HomeItinerari USAEast CoastFloridaTampa: alla scoperta di downtown, Ybor City e molto altro
East Coast Florida Itinerari USA

Tampa: alla scoperta di downtown, Ybor City e molto altro

Tampa Florida cosa vedere
Dritte consigli su cosa vedere a Tampa: i luoghi di interesse da non perdere!

Welcome to Tampa! Benvenuti a Tampa! In città abbiamo gradito l’accoglienza che il commesso di Subway ci ha riservato. Sicuramente ci ha sentito parlare in italiano; ci eravamo fermati per un veloce panino e invece siamo restati a parlare un po’ con lui e questo ci ha messo immediatamente in sintonia con questa città sulla costa ovest del golfo del Messico. Chi conosce qualcosa della Florida ha certamente sentito nominare questa località che fin dalle sue origini commerciali e ferroviarie è partita di slancio, dove si vive bene e dove lo sviluppo costante è sostenibile.

Ci troviamo nel capoluogo della contea, l’agglomerato urbano più grande nell’area della Tampa Bay e una delle città più estese dello stato. Nel 2008 la rivista Forbes l’ha decretata la quinta miglior città americana in cui vivere all’aria aperta e nel 2015 Money Magazine l’ha giudicata la migliore grande città del sud-est degli States dove abitare. A Tampa la gente ama anche divertirsi, per questo motivo sono state create attrazioni di vario genere. Siamo pronti a scoprirla e senza perdere tempo ci mettiamo in marcia.

Cosa vedere a Tampa

Il Downtown

Tampa Cosa VedereTampa è attraversata dall’Hillsborough river ed è divisa in molti quartieri per via delle sue dimensioni. Iniziamo la nostra visita dal cuore, il downtown. Davanti ai nostri occhi si stagliano grattacieli e sulle vetrate trasparenti si riflettono innocue nuvolette bianche e i raggi del sole. La nostra macchina fotografica è già all’opera. L’AmSouth Building, che ospita uffici e una banca, è l’edificio più alto ma il centro non è solo una zona che si sviluppa verticalmente.

Notiamo il contrasto degli skyscrapers con lo stile rinascimentale del municipio (315 E. J.F.Kennedy) e con lo storico Tampa Theatre che risale al 1926 (711 N. Franklin St.) al quale è doveroso dedicare il tempo di una visita (che scegliamo di fare auto guidata). Appena si entra nell’edificio si nota l’elaborata bellezza architettonica e la sala cinematografica è un grazioso cortile mediterraneo in cui si presentano film e si svolgono eventi e concerti.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Il Riverwalk

Tampa Cosa VedereAbbiamo cominciato bene ed ora, sempre nel downtown, ci spostiamo nella zona fluviale denominata riverwalk creata per chi desidera camminare, fare jogging e andare in bicicletta lungo un percorso pavimentato che costeggia il fiume. L’area, inizialmente sorta per dare più vita al lungofiume, consente di passeggiare vicino ad opere d’arte (monumenti, sculture, murales, lavori in vetro), ma anche in spazi aperti e nei cinque parchi ad essa collegati.

A est del fiume attraversiamo il quartiere Tampa Heights, una delle zone più antiche della città, ricca di edifici storici e sempre nel downtown visitiamo la Sacred Heart Catholic Church (509 North Florida Ave.) una graziosa chiesa cattolica con prevalenza di stile romanico in cui apprezziamo la cupola alta 41 metri, l’altare in marmo di Carrara, i decori alle finestre e le piastrelle in porcellana.

Abbiamo apprezzato la visita a questo edificio religioso e allora replichiamo alla Saint Andrew’s Episcopal Church (509 E. Twiggs St.), la prima chiesa episcopale di Tampa in stile revival mediterraneo completata nel 1907 da un architetto locale. All’interno salta all’occhio l’organo incastonato in una cassa di quercia e nelle finestre spiccano i colori delle immagini di Gesù Cristo, santi, re ed eroi.

