Viaggi-USA.itParchi NazionaliYellowstone National ParkParco di Yellowstone: cosa visitare e come pianificare un tour
Parchi Nazionali Yellowstone National Park

Parco di Yellowstone: cosa visitare e come pianificare un tour

Yellowstone Cosa Vedere
Parco Yellowstone: come visitarlo e pianificare un tour

Il Parco di Yellowstone è il più antico parco nazionale d’America, nonché uno dei più grandi (sconfina in ben 3 Stati) e affascinanti. Le attrazioni naturali di Yellowstone sono davvero spettacolari, contribuendo a rendere la visita un’esperienza unica nella vita.

È qui che troverete più della metà dei geyser di tutto il mondo, meravigliose sorgenti termali multicolori, spettacolari laghi montani, profondi e suggestivi canyon, fumarole, cascate, solfatare e una fauna decisamente variegata (fra cui orsi, bisonti, alci, puma, qualche lupo).

Difficilmente si trova in natura una tale concentrazione di meraviglie in unico posto e non a caso il parco è stato dichiarato nel 1978 patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Vediamo allora alcune dritte su come visitarlo e pianificare un tour.

1. Come visitare Yellowstone Park

Come già detto, Yellowstone National Park è immenso e per visitarlo vi occorrerà un’attenta pianificazione, soprattutto in estate, quando il parco è preso d’assalto dai turisti. Ecco alcune indicazioni di cui tener conto:

1.1. Yellowstone come arrivare e dove si trova

Yellowstone si trova all’estremità nord-ovest del Wyoming, sconfinando per alcuni tratti con il Montana e con l’Idaho. Il parco dispone di 5 entrate, 2 delle quali sono nel Wyoming e 3 nel Montana. Qui sotto, insieme alla cartina, trovate gli ingressi di Yellowstone ordinati in senso orario a partire da Ovest:

Mappa del parco Yellowstone
Mappa Yellowstone
  • Ingresso Occidentale (West Entrance): ci si arriva dalla US-20, permette l’accesso al parco in prossimità del fiume Madison. La zona è quella dei geyser, che troverete sia verso sud (Upper, Midway e Lower Geyser Basin) sia verso Nord (Norris Geyser Basin). La città più vicina è West Yellowstone e l’ingresso è aperto da fine aprile a inizio novembre, mentre i veicoli in viaggio attrezzati per la neve possono entrare da metà dicembre a metà marzo.
  • Ingresso Meridionale (South Entrance): si tratta dell’entrata che passa dal Grand Teton National Park. L’entrata è aperta a partire da metà maggio fino a inizio novembre, consente l’ingresso con catene da neve da metà dicembre a metà marzo.
  • Ingresso Orientale (East Entrance): è l’entrata migliore per visitare il lago Yellowstone e risalire poi verso Hayden Valley. La città più vicina è Cody. I periodi di apertura sono simili a quelli dell’ingresso sud, con la lieve differenza che durante l’inverno chiude a inizio marzo.
  • Ingresso Nord-Orientale (North-East Entrance): l’entrata più vicina alla Lamar Valley. Città più vicina: Cooke City. In inverno alcune strade a est di Cooke City possono chiudere per il maltempo.
  • Ingresso Settentrionale (North Entrance): Unica entrata aperta tutto l’anno, nei periodi invernali è l’unico collegamento funzionante a Cooke City. Se state pensando di fare una visita invernale, tenete presente che la strada che collega Mammoth a Norris viene chiusa dai primi di novembre a fine aprile. La città di riferimento è Gardiner.

L’ingresso più vicino alle principali attrazioni è quello occidentale.

1.2. Come muoversi nel parco

yellowstone-quanti-giorni
Bisonti nella Hayden Valley

Il modo migliore (direi l’unico) per viaggiare nel parco è quello di esplorarlo in macchina, il mezzo ideale per raggiungere le varie attrazioni, che sono fra loro piuttosto distanti (per affittare un’auto date un’occhiata ai nostri consigli sul noleggio macchina USA).

Vi sono anche compagnie che offrono visite guidate, ma sono piuttosto costose. Le principali cose da vedere sono tutte in zona o a breve distanza dalla Loop Road, una strada interna di 320 km a forma di 8 a cui sono collegati tutti e 5 gli ingressi.

Il limite di velocità è di circa 70 km all’ora ed è bene rispettarlo perché l’attraversamento di bisonti e altri animali selvatici è abbastanza frequente. Non di rado, proprio a causa di questi episodi, si creano dei veri e propri ingorghi che dovrete sopportare con pazienza. Calcolate quindi che i tempi degli spostamenti potrebbero essere più lunghi del previsto.

Aspettatevi di trovare anche parcheggi pieni nelle aree delle principali attrazioni, ma se vi organizzate bene, partendo presto al mattino, potete esplorare il parco senza snervarvi troppo. Fra l’altro non è mai detta l’ultima parola: nelle aree di sosta, anche quando sono piene, non perdetevi troppo d’animo, molti americani tendono a snobbare i parcheggi troppo precisi e mi è capitato più di una volta di approfittarne e trovare posto in spazi che molti snobbavano.

Una volta parcheggiata l’auto, vi aspettano alcune fra le passeggiate più belle che madre natura ha da offrire e per giunta comode, visto che nelle principali zone geotermali sono predisposte delle comodissime passerelle in legno.

1.2.1. Dove fare benzina

Anche se non è sempre possibile, consiglio di fare benzina fuori dal parco, in ogni caso se anche vi foste dimenticati non temete, ci sono molte stazioni per il rifornimento a Yellowstone, tutte in corrispondenza dei principali villaggi che incontrerete sulla loop road. Ecco una lista delle zone da tenere presenti per non rimanere a secco:

  • Old Faithful
  • Canyon Village
  • Tower-Roosevelt
  • Mammoth Hot Springs
  • Lake Village
  • Grant Village

Le stazioni sono dislocate nei pressi di quasi tutte le principali attrazioni, cosa che renderà più rilassante il vostro viaggio. Vi ricordo in proposito il nostro articolo su come fare benzina in USA.

1.3. In quanti giorni visitare Yellowstone?

Per visitare per bene le principali attrazioni del parco nazionale Yellowstone mettete in conto almeno 3 giorni. Se avete a disposizione meno tempo, concentratevi su una o due zone, in modo da dedicar loro il tempo necessario.

Per orientarvi vi consiglio di far riferimento al mio itinerario di Yellowstone, dove trovate un percorso dettagliato già pronto e adattabile in base al numero di giorni disponibili (da 1 a 4 giorni completi).

1.4. Alloggi al parco di Yellowstone

Yellowstone dove dormire
Old Faithful Inn

Nota Bene: Per fornire un aiuto ulteriore alla ricerca del giusto alloggio a Yellowstone e dintorni abbiamo creato un articolo dedicato: leggi la nostra guida su dove dormire a Yellowstone, di seguito trovi comunque alcune linee guida generali.

Dormire a Yellowstone significa poter scegliere fra varie opzioni. Potete scegliere di dormire all’interno del parco, soluzione più comoda ma anche più dispendiosa (gli alberghi si riempiono in fretta e quindi cercate di prenotare il più presto possibile!), oppure cercare un pernottamento appena fuori da Yellowstone, in corrispondenza delle entrate del parco.

Quest’ultima possibilità, oltre a essere più economica, può andar bene anche in funzione dell’itinerario di viaggio che avete programmato, in base alla vostra direzione di provenienza. Ecco le città dove prenotare un albergo in corrispondenza dei vari ingressi:

Se invece cercate un hotel dentro Yellowstone vi consiglio di dare un’occhiata alla nostra sezione dedicata nell’articolo già citato o al link qui sotto, che permette di comparare i prezzi dei vari motori di ricerca alberghieri per dormire dentro il parco:

1.5. Aeroporti vicini: dove atterrare

aeroporti yellowstone
Hill Aerospace Museum vicino a Salt Lake City

Il parco nazionale di Yellowstone può trovarsi spesso abbastanza lontano dagli itinerari West Coast più battuti, avrete dunque 2 possibilità: muovervi in auto oppure avvicinarvi con un volo interno. Nel primo caso gli aeroporti internazionali da tenere in considerazione sono:

  • Salt Lake International Airport, a circa 5 ore di guida dal parco
  • Denver International Airport, a circa 8 ore di guida

Entrambi gli aeroporti sono considerati le porte d’accesso alla Real America, un’ampia regione che include gli Stati di Wyoming, Montana, South Dakota e North Dakota.

Per la ricerca dell’auto a noleggio vi suggerisco di dare un’occhiata alla nostra guida su come noleggiare un’auto in USA.

Se invece preferite avvicinarvi a Yellowstone con un volo interno questi sono gli aeroporti utili:

  • Cody, WY
  • Jackson, WY
  • Bozeman, MT
  • Billings, MT
  • West Yellowstone, MT. Servito da giugno ai primi di settembre da Salt Lake City (Utah)
  • Idaho Falls, ID

Per la ricerca dei voli vi consiglio di leggere i nostri consigli sui voli usa low cost.

1.6 Quando andare a Yellowstone: periodo migliore

west-thumb-geyser-basin
West Thumb Geyser Basin

I mesi più popolari sono quelli di luglio e agosto, sono ottimi per visitare il parco, gli unici inconvenienti sono i tanti visitatori e i costi più alti. Se potete prendere ferie prima, potete optare anche per giugno, oppure visitare il parco in autunno, quando Yellowstone sa offrire colori davvero spettacolari.

In entrambi i casi occorre fare sempre attenzione ai periodi di apertura degli ingressi (che trovate qualche paragrafo sopra). In inverno il parco è molto più complesso da visitare, soprattutto per la chiusura di molte strade (l’unico ingresso aperto è la North Entrance), come abbiamo già spiegato qui. Per avere maggiori dettagli su quale clima e problematiche aspettarsi durante le varie stagioni potete leggere la nostra guida sul periodo migliore per andare a Yellowstone.

