Il parco a tema di Harry Potter a Orlando in Florida: come organizzare la visita

Luglio 5, 2019 /
The-Wizarding-World-of-Harry-Potter

State ancora aspettando la lettera di Hogwarts? Io ci ho rinunciato e sono andato direttamente al castello a verificare di persona. Fatelo anche voi: The Wizarding World of Harry Potter a Orlando è una meta imperdibile per ogni fan del mago più famoso al mondo.

Aperto nel 2010, continua a registrare cifre da capogiro ogni anno grazie all’espansione che non sembra avere fine. Sono riprodotti fedelmente i principali luoghi della saga, dai quadri parlanti, alla neve sui tetti di Hogsmeade. Le file sono lunghe ma l’esperienza sarà indimenticabile. Anzi, magica.

PS: questo articolo si riferisce al The Wizarding World of Harry Potter di Orlando, se sei interessato al corrispettivo californiano leggi la nostra guida sul parco di Harry Potter a Hollywood.

Dove si trova e come raggiungere il parco di Harry Potter di Orlando


The Wizarding World of Harry Potter si trova ad Orlando all’interno dei due parchi che compongono Universal Orlando Resort:

  • Universal Studios Florida ospita la sezione di Diagon Alley
  • Islands of Adventure include la sezione di Hogsmeade

Il complesso della Universal si trova a 15 minuti da Orlando e a tre ore e mezza da Miami. Vi consiglio di visitare Orlando affittando una macchina per muovervi in libertà anche oltre la zona dei parchi e visitare Everglades e le molte altre attrazioni della Florida (in proposito potete affidarvi alla nostra guida su come noleggiare un’auto in Florida). Il costo del parcheggio è di 22 dollari giornaliero e questo è l’indirizzo da mettere nel navigatore:

Theme Parks & CityWalk Parking Garage
6000 Universal Boulevard
Orlando, FL 32819

Latitudine: 28.47399
Longitudine: -81.46228

Se non avete intenzione di affittare un’auto invece, sappiate che è in ogni caso molto facile muoversi con taxi, autobus e shuttle; questi ultimi spesso sono offerti gratuitamente dagli hotel. Per maggiori informazioni sugli alloggi che includono vari servizi in funzione del parco vi ricordo i consigli che abbiamo dato su dove dormire a Universal Orlando. Per i trasferimenti dall’aeroporto date un’occhiata a questa pagina.

Come organizzare la visita e consigli per risparmiare tempo

hogsmeade
Il villaggio di Hogsmeade

Entrambe le aree dedicate a Harry Potter hanno in comune le rispettive stazioni del treno e Ollivanders. In questo negozio, oltre a vendere le bacchette, Ollivanders stesso intratterrà gli ospiti con un piccolo spettacolo facendo scegliere una bacchetta a uno di voi (o forse è il contrario?).

Seguite questi consigli per visitare al meglio i parchi di Orlando e quello di Harry Potter:

  1. Scegliete un alloggio nei pressi dei parchi ed evitate di dormire ad Orlando città. Ci sono moltissime opzioni per tutte le tasche e i prezzi sono più bassi rispetto ad altre metropoli americane. Per saperne di più, oltre ai nostri consigli già segnalati in precedenza sugli alloggi di Universal Studios, potete dare un’occhiata anche alla nostra panoramica generale su dove dormire a Orlando.
  2. Dedicate da 2 a 4 giorni pieni per visitare più o meno un parco al giorno tra Disneyworld (che consta di 6 parchi più Disney Springs) e Universal Studios Florida (che, oltre all’omonimo parco, include anche Islands of Adventure, Volcano Bay e l’area commerciale di Universal City).
  3. Nello specifico, se non siete in possesso di un pass Express, il parco di Harry Potter richiede, nei giorni più pieni, una giornata intera. È consigliabile dedicare a The Wizarding World of Harry Potter le prime ore della mattina o le ultime della sera prima della chiusura per evitare file troppo lunghe.
  4. Se acquistate un biglietto Park-To-Park (che include entrambi i parchi), fate la tratta in treno sull’Hogwarts Express in entrambe le direzioni (da Diagon Alley a Hogsmeade e viceversa) perché il paesaggio esterno che vedrete sarà diverso.
  5. I periodi più affollati sono giugno-luglio-agosto, dicembre a ridosso di capodanno e durante lo Spring Break (indicativamente a marzo).