Channel District

Tampa Cosa VedereAd est del downtown raggiungiamo il Channel District, un piacevole quartiere dove non manca nulla. Chi vive qui o visita l’area beneficia di un complesso d’intrattenimento, attrazioni, negozi, ristoranti, bar e spazi all’aperto per eventi musicali.

Poi visitiamo la S.S. American Victory (705 Channelside Dr.), una nave della seconda guerra mondiale in cui è possibile salire, dare un’occhiata a documenti, fotografie, armi, all’equipaggiamento di navigazione, alle cabine dell’equipaggio e alla sala motore. Due volte all’anno, solitamente in primavera e in autunno, si svolgono tour lungo Channel District con musica, intrattenimento e rappresentazioni di tradizioni del passato.

Ybor City

Tampa Cosa VedereA nord-est del downtown entriamo nel quartiere storico di Ybor City (7th Ave, Dr. Martin Luthern King Jr. Blvd., Nebraska Ave., 40th St., 22nd St., Adamo Dr.) che si estende per 2,6 chilometri quadrati. Fondata nel 1880 da Vicente Martinez Ybor assieme ad altri produttori di sigari, questa zona era popolata da centinaia di immigrati principalmente di origine latina. Da quel periodo fino alla grande depressione degli anni ‘30 centinaia di migliaia di sigari venivano prodotti nelle fabbriche qui presenti poi con la crisi e la meccanizzazione la richiesta di sigari pregiati fatti a mano diminuì drasticamente al punto che verso gli anni ’70 parecchie  aree del quartiere furono abbandonate.

Successivamente, dagli anni ’90 in poi, una parte del quartiere è stata rivitalizzata e sfruttata come luogo d’intrattenimento, di night club, negozi, ristoranti, inoltre molti vecchi edifici sono stati rinnovati e adibiti ad uffici e residenze. Nulla è più come prima ed ora la strada principale di Ybor City, 7th Street, nel 2008 è stata decretata una delle dieci più grandiose strade d’America.

Tampa Cosa VederePasseggiando fra i suoi edifici dal sapore latino notiamo due punti d’interesse. Il primo è Ybor City Museum State Park (1818 9th Ave.), una tipica casa con giardino in stile mediterraneo in cui vivevano gli immigrati che lavoravano nell’industria dei sigari. Qui si fa anche la conoscenza del fondatore di Ybor City, della storia e dello sviluppo della città e poi, non da meno, c’è il Baseball Museum at Lopez House  (2003 N. 19th St.) “tempio” della cultura del baseball, una vera e propria passione locale.

I musei di Tampa

Tampa Cosa VedereTampa si vive molto all’aria aperta ma poi, mentre la si scopre, ci si accorge che ci sono altri musei che interessano i visitatori e ai quali vale la pena dedicare un po’ di tempo. Nel downtown ne segnaliamo due. Il Museum of Art (120 W. Gasparilla Plaza) è un edificio moderno affacciato sul fiume Hillsborough, di grande effetto la sera quando è illuminato con luci a led; all’interno è esposta oggettistica classica antica (ad esempio greca e romana) e poi vengono organizzate esposizioni temporanee. Similmente, lungo il riwerwalk al Florida Museum of Photographic Arts (400  N. Ashley Dr.) sono esposte opere fotografiche di alto livello e si svolgono mostre temporanee.

Nel Channel District segnaliamo il Tampa Bay History Center (801 Old Water St.) dedicato alla storia e alla cultura dei nativi, dei conquistatori spagnoli e alle figure storiche della zona. Qui si trova anche la riproduzione di un negozio di sigari degli anni ’20. In città sono presenti altri musei interessanti come il Mosi, Museum of Science and Industry (4801 E. Fowler Ave.) con attività interattive dedicate alla scienza, industria e tecnologia ed anche uno spettacolare teatro Imax, il più grande del suo genere nel sud-est degli States.

