HomeCittà USAMiami Guida di ViaggioQuartieri di MiamiLittle Havana Miami: cosa vedere lungo la storica Calle Ocho
Città USA Miami Guida di Viaggio Quartieri di Miami

Little Havana Miami: cosa vedere lungo la storica Calle Ocho

Facciamo due passi nello storico quartiere di Miami: Little Havana

Provenienti da Marco Island e Naples sulla sponda occidentale della Florida che si affaccia sul Golfo del Messico e dopo aver attraversato le Everglades, siamo ora a circa 350 chilometri dall’isola di Cuba lungo la US41 verso il quartiere di Miami denominato Little Havana o anche Pequena Habana come lo definisce la popolazione latina che vi abita e gli ispanici che lo frequentano.

E sì, perché come il nome evidenzia chiaramente, quest’area di circa nove chilometri quadrati è abitata principalmente da cubani ma anche da latini di altre nazioni del centro e sud America: nicaraguensi (in crescita), messicani, dominicani, colombiani e venezuelani. Il quartiere, che si trova a circa 10 minuti ad est del downtown di Miami, è delimitato approssimativamente dalla SW 37th Ave., SW 4th Ave., NW 20th St. e SW 16th St. se si considera anche East Little Havana.

Le origini di Little Havana

little havana muralesMa perché molti cubani sono emigrati in questa metropoli nei modi più disparati: legalmente, come rifugiati politici o per “vie traverse”? Tutto è cominciato con la rivoluzione cubana (1953-1959) contro Batista e l’insoddisfazione per l’insediamento di Castro ma successivamente ci sono state ulteriori migrazioni legate comunque alla politica e a problematiche economiche.

Qui a Little Havana il ricordo della madrepatria, trasferito anche alle nuove generazioni, è indelebile; lo si vive con una grande carica emotiva e visitandolo si percepisce bene. Nonostante sia una zona sicura è comunque consigliabile non esplorare le aree più periferiche del quartiere a tarda notte, specialmente nella zona di East Little Havana.

Come raggiungere il quartiere e dove parcheggiare

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Little Havana si può raggiungere tramite autobus (ad esempio dal downtown, in circa 30 minuti e dall’aeroporto cittadino in circa 45 minuti) tuttavia, come abbiamo già consigliato (vedi il nostro articolo su come muoversi a Miami), il mezzo migliore è la macchina. Lungo Calle Ocho troverete alcuni parcheggi a pagamento che si riveleranno l’ideale per spostarsi lungo il quartiere. Per il punto esatto dove cominciare a cercare posteggio leggete pure il paragrafo successivo su cosa vedere nel quartiere.

Per quanto riguarda le distanze tenete conto che in circa 15 minuti sarete più o meno in grado di coprire la distanza dagli altri quartieri importanti di Miami (eccetto South Beach, che, in base al traffico, potrebbe richiedervi anche una buona mezz’ora di viaggio).

Per meglio orientarvi vi rimando alla nostra guida specifica su come noleggiare un’auto a Miami.

Cosa vedere a Little Havana

Little Havana Miami Cosa vedereProvenendo da Ovest percorriamo la lunga arteria principale Calle Ocho (anche SW 8th Street, US41 o Tamiami Trail) e appena vediamo il famoso murales di Little Havana (per raggiungerlo mettere sul navigatore l’indirizzo 2614 SW 8th St) che ci dà il benvenuto con i simboli cubani del caffè, del domino, del ballo e della bandiera, siamo tentati di cercare parcheggio per iniziare a esplorare il quartiere… tuttavia abbiamo desistito perché la zona per circa 1 miglio è ancora abbastanza anonima.

Piano piano però ci rendiamo conto che il quartiere comincia ad animarsi allora lasciamo l’auto negli spazi regolamentati da un parchimetro e iniziamo la nostra esplorazione vera e propria a piedi.

Sono tante le cose che in breve balzano ai nostri occhi, a cominciare dai numerosi graffiti sui muri, dai marciapiedi in mattoni e dalla Calle Ocho Walk of Fame (SW 8th St. fra la 12th & 17th Ave.), la risposta latina locale alle stelle della versione originale Hollywoodiana; in questo Paseo de Las Estrellas, dal 1988, si celebra la grandezza artistica di famosi personaggi come le cubane Celia Cruz, cantante di salsa, Gloria Estefan, cantante-attrice cubana naturalizzata americana e Julio Iglesias, il celebre cantante spagnolo.