Consiglio bonus: abbinate Orlando a Miami o ad un tour delle Florida Keys!

Hogsmeade o Diagon Alley: quale scegliere?

hogwarts-express
Hogwarts Express

Come già accennato, le attrazioni a tema Harry Potter sono distribuite fra 2 parchi: Diagon Alley negli Universal Studios Florida e Hogsmeade in Universal Islands of Adventure. Se avete poco tempo a disposizione o un budget limitato vi troverete dunque di fronte a una scelta difficile:

  • la ricostruzione di Diagon Alley è davvero evocativa; per arrivarci dovrete prima fare 2 passi fra i vicoli di Londra, non senza notare la palazzina dove Harry Potter si trasferisce negli ultimi episodi e il Nottetempo, il magico autobus a 2 piani della saga. Svoltato l’angolo, come per magia si parerà di fronte a voi Diagon Alley, dov’è davvero difficile non emozionarsi passeggiando fra le tante location che avete amato nel film (Ollivanders, la bottega dei fratelli Weasley, la banca dei Gringotts, i vicoli oscuri di Knockturn Alley…). Se volete assaggiare una burrobirra potete accomodarvi…
  • A Hogsmeade, la sezione originale del parco, sono ricostruiti l’omonimo villaggio e il famoso castello magico di Hogwarts. Anche in questo caso la qualità della ricostruzione è ottima (anche qui troverete Ollivanders e l’opportunità di assaggiare una burrobirra) e, se fate la giostra Harry Potter and the Forbidden Journey, avrete modo di entrare nel castello con tanto di quadri parlanti.

A mio avviso, la zona di Universal Studios (Diagon Alley) può vantare una ricostruzione più suggestiva ma in Islands of Adventure troverete più giostre. Tuttavia si tratta di impressioni soggettive: la verità è che entrambe vantano attrazioni notevoli e la cosa migliore, se siete fan del famoso mago, è indubbiamente visitarle tutte e due (è possibile farlo anche in 1 solo giorno con il biglietto apposito), anche perché così avrete accesso a Hogwarts Express, il treno magico che unisce i 2 parchi e che al tempo stesso rappresenta un’esperienza davvero affascinante per chi ha amato il film.

In ogni caso, se proprio siete costretti a scegliere, potete farvi un’idea di quale privilegiare conoscendo le attrazioni principali che vi aspettano in entrambe le sezioni:

Hogsmeade: attrazioni, negozi e dove mangiare

harry-potter-universal-orlando

Le attrazioni

  • Harry Potter and the Forbidden Journey
    The Forbidden Journey è una giostra con effetti 3D e installazioni reali (come draghi che sputano fuoco). Un viaggio in sella a una scopa che ripercorre alcuni dei momenti più emozionanti delle avventure di Harry Potter, tra dissennatori e partite di Quidditch. Si trova all’interno del castello di Hogwarts. Se mi chiedessero: “voleresti fino a Orlando per fare The Forbidden Journey per poi tornare a casa subito dopo?” Risponderei sì mille volte. Per i fan della serie questa è l’attrazione di punta. La fila è sempre lunga e durante capodanno l’attesa arrivava a circa due ore.
  • Flight of the Hippogriff
    Vicino al castello c’è anche Flight of the Hippogriff che fa riferimento alla parte in cui Hagrid insegna ai maghi a volare sull’ippogrifo (una delle creature magiche). È una montagna russa all’aperto. Veloce, ma per tutti.
  • Hagrid’s Magical Creatures Motorbike Adventure
    Un’avventura in motocicletta accompagnati da Hagrid lungo le foreste nei dintorni, passando attraverso le fiere e le beste feroci più spaventose della saga. Come Flight of the Hippogriff, la giostra è un roller coaster (tipo montagne russe) ma decisamente più adrenalinica.

Tra gli show non perdete The Nighttime Lights at Hogwarts Castle, uno spettacolo di luci proiettate sul castello ogni mese per determinati giorni. Qui c’è il calendario sempre aggiornato.

Dove mangiare

  • Three Broomsticks
    Non poteva mancare il pub conosciuto in italiano come I Tre Manici di Scopa apparso ne Il Prigioniero di Azkaban.
  • Hog’s Head
    Un altro piccolo pub che serve birra, whiskey e, ovviamente, burrobirra. In italiano nei libri è tradotto come Testa di Porco.