Consiglio: hai bisogno di un itinerario collaudato e pronto all'uso? Dai una occhiata ai nostri ebook American Dream Routes, consultabili su computer, tablet e smartphone, e completi di percorso day by day, cartine interattive, suggerimenti su dove alloggiare e molto altro!

1.4 Dove mangiare

ristoranti-yellowstone
Vista sul lago da un ristorante di Grant Village

Veniamo alle note meno liete. Vi sono numerosi punti di ristorazione a Yellowstone, solitamente in prossimità dei villaggi che troverete in corrispondenza delle svolte della loop road, tuttavia almeno nella maggior parte dei casi non c’è da aspettarsi granché, soprattutto come varietà e prezzi. Personalmente consiglio di ricorrere ai lunchbox, dei cestini per il pranzo che potrete ritirare nelle cittadine limitrofe, ecco 2 esempi per West Yellowstone:

  • Ernie’s Bakery and Deli, 406 Hwy 20, West Yellowstone, MT
  • Running Bear Pancake House, 538 Madison Ave, West Yellowstone, MT (questo posto è ottimo anche per la colazione, pancake e frutta fresca da leccarsi i baffi!)

Potete scegliere una delle moltissime aree per il picnic del parco. A questa pagina trovate la lista completa con tanto di numero di tavoli disponibili.

Se però vi trovate in esaurimento scorte i ristoranti o caffetterie di Yellowstone possono sempre far comodo. Ecco tutti i punti dove fermarsi a fare uno spuntino:

  • Canyon Village: Canyon Lodge Cafeteria e Canyon Lodge Dining Room, General Store, Adventure Store, Lodge Picnic Shop
  • Grant Village: Grant Village Restaurant e Grant Village Lakehouse Restaurant, General Store and Mini Store
  • Lake Village: Lake Yellowstone Hotel Dining Room, Lake Lodge Cafeteria, Fishing Bridge General Store, Hotel Deli and General Store
  • Mammoth Hot Springs: Mammoth Hot Springs Hotel Dining Room, General Store and Terrace Grill
  • Old Faithful Village: Old Faithful Inn Dining Room, Old Faithful Snow Lodge Restaurant, Old Faithful Lodge Cafeteria, Basin Store, Photo Shop, BAC Store, Four Seasons Snack Shop, Pony Express Snack Shop, Lodge Snack Shop
  • Tower-Roosevelt: Roosevelt Lodge Dining Room, Tower Fall Store

2. Yellowstone cosa vedere

Eccoci finalmente giunti al punto: cosa vedere a Yellowstone? Quali sono le attrazioni in assoluto da privilegiare? Ho diviso per comodità il parco in 5 zone, in modo da facilitare il più possibile la programmazione di un tour. Vi ricordo che se cercate un itinerario già pronto e collaudato potete riferirvi al mio percorso di Yellowstone.

2.1. La regione dei geyser

Geyser Yellowstone dove vederliI geyser di Yellowstone sono molto probabilmente l’attrazione più rappresentativa del parco. La zona di concentrazione maggiore è a ovest, in particolare nelle zone dell’Upper Geyser Basin, Midway Geyser Basin, Lower Geyser Basin, West Thumb Geyser Basin e Norris Geyser Basin.

Nella cartina trovate i principali punti di riferimento per capire dove sono dislocati. Un’avvertenza: in determinate aree alcuni geyser eruttano a intervalli abbastanza regolari, è il caso soprattutto dell’Upper Geyser Basin, al cui centro visitatori (Old Faithful Visitor Center) trovate gli orari delle eruzioni previste, molto comode per pianificare bene i tempi della visita. Per maggiori approfondimenti leggete la nostra piccola guida.

2.1.1. Upper Geyser Basin

Upper Geyser Basin YellowstoneSi tratta del bacino più a sud, ed è l’area più battuta e popolare di Yellowstone. Qui si registra la maggior concentrazione di geyser al mondo, di cui molti dall’eruzione prevedibile; la visita si svolge lungo comode passerelle in legno, che permettono di ammirare da vicino non solo geyser ma anche fumarole, sorgenti termali e fanghi bollenti.

  • Old Faithful: il geyser più famoso del parco. Erutta ogni 78 minuti con un potente getto d’acqua che può toccare anche i 55 metri. Rilassatevi sulla mezzaluna di panchine concentriche circostanti e godetevi lo spettacolo.
  • Grand Geyser: continuate la passeggiata sulle passerelle di legno predisposte e arrivate fino al Grand Geyser, che erutta 2 volte al giorno con getti di oltre 60 metri d’altezza.
  • Morning Glory Pool: sorgente termale dai colori spettacolari, che oscillano fra il giallo l’arancione e il turchese.

Per scoprire tutte le attrazioni e organizzare una visita in quest’area vi rimando al mio articolo su come visitare Old Faithful e Upper Geyser Basin.

2.1.2. Midway Geyser Basin

grand-prismatic-springQui, insieme ad altre sorgenti termali e geyser inattivi, troverete una delle più impressionanti attrazioni di Yellowstone, il Grand Prismatic Spring, un’autentica meraviglia della natura di cui vi abbiamo già parlato nel nostro approfondimento dedicato e anche nel nostro itinerario da Painted Hills. Si tratta di un’area più rapida da visitare rispetto al Lower Geyser Basin, include infatti 3 sorgenti termali e 1 geyser inattivo, e la maggior parte del tempo si passa a cercare di rendere in foto gli splendidi colori della sorgente prismatica. È possibile vederla anche dall’alto, con un sentiero che porta a una piattaforma rialzata con una vista spettacolare sul bacino.

Per organizzare una visita in quest’area vi rimando al nostro articolo su come visitare Grand Prismatic Spring e Midway Geyser Basin.

2.1.3. Norris Geyser Basin

norris-geyser-basinZona (lievemente) meno affollata, costellata di sfiatatoi e fumarole. Sebbene sia meno celebrata delle prime 2 secondo me è assolutamente da non perdere, soprattutto per queste 3 attrazioni:

  • Porcelain Spring: una fantasiosa distesa di sorgenti termali, geyser e fumarole che vi darà l’impressione di trovarvi di fronte a un’immensa tavolozza di colori.
  • Echinus Geyser: il più ampio geyser d’acqua acida del mondo. Erutta a intervalli irregolari (dai 35 ai 75 minuti).
  • Steamboat: il più alto del mondo, con i suoi getti oltre i 90 metri. Le eruzioni non sono prevedibili.

Per organizzare una visita in quest’area vi segnalo la mia guida su come visitare Norris Geyser Basin.

2.1.4. West Thumb Geyser Basin

west-thumb-geyser

Altro bacino costellato da geyser, piscine color turchese e fumarole. La particolarità del West Thumb è quella di trovarsi direttamente a ridosso del limpidissimo lago di Yellowstone, da cui deriva anche la denominazione (West Thumb, “pollice occidentale” è il nome della parte di lago confinante con questo bacino idrotermale, che, vista dall’alto, sembra quasi il pollice di una grande mano).

Fra le sorgenti termali colpiscono in particolare Abyss Pool, una delle più profonde di tutto il parco (ben 16 metri), e Black Pool, che un tempo era veramente di colore nero; particolari sono invece i Twin geysers, in realtà si tratta di un solo geyser con 2 sfiatatoi, e i piccoli crateri vulcanici a ridosso del lago (Fishing cones).

2.2. Mammoth Country: le terrazze di travertino di Mammoth Hot Springs

mammoth-hot-springsNon mancate di visitare la zona nord ovest, dove l’attrazione più stupefacente è rappresentata da Mammoth Hot Springs, una serie di terrazze di travertino dalle forme decisamente singolari, dove cascate avvolte dal vapore scendono fra meravigliose sfumature di colori. L’impressione è quella di trovarsi davanti a delle cascate pietrificate, ma descrivere uno spettacolo simile è quasi impossibile. Date un’occhiata alle foto, che è meglio…

Anche in questo caso il sentiero si svolge lungo le consuete passerelle in legno, anche se in questo caso la camminata può essere lievemente più impegnativa visto che il sito si sviluppa per verticale, con molte scale e poche zone d’ombra. A pochi passi troverete anche il Fort Yellowstone, un sito storico dove per una trentina d’anni ha stazionato l’esercito americano.

Per organizzare una visita in quest’area vi rimando al mio articolo su come visitare Mammoth Hot Springs.

2.3. Anche il parco Yellowstone ha il suo Grand Canyon

grand-canyon-yellowstonePoteva forse mancare in un parco così meraviglioso un bel canyon profondo ed evocativo? No di certo! Non sarà famoso come il Grand Canyon dell’Arizona, tuttavia il Grand Canyon dello Yellowstone (risalente a un periodo che va dai 10.000 ai 14.000 anni fa) è davvero impressionante: circa 20 miglia di lunghezza, profondità dagli 800 ai 1200 piedi, larghezza da 1500 a 4000 piedi.

Processi chimici nel corso del tempo hanno contribuito a creare strisce e macchie colorate variegate nella roccia di un canyon impreziosito da 2 possenti cascate: Upper Falls e Lower Falls. Varie escursioni sono possibili, specie lungo l’Uncle Tom’s Trail, un sentiero di oltre 300 scalini che scende lungo la parete rocciosa permettendo di ammirare da vicino la potenza delle Lower Falls, mentre uno dei punti d’osservazione migliori è l’Artist Point, che offre un’impareggiabile vista frontale sulle stesse cascate.

Di tutto questo e molto altro abbiamo parlato nella nostra guida dedicata al Grand Canyon of the Yellowstone.

2.4. I laghi di Yellowstone National Park

Yellowstone LakeLo Yellowstone Lake è un’altra tappa molto battuta dai visitatori del parco, sarà forse perché è il lago alpino più ampio di tutta l’America settentrionale, o magari perché sulla sponda ovest si trova il West Thumb Geyser Basin, le cui sorgenti d’acqua calda si riversano direttamente nel lago.