Nell’edificio dell’ex Tampa Bay Hotel ha sede l’Henry B. Plant Museum (401 W. Kennedy Blvd.) al cui interno si svolgono esposizioni temporanee e permanenti e dove si apprende la storia del magnate dei trasporti Henry B. Plant, si racconta la vita a Tampa nel 19esimo secolo e si narrano vicende della guerra ispana-americana. Si possono ammirare sculture, oggettistica ed anche pezzi di arredamento originale dell’albergo risalenti alla fine dell’800. In questa location si tengono eventi musicali, teatrali e di lettura.

Le attrazioni naturalistiche

Tampa Cosa VedereUna bella serie di luoghi di attrazione riguarda il mondo animale e quello del divertimento. Nel quartiere di Channel District segnaliamo l’Aquarium (701 Channelside Dr.) dove si può nuotare con i pesci, vedere coralli, squali, razze, anguille e tartarughe marine. C’è un’area per bambini in cui si gioca fra acqua e sabbia ma c’è anche un teatro 4D per il divertimento di tutta la famiglia. Al Lowry Park Zoo (1101 W. Sligh Ave.) ci aspettano pinguini, koala, lamantini, scimmie, emu, fenicotteri, coccodrilli, lama e pantere della Florida per un incontro ravvicinato. Poi ci sono le montagne russe, si può fare un giro in treno e vivere un safari narrato.

Il Big Cat Rescue (12802 Easy St.) è un parco no profit dove felini maltrattati e abbandonati vengono curati e riabilitati. È bello incontrare linci, giaguari, leopardi e tigri che si sono ristabiliti fisicamente e psicologicamente grazie all’opera di molte persone sensibili. Adventure Island (10001 McKinley Dr.) invece è un parco acquatico con piscine, scivoli, ma anche campi da pallavolo e un’area con un’invitante sabbia bianca cha fa tanto Florida!

Ma il parco divertimenti più noto, aperto tutto l’anno, è Busch Gardens (10165 N. McKinley Dr.), da sempre un’istituzione nell’area, dove si spazia dalle innumerevoli ed emozionanti montagne russe al tema africano, da attrazioni in cui ci si bagna, all’intrattenimento dal vivo e agli incontri con animali, più di 12.000. Non manca anche un’area giochi dedicata ai più piccini che non provano l’emozione e il brivido delle corse ad alta velocità e dei vortici.

Durante l’anno si svolgono eventi legati alla musica, alla gastronomia oltre a quelli più particolari dedicati alle ricorrenze del 4 luglio, di Halloween e alle festività natalizie. Si può affermare che il nome di Tampa è indissolubilmente legato a quello di Busch Gardens. Al momento il biglietto on-line costa 68$ dai 3 anni in su e comprende l’ingresso al parco e a tutte le attrazioni.

Per una tranquilla passeggiata ci rechiamo al Perry Harvey Sr. Park (1000E. Harrison St.), a nord del downtown dove troviamo diversi murales e sculture, ad esempio quella del signor Harvey che ha avuto un impatto determinante sulla vita della comunità afro-americana di Tampa e poi c’è lo spettacolare Gateway Sculptures, un insolito complesso scultoreo che rappresenta musicisti, ballerini e un jukebox, opera di grande effetto che non passa inosservata creata dall’eccentrico artista James Simon per sottolineare l’importanza della musica. Continuiamo ad esplorare e ovunque c’è qualcosa su cui concentrare lo sguardo. Ci piace osservare l’impegno con cui alcuni ragazzi giocano in un campo da basket ma soprattutto non restiamo indifferenti alle acrobazie sullo skateboard nella pista denominata bro bowl (1200 N. Orange Ave.).

Tampa Cosa VedereQuando ci siamo documentati su Tampa abbiamo scoperto la presenza del tempio buddista Wat Mongkolratanaram Thai Temple (chiamato anche Wat Tampa) e l’abbiamo inserito nella nostra lista. Raggiungiamo il 5306 di Palmer Road e il risultato  è che ci sentiamo subito trasportati in un’altra dimensione. L’edificio ha un’ampiezza di 9 metri, è lungo 27 e alto 10. Al suo interno notiamo una statua di Buddha in posizione meditativa. I monaci vivono nel tempio e la domenica dalle 13 alle 14 celebrano la funzione con canti, sermoni e meditazioni. Si svolgono anche altre cerimonie religiose e poi discussioni di gruppo con lo studio della parola di Buddha. Il tempio è aperto per le visite dal martedì alla domenica dalle 9 alle 16. La domenica dalle 8,30 alle 13 si svolge un caratteristico mercato alimentare tailandese che non ci lasciamo scappare.

