HomeItinerari USAMontagne Rocciose e Real AmericaReal AmericaDa Salt Lake City a Yellowstone: cosa vedere e dove fermarsi lungo il percorso
Itinerari USA Montagne Rocciose e Real America Real America

Da Salt Lake City a Yellowstone: cosa vedere e dove fermarsi lungo il percorso

da-yellowstone-a-salt-lake-city

Se avete deciso di inserire nel vostro itinerario on the road lo splendido Yellowstone National Park vi troverete di fronte al “problema” di come raggiungere il parco, ed è molto probabile, soprattutto se state facendo un on the road della West Coast, che vi troviate a dover coprire la distanza tra Salt Lake City e Yellowstone. La città del Grande Lago Salato è la prima grande città vicino al parco (l’unica in realtà) e rappresenta una sosta perfetta per chi, provenendo da Las Vegas, ha visitato i parchi dello Utah (sostanzialmente, l’itinerario delineato nel nostro ebook).

Inoltre, è una città molto interessante da visitare (vedi il nostro articolo su cosa vedere a Salt Lake City), sia per i molti punti di interesse legati alla storia mormona, sia per gli splendidi dintorni, che annoverano meraviglie naturali quali Antelope Island State Park, un’isola popolata da bisonti con splendidi panorami sul lago salato, e Bonneville Salt Flats, un’inverosimile pianura salina la cui superficie di un bianco acceso si distende a perdita d’occhio fino a confondersi con l’orizzonte.

Tuttavia, la città capitale dei mormoni non dista proprio a un tiro di schioppo da Yellowstone: nonostante infatti sia la grande città più vicina al parco la distanza da coprire è di circa 5 ore, che non sono propriamente una passeggiata. La domanda da porsi è: ci sono delle soste interessanti dove fermarsi per impreziosire la giornata di viaggio? Cosa vedere tra Salt Lake City e Yellowstone? Ecco una serie di attrazioni lungo il percorso pensate per godersi al massimo questo itinerario.

Distanza da Salt Lake City e Yellowstone: quale ingresso scegliere?

montana-on-the-road
I pascoli del Montana vicino a West Yellowstone

Innanzitutto occorre una precisazione: Yellowstone ha ben 5 ingressi e ovviamente il tragitto da percorrere dipende da quale sceglierete, per fortuna quello più vicino alle principali attrazioni è anche quello meno distante da Salt Lake City, sto parlando della West Entrance (ingresso occidentale), situata a West Yellowstone, a poco meno di 5 ore di auto dalla capitale mormona (516 km in tutto).

Un’altra valida alternativa può essere la South Entrance, nei pressi del Grand Teton, che, anche se richiede 1 ora di viaggio in più, può essere una soluzione interessante per chi vuol fermarsi un giorno a Grand Teton prima di visitare Yellowstone. Il mio consiglio è in ogni caso quello di optare per l’ingresso occidentale seguendo così il mio itinerario di Yellowstone e visitando Grand Teton successivamente, scendendo di nuovo verso Salt Lake City (nell’ultima parte di questo articolo trovate anche un itinerario consigliato per questa tratta di ritorno).

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Il percorso è fattibile in 1 giorno ma niente vi vieta, se preferite, di pianificare una sosta presso una delle attrazioni elencate di seguito (parleremo anche di questo). Ovviamente per fare questo itinerario avrete bisogno di un’auto e, se non l’avete ancora fatto, vi suggerisco di leggere la mia guida su come noleggiare un’auto in USA.

Cosa vedere tra Salt Lake City e Yellowstone

mesa-falls-scenic-byway
Mesa Falls Scenic Byway

Il percorso che porta da Salt Lake City a West Yellowstone attraversa lo Utah settentrionale e l’Idaho orientale per sconfinare solo alla fine in Montana, lo stato dove si trova la nostra cittadina di destinazione. L’itinerario che vi aspetta attraversa il versante nord della cosiddetta Salt Lake Valley, su cui si ergono i monti Wasatch, e man mano che si prosegue in direzione nord il paesaggio da brullo si fa sempre più verdeggiante. I panorami più belli di questo itinerario sono offerti dalla Mesa Falls Scenic Byway, una strada panoramica che si inoltra nella lussureggiante Targhee National Forest per arrivare fino a 2 spettacolari belvederi su 2 scenografiche cascate.