Calle Ocho Walk of Fame

Vediamo poi cartelli bilingue, nomi di esercizi commerciali e di locali in espanol. Sentirsi salutare con hola o buenas dias fa piacere e “fa vacanza” ma qui è normale visto che per buona parte della popolazione questa è la lingua madre o viene parlata in famiglia. Colori e suoni ci avvolgono mentre passiamo davanti a pareti dalle tinte più o meno accese, a un’infinità di lavori di art street (perfino i contenitori della spazzatura sono opere d’arte), a locali con le porte aperte che diffondono musica, ai tipici negozi di sigari, ai barber shop e ai caratteristici bar dove proviamo una tazza di cafecito, il caffè cubano, differentemente dal nostro espresso, ingloba lo zucchero insieme alla miscela di caffè al momento della preparazione.

Non c’è dubbio: Little Havana trasuda allegria, voglia di vivere e dal tramonto in poi l’atmosfera si fa ancor più carica. Una delle location più note di questa strada, sia per i locali che per i visitatori, è il Domino Park (Cale Ocho & SW 15th Ave.) denominato anche Maximo Gomez Park, un’area istituita nel 1978 che ci invita a passeggiare un po’ e ad osservare tantissimi cubani, in particolare i senior, concentrati qui per chiacchierare, discutere di politica e della madrepatria giocando a domino (anche scacchi o dama) sotto la tettoia e con un’immancabile tazza di caffè. Anche qui come a Cuba il domino è il gioco nazionale, per questo motivo nel parco c’è il club ad esso dedicato, il Circulo de Santiago de Cuba.

Little Havana Miami Cosa vedere

Mezzo isolato ad ovest del parco, l’edificio bianco e blu in stile art deco del Tower Theater (1508 SW 8th St.) richiama la nostra attenzione. Ci spiegano che è l’unico cinema che anni fa proiettava film inglesi con sottotitoli in spagnolo; oggi invece è l’unica sala di Miami dedicata esclusivamente a film stranieri.

Lungo la SW 8th Street si trovano splendidi murales, ad esempio “Heroes of Cuba” presso la Esquina De La Fama (prima qui c’era la Cafeteria Guardabarranco), che raffigura personaggi che hanno fatto la storia come Jose Marti e Ruben Dario. E sempre in tema di opere murarie lungo Calle Ocho la scritta in ferro “I love you Miami” rappresenta la gratitudine per la città che accoglie questa comunità. Poco distanti dal marciapiede ci troviamo a tu per tu con riproduzioni giganti e coloratissime di galli, ad esempio nei pressi di El Pub Restaurant (1548 SW 8th St.) e de La Carreta Restaurant (3632 SW 8th St.).

Little Havana Miami Murales

 

Il Cuban Memorial Plaza (appena fuori la 13th St. in direzione di Calle Ocho) è un esempio del legame con Cuba creato per onorare il dolore patito da coloro che hanno abbandonato la loro patria in cerca di una vita migliore. Il busto di Josè Marti (SW 8th St. & SW 13th Ave.) è il tributo per l’uomo, il politico, scrittore e leader, eroe del movimento per l’indipendenza, e poi troviamo statue raffiguranti la Vergine Maria, un muretto con un rilievo della mappa di Cuba e un monumento che commemora la guerra d’indipendenza cubana dalla Spagna nell’800.

Il Memorial Boulevard si sviluppa parallelemente alla SW 13th Street ed incrocia Calle Ocho. È un altro punto importante di Little Havana in memoria di chi ha lasciato Cuba a causa del regime di Castro. Lungo la via si susseguono statue dedicate agli eroi che hanno combattuto per la liberazione della loro patria e, all’incrocio di Memorial Boulevard con la SW 13th Street, arde la fiamma dell’Eternal Torch legata al tentativo fallito di far cadere la dittatura cubana di Castro, la cosiddetta invasione della “Baia dei Porci” avvenuta nel 1961 (vedi anche il Bay of Pigs Museum al 1821 di SW 9th St.)