Un po’ più nascosti, ma comunque interessanti, sono lo Shoshone Lake e l’Heart Lake, ottime mete per un’escursione.

2.5. Le valli di Yellowstone

hayden-valley
Hayden Valley

Un altro fiore all’occhiello del parco sono le sue lussureggianti valli, come Hayden Valley e Lamar Valley, zone ideali per ammirare gli animali selvatici, in particolare i bisonti, che creano lunghe code appostandosi sulle strade, ma anche orsi, capre delle montagne rocciose, lupi ecc… Attraversare queste valli significa spesso andare a passo d’uomo ma al tempo stesso è un’esperienza stupenda, che dà l’occasione di ammirare gli animali in libertà da vicino in uno splendido contesto.

  • Hayden Valley si trova più o meno al centro del parco, fra il Grand Canyon e il lago di Yellowstone
  • Lamar Valley è più a nord, fra l’area di Roosevelt e la NorthEast Entrance

2.6. Attrazioni minori

gibbon-falls
Gibbon Falls

Quelle elencate finora sono solo i luoghi di interesse principale di Yellowstone, ma viaggiando in lungo e in largo per il parco troverete segnalate numerose zone considerate in qualche modo “attrazioni minori”, che in molti altri parchi in realtà farebbero la parte del leone.

Incontrerete numerose cascate, 2 che meritano una particolare menzione sono Tower Fall, nei pressi di Tower-Roosevelt, sosta strategica in funzione di Lamar Valley, e Gibbon Falls, fra Madison Junction e Norris Geyser Basin. In entrambi i casi si tratta di soste piuttosto rapide, adatte a scattare qualche foto ricordo e poi ripartire.

Vi sono poi molti altri bacini idrotermali ricchi di geyser e fumarole:

  • nella zona di Old Faithful troverete anche il Lower Geyser Basin, che ospita uno dei mudpot più famosi del parco (Fountain Paint Pot) e il Great Fountain, uno dei grandi geyser di Yellowstone con eruzione prevedibile (l’orario è proiettato a schermo sempre all’Old Faithful Visitor Center). Sempre nei dintorni ci sono altre aree minori da visitare, come il Biscuit Basin e il Black Sand Basin, a entrambe ho già accennato come sosta opzionale nel mio itinerario di Yellowstone.
  • nell’area di Hayden Valley potete fare 2 veloci soste a Mud Volcano (dove non è raro ritrovare i nostri vecchi amici bisonti) e a Sulphur Caldron, la sorgente d’acqua calda più acida di tutto il parco.
  • nei pressi di Norris Geyser Basin vi sono almeno altri 3 punti di interesse: Artists Paintpots (bacino geotermale dai molti colori), Monument Geyser Basin (con geyser dalla forma particolare e bei panorami sulle praterie circostanti) e Beryl Spring (ben visibile anche dall’auto).

3. Consigli per un soggiorno tranquillo…

yellowstone-consigliAnche se molti animali nel parco sono abituati ai visitatori, la fauna è comunque selvaggia e non deve essere disturbata. Nel parco ci sono animali pericolosi come orsi, bisonti, lupi, alci e molto altro. Seguite alla lettera linee guida del parco, soprattutto per quanto riguarda gli orsi. Se volete sapere dove andare per avvistare esemplari della fauna del parco potrebbe tornarvi utile l’articolo che ho scritto in proposito: Yellowstone: dove vedere orsi, bisonti e tutti gli altri animali selvatici.

Nelle zone termali rimanete sempre sulle passerelle: il terreno, anche se sembra sicuro, non lo è. Non seguendo le indicazioni del parco rischiate ustioni, anche gravi, oltre che multe salate.

Come visitare Yellowstone con i bambini

old-faithful-con-passeggino
Old Faithful

Yellowstone è un parco decisamente adatto a essere visitato in famiglia, anche con bimbi piccoli. Al di là del traffico e dell’affollamento estivo, la possibilità di esplorare queste incredibili meraviglie naturali su comode passerelle rende la visita piuttosto semplice e adatta ai bambini di qualsiasi età. Per una lista di sentieri adatti al passeggino vi rimando al mio articolo: Yellowstone con bambini piccoli: tutti i sentieri adatti al passeggino.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

4.84/5 (32)
lorenzo puliti

lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

96 Commenti

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ciao Lorenzo!
    Complimenti per il tuo sito sui viaggi USA. Un vero Eldorado. L'anno scorso abbiamo visitato una quindicina di parchi americani on the road partendo da San Francisco e ripartendo da Las Vegas verso New York. 27 giorni da favola, il più bel viaggio mai fatto...merito tutto dei tuoi preziosi consigli e delle tue puntuali indicazioni!
    Vorrei ora chiederti un consiglio, visto che quest'anno vorremmo tornare( fine giugno, circa 2 settimane)) da quelle parti per visitare lo Yellostone N.P. (volutamente non fatto l'ultima volta....). L'idea è partire da Denver e ritornare in Italia da Seattle. Vorremmo visitare oltre Yellostone (tre giorni) , Rushmore, Il monumento di Crazy Horse, Glacier Point, Rocky Mountain National Park, Devils Tower, Badlands, ecc. Tra il Glacier e Seattle sicuramente conosci altri luoghi interessanti, Parchi e "perle nascoste". Puoi farci un elenco, una traccia sommaria anche zigzagando un po' nell'itinerario per arrivare infine a Seattle?
    Grazie in anticipo!!!

    • Ciao Cesare. Grazie per i complimenti. Sicuramente la tua idea di itinerario è molto interessante. Ti invito a dare un'occhiata ai commenti di Nico e di Angela e le relative risposte, oltre a questo diario di viaggio (che però non include la visita al Glacier). Una volta che avrai stilato il tuo day by day puoi pure riscriverci per avere un nostro parere.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      • Ciao Filippo, grazie del commento. Ho letto i messaggi di Nico e Angela e sono interessanti. Probabilmente farò un compendio delle due tracce e stilerò il mio day by day, Ho voglia però di includere anche il Glacier ma senza allungare fino a Seattle che mi sembra un po' lunghino... Un anello insomma che includa Denver come inizio e fine viaggio. Ci lavoro sopra e poi ti commenterò l'itinerario. Chissà che anche altri non trovino poi degli spunti interessanti....

  • Buongiorno!
    A luglio andró a Yellowstone, volevo sapere se è possibile acquistare i biglietti di ingresso on line e su quale sito perché sul sito ufficiale non trovo info se non che costa 35 dollari a veicolo.
    Grazie

  • Sono di nuovo a chiedere consiglio, abbiamo stravolto l'itinerario.
    Il piano di viaggio sarebbe questo
    1 Arrivo a Denver, trasferimento a Estes Park
    2 Visita Rocky Mountains N.P, pernotto a Estes Park
    3 da Estes Park a Cody (consigli per tragitto e cose da vedere?)
    4 Da Cody a West Yellowstone
    5 Visita Yellowstone N.P. con base West Yellowstone
    6 Visita Yellowstone N.P. con base West Yellowstone
    7 Da West Yellostone a Jackson visitando Grand Teton N.P.
    8 da Jackson a Salt Lake City
    9 Visita Salt Lake City e dintorni
    10 Da Salt Lake City a Reno (o Lake Tahoe)
    11 Da Reno a San Francisco
    12 Visita San Francisco
    13 Visita San Francisco
    14 Volo di ritorno

    Che ne dite? Fattibile

    Grazie mille

    • Ciao Monica. Il tuo itinerario allo stato attuale prevede ben due tappe con più di 7 ore e mezza di macchina, nella fattispecie il giorno 3 da Estes Park a Cody e il giorno 10 da Salt Lake a Reno. Questo, oltre ad essere molto stancante (ma questo dipende da voi), rende materialmente impossibile fare altro se non guidare e fermarsi a mangiare.
      L'unica soluzione che mi viene in mente può essere quella di consegnare la macchina a Salt Lake City e prendere un aereo interno fino a San Francisco (se prenotati con anticipo possono essere più economici di quanto si creda). Questo ti permetterebbe di guadagnare un giorno per spezzare la tappa da Estes Park a Cody (magari dormendo nella cittadina di Casper) e di evitare del tutto lo spostamento fino a Reno. Puoi anche dare un'occhiata a questo articolo per scoprire quali sono le principali attrazioni nella zona di Casper e vedere se c'è qualcosa che può fare al caso tuo.
      Considerato inoltre che per visitare San Francisco è consigliabile utilizzare i trasporti pubblici invece del proprio mezzo direi che le rinunce sarebbero molto poche.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Scusate non so se il primo commento è partito, lo inserisco di nuovo
    Ciao, stiamo programmando un viaggio per agosto 2020 con meta principale Yellowstone, in camper.
    Abbiamo due settimane, dieci/undici notti in camper.
    L’idea sarebbe questa
    Partenza da Denver
    Rocky Mountains N.P.
    Grand Teton N.P.
    Yellowstone N.P.
    Glacier N. P.
    Olympic N.P.
    Seattle
    Tra Glacier N.P. e Olympic pensavo ad una tappa intermedia a Coeur D’alene, ma tra Rocky Mountains N.P. e Grand Teton N.P. è necessaria una tappa, immagino, dove conviene?
    Quanti giorni per ciascun parco? Minimo 3 a Yellowstone e poi? 3 a Glacier? Quanti minimo negli altri?
    Grazie per i sempre preziosi suggerimenti

