Freedom Tower New York: come visitare il One World Trade Center

Novembre 29, 2021 /
Freedom tower manhattan cosa vedere

Avviso COVID
Il presente articolo è aggiornato in base ai recenti cambiamenti introdotti a causa del Covid-19. Per saperne di più visitate la nostra pagina su come viaggiare in America dopo la riapertura delle frontiere.

Sulle ceneri delle torri gemelle sorge ora il One World Trade Center, noto anche come Freedom Tower, il più alto grattacielo dell’emisfero occidentale, simbolo di rinascita e libertà dopo gli atroci attacchi terroristici dell’11 settembre 2001. Inaugurata il 3 novembre 2014, la nuova “torre della libertà” si staglia come la vera protagonista della skyline di New York, con le sue finestre riflettenti, il peculiare design e la sua altezza eloquente (1776 piedi, non a caso l’anno della Dichiarazione d’Indipendenza). In questo articolo daremo qualche dritta su come visitare il grattacielo, che rappresenta a tutti gli effetti una delle attrazioni principali di Manhattan.

Dove si trova la Freedom Tower? Come arrivare?

La Freedom Tower si trova a Downtown, insieme ai grattacieli più alti di New York. L’indirizzo è One World Trade Center, 285 Fulton St, ed è praticamente a 2 passi dal 9 11 Memorial, il commovente memoriale di cui vi abbiamo già parlato, e dal 9/11 Museum. Per arrivare al sito potete usare facilmente la metro, scendendo a una delle stazioni vicine:

  • World Trade Center (linea E)
  • Cortland Street (linea 1)
  • Park Place (linee 2 e 3)

Come visitarla?

La cosa più emozionante della Freedom Tower è sicuramente il One World Observatory, un osservatorio a 360° che permette una veduta splendida, ma la visita in sé si compone di anche di altre fasi:

  • Video di Benvenuto: all’entrata verrete accolti nel Global Welcome Center, una grande stanza con mega schermi con saluti in tutte le lingue e una mappa del mondo generata dinamicamente che evidenzia le città di origine dei visitatori.
  • Voci e Fondamenta: lo stadio successivo è quello dell’ascolto delle storie personali di uomini e donne che hanno costruito il One World Trade Center e successivamente potrete godere di una vista ravvicinata delle fondamenta stesse dell’edificio.
  • Ascensori Sky Pod: salirete a bordo di uno dei cinque ascensori a forma di capsula e salirete al 102° piano in meno di 60 secondi. Il viaggio sarà decisamente particolare, perché, grazie a una tecnologia incredibilmente realistica, sperimenterete un time-lapse virtuale che ricrea lo sviluppo della skyline di New York City dal 1500 a oggi.
  • See Forever Theater: un affascinante video di presentazione in 3D che, attraverso la combinazione di vari fotogrammi, presenta il ritmo e l’impulso della vita di New York City.
  • Osservatorio: al 100° piano (Discovery Level) troverete l’Osservatorio di 360° sulla città, una vista splendida e impareggiabile su tutta New York e oltre.
  • Sky Portal: in questa piattaforma situata allo stesso piano potrete vedere scorrervi New York sotto i piedi, un’altra veduta mozzafiato.
  • City Pulse: la possibilità di connettersi con i punti di riferimento e i quartieri osservati dall’alto con una tecnologia di ultima generazione. Degli ambasciatori stazioneranno a ogni postazione richiamando sugli schermi immagini e suggerimenti con dei semplici gesti. Per avere un’idea più chiara del City Pulse potete dare un’occhiata al video sotto:

Qui sotto invece potete vedere tutte le fasi che scandiranno la vostra visita:

Biglietti, orari d’apertura e altre info utili

La Freedom Tower è aperta con modalità e tempistiche differenti a seconda del periodo dell’anno. Generalmente l’orario di apertura va dalle 11:00 alle 19:00 nei giorni di giovedì, venerdì, sabato, domenica e lunedì. Mentre martedì e mercoledì sono attualmente i giorni di chiusura.

