite in inverno/bassa stagione e la Tioga è chiusa), all’altezza di Visalia potrai deviare andando verso il Sequoia. Anche in questo caso non occorre aggiungere al programma di visita Mariposa Grove (che peraltro forse sarà ancora chiuso per la stagione) per i motivi espressi precedentemente.

Dove dormire?

big trees lodge
Big Trees Lodge

Se fai parte dell’ultima categoria e vuoi dedicare al parco e alle sue sequoie il tempo che meritano, avrai bisogno di sapere quali sono i luoghi più strategici dove dormire a Yosemite. Se vuoi provare l’esperienza di alloggiare all’interno del parco, ti sarà utile sapere che a Wawona si trova la bella struttura d’epoca Wawona Hotel, che però ha un numero limitato di camere.

Verifica la disponibilità del lodge

Se vuoi delle alternative per trovare alloggio vicino all’ingresso sud, potrai scegliere tra Fish Camp, Oakhurst e Fresno. Al link sottostante trovi alcuni consigli mirati proprio agli alloggi in queste cittadine, ma l’articolo contiene anche altri suggerimenti nel caso tu voglia scegliere l’alloggio in un’altra zona per organizzare al meglio del visita di Yosemite.

Dove dormire a sud di Yosemite


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

AVVISO COVID: Gli Stati Uniti hanno riaperto al turismo l'8 dicembre 2021. Per saperne di più sui requisiti di accesso visitate la nostra pagina su come viaggiare in America dopo la riapertura delle frontiere.


bernardo pacini
Bernardo Pacini

Nella vita faccio il redattore editoriale e il copywriter, e ho alle spalle alcune pubblicazioni di poesia. Tra le mie passioni, oltre ai viaggi, la letteratura, la musica sperimentale, la Fiorentina e la buona cucina.

ATTENZIONE:
I commenti sono momentaneamente sospesi. Riprenderemo dal primo settembre.

Leggi prima di lasciare un commento
I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma. Per pubblicare un commento scorri in basso.

AMERICAN DREAM ROUTES