    • Ciao Monica. Sicuramente i giorni di permanenza a Yellowstone devono essere almeno tre per riuscire a vedere il meglio che ha da offrire (puoi aiutarti con questo articolo). Per tutti gli altri dipende da quanto sei interessata ad approfondire la zona. Ad esempio, per quanto riguarda l'Olympic National Park, vista la sua estensione, non credo che possa essere apprezzato appieno in meno di tre giorni (soprattutto se si vuole circumnavigarlo per tornare poi a Seattle), mentre con il Glacier forse potete cavarvela con due giorni se volete vedere con calma solo l'essenziale (ma ribadisco che dipende da voi).
      Vedendo il tuo itinerario noto quindi alcune criticità: ad esempio se ritieni, giustamente, opportuno inserire una tappa intermedia tra Rocky Mountain e Grand Teton (che altrimenti sarebbero quasi 8 ore di giuda) credo che tu la debba considerare anche fra:
      - Yellowstone e Glacier (dalle 6 alle 8 ore a seconda del punto di partenza). Eventualmente puoi aiutarti con questo itinerario per alcune cose interessanti da vedere lungo la prima parte del tragitto.
      - Coeur D'Alene e Olympic (almeno 7 ore e mezza per raggiungere la zona di Port Angeles)
      Ovviamente a meno che non siate preparati per affrontare tutte queste ore di guida in un giorno solo. Considerando quindi i giorni di permanenza nei parchi forse siete un po' stretti con i tempi.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buonasera, grazie per la guida. Dato che ho letto più volte che fare Yellowstone in auto in agosto vuol dire fare file interminabili, mi chiedevo se c'è possibilità di noleggiare una bici a prezzi onesti. Grazie

  • Vorrei organizzare un viaggio a Yellowstone per inizio luglio con mio marito; durata 2-3 settimane.
    Ci piacerebbe percorrere il Grand Teton e poi visitare il mitico Yellowstone. Al termine di questi 3/4 giorni ci piacerebbe vedere qualcos'altro d'interessante.
    Considera che Grand Canyon, Monument Valley, Antelope Canion, Bryce, Las Vegas, San Francisco e Los Angeles li abbiamo già visti secondo te cosa varrebbe davvero la pena visitare?
    Ti ringrazio in anticipo per l'attenzione prestata.
    Gio

  • Buongiorno Lorenzo,

    trovandomi in USA nella prima metà di Aprile, pensavo di estendere il mio soggiorno per fare una breve visita parco. Secondo te che clima potrei trovare? E: cosa posso vedere in 3/4 giorni?

    Francesco

    • Metà aprile non è un periodo banale per la visita del parco, datoché la maggior parte degli ingressi al parco è ancora chiusa, come puoi leggere nell'articolo che stiamo commentando. Per sapere come visitare Yellowstone nei giorni a disposizione leggi qui.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buongiorno, complimenti per il sito, ricco di suggerimenti ed informazioni, decisamente stimolante per il nostro progetto di viaggio negli USA del prossimo agosto. Secondo la tua esperienza riusciremo ad organizzare un itinerario in 15 gg. tra Yellostone e l'Oregon (Portland e west coast), fly & drive ? Hai qualche suggerimento ? Siamo due adulti ed un ragazzino. Molte grazie

  • Ciao, innanzitutto grazie infinite per le tue preziose indicazioni e i tuoi suggerimenti che ci stanno aiutando molto ad organizzare il viaggio.
    Abbiamo 3 settimane a disposizione (da fine giugno) e siamo una famiglia di 4 persone con 2 figli di 13 e 10 anni.
    L'idea del nostro itinerario è la seguente:
    - arrivo a San Francisco (3 notti)
    - volo interno per Salt Lake City (da valutare giro al lago salato)
    - noleggio auto e tragitto verso Yellowstone (4 notti)
    - Grand Teton - Jackson (1 notte)
    - verso Vernal (1 notte)
    - Moab (2 notti) con Canyonlands e Arches
    - Bryce canyon (passando per Capitol Reef) (1 notte dormendo fuori dal Bryce Canyon, Ruby's Inn)
    - Page - Antelope Canyon (1 notte)
    - Monument Valley (1 notte)
    - Williams per Grand Canyon - in treno da Williams (2 notti)
    - route 66 verso Meadview per soggiorno in un ranch (1 notte)
    - superiamo Las Vegas verso Death Valley (Furnace Creek) 1 notte
    - torniamo verso Las Vegas da dove il giorno successivo prendiamo volo per rientro in Italia.

    Cosa ne pensi dell'itinerario? troppo intenso? le tappe sono corrette?
    ll dubbio maggiore è per la strada da Moab a Bryce (I 70), a Bryce non vorremmo rinunciare.
    Grazie per tutti i suggerimenti che vorrai darci.
    Buona giornata
    Valeria

    • Ciao Valeria, è un itinerario molto bello e ben preparato, ma in effetti anche a me era cascato l'occhio proprio su quella tappa, che mi pare la più critica. Da Moab a Bryce Canyon lungo la UT-12 occorrono oltre 5 ore e vista la bellezza della strada (e di Capitol Reef stesso) qualche tappa a piedi vorrete sicuramente farla. Francamente il mio timore è che la visita del Bryce venga fatta in modo un po' superficiale o che comunque il viaggio sia stancante. Possibili soluzioni?

      1) rosicchiare un giorno al Grand Canyon e dedicarlo a questo passaggio in Utah in modo da dedicare un giorno intero a Capitol Reef e alla panoramica e il giorno successivo al Bryce
      2) passare sì due giorno nella zona di Moab, ma fare solo una notte lì. La seconda notte in avvicinamento a Capitol Reef, in modo da ridurre la strada da fare il giorno successivo (://www.booking.com/searchresults.it.html?aid=369644&label=28012019&sid=f9fd89584ba76e91814be0cb11fc059f&sb=1&src=index&src_elem=sb&error_url=https%3A%2F%2Fwww.booking.com%2Findex.it.html%3Faid%3D369644%3Blabel%3D28012019%3Bsid%3Df9fd89584ba76e91814be0cb11fc059f%3Bsb_price_type%3Dtotal%26%3B&ss=Green+River%2C+Utah%2C+Stati+Uniti&is_ski_area=&ssne=Milano&ssne_untouched=Milano&checkin_year=&checkin_month=&checkout_year=&checkout_month=&no_rooms=1&group_adults=2&group_children=0&b_h4u_keep_filters=&from_sf=1&ss_raw=Green+River&ac_position=0&ac_langcode=it&ac_click_type=b&dest_id=20133194&dest_type=city&place_id_lat=38.9953&place_id_lon=-110.161003&search_pageview_id=89a348a80bb701eb&search_selected=true&search_pageview_id=89a348a80bb701eb&ac_suggestion_list_length=5&ac_suggestion_theme_list_length=0" target="_blank" rel="nofollow">Green River, ad esempio),
      3) mi raccomando nella strada tra Jackson e Vernal, passate da Flaming Gorge!


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      • Ciao Bernardo
        volevo ringraziarti per i tuoi preziosi suggerimenti.
        Questa estate abbiamo fatto il nostro viaggio nell'Ovest degli Stati Uniti, preparato con cura nei mesi precedenti, ed è stato davvero la realizzazione di un sogno!
        Dopo esserci confrontati con te abbiamo poi fatto altre importanti variazioni al nostro itinerario e alla fine era davvero perfetto,
        Vogliamo ringraziarti in particolare per averci suggerito la tappa a Capitol Reef, un posto meraviglioso!!, sarebbe stato un peccato non fermarsi, e anche di averci ricordato di dedicare il tempo opportuno al Bryce, abbiamo fatto dei bellissimi percorsi a piedi nel Canyon e l'abbiamo "vissuto".
        Infine non voglio dimenticare la tappa di passaggio a Vernal, dove abbiamo trascorso la serata del 4 luglio tra fuochi artificiali, una piacevole cittadina americana nello Utah.
        Come da tuo suggerimento non abbiamo dimenticato anche Flaming Gorge!
        Il nostro viaggio dal parco di Yellowstone a San Francisco attraverso il Wyoming, lo Utah, l'Arizona ed il Nevada, è stato davvero meraviglioso!!!! anche grazie a te!

  • ciao
    questa estate voliamo su saltlake city per vedere teton e yellowstone per poi risalire verso nord e fare glacier nat park, waterton lake, e spendere ancora 2 gg a banff e dintorni. Mi domandavo se e' sufficiente spendere 2 gg nello yellowstone visto che dopo andremo in tanti altri posti di natura e montagna con diversi laghi? grazie mille

  • Ciao ,
    Ti chiedo consiglio su come organizzare il mio
    prossimo viaggio inUsa.
    In sostanza siamo in 3,io mia moglie e mio figlio che è
    celiaco(quindi vi chiedo anche consigli lato glutee free) ,ipotizzo di
    fare 5 gg a New York per poi passare all’ovest con volo interno per
    arrivare allo Yellowstone e da qui scendere per i parchi Dello Utah
    ,Grand canyon Las Vegas , alle della morte sequoia Yosemite San
    Francisco e Los Angeles. Circa 21/22 notti all’ovest. Secondo voi è
    corretto il giro in questo senso?
    Grazie

    • Ciao Davide, con 22 giorni a disposizione nell'Ovest potrai fare tranquillamente questo giro godendoti una corposa parte delle bellezze di questi stati. Ti rimane soltanto da capire quale aeroporto scegliere nei pressi di Yellowstone: come leggi qui, ce ne sono di molto piccoli e forse è costoso raggiungerli, ma credo che arrivare a Salt Lake City sia un buon compromesso.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Vi propongo un itinerario pensato per il.prossimo settembre.. salt lake city - west yellowstone - yellowstone park x 4 giorni poi direzione Jackson - moab e archers park - bryce canyon - las vegas.
    Tutto in 15 gg compresi i voli