Tour di Little Havana

Los Pinarenos Fruteria-1
Los Pinarenos Fruteria

Chi è interessato a saperne di più può destinare un po’ del tempo a disposizione al Tour introduttivo a due ore a Little Havana, una piacevole passeggiata culturale guidata dove sono concentrati i punti principali da visitare. È da tenere in considerazione anche il Tour a piedi gastronomico di Little Havana che unisce le bellezze del quartiere a quelle culinarie. A proposito di queste attività, anche il Little Havana Visitor Center (1600 SW 8th Street) è un punto informativo prezioso.

Dove fare shopping

Little Havana negoziMolti negozi emanano la loro essenza cubana e latina. Segnaliamo Sentir Cubano (3100 SW 8th St.), un vero e proprio angolo di Cuba con molti oggetti e creazioni interessanti diversi dai classici souvenir, il Cuban Tobacco Cigar Company (1528 SW Calle Ocho), una fabbrica di sigari a conduzione familiare avviata nel 1994 dove si possono vedere all’opera i “maestri” che realizzano a mano i sigari. Ciò che caratterizza questa azienda sono la tradizione, la passione e la dedizione per la realizzazione dei sigari, che è possibile acquistare anche durante la visita all’azienda.

Gli eventi del quartiere

little havana miamiL’evento più famoso a Little Havana è il Calle Ocho Festival (fra la SW 8th St. e la 27th Ave.) che si svolge in marzo, noto per essere uno dei festival di strada più importanti del mondo. Lungo la 8th Street venditori ambulanti e di cibo, balli e musica latina sono gli elementi dell’evento nato nel 1978 per tenere viva l’unità della comunità latina e continuamente sviluppatosi. Questo festival è travolgente, piacevolmente rumoroso, affollato, pieno di vitalità e con il suono degli altoparlanti che si diffonde nell’aria. L’energia e la voglia di festa della popolazione ispanica si fa davvero sentire.

Sempre nel rispetto del paese che ha accolto questa comunità, la festa dell’Indipendenza americana del 4 luglio viene celebrata come da tradizione con i firework in cielo, ma gli abitanti di Little Havana lanciano anche “mini” fuochi d’artificio nella strada e nei parcheggi. Ogni venerdì del mese fra le 19 e le 23 si svolgono i Cultural Fridays (Viernes Culturales) lungo Calle Ocho tra la 13th e la 17th Avenue, intorno a Domino Park. Musica dal vivo, balli sotto le stelle, aperitivi nelle cafeterie, partite a domino, manifattura dei sigari, arte e artigianato caratterizzano l’evento in cui ci “tuffiamo” con piacere.

Ogni secondo venerdì del mese gli ideatori dei Cultural Fridays organizzano la Little Havana Art Walk dalle 19 alle 23 con gallerie d’arte aperte ed anche l’edificio Futurama (1637 SW 8th St.) con dipinti, fotografie, sculture e opere contemporanee. Anche le altre comunità sono legate alle loro manifestazioni. In maggio i messicani celebrano l’indipendenza con la festa 5 de Mayo e nell’occasione il locale Azucar Ice Cream prepara il gelato con la tequila. Las Fiestas Agostinas di origine salvadoregna si svolge in agosto per onorare “Gesù Cristo, salvatore del mondo” e patrono di El Salvador. Il 30 novembre la grande comunità nicaraguense dà il via alle celebrazioni che culminano l’8 dicembre in onore della Vergine Maria con l’evento La Purisima.

Dove mangiare a Little Havana

little-havana-miami

Girellando per la via principale di Little Havana è piuttosto facile essere attratti dai molti locali tipici e dall’area caratteristica, bisogna però fare attenzione perché cercando autenticità si può incappare in trappole per turisti. È il caso del già citato Esquina De La Fama, dove godere della pur piacevole atmosfera che si respira nel locale vi costerà caro (per darvi un’idea a noi hanno chiesto una quindicina di dollari per il loro mojito fumante…).