A circa venti minuti da Tampa si trova l’Hillsborough River State Park (15402 US 301 N. – Thonotosassa) separato dall’omonimo fiume da una serie di rapide. È un parco con oltre undici chilometri di sentieri immersi fra querce, pini e palme nane. Nella natura di questa bella location si nuota, si pesca, si va in canoa, in kayak e in bicicletta, poi fra la fauna si possono incontrare alligatori, falchi e gru. Imbarcazioni, biciclette e golf cart sono disponibili per il noleggio. C’è spazio anche per campeggiare, fare pic-nic e acquisti. Con una visita guidata si può anche visitare Fort Foster che risale ai tempi delle guerre con gli indiani Seminole.                                                          

Segnaliamo in città tre centri commerciali per gli amanti dello shopping o semplicemente per la curiosità di visitarli: Westmore Plaza (250 Westshore Plaza), University Mall (2200 E. Fowler Ave.) e International Plaza (2223 N. Westshore Blvd.).

Tampa Bay City Pass

Se avete in programma di trascorrere qualche giorno a Tampa e volete risparmiare un po’ sull’ingresso alle varie attrazioni, potete considerare l’acquisto di un pass turistico.

Con il Tampa Bay City Pass risparmierete infatti il 51% sulle seguenti attrazioni:

  • Busch Gardens Tampa Bay
  • The Florida Aquarium
  • Tampa’s Lowry Park Zoo
  • Clearwater Marine Aquarium
  • Museum of Science & Industry oppure Chihuly Collection

Il pass ha un costo di 106$ per gli adulti e 96$ per i ragazzi da 3 a 9 anni e si può acquistare cliccando sul link sottostante.

Tampa Bay City Pass

Gli eventi di Tampa

Cosa c’è di meglio che vivere l’energia di Tampa partecipando ad uno o più eventi? In  gennaio si svolge per dieci giorni il Tampa Black Heritage Festival, la manifestazione che celebra il contributo afro-americano nella società americana e dà l’opportunità di approfondirne la consapevolezza. Tutto questo avviene con intrattenimenti dal vivo, eventi culturali, seminari, ma anche mercati in cui si vendono cibo e prodotti artigianali.

A seconda del calendario, in gennaio o febbraio lo spettacolo è ai massimi livelli durante il Gasparilla Pirate Festival che si svolge in diverse location, citiamo ad esempio la SS American Victory e l’Henry B. Plant Museum. La prima edizione risale al maggio 1904 e da quella data in poi ogni anno si svolgono parate in costume, film festival, maratone e si ascolta musica per celebrare Josè Gaspar (noto anche col soprannome di Gasparilla), un ufficiale navale diventato un pirata “operante” nel sud-est della Florida.

Si fa poi un salto nel tempo durante il Bay Area Renaissance Festival (11315 N. 46th St.) che si svolge in alcuni week-end di febbraio e marzo. Ogni fine settimana si rappresenta un tema che riporta al 16° secolo fra mercanti, musica e cibo in stile rinascimentale. Celebrazioni in onore dell’Irlanda si tengono in marzo con il Mayor’s River O’Connor Fest nel Curtis Hixon Waterfront Park (600 N. Ashley Dr.) nei pressi del fiume Hillsborough. Per prima cosa nell’occasione il fiume viene colorato e assume una tipica sfumatura verde irlandese, poi si svolgono giochi, attività per bambini, gare in costume, si fanno camminate e corse lungo il fiume. Ci si diverte con musica dal vivo e si gusta anche street food. All’evento sono invitati pure agli amici a quattro zampe.