    Attendo cortesi suggerimenti ?
    Grazie

    • Ciao Valerio, bellissimo giro! Direi che è molto simile al nostro ebook Yellowstone + Mighty Five ma direi che è anche più fattibile perché, pur avendo qualche giorno in meno, parti direttamente da Salt Lake City e non da Las Vegas, riducendo le distanze tra Nevada e Yellowstone. Se vuoi mandarci un itinerario day by day saremo contenti di darti una valutazione più precisa, ma sono piuttosto convinto che il tuo programma sia valido e fattibile.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao, anche grazie a voi ci siamo innamorati dei parchi americani, la scorsa estate abbiamo fatto quelli della west coast. La prossima estate vorremmo prendere in sera considerazione yellowstone, vorremmo stare una settimana a New York e due a Yellowstone girandocelo in camper. Non siamo esperti di camper, ma ci sembrerebbe una bellissima esperienza. Due settimane possono essere troppe? Questa sarebbe solo la nostra seconda volta negli USA e New York ci sembrerebbe davvero irrinunciabile.
    Grazie

  • Ciao, qualche anno fa abbiamo fatto un tour della California + parchi, il prossimo agosto vorremmo fare Yellowstone, Arches e Canyonlands che non eravamo riusciti a vedere.
    Stiamo valutando di volare su Las Vegas, ce lo sconsigli rispetto a Denver? Premetto che in totale saremmo sui 13/14 giorni totali.
    Cosa ne dici, pensi sia fattibile o secondo te siamo un pò stretti con i tempi?
    Grazie mille x i consigli!
    Claudia

    • Valuta anche Salt Lake City,che è la scelta migliore secondo noi! LV e Denver sono comunque due aeroporti abbastanza strategici per questo tipo di itinerario, ti consiglio di valutarli tutti e tre e decidere in base al prezzo che ti fanno i comparatori. Tieni conto che Denver risulta un po' più vicino sia a Moab che sopratutto a Yellowstone (a seconda del giro che hai in mente), ma si parla di qualche ora di viaggio: se le condizioni di prezzo e orario del volo su Las Vegas sono migliori non lo escluderei a priori. 13-14 giorni vanno bene per Yellowstone/Moab. Infine ti segnalo questo diario di viaggio, nel caso tu parta da Denver.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao e soprattutto ben tornati!
    Seguendovi anche su FB ho notato che qualcuno di voi è stato (o ritornato) recentemente nei dintorni di Yellowstone e quindi ne approfitto e vi chiedo perfavore se potete darmi un suggerimento.
    Ho fatto già diversi on the road sia a ovest che a est ma Yellowstone mi manca, non ho difficoltà a macinare miglia, l’esperienza mi insegna e voi lo confermate sempre che per trovare gli hotel migliori in rapporto qualità prezzo bisognerebbe muoversi a cercarli prima possibile, soprattutto nelle adiacenze dei parchi. Io tra non molto inizierò a organizzarmi per maggio. Arrivo alla domanda... dedicando tre giorni pieni al parco con 4 pernottamenti sapete indicarmi perfavore se una sola località può diventare base per gli spostamenti giornalieri? Migliore di altre? O forse è suggerite di cambiare struttura ogni giorno? Ve lo chiedo perché non riesco a capire quando tempo occorra per fare i due loop distinti, tenendo conto che un paio di escursioni a piedi al giorno le vorrei fare. L’ultimo giorno verso sera volevo rientrare a Salt Lake City per continuare a sud il viaggio.
    Vi ringrazio per i vostri suggerimenti e per il piacere di leggervi.
    Alberto

    • Ciao Alberto grazie! Sì quest'estate siamo tornati a Yellowstone, uno dei nostri parchi preferiti in assoluto. Per quanto riguarda la tua domanda dipende molto dalle attrazioni che decidi di privilegiare nel parco, tuttavia, in generale il posto migliore dove dormire è West Yellowstone, con 3 giorni pieni da lì puoi vedere davvero molto, praticamente tutte le attrazioni principali. Ti raccomando di leggere i nostri consigli su come trovare un alloggio a West Yellowstone. Ho in programma anche di pubblicare un itinerario dettagliato day by day pensato apposta per chi deve pianificare i giorni della visita al parco. Stay tuned 🙂


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buongiorno Lorenzo,
    Secondo te in tre settimane è fattibile Los Angeles- San Francisco - Yellowstone - Seattle - Portland - San Francisco?
    Noleggeremmo un'auto, o è meglio usufruire di voli interni e da dove a dove?

    Grazie!!

    • 21 giorni non sono pochi, ma il giro che vuoi fare è davvero impegnativo. Prova a preparare un itinerario con suddivisione dei giorni e se vuoi torna a sottoporcelo: cercheremo di darti qualche consiglio. Così a occhio, considerato che ci vogliono almeno 3 giorni a San Francisco, almeno 3 giorni a Yellowstone, 3-4 giorni tra Seattle e Portland più tutti i vari spostamenti (estremamente lunghi in alcuni casi), io penso che forse potresti sacrificare Los Angeles per vivere il viaggio nel northwest con più agio.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buonasera Bernardo,
    è la seconda volta che viaggerò nel West Coast ma questa volta mi concentrerò maggiormente sui parchi, motivo per il quale chiedo un prezioso consiglio per non tralasciare particolari.. riassumo di seguito il mio itinerario provvisorio con arrive a LAX 8/09 a partenza ( definire da dove) il 22/09.
    9-10 Settembre visita Los angeles ( santa monica, venice, hollywood, Griffith, ecc)
    Partenza 12/ 09 all'alba per il sequoia con tempi di visita fino al primo pomeriggio per ripartenza in direzione Death Valley ( domanda: per la tratta sequoia-death valley non c'è nessuna scorciatoia e/o strada alternativa? bisogna per forza tornare giù per poi risalire alla death?? si sprecano molte ore,, la Death Valley ne vale veramente la pena? non l'ho fatta nemmeno lo scorso l'anno sempre per le tempistiche, converebbe viaggiare dal sequoia direttamente a Las Vegas considerando le ore di viaggio contate?)
    Dalla Death ( o Sequoia) proseguirei con arrivo in tarda serata dell'11/ 09 a Las Vegas pernottamento 2 notti ( 12 e mezza giornata del 13)
    Partenza 13 pomeriggio per Williams e pernottamento -> 14/09 Gran canyon e ripartenza nel tardo pomeriggio per Page.
    Page. pernottamento di 2 notti dedicandomi a: Antilope, Lake Powel e Horseshoe bend ( ce la farei anche in un solo giorno ? o sono necessari 2 gg anche per il doveroso riposo? )
    --- Da questo punto chiedo aiuto, nell'itinerario è d'obbligo il passaggio dalla Monument fino ad arrivare all'obbiettivo finale Yellowstone, sono circa 10h di viaggio ( se non di più con soste), vorrei trascorrerci 3 gg finendo tutto per il 21-22/09 ma non so come tornare a Milano: I voli interni non posso considerarli perchè non saprei dove restituire la macchina a noleggio presa a LAX e sarebbero troppi voli, ore ecc.., i voli da Salt Lake per MIlano hanno minimo 1 scalo con 23h di viaggio totali e costano il triplo, tornare indietro in macchina per ripartire da LAX non ha senso per le ulteriori 10h, aeroporti internazionali non ce n'è a meno di ore e ore di viaggio...
    non so proprio come gestire lo Yellowstone, palesemente fuori standard per questo tipo di itinerario e considerando i 15 giorni tirati, ma non tornerò più nel West e vorrei viverlo al meglio includendo lo Yellowstone.
    .. l'unica idea che mi viene è quella di percorrere tutto al contrario, cioè atterrare a salt lake e ripartire da Los Angeles per non avere problemi col deposito della macchina noleggio e soprattutto per"Avanti e indietro " per lo Yellowstone...

    grazie per i tuoi preziosi consigli. ciao

    • Ciao Luana, se davvero vuoi focalizzarti più sui parchi, non dovresti costruire tappe così lunghe e faticose come la prima e l'ultima per Yellowstone. Fermo restando che non ci sono strade alternative da Sequoia a LV-Death Valley, io pernotterei nei dintorni del Sequoia a Bakersfield per avvicinarti a LV-Death. La Death Valley vale ampiamente la pena, per la mia esperienza: è uno dei parchi americani più belli e particolari. Per quanto riguarda Page, se il tuo calendario ti permette di starci 2 notti non può che giovare al tuo viaggio: i dintorni della città sono piedi di bellezze. In un giorno si visitano le principali, ma due giorni danno la possibilità di approfondire in modo inestimabile la visita.

      Per quanto riguarda Yellowstone anche a mio parere è fuori di discussione in questo tipo di itinerario, ma posso segnalarti il nostro ebook, che prevede un giro dei parchi un po' diverso ma sostanzialmente in grado di toccare quasi tutte le tappe che desideri fare. Finisco col dirti che puoi comunque tranquillamente consegnare la macchina a Salt Lake City pagando il drop off.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buonasera Lorenzo.
    Io e amici in agosto partiamo per una vacanza in America, volevo chiederti se è meglio prenotare delle escursioni o in auto si può vedere tutto.
    Arriviamo a Salt Lake City poi Yellowstone per 3 notti, visiteremo l' Arches National, la Monument Valley, l' Antelope Canyon, lo Zion e la Death Valley.
    Grazie di tutto.
    Valentina

    • Ciao Valentina, l'unica escursione che dovrai prenotare obbligatoriamente è Antelope Canyon (leggi qui). Gli altri parchi possono essere visitati in autonomia, a meno che non abbiate esigenze particolari (ad es. tour con gli indiani nella Monument, o particolari escursioni negli altri parchi).