In loco si dice che il cibo preparato in vero stile cubano si trova al Versailles Restaurant (3555 SW 8th St.) un grande edificio dall’architettura accattivante operativo dal 1971, luogo d’incontro per i cubani ma anche per i visitatori. Non siamo esperti di cucina cubana, ma le crocchette di prosciutto e formaggio con la zuppa di piselli sono eccellenti e probabilmente preparate secondo la ricetta locale. I prezzi del locale, aperto fino a tarda sera, sono contenuti. Nel ristornate c’è una “finestra” da dove i clienti possono ordinare e ricevere il caffè e nell’attesa scambiano due chiacchiere, un rito molto popolare fra gli habituè. L’autobus per raggiungere questa icona locale è il numero 8.

Un altro ristorante dove assaggiare la cucina tradizionale cubana a detta degli esperti è da El Exquisito (1510 SW 8th St.), un locale a conduzione familiare da tanti anni. Voglia di messicano? Al Mi Rinconcito Mexicano (1961 SW 8th St.) il cibo è buono, i prezzi sono più che accessibili e il locale è piacevolmente decorato secondo il suo stile.

C’è sempre la fila da Azucar Ice Cream Company (1503 SW 8th St.), una gelateria e sorbetteria artigianale fondata nel 2011. Chi ama il gelato e vuole gustarlo in tante varianti trova gusti particolari come Coca Cola, torta di mele, nutella e key lime pie, la tipica torta della Florida. Un ultimo consiglio per rinfrescarvi un po’ durante la passeggiata? Fermatevi dall’ortofrutta Los Pinarenos Fruteria (1334 SW 8th St) e chiedete un po’ di latte di cocco servito direttamente nel guscio.

Se invece avete intenzione di passare la serata qui a ritmo di musica rigorosamente cubana (a partire dal pomeriggio) c’è Ball & Chain (1513 SW 8th St), locale storico che aprì i battenti nel lontano 1935. Per altri consigli mangerecci su Miami – non per forza in zona Little Havana – leggete il nostro articolo su migliori ristoranti di Miami secondo noi.

Dove dormire a Little Havana

el santoIn generale Little Havana non è fra le zone che solitamente si prendono in considerazione per trovare un alloggio (i quartieri migliori li abbiamo descritti nella nostra guida su dove dormire a Miami). In quest’area l’offerta alberghiera non è particolarmente ricca, soprattutto nei pressi della zona nevralgica, rispetto a cui la maggior parte degli alloggi disponibili si trova in una posizione decentrata, richiedendo comunque l’uso della macchina per raggiungerla. Tuttavia, se proprio volete cercare alloggio nei paraggi ecco alcune buone strutture.

Un nuovo albergo dalla struttura moderna aperto in maggio 2017 è il Jefferson Hotel (528 SW 9th Ave.) riconoscibile dai suoi muri bianchi. La struttura è dotata di 4 suite e 29 stanze. A disposizione dei clienti wi-fi, business center, parcheggio con valletto, concierge e bar all’ultimo piano con vista sui grattacieli del downtown. Il Roam Miami (118 SW S. River Dr.) sorge accanto al fiume, un attivo corso d’acqua con una marina e il via vai delle barche che portano le forniture di pesce ai ristoranti. La struttura si compone di 4 edifici storici costruiti nel 1908 e successivamente ristrutturati per preservarne la storia. Il tutto è circondato da una piscina, un prato e ombrosi alberi. Le stanze con bagno privato sono dotate di un salottino.

L’Holiday Home Palacios (318 NW 2nd St.) è una casa spaziosa da affittare con un bagno, 3 camere da letto, salotto, cucina completa, area barbeque in giardino con tavoli e sedie. A completare il tutto si trova un parcheggio privato ed il wi-fi. Se si cerca qualcosa di dimensioni più ridotte l’appartamento New Gem in Little Havana (1328 NW 4th St.) può essere una soluzione; a 2 passi dallo stadio di baseball Marlins Park, è una sistemazione semplice, con camera da letto, cucina, sala da pranzo, salotto e giardino sul retro. Il parcheggio è compreso nella tariffa.

Cerca un Hotel a Little Havana

Scoprire Little Havana, ”Hispanic corner” di Miami, con il suo sapore latino, la sua incessante voglia di fiesta e l’attaccamento alle origini, raccontato anche sui muri, è stata un’esperienza sicuramente da consigliare.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Marianna Licia e Paolo

Marianna Licia e Paolo

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...