Di seguito tutti i punti di interesse che troverete lungo il percorso, elencati da Sud a Nord.

Hill Aerospace Museum

 

Distanza: 30 minuti

A mezz’ora di guida dalla città troverete già la prima ragione per fermarvi almeno un’oretta. Nei pressi della Hill Air Force Base si trova un museo dedicato all’aviazione, con una notevole collezione di aerei da guerra. Si tratta di una tappa molto interessante, a mio avviso vale la pena anche per chi non è amante del genere.

Pocatello

Distanza: 2 ore e mezzo

Nella Main Street si respira ancora una certa atmosfera da cittadina di frontiera. Qui le attrazioni da prendere in considerazione per una sosta sono soprattutto 2:

  • The Musem of Clean: chi è in cerca di un’attrazione insolita può fare un salto in questo museo interamente dedicato alla pulizia, in cui la parte più divertente è rappresentata dalle pubblicità.
  • Fort Hall Replica: riproduzione del forte storico Hudson’s Bay Fort, che ai tempi svolse una funzione importante per i migranti che si spostavano lungo l’Oregon Trail.

Idaho Falls

Distanza: 3 ore

È la città più grande che troverete in zona (ma non aspettatevi una metropoli, stiamo parlando di circa 60000 abitanti); qui potrete fare una piacevole passeggiata lungo lo Snake River Greenbelt, uno spazio verde creato grazie alla realizzazione di un progetto idroelettrico. Anche se piccole, le cascate artificiali Idaho Falls si armonizzano bene con l’ambiente circostante e con il tempio mormone sullo sfondo. Chi invece è in cerca di qualcosa di bizzarro può anche qui trovare pane per i suoi denti: c’è l’Idaho Potato Museum & Potato Station Cafe, un museo interamente dedicato alla patata!

Yellowstone Bear World

Yellowstone-Bear-World

Distanza: 3 ore e mezzo

Un parco-safari con orsi, cervi, bisonti e molti altri animali. La cosa interessante è che potrete attraversarlo direttamente con la vostra macchina, mentre la fauna del luogo gironzola libera intorno a voi. Ci sono anche alcuni updgrade non compresi nel biglietto standard, come ad esempio la possibilità di dare da mangiare a cuccioli d’orso (bottle feeding) o un’escursione guidata con il curatore per un contatto più ravvicinato con gli animali.

Frostop Drive In

Distanza: 3 ore e 45

Questo è il posto dove vi consiglio di fermarvi per fare uno spuntino. In questo diner, come un vero e proprio Drive In, potrete anche ordinare e mangiare direttamente in auto, ma se non avete fretta non c’è motivo di non entrare in questo locale caratteristico che ricorda da lontano i fast food a conduzione familiare della Route 66. Come noterete dalla grande insegna all’esterno qui producono birra di radice (io non riesco a mandarla giù ma se la volete provare…), ma anche gli hamburger sono ottimi!

Mesa Falls

Distanza: 4 ore

La breve deviazione dalla strada principale (US 20) è la Mesa Falls Scenic Byway, percorso panoramico che permette di ammirare 2 splendide cascate, le Upper Mesa Falls e le Lower Mesa Falls, sicuramente le attrazioni principali di questo itinerario prima di arrivare a Yellowstone. Le prime sono ben visibili dal belvedere Grandview Overlook, a cui si può arrivare facilmente in auto (qui il punto da inserire su Google Maps); le seconde richiedono invece di percorrere un breve sentiero che parte vicino al centro visitatori e che conduce a una piattaforma direttamente a ridosso delle cascate. Per ulteriori informazioni ecco il mio articolo su come visitare le Mesa Falls.

West Yellowstone

itinerario da west yellostone

Distanza: 1 ora circa

La nostra destinazione, la cittadina alle porte del parco, da usare come base per visitare Yellowstone. Per consigli su cosa fare nella cittadina date un’occhiate alla mia guida a West Yellowstone.