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Caro Lorenzo, con mia moglie e figlio di 7 anni stiamo pensando di visitare la zona del parco Yellowstone e ditorni nel periodo di Pasqua o verso maggio ma non siamo sicuri se quello da noi contemplato sia un buon periodo sotto il profilo climatico. Tra l'altro, ho notato che molti di coloro che ti hanno scritto hanno viaggiato in estate. Puoi corstemente darci qualche consiglio in merito? Grazie, Michel

    • Ciao Michel! Ti consiglio di andare a maggio, quando le strade cominciano ad aprire dopo la chiusura invernale. L'apertura di tutte le strade è prevista però per il weekend del Memorial Day. L'affluenza è moderata ed è possibile vedere la fauna con più tranquillità. Consiglio di fare escursioni a bassa quota.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Lorenzo. Grazie per i consigli in questo articolo.
    Farò un tour negli Stati Uniti dell'Ovest per visitare alcuni parchi nazionali. Dedicherò 3 giorni a Yellowstone. Pernottare a Jackson hole è troppo scomodo? Ho visto che c'é circa 1 ora di viaggio fino all'entrata sud dello yellowstone. Forse, visto che rimarrò 3 giorni, conviene soggiornare all'interno del parco? Dedicare a gran teton 1 giorno è troppo poco?
    Grazie mille

  • Buongiorno,complimenti per il sito, sto trovando molte informazioni utili. Stiamo pianificando il nostro primo viaggio negli States in concomitanza con l'eclissi solare che ci sarà il 21 agosto. Vorremmo visitare i parchi, il nostro arrivo è previsto il 7 agosto a Los Angeles e ritorno il 27 da Denver, l'eclissi la vedremo a Casper. Abbiamo pianificato il Sequoia National Park,la Death Valley, Las Vegas col Grand Canyon.,Il Bryce Park passando per lo Zion Park attraverso la UT-9,l'Arches National Park e Moab per arrivare allo Yellowstone Park da Salt Lake city. Allo Yellowstone vorremmo fermarci tre giorni, quale giro mi consigli per visitarlo al meglio? Grazie.

    • Ciao Barbara, 3 giorni sono un ottimo periodo per la visita del paeco.
      Io dedicherei almeno un giorno all'itinerario dei Geyser, uno alla zona di Lake Yellowstone, Hayden Valley e Grand Canyon of Yellowstone, e l'altro alla sezione settentrionale (Mammoth Country, Lamar Valley). Tuttavia, non trascurerei di visitare anche il parco attiguo: Grand Teton.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

        • Ciao Bernardo, alla fine allo Yellowstone ci dedico due giorni scarsi. Parto il 16 agosto da Alpine e devo arrivare a Gardiner ove abbiamo prenotato per una notte. Ho pensato di fare questo tragitto: attraversare il Grand Teton per la Scenic drive e arrivare West Thumb per poi visitare tutta la zona dei gayser fino a Mammoth Hot Springs e poi andare a Gardiner. Il 17 agosto partenza da Gardiner per arrivare a Buffalo, ove pernotteremo, passando per il Grand Canyon of Yellowstone e Cody. Secondo te è fattibile?
          Grazie dell'aiuto.
          Barbara

          • Diciamo che il primo giorno è tutto un p' stretto e non potrai dedicare molto tempo a nessuna delle varie zone (Teton, Geyser, Mammoth Hot Springs), che solitamente vengono fatte almeno in due giorni. Devi appunto accontentarti in ogni caso di qualche visita mordi e fuggi. Anche il secondo giorno (quasi 7 ore di macchina) sarà un po' più faticoso, ma se visiti al mattino il Grand Canyon e fai una sosta pomeridiana di un'oretta a Cody, arrivando a Buffalo in serata avrai fatto giornata. Insomma, una due giorni molto intensa, ma se i tempi (e le città di pernottamento) sono questi, fossi in te farei di necessità virtù, col rischio di vedere le cose un po' superficialmente.


            firma viaggi-usa

            Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buonasera. Intanto complimenti per il sito...utile ed interessante. Sarò a Yellowstone il 21 e 22 giugno. Il 20 dormiremo a Cody, il 22 e 23 a West Yellowstone. Il 23 saremo a Jackson. Arrivando da Cody e dovendo dormire la notte a West Yellowstone mi domandavo quale possa essere l'itinerario migliore, soprattutto per il primo giorno. Pensavo, entrando da Cody, di andare verso il canyon e poi visitare una zona dei geyser. Il secondo giorno, cosa posso fare per non perdere tempo? Considera che il terzo giorno dobbiamo dirigerci e visitare gran teton.....
    Grazie per l'aiuto che potrai darci.
    Manuela

    • Ciao, il secondo giorno potresti andare verso nord in direzione Mammoth Hot Springs per poi tornare indietro, finire di vedere i geyser e visitare la zona dei laghi. Se invece vuoi approfondire la zona delle valli montane a nord, ti converrà percorrere la Grand Loop Road da Mammoth Hot Springs fino a Canyon Village e poi riprendere eventualmente la strada lungo i geyser.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buongiorno Lorenzo,
    io e la mia compagna dovremmo arrivare il giorno 17 di maggio a Billings e poi il giorno seguente trasferirci per due / tre notti nello yellowstone Park. Ti chiedo cortesemente se sai indicativamente che temperature in media possiamo aspettarci in quel periodo e se sai se l'entrata NE e la strada che la collega a Billings (212) siano aperte in quel periodo.

    Grazie

    Annalisa&Paolo

    • Siamo in piena primavera e le temperature sono molto variabili: le massime di solito sono sui 20-22° ma può fare anche molto freddo soprattutto la notte. L'ingresso a NE in quel periodo, di solito, dovrebbe essere aperto ma tutto dipende dalle condizioni atmosferiche del momento. Verifica l'evolversi della situazione per quest'anno a questa pagina.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Sto pianificando la vacanza di questa estate, che mi porterà a visitare il sud ovest americano, grandi parchi etc.
    Per quanto riguarda il discorso Yellowstone Park, volevo capire se la mia idea di fare una tappa unica di trasferimento da Moab a Jackson, è fattibile oppure è meglio prevedere una sosta a metà strada, immagino Salt lake City. da google maps mi dice che sono circa 8 ore, ma volevo avere la vostra opinione in merito.
    Altra domanda è se dormire a Jackson può essere una buona base per passare 2 giorni nello Yellowstone o meglio spostarmi in qualche altra località? Nel caso cosa mi consigliereste?

  • Ciao, sto pianificando il mio viaggio negli States e volevo chiederle un consiglio; arrivando dal monte Rushmore e volendo vedere i Mammoth Hot Springs e una sezione dei geyser come consiglia di organizzare il tutto ipotizzando un giorno intero di visita?
    Io ho pensato di arrivare dal nord a Cooke city, pernottare una notte e il giorno dopo vedere i mammoth e poi un geyser (io vorrei vedere il grand prismatic); è fattibile in un unico giorno?
    Poi dovrei riprendere il mio cammino verso est, sud-est.
    Grazie mille 🙂

    • Salve Paola, probabilmente si risparmierebbe un po' di strada pernottando a Gardiner, entrando quindi dall'ingresso nord. Il mattino dopo, si può visitare Mammoth Hot Springs dirigendosi poi a sud verso il Grand Prismatic e continuando verso sud-est (immagino verso Grand Teton-Jackson). In un giorno si può fare questo tipo di visita. L'unica che a cui ti consiglio di prestare attenzione è lo spostamento da Mount Rushmore a Gardiner, che è molto lungo e richiede un'intera, faticosa giornata di viaggio.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      • Grazie per la risposta, si ne sono consapevole però non vedo altre scelte e starò verso la fine del mio viaggio, devo ritagliare un po di tempo, non posso fare fermate intermedie.

  • Per il wyoming è richiesta la patente internazionale?
    - L'annual pass dei parchi nazionali è valido per un "mezzo" o dipende dal numero dei passeggeri? Noi saremmo in 5 con un VAN

  • Buongiorno, con la mia famiglia partiremo il 3 Agosto per arrivare a Jackson Hole per visitare Teton e Yellowstone. Ho prenotato una macchina, ma non ho ancora pianificato il giro ( ho peró prenotato degli hotels) con queste date e questi alberghi:
    1° giorno:
    mercoledì 3 agosto 2016
    JACKSON
    Hotel Terra Jackson Hole 4 STELLE Tripla queen OB

    2° giorno:
    giovedì 4 agosto 2016
    WEST YELLOWSTONE
    Days Inn West Yellowstone 3 STELLE Doppia queen ob (2NTS)
    3° giorno:
    venerdì 5 agosto 2016
    WEST YELLOWSTONE

    4° giorno:
    sabato 6 agosto 2016
    CODY
    Holiday Inn Cody 4 STELLE Doppia guest room OB (2NTS)
    5° giorno:
    domenica 7 agosto 2016
    CODY

    6° giorno:
    lunedì 8 agosto 2016
    JACKSON
    Hotel Terra Jackson Hole 4 STELLE Tripla queen OB
    7° giorno:
    martedì 9 agosto 2016

    Potresti darmi una mano ad organizzare il road trip? Avendo come meta di rientro appunto le prenotazioni fatte.

    Accetto consigli da parte di tutti. Sono andato molte volte negli States, ma mai in questa zona. Premetto che ho una bambina di 7 anni.

    Grazie mille

    Gianluca

    • Ciao Gianluca, il primo giorno visiterei una parte di Grand Teton National Park (Jenny Lake e Grand Teton Road); il secondo giorno entrerei a Yellowstone e andrei su fino a Mammoth Country (Mammoth Hot Springs) e Norris Geyser Basin. Il terzo giorno farei tutta l'area dei geyser (Upper and Midway Geyser Basin) e il West Thumb Lake. Il quarto giorno lo dedicherei all'area di Grand Canyon of Yellowstone, con qualche escursione. Il quinto giorno visiterei Cody e tutto il fiorire di parchi e musei dedicati a Buffalo Bill; potreste anche godervi un po' le bellezze della Shoshone National Forest, che comunque attraverserete. Il sesto giorno approfondirei il Grand Teton, magari visitando l'area di Colter Bay e percorrendo la 191 lungo lo Snake River. Il settimo giorno relax!


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      • Grazie Bernardo delle indicazioni molto dettagliate. Spero mia figlia si diverta e spero di riuscire a fargli vedere qualche specie particolare.