Shopping

  • Honeydukes
    Mielandia è un bellissimo negozio di dolci, in cui trovate anche le famose Gelatine Tuttigusti+1.
  • Dervish and Banges
    Mondomago in italiano, offre accessori vari per i maghi.
  • Filch’s Emporium™ of Confiscated Goods
    Ecco i tesori sequestrati dal custode di Hogwarts, Argus Filch.
  • Owl Post
    Qui potrete inviare lettere con il timbro di Hogsmeade o comprare penne d’oca, sigilli e articoli di cancelleria varia.

Diagon Alley: attrazioni, negozi e dove mangiare

diagon-alley

Diagon Alley ha meno giostre di Hogsmeade, ma molti più negozi e ristornati, nonché il famoso Nottetempo (Knight Bus).

Le attrazioni

  • Harry Potter and the Escape from Gringotts
    È l’attrazione più famosa di Diagon Alley e consiste in una montagna russa al buio con effetti 3D. Non ha discese importanti e non vi troverete a testa in giù, quindi non preoccupatevi se non siete tipi da roller coaster; è un’attrazione per tutti anche se abbastanza movimentata.

Dove mangiare

  • Leaky Cauldron
    Nel Paiolo Magico vi alloggiò Harry durante l’estate quando scappò dai Dursley. Qui a Orlando non ci sono camere per dormire, ma potete sempre ordinare qualcosa dal menù.
  • Eternelle’s Elixir of Refreshement
    È un piccolo chiosco che vende, come si intuisce dal nome, magici elisir da bere.
  • The Fountain of Fair Fortune
    Bevande alcoliche e non alcoliche. Tra queste ultime la burrobirra.
  • Florean Fortescue’s Ice-Cream Parlour
    Il gelataio di Diagon Alley apparso in numerosi libri della saga
  • The Hopping Pot
    Molte bevande, fra cui l’immancabile burrobirra

Shopping

  • Borgin and Burkes
    È conosciuto in italiano come Magie Sinistre ed è un negozio di oggetti appartenenti alla magia oscura.
  • Madam Malkin’s Robes for All Occasions
    Qui Harry acquistò la sua prima divisa. È la sartoria conosciuta in italiano come Madama McClan.
  • Weasley’s Wizard Wheezes
    I Tiri Vispi Weasley è il nome del negozio dei fratelli Weasley. Coloratissimo e a due piani, vende prodotti di ogni tipo, dai giochi al cibo.

Altri negozi:

  • Magical Menagerie
  • Quality Quidditch Supplies
  • Scribbulus
  • Sugarplum’s Sweetshop
  • Wands by Gregorovitch
  • Wiseacre’s Wizarding Equipment

Curiosità: alla Gringotts Money Exchange potete cambiare i dollari nella magica valuta accettata nel parco e fare acquisti liberamente.

Biglietti: prezzi, tipologie e come acquistarli

The Wizarding World of Harry PotterLa nota dolente: il prezzo dei biglietti. Come detto per godersi a pieno la totalità delle attrazioni a tema Harry Potter dovrete acquistare l’ingresso per entrambi i parchi. La qualità delle attrazioni, delle ricostruzioni di ambienti e negozi è eccezionale, curata nei minimi dettagli e continuamente in evoluzione.

I fan di Harry Potter non rimarranno certo delusi. Per info sui prezzi e le varie tipologie di biglietti vi rimando al nostro articolo su Universal Orlando, in particolare ai paragrafi dedicati a come saltare le code, quanti giorni investire nella visita e su come scegliere i biglietti d’ingresso.

Universal Orlando: biglietti e guida alla visita


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Giorgio Nardini
Giorgio Nardini

Travel blogger, social media specialist, sognatore e amante degli Stati Uniti.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

2 commenti su “Il parco a tema di Harry Potter a Orlando in Florida: come organizzare la visita”

  1. Salve, come prima volta negli Stati Uniti per circa 15 giorni cosa si potrebbe visitare da abbinare a circa 5 giorni ad Orlando per alcuni dei parchi divertimento? A parte NY? Viaggiamo in famiglia con due figli adolescenti? I grandi parchi? Sono davvero confusa e non saprei da dove cominciare. Grazie

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...