Per poter accedere alla struttura è necessario fornire una prova dell’avvenuta vaccinazione per tutti i maggiori di 12 anni. Tutti i visitatori dovranno inoltre obbligatoriamente indossare la mascherina all’interno della struttura.

Il biglietto d’ingresso costa poco più di 35 euro, ma sono previste delle riduzioni a seconda dell’età e sono disponibili anche alcuni biglietti particolari, che combinano la visita alla Freedom Tower con altre attrazioni circostanti. Tenete conto che quando comprate il biglietto dovrete anche prenotare il giorno e l’ora della vostra visita. Per acquistare i biglietti potete dare un’occhiata al link sotto che vi permetteranno anche di saltare la fila all’ingresso e andare direttamente ai controlli di sicurezza:

La struttura ospita anche una galleria commerciale e un caffè panoramico al 101° piano a cui si può accedere soltanto previo acquisto di un biglietto.

Freedom Tower con pass turistico

Almeno che non vogliate visitare solamente questo grattacielo a New York, la cosa più conveniente da fare di solito è quella acquistare un pass turistico che includa anche l’ingresso al One World Observatory, in modo da risparmiare non solo su questa ma anche su tutte le altre attrazioni che visiterete. Al momento i pass di New York che includono la Freedom Tower sono questi 4:

  • Sightseeing Pass Day, il pass per New York che vanta in assoluto il numero più alto di attrazioni disponibili, inclusi tour, crociere, sconti a ristoranti e negozi. Il prezzo varia in base al numero di giorni di utilizzo (1, 2, 3, 5, o 7 giorni).
  • Sightseeing Flex Pass, stesse attrazioni della versione Unlimited ma, invece dei giorni di utilizzo, il prezzo varia in base al numero di attrazioni prescelte (da 2 a 10).
  • New York Pass: il diretto concorrente del Sightseeing Day con cui condivide la stessa filosofia di base.
  • Go City New York Explorer Pass: questo pass si focalizza invece sulle attrazioni, e non sui giorni, come il Flex.

Se siete indecisi su quale faccia più al caso vostro e volte qualche ulteriore informazione, abbiamo approfondito le differenze fra questi e altri pass per New York nella nostra guida dedicata all’argomento, a cui puoi accedere cliccando sul pulsante sotto:

Pass per New York: quale scegliere?

Vista panoramica della Freedom Tower

Osservatorio della Freedom Tower

La vista che regala il One World Observatory è unica: nessun altro grattacielo permette infatti una simile vista sul porto di New York (Statua della Libertà inclusa) e sul ponte di Brooklyn, o una veduta ravvicinata (e vertiginosa!) dei grattacieli della downtown (i più alti della città) o dei basamenti delle torri gemelle (9/11 Memorial). Al tempo stesso, rivolgendo lo sguardo in direzione Nord potrete ammirare i grattacieli della Midtown, su cui spicca l’Empire State Building e il Chrysler Building.

One World Observatory

La visuale è meno adatta per chi vuole ammirare dall’alto Central Park oppure avere uno sguardo d’insieme sulla skyline di Downtown. Ragion per cui vi consiglio di abbinare la visita al One World Trade Canter con almeno uno dei seguenti 2 grattacieli.

Altri grattacieli di New York

Per gli appassionati dell’argomento, segnaliamo altri 4 grattacieli panoramici a New York che non potete farvi sfuggire:

  • Empire State Building: quello che, fino alla costruzione del One World Trade Center, era il grattacielo più alto di New York. Le code sono chilometriche, dunque vi consiglio di prenotare un biglietto salta la fila.
  • Top of The Rock: l’osservatorio del Rockfeller Center è un altro splendido punto privilegiato da cui ammirare la skyline di Manhattan. I ticket sono prenotabili online.
  • The Edge: il più alto osservatorio panoramico terrazzato dell’emisfero occidentale, riconoscibile grazie al suo avveniristico design architettonico. Qui trovi i biglietti.
  • SUMMIT One Vanderbilt: inaugurato a Midtown a fine 2021, il SUMMIT è un osservatorio unico nel suo genere, grazie alle sue vertiginose attrazioni panoramiche (compreso un ascensore trasparente esterno!).