Dove dormire fra Salt Lake City e West Yellowstone

salt-lake-city-yellowstone-on-the-roadL’itinerario, come già detto, è fattibile in 1 giorno, ovviamente rinunciando a varie attrazioni lungo il percorso; tuttavia, visto che è piuttosto lungo (circa 5 ore senza soste), non è totalmente da scartare l’ipotesi di fermarsi una notte per dormire lungo il percorso, soprattutto se volete dedicare un po’ di tempo alle attrazioni sopra descritte. In tal caso ecco le cittadine dove cercare alloggio:

Per trovare invece alloggio nella città di partenza e in quella di destinazione vi segnalo i nostri consigli a questi 2 link:

Da Jackson a Salt Lake City (visitando Grand Teton)

Henry-Chester Country Store
Henry-Chester Country Store

Se seguite il mio itinerario di Yellowstone, vi troverete a tornare non da West Yellowstone ma da Jackson, in questo caso può tornarvi utile qualche dritta su quello che vi aspetta nel percorso fra il cuore della Jackson Hole e Salt Lake City. Di solito google maps fa fare questo itinerario di default, tuttavia, se volete essere sicuri di percorrerlo, ricordatevi di svoltare a destra poco prima di Etna (un piccolo centro abitato di poco più di 100 abitanti) in Creamery Road, girando poi a sinistra nella 114 South (che percorre il confine fra Wyoming e Idaho) e a destra nella US 34 (se non volete stare a fare tanti calcoli mettete questo indirizzo nel navigatore).

Per la prima metà circa l’itinerario vi permetterà di attraversare una bellissima area rurale, ricca di pascoli, campi che si distendono a perdita d’occhio e qualche cittadina dal numero di abitanti sotto le 100 unità. Lungo questo itinerario attraverserete la Blackfoot Reservoir, un bel lago sulle cui sponde si trovano i resti di uno di quei villaggi storici che fanno immaginare una vita d’altri tempi. Fermandovi noterete, oltre a un venditore ambulante di carne, la vecchia bottega di Henry (Henry-Chester Country Store), aperta da un pioniere olandese nel 1884.

Poco dopo passerete la poco significativa città di Soda Springs, si tratta del primo grande insediamento urbano di un certo rilievo dopo aver attraversato pascoli e villaggi sperduti; fermatevi per pranzo al Porters Pub, vi sembrerà un pub come tanti altri ma gli hamburger sono davvero di alta qualità e la signora che ci ha servito è molto cordiale. Da Soda Springs in poi il paesaggio tenderà a farsi più brullo e forse un po’ meno interessante, finché non ritroverete le Wasatch Mountains, che incorniciano la skyline di Salt Lake City.

salt-lake-valley
Skyline di Salt Lake City
Una strada alternativa...

Potete scegliere di rimanere più in Wyoming invece di attraversare per gran parte l’Idaho, vi basterà non svoltare poco prima di Etna per la 34 ma rimanere sulla 89. La durata è più o meno la stessa e lungo l’itinerario incontrerete Afton, la cittadina che si vanta di avere l’arco di corna di cervo più largo al mondo, e il Bear Lake, uno splendida area naturale con viste sul lago, rinomata anche per la produzione del famigerato frullato di lamponi (raspberry shake).

Per un itinerario ad ampio raggio

bowl-of-archesVisto che siete negli States è probabile che non vi accontentiate solo di Yellowstone e Grand Teton, ma vogliate vedere molto di più. Chi l’ha detto che chi si inoltra nelle zone delle Montagne Rocciose americane debba rinunciare ai parchi di roccia rossa del Southwest? Ecco il nostro ebook Yellowstone e Utah Mighty Five, un itinerario di 16 giorni che vi permetterà di esplorare oltre a Yellowstone e Grand Teton anche Las Vegas, i grandi parchi dello Utah e dell’Arizona.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