Segnaliamo anche tre manifestazioni che si svolgono in novembre e celebrano altrettanti gruppi etnici. L’India Festival che si volge presso i Florida State Fairgrounds (4800 US 301) ha lo scopo di rafforzare sempre più l’integrazione della comunità indiana a Tampa. Colori, allegria, danze folkloristiche e acquisti presso le bancarelle di artigianato e cibo fanno da contorno durante l’evento. La cultura e l’arte latina vengono espresse nell’evento Conga Caliente che si tiene presso il Lopez Park (4810 N. Nimes Ave.) quando musica dal vivo, cibo etnico ed opere d’arte s’incontrano; e in vero e proprio stile latino non mancano un’area per giocare a domino e una dedicata ai sigari!

Presso la chiesa di St. John the Baptist Greek Orthodox Church (2418 W. Swann Ave.) si svolge il Greek Festival, un’occasione spensierata e ideale per assaggiare i piatti della cucina mediterranea, ascoltare musica dal vivo, ballare e fare acquisti. L’evento è nato per far conoscere ai visitatori la religione ortodossa, la cultura greca e il cibo ellenico. In questa occasione si può visitare la chiesa con le splendide finestre, osservare i soffitti dipinti e le icone. Un evento che si svolge per buona parte dell’anno è il 4th Friday Tampa, una manifestazione mensile che ricorre ogni 4° venerdì del mese per celebrare l’arte e la cultura locale. Sconti, offerte speciali, entrate gratuite, cibi particolari e musica dal vivo caratterizzano l’evento prettamente commerciale che attira migliaia di persone.

Gli eventi sportivi

Molti conoscono Tampa anche grazie alla sua nota squadra di Football Americano i Tampa Bay Buccaneers che hanno avuto il loro anno di gloria nel 2002 quando si sono aggiudicati il Super Bowl numero 35 battendo gli Oakland Raiders.

Cerca un biglietto per i Tampa Bay Buccaneers

Nonostante il clima Tampa ospita anche le partite casalinghe di una importante squadra di hockey su ghiaccio i Tampa Bay Lightning vincitori di una Stanley Cup nel 2004. Giocano le loro partite alla Amalie Arena.

Cerca un biglietto per i Tampa Bay Lightning

Dove mangiare

Per la sua ricchezza culturale Tampa è anche un’ottima meta di ristorazione. Iniziamo dal raffinato Columbia (2117 E. 7th Ave.-Ybor City) in stile mediterraneo e dall’atmosfera spagnoleggiante. Questa è la prima location di una catena aperta nel 1905; davvero una bella ambientazione. Il menu propone vari piatti fra cui paella, maiale arrosto, filetto, fagioli neri e crema catalana. All’interno c’è un gift shop in cui si possono acquistare anche specialità gastronomiche.

Una vibrante atmosfera caraibica con buon cibo e cocktail si vive al Bahama Breeze Island Grille (3045 N. Rocky Point Dr. E.), un locale con musica dal vivo e il panorama della Tampa Bay dal patio. Nel quartiere di Tampa Heights suggeriamo Ulele (1810 N. Highland Ave.) per assaggiare cibo della Florida, europeo ma anche dei nativi. Si può scegliere se mangiare all’interno o all’esterno del locale. Quando si ha voglia di carne, la catena Outback Steakhouse (3403 Henderson Blvd.) è una garanzia ma non si deve dimenticare che vengono serviti anche buoni piatti di pesce e pasta.

Dove dormire a Tampa

Tampa Cosa Vedere
Tampa Marriott Waterside

Suggeriamo qualche albergo in diverse location della città per un pernottamento a Tampa. Nei pressi del Riverwalk il Tampa Marriott Waterside (700 S. Florida Ave.) dispone di camere e suite spaziose con decori moderni, piscina sul tetto, centro fitness, ristoranti e un patio all’aperto che si affaccia sul waterfront per belle vedute panoramiche. Nel downtown segnaliamo il Residence Inn by Marriott (101 E. Tyler St.) con suite e monolocali dotati di cucina completa e camera da pranzo. L’hotel dispone di un centro fitness, sala congressi e piscina esterna ed è pet friendly.