  • Ciao Lorenzo, non ho ben capito dove vanno acquistati i biglietti per l'ingresso al parco e se c'è la possibilità di comprarli in anticipo rispetto al giorno di visita. Grazie

    • Ciao Gaetano, puoi acquistare il pass per il parco direttamente all'ingresso del parco. Non è possibile acquistarlo prima: l'unica cosa che puoi prendere in anticipo è la tessera parchi, che è conveniente se visiti anche almeno altri 3-4 parchi nazionali.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Bernardo, innanzitutto grazie per le informazioni che dai: sono molto chiare ed utili.
    Anche noi stiamo per programmare un viaggio a Yellowstone per il prossimo agosto. Ci piacerebbe arrivare a Salt Lake City, percorrere il Grand Teton e poi visitare il mitico Yellowstone. Al termine di questi 3/4 giorni ci piacerebbe vedere qualcos'altro d'interessante. Detto che Grand Canyon, Monument Valley, Antelope Canion, Bryce, Las Vegas, San Francisco e Los Angeles li abbiamo già visti secondo te cosa varrebbe davvero la pena visitare? Ho cercato rapidamente qualche immagine di Cody, Bozeman, Bannack ma non mi sembrano così invitanti.
    Ti ringrazio in anticipo per l'attenzione prestata.
    Elisa

    • Ciao, per aiutarti con un po' più di precisione dovrei sapere che itinerario hai intenzione di fare, quanto e verso dove vuoi spostarti: tutte le località che mi hai elencato (e che comunque hai già visto) sono abbastanza lontane dai parchi del Wyoming, quindi ne deduco che non avrete problemi a spostarvi! Fammi sapere su questo, ma intanto ti segnalo alcune possibili mete, in posizioni geografiche opposte ma ipoteticamente buone per il vostro itinerario:

      Devil's Tower
      Glacier National Park

      Ti rimando inoltre a un itinerario stupendo che tocca Yellowstone e si spinge lungo l'Idaho verso l'Oregon alla scoperta di luoghi insoliti e poco battuti. L'itinerario inizia qui, ma a voi interessano la parte 2 e 3, i cui link trovi in fondo alla pagina.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • vorrei dare un consiglio a chi vuole partire per gli USA. io sono tornata da poco e ho fatto un bellissimo viaggio (teton, yellowstone, rushmore, rapid city ecc.). Purtroppo pero, il primo giorno, durante un breve scalo a chicago, ho avuto una brutta avventura e per questo dico a tutti ATTENZIONE! c'è un uomo di colore, di mezza età, piuttosto robusto, che dopo aver scelto la sua "preda" (me, purtroppo), mentre sale sulla metropolitana, finge di cadere e si aggrappa con forza a me. I presenti, io compresa, cercano di aiutarlo a rialzarsi e non si accorgono che un suo complice apre la mia borsa rubando il portafoglio. Poi con tutta calma si rialza. E' stato talmente abile che nessuno si è accorto di niente e io ho capito quello che era successo, quando più tardi, aprendo la borsa, e non trovando il portafoglio, ho ricollegato tutto! Sono sicura che ci riproverà ancora, quindi ATTENZIONE E IN BOCCA AL LUPO!
    inoltre volevo dire a chi può interessare, che ho comprato una card per i parchi degli USA che posso rivendere.

  • Ciao,

    Vivo negli states da qualche anno e ho prentotato un volo andata-ritorno per Bozeman con per una visita complessiva di 5 giorni utili di viaggio (il sesto parto). Secondo voi, oltre a Yellowstone ed il Grand Teton Park, farei in tempo a visitare qualche altra attrazione? Se si quale mi consigliereste nei paraggi? La Devil`s Tower ed il Glacier National Park mi sembrano troppo fuori mano.

    Grazie mille

    • Ciao Marco, cosa ne pensi del Craters of the Moon National Park? Trovi alcune informazioni qui. Oltre a questo parco, potresti fare una visita a Bannack e alle Mesa Falls.

      giorno 1) Bozeman - Bannack - Craters of the Moon - pernottamento a Idaho Falls
      giorno 2) Mesa Falls - Grand Teton
      giorno 3) Grand Teton - Yellowstone
      giorno 4) Yellowstone
      giorno 5) Yellowstone
      giorno 6) Bozeman


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • URGENTE! RISPONDETEMI SUBITO PER FAVORE!
    Parto tra una settimana: dovendo attraversare il grand Teton, giungere a Yellowstone e poi Cody, fino a Rapid City. vorrei sapere come sono le temperature in questo periodo. Ho visto che attraverserò luoghi circondati da montagne. Chi mi sa dire come devo equipaggiarmi? GRAZIE

    • Ciao Anna, le zone montuose di Grand Teton e Yellowstone sono riconducibili a un paesaggio alpino, quindi ti consiglio di attrezzarti di conseguenza con l'abbigliamento.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Grazie per la risposta. ora ti devo fare un'altra domanda: quali e quanti sono i parchi che si possono visitare con la card da 80$, (io vado a teton, yellowstone, cody, big horn, devil tower, rushmore, crazi horse, custer, jewel cave, badlands, rapid city).? oppure conviene fare due volte la tessera settimanale che costa 25$ (ma non so in quali parchi è valida). Inoltre ho letto che per alcune strade si deve pagare un pedaggio: dove si paga? all'ingresso? e' facile capirlo? grazie per le risposte che mi darai.

    • Ciao Anna, gli enti che partecipano alla tessera parchi sono National Park Service, US Forest Service, US Fish and WildlifeService, Bureau of Land Management and Bureau of Reclamation. Fai una verifica, ma credo possa convenirti: anche solo Grand Teton, Yellowstone, Devil Tower, Jewel Cave e Badlands fanno parte del NPS e ci sta che la somma degli ingressi ai singoli parchi superi gli 80$.

      A quali strade a pedaggio ti riferisci in particolare?


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • aspetto la risposta che darai a mattia perchè sono interessata a un itinerario molto simile. inoltre ti faccio una domanda: ma è possibile che lungo l'area delloo yellowstone, ci siano soltanto pochissimi hotel (e tutti costosissimi)? Ho trovato qualcosa abbordabile a west yellowstone e basta. Non ci sono quei motel lungo le strade, che ho trovato in altre zone degli USA ? ti prego rispondimi che sto per partire!!!!!!!! grazie

    • Ciao Anna! Effettivamente trovare alloggi economici a Yellowstone è molto difficile, specialmente se non ci si muove con congruo anticipo - e mi sembra il tuo caso :). Ad ogni modo, la maggior concentrazione di hotel economici e motel è proprio a West Yellowstone, quindi prova a cercare qualcosa lì!


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Rieccomi! Scusate se vi sto inondando di domande, ma ho molta agitazione… ho deciso di togliere alla fine un giorno a LA, per dedicare un giorno intero al Grand Teton ma soprattutto per vedere anche Jackson Hole, di cui ho letto tutti scrivono molto bene.
    Ecco qui parte del mio itinerario, con le domande tra parentesi.
    Giorno 7 SALT LAKE CITY
    Visita breve al mattino di St George, dove dormo la sera precedente, e poi partenza verso Salt Lake City e visita di Salt Lake City.
    Giorno 8 JACKSON HOLE
    Spostarsi da Salt Lake City a Jackson Hole, e visita. (CHE COSA è DAVVERO IMPERDIBILE A JACKSON HOLE? POTETE CONSIGLIARMI UN ITINERARIO? HO VISTO CHE è MOLTO AMATA QUESTA ZONA).
    9 GRAND TETON NATIONAL PARK
    Visita completa del Grand Teton National Park e arrivare allo Yellowstone (PER VISITARE PER BENE GRAND TETON, CHE ITINERARIO POSSO SEGUIRE? CHE COSA è “IMPERDIBILE”? E QUI LA NOTTE HO PENSATO DI DORMIRE A WEST YELLOWSTONE, VOLENDO VISITARE I GAYSER IL GIORNO DOPO).
    10 YELLOWSTONE
    Sveglia all’alba e giornata piena ai Geyser e Mammoth Hot Springs (è FATTIBILE VEDERE IN UN GIORNO OLD FAITHFUL, GRAND GEYSER, MIDWAY GEYSER BASIN CON GRAND PRISMATIC SPRING E MAMMOTH HOT SPRINGS? PARTENDO DA WEST YELLOWSTONE, CHE ITINERARIO SEGUIRE? È TUTTO MOLTO BEN SEGNALATO NEL PARCO? DOVE DORMIRE QUESTA NOTTE, VOLENDO L’INDOMANI VISITARE GRAND CANYON E YELLOWSTONE LAKE?)
    11 YELLOWSTONE
    Sveglia all’alba e giornata piena a Grand Canyon, Hayden Valley, Lamar Valley, Artist Point, Tower per vedere tanti animali  e se si riesce capatina a Yellowstone Lake (è FATTIBILE TUTTO CIO’ IN UN GIORNO PIENO? SE NON FATTIBILE, CHE COSA VALE LA PENA ASSOLUTAMENTE VEDERE? CHE ITINERARIO SEGUIRE, CONSIDERANDO CHE POI QUI LA SERA VORREI DORMIRE A CODY?)
    12 CODY - SHERIDAN
    A Cody vorrei vedere ovviamente la Buffalo Bill Cody Scenic Byway e e visitare l’Old Trail Town e assistere a un rodeo. (COSA DI IMPERDIBILE A CODY MI CONSIGLIATE? HO SENTITO DELLA SHOSSHONE NATIONAL FOREST, MOLTO SELVAGGIA. DOVE SI TROVA ESATTAMENTE? COME PERCORRERE LA BB BILL CODI SCENIC? HO VISTO CHE ESISTE A CODY NITE RODEO UNO SPETTACOLO OGNI SERA ALLE 20 MA POI QUINDI DOVREI PARTIRE ALLE ORE 22 PER SHERIDAN…. STRADA DIFFICOLTOSA? TROPPO TARDI? È UN PECCATO FARLA DI SERA TARDI?)