lorenzo puliti

lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

7 Commenti

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ciao Lorenzo!
    Ho acquistato il vostro utilissimo e book sulla real America e ho reso più fattibile ( spero) un itinerario che avevo in mente da un po'... Sperando che possa realizzarsi un otr nel 2021 ti invio la mia bozza di itinerario. È fattibile? Troppa roba? Grazie per ogni consiglio /suggerimento che potrai darmi
    1 Denver
    2 Rocky Mountains (trail ridge road) Cheyenne
    3 Cheyenne fort Laramie chimney rock scotts bluff fort Robinson Chadron o Alliance (Giusto x toccare anche il Nebraska che nn ho idea in quale altro otr può essere inserito)
    4 sono indecisa se andare da Chadron a badlands e dormire a wall oppure fare Custer park black hills e keystone
    5 rapid city crazy horse e quello che mi resta in zona
    6 Mt Rushmore Sturgis (vado a giugno o settembre) e deadwoods dove mi fermo a dormire
    7 devil tower Medora
    8 Roosvelt North Dakota Medora
    9 little Bighorn Battlefield billings
    10 Billings devil canyon overlook cody
    11 yellowstone primo assaggio Gardiner
    12 Bozeman great falls
    13 Glacier arrivo nel pomeriggio
    14 Glacier
    15 west Glacier butte passando da whitefish, flathead lake, Missoula
    16 butte Mesa falls yellowstone
    17 yellowstone
    18 yellowstone
    19 yellowstone grand teton
    20 grand Teton Jackson hole
    21 Idaho falls crater of moon, Shoshone e twin falls
    22 twin falls Bonneville Salt flats, Salt Lake city
    23 Salt Lake city e partenza

    • Ciao Angela. L'itinerario è impegnativo ma in generale fattibile, rispondo alle tue domande specifiche: 
      Giorno 2: non ho capito da dove inizieresti la giornata: Da Denver o dalle Rocky Mountains?  
      Giorno 3: se scegli di visitare fort Robinson ti consiglio di dormire a Chadron. 
      Giorno 4: visto che tornerai poi in zona Black Hills potresti privilegiare Badlands, fermandoti a dormire anche più avanti, ad esempio a Rapid City o addirittura Keystone


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      • Grazie Lorenzo! G2 partirei da Denver poi in realtà dipende da che ora arriva l aereo il giorno prima, se è un buon orario potremmo cominciare già a fare un po' di strada. Pensi che fort Robinson valga la pena? In realtà su Nebraska e North Dakota sono un po' indecisa se inserirle.. . Ma avendo il sogno di toccare tutti gli stati Usa mi dico.. Se nn in questo otr quando? Grazie per la disponibilità e complimenti per l e book che ho trovato utilissimo e ricco di spunti

        • Ciao Angela, ti sconsiglio di partire da Denver, fare tutta la trail ridge road, tornare indietro e andare a Cheyenne. Se non puoi avvicinarti il giorno prima potresti pensare di percorrerne un breve tratto, magari fino a Forest Canyon Overlook, ma considera anche che la strada è molto trafficata in estate per cui i tempi potrebbero allungarsi non poco... le tappe che hai inserito in Nebraska e North Dakota sono interessanti, anche se, come sempre, dipende da quali sono le alternative che hai in mente. E poi ci sono anche i gusti soggettivi, ad esempio io in Nebraska privilegerei Toadstools, che trovi nell'ebook, ma si tratta di gusti personali...Fort Robinson anche se è un'attrazione minore sarebbe interessante, ma per valorizzarla al meglio secondo me è consigliabile fare un'escursione. 


          firma viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          • Grazie mille Lorenzo. Studierò meglio i percorsi e magari ti disturberò più avanti quando avrò l'operativo voli e le date. magari una buona idea potrebbe essere quella di andare a dormire a Estes Park piuttosto che Denver che ne dici?Toadstool mi sarebbe piaciuta così come Ardmore (spunto preso dall'e book) ma ,avendo visitato Toadstool hoodos da Kanab nel precedente viaggio, temevo potesse essere una ripetizione e l'avevo a malincuore esclusa. Altro interessante spunto dell'e book era il garden of the Gods m davvero ci sarebbe troppo da vedere nell'itinerario e "troppissimi" km!! Magari lo riservo per un otr tra Colorado e New mexico 🙂

          • Ciao Angela, dormendo a Estes Park il percorso diventa sicuramente più fattibile. Arrivata a Grand Lake potresti anche decidere di non tornare indietro per la Trail Ridge Road ma continuare fino a Grandby e prendere poi la 125 e arrivare a Cheyenne passando da Laramie. Sia Toadstool che Garden of the Gods meritano, però capisco che è difficile inserire tutto...


            firma viaggi-usa

            Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States