L’Hilton Garden Inn che si trova al 1700 di E. 9th Avenue ad  Ybor City è una struttura da cui si raggiungono facilmente il downtown e il porto. Le camere e le suite hanno un’area relax (poltrona e/o divano), forno a microonde e macchina per il caffè. L’hotel dispone di un fitness center, piscina all’aperto, un ristorante, sauna e un lobby bar. Il Four Points by Sheraton (4400 W. Cypress St.) ha suite spaziose dotate di salotto e forno a microonde e la piscina all’aperto riscaldata è un valore aggiunto. L’hotel offre un servizio gratuito di shuttle da e per l’aeroporto e verso alcune aree della città.

L’Hotel South Tampa & Suites (3314 South Dale Mabry), con un buon rapporto qualità-prezzo, è a meno di 8 chilometri dal centro. Le camere spaziose decorate in toni chiari sono dotate di TV via cavo, forno a microonde, frigorifero, una macchina per il caffè e ferro da stiro. La struttura dispone di una sala fitness e di una spaziosa piscina all’aperto.

Cerca fra tutti gli alberghi di Tampa

Come arrivare e come muoversi in città

Tampa Cosa VedereSi può raggiungere Tampa con voli diretti dall’Europa tramite l’aeroporto di Miami (2100 N-W 42nd Ave.) che dista poco più di 4 ore più un trasferimento stradale, oppure con altri scali negli States e un successivo volo interno per l’aeroporto cittadino (4100 George J. Bean Pkwy). Si può arrivare in città anche a bordo di navi da crociera che attraccano nel quartiere di Channel District, a est del downtown.

Se non si noleggia un auto si possono utilizzare i mezzi di trasporto cittadini. HART (Hillsborough Area Regional Authority) è il servizio che si occupa dei trasferimenti in autobus e tram nella contea di Hillsborough e la stazione principale è Marion Transit (1211 N. Marion St.) nel downtown. TBARTA (Tampa Bay Area Regional Transportation Authority) serve la zona della baia di Tampa per i trasferimenti in autobus e tram. I quartieri del downtown, Channel District e Ybor City sono serviti dalla linea tramviaria TECO. I water taxi operano nel waterfront e lungo il fiume Hillsborough mentre i treni di Amtrak partono da Union Station (601 N. Nebraska Ave. downtown), una bella stazione costruita in stile rinascimentale italiano che risale al 1912.

Dalla città tre ponti attraversano la Tampa Bay. Il W.Courtney Campbell Causeway (Rt.60) collega Tampa a Clearwater e da lì si possono vedere alcune delle più pittoresche vedute della baia. Il più centrale Howard Frankland Bridge (I-275, Rt.93) è il ponte più trafficato della baia che collega Tampa a St. Petersburg, invece il ponte più a sud è il W.Gandy Bridge (Rt.92) che collega ugualmente Tampa a St. Petersburg.

Tampa è vibrante e in crescita, offre tante opzioni tra cui scegliere come vivere la propria vacanza e altrettante attrazioni per divertirsi. La città invoglia ad assorbire la sua gioia di vivere; visitarla è un esperienza molto piacevole in compagnia del sole, del mare e di tanto verde. Possiamo visitarla da sola o abbinata ad altre città nel Sunshine State. Tampa e la Florida ci aspettano e sanno come fare per invogliarci a ritornare!

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Marianna Licia e Paolo

Marianna Licia e Paolo

Ciao, siamo una famiglia romagnola al completo: Marianna con la sua passione per la geografia e il folklore, Paolo esperto di modellismo e bricolage, Licia appassionata di lingua inglese e di cucina. Al di là dei nostri spiccati interessi individuali, due passioni ci accomunano profondamente: la fotografia e il viaggiare, in modo particolare negli Stati Uniti. Ogni aspetto di questa terra ci incuriosisce e i suoi grandi spazi ci emozionano.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...