    Un’ultima domanda: Rapid City presenta qualcosa di bello? Ha qualcosa da visitare? Potrei arrivare lì dal Monte Rushmore presumo nel metà/tardo pomeriggio.
    Grazie è dire poco, siete sempre gentilissimi e soprattutto molto molto utili!

  • Mmmmh non ho speranze vero di poter percorrere sia la Teton Park Road che la US 191, neppure partendo all'alba da Salt Lake City? Potrebbe essere una buona soluzione dormire a West Yellowstone una notte e un'altra notte da un'altra parte?
    Sto persino pensando di togliere un giorno a LA (dove avrei visitato gli Universal Studios) per regalarla completamente al Grand Teton... Ma così farei praticamente solo un giorno pieno (Beverly Hills, Hollywood, Sunset Boulevard...) a LA (e il giorno precedente arrivando da San Diego farei Santa Monica, OC, Venice BEACH comunque). Che dici? Grazie ancora... ???????

    • La speranza è l'ultima a morire! Non so come organizzerai le tue giornate in zona Yellowstone, quindi mi risulta difficile dirti se ce la farai. A rigor di logica, ti toccherebbe fare la strada due volte e non avrebbe alcun senso. Per quanto riguarda l'alloggio, ancora una volta ti invito a studiarti bene il nostro articolo e scegliere quali zone vuoi visitare e, di conseguenza, la migliore area dove alloggiare. Ovviamente, se la tua escursione al parco prevede il raggiungimento delle aree quali Grand Prismatic Spring, Mammoth Hot Springs e i vari geyser, potrebbe essere più ragionevole cercare alloggio a West Yellowstone.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao, ormai abbiamo deciso, seppur in ritardo dal preventivato.
    L'idea è di arrivare a Denver, prendere l'auto e visitare:
    Yellowstone
    Teton
    Moab
    Monument Valley
    Bryce
    Yosemite
    San Francisco
    Partenza 29 Luglio Ritorno 15 Agosto
    Per Yellowstone al momento pensavamo di stare a Cody 2 giorni e probabilmente a Jackson sulla 191 un altro giorno.
    Trasferimento per Moab ed un giorno di sosta con visita alla Monument Valley.
    Trasferimento per Bryce, con sosta e visita.
    Trasferimento per Yosemite con sosta (senza passare per Las Vegas), probabilmente questa dovremo dividerla in due tronconi vista la distanza.
    Trasferimento per San Francisco con sosta di 2-3 giorni.
    Lasciamo la macchina. Volo interno su Denver (il volo aperto sola andata su Denver e solo ritorno da San Francisco costano un botto).
    Un paio di domande:
    - esiste una sorta di pass dei parchi, una volta pagato valido per buona parte dei parchi che ho menzionato?
    - è il nostro primo viaggio negli States, come consigli di gestire le soste tra Moab e Yosemite?
    Grazie per le dritte, avete un sito straordinario!

  • E tu quale mi consigli? 🙂 La Teton Park Road? Quale è la più scenografica?
    Quindi mi conviene dormire dentro al parco di Yellowstone, zona Sud, corretto?
    Mi sai consigliare un alloggio (il più economico) da tenere monitorato? (sono molto in anticipo, partirò ad agosto 2017... quindi ad agosto, appena si avrà la possibilità di prenotare su booking.com, lo farò subito!)
    In due giorni PIENI riuscirò a vedere abbastanza bene lo Yellowstone, dormendo poi oltretutto a ridosso/dentro il parco?

    • Buongiorno Mattia, come prima cosa ti devo chiedere di non mandare tutti questi commenti consecutivi su una stessa pagina, e di sintetizzare in unico post tutte le domande che hai.

      1) l'ideale sarebbe riuscire a fare sia la 191 che la Teton Park Road, magari una all'andata e una al ritorno se passerai di nuovo dal Grand Teton. Se hai solo un passaggio da quella zona, io farei la Teton Park Road, ma sull'altra avresti la possibilità, se hai fortuna di vedere qualche alce che si abbevera sul fiume.

      2) le oscillazioni di prezzo degli hotel - tra offerte e sconti - sono imprevedibili. Fai bene a monitorare gli hotel in zona Teton. Già ora puoi vedere che, per maggio, alcuni alloggi sotto ai 70 euro a notte ci sono.

      3) come leggi nell'articolo, l'ideale sarebbe 3 giorni, ma non è che 2 giorni vada male. Ti consiglio di studiarti bene le varie zone del parco per capire cosa privilegiare.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao
    Una info: io arriverò a Yellowstone attraversando il Grand Teton e avrò poi due giorni pieni per Yellowstone. Dove mi conviene dormire per risparmiare? C'è qualche paesino tra Grand Teton e Yellowstone, per evitare di dormire dentro i parchi dove sicuro costa di più? Considerando che sarà la mia base per i due giorni pieni a Yellowstone. Inoltre, Nella strada che porta da Salt Lake City a Yellowstone, partendo prestissimo al mattino e attraversando perciò il Grand Teton, riusciremo a vedere bene il parco? E invece, in mezza giornata che cosa si può vedere a Salt Lake City? Si gira bene? Grazie per i consigli

    • Ciao Mattia, per quel che ci risulta, non è facile trovare alloggi tra Grand Teton e Yellowstone: le strutture sono poche ed è difficile trovare posto se non muovendosi in anticipo. Non credere poi che costino molto meno degli hotel all'interno del parco... Se parti da Salt Lake City e vuoi raggiungere lo Yellowstone, non potrai che goderti il Grand Teton on-the-road, magari fermandoti a qualche point of view particolare, ma tenendo conto che il paesaggio del Teton è tutto un grande e spettacolare panorama. Dovrai semmai scegliere se seguire il corso dello Snake River (US-191/US-287/US-89) oppure prendere la Teton Park Road (chiusa da novembre a maggio) che, oltre a costeggiare il celebre Jackson Lake, permette di raggiungere anche Jenny lake.
      Salt Lake City è piccola e godibile: in una mezza giornata io non mi sposterei tanto dal centro nevralgico della città, ovvero Temple Square. Ci sono dei bei giardini intorno all'imponente Campidoglio, a non più di 10 minuti a piedi da Temple.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Grazie mille di nuovo!!! Siete proprio il top! Leggerò con calma tutte le informazioni che date relative ai posti in cui andremo, e nel caso di altre domande, mi permetterò di disturbarvi ancora.
    Buona giornata.
    Antonietta

  • Buon giorno Lorenzo,
    grazie per quello che scrivi nel tuo sito, tanti consigli e informazioni tutte molto ben dettagliate ed esplicative.
    Durante il mese di agosto con la mia famiglia visiterò alcuni parchi tra cui anche yellowstone. (noleggeremo un'auto per poterci muovere in autonomia) Per poter meglio programmare il giro volevo avere una piccola conferma su ciò che spieghi all'inizio di questa pagina: mi confermi che, nello Yellostone; si pùò girare in macchina? (Più precisamente entrare dalla West Entrance e uscire dalla North o Northeast enrance) Forse questa domanda ti sembra un pò assurda ma mi hanno detto che durante i periodi di maggior affluenza, si può girare solo con la navetta del parco.
    Grazie in anticipo. A presto.
    Antonietta

    • Ciao Antonietta, benvenuta. Ti confermo, a nome dello staff, che a Yellowstone si può girare in auto: le eccezioni riguardano il periodo da novembre ad aprile e altri casi legati a variazioni climatiche stagionali: leggi tutte le info necessarie a riguardo qui, anche se non è il tuo caso, visto che vai ad agosto.
      Se vuoi avere aggiornamenti live sull'apertura delle varie strade, clicca qui.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buongiorno Lorenzo, grazie dei preziosissimi consigli.
    Io e mio marito vorremmo fare anche quest'anno le nostre vacanze in America, che amiamo tantissimo!!!
    Questa volta vorrei fare un giro un po' ambizioso e ho paura di non riuscire a fare tutto.
    Abbiamo già prenotato Mi-NY-Mi con Emirates arrivo venerdi 5 agosto e ripartenza per Milano lunedi 29 agosto p.v.
    Ci piacerebbe prendere un volo diretto (o con uno scalo) per Honolulu e visitare 4 isole in 16 giorni, poi prima di rientrare, fare circa 5-6 gg allo Yellowstone Park e due giorni a Ny (per iniziare a prendere il fuso dell'Italia....)
    Non riesco a capire con queste destinazioni che voli dovrei prendere, ovvero da Honolulu è meglio tornare verso Seattle o è meglio Los Angeles o San Diego?
    Poi qualè è la città più vicina per entrare nel Parco? Sul vostro sito ci indicate 5 possibili aeroporti ma, in ordine di vicinanza al parco, quale è il migliore?
    Inizio con i voli e poi vedremo se riuscirò a cavarmela solo con il vostro sito o se dovrò chiedere ancora aiuto :-((
    Grazie di tutto
    Cristina

    • Ciao Cristina! Se mi dici le date precise del volo da New York a Honolulu posso aiutarti a trovare dei voli diretti.
      Allo stesso modo, se mi dici quando torneresti da Honolulu al continente in direzione Yellowstone, posso fare un indagine sui voli: posso già dirti che, ad esempio, il 21 agosto, ci sarebbe un volo non-stop da Honolulu a Salt Lake City, che sarebbe buona come città d'arrivo per poi entrare nel parco, anche se un po' lontana... per quanto riguarda gli altri aeroporti segnati sull'articolo, i più vicini alle varie zone del parco sono West Yellowstone, Jackson, Bozeman, Cody, ma tutti ti richiedono comunque uno scalo a Salt Lake City, Denver, San Francisco ecc.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso



 

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...