Tutti gli osservatori, tranne attualmente il SUMMIT, sono inclusi anche nei vari New York City Pass disponibili, soluzioni particolarmente comode in quanto permettono di risparmiare non poco visitando più attrazioni.

Qual è la vista migliore fra i 3 grattacieli principali?

È veramente difficile dare una risposta univoca, in quanto si tratta di 3 viste splendide, ognuna coi suoi pro e contro. Sotto trovate alcune immagini che possono aiutare a rendervi conto delle differenze fra le vedute panoramiche che offrono. In sintesi possiamo riassumere i punti di forza come segue:

  • Empire State Building: vista su Downtown e su Chrysler Building
  • Top of the Rock: vista su Central Park ed Empire State Building
  • One World Observatory: vista su Midtown, Statua della Libertà, porto e ponte di Brooklyn

Il mio consiglio è quello di accoppiare la visita alla Freedom Tower con almeno uno degli altri due grattacieli (in modo da poter osservare Manhattan sia da Downtown che da Midtown). Oltre a queste, ricordate che ci sono anche le più recenti piattaforme panoramiche: il The Edge a Hudson Yard e SUMMIT One Vanderbilt a Midtown.

Viste dall’Empire State Building

Viste dal Top of the Rock

Viste dalla Freedom Tower

Alberghi vicini alla Freedom Tower di New York

Se volete pernottare nelle vicinanze della Freedom Tower di New York dovete cercare un alloggio in zona Downtown. In un altro articolo ho scritto alcuni consigli mirati per dormire in zona, se invece cercate una lista di strutture disponibili date un’occhiata al link qui sotto:

Alberghi in zona

Altre cose da fare vicino al One World Trade Center

Ci sono molte attrazioni nei dintorni del famoso grattacielo, a cominciare dal già citato 9 11 Memorial Museum, Da evidenziare in maniera particolare Battery Park, dove troverete l’attracco per i tour alla statua della libertà e Ellis IslandWall Street, la sede della borsa, e il ponte di Brooklyn. Tutte queste attrazioni sono raggiungibili entro 15 minuti di passeggiata.

Per ulteriori approfondimenti vi rimando al nostro articolo su cosa fare a New York e ai nostri consigli di viaggio su Manhattan.

Freedom Tower New York: Galleria fotografica


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Potrebbe interessarti

lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c’era molto altro da scoprire… e da lì non ho più smesso

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

10 commenti su “Freedom Tower New York: come visitare il One World Trade Center”

  1. Buongiorno,
    volevo chiedere (per questa attrazione ma più in generale per tutte quelle comprese nel Pass che ho acquistato cioè il Sightseeing Pass Flex 7 attrazioni) come avviene l'ingresso.

    1) Posso prenotare sul sito dell'One World Observatory e, al momento del'ingresso mostro il Pass?

    2) mi presento all'attrazione, mostro il Pass ma a quel punto che garanzia ho di entrare (magari è tutto prenotato per quel giorno...) e dando per scontato che la risposta sia sì, mediamente, quanto tempo passa per il rpimo ingresso utile?

    Grazie e complimenti per la completezza del sito

    Rispondi
    • Ciao Marco, come puoi leggere dal sito ufficiale del pass, acquistando Sightseeing Pass Flex dovrai recarti alla Main Lobby del Visitor Center del One World Observatory il giorno stesso della visita e ti verrà consegnato un biglietto per entrare nella prima fascia oraria disponibile. Le tempistiche dell'entrata dipendono dal numero di persone presenti al momento


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  2. Ciao, siamo una famiglia di 5. Tra cui un nanetto di tre.
    Saremmo interessati alla salita Tower, vorremmo prendere 4 Sightseeing FLEX Pass e al momento dell'ingresso prendere il biglietto gratuito per il bimbo di tre

    E' fattibile come operazione, oppure per tagliare la testa al Toro meglio prendere 5 Sightseeing FLEX Pass ?

    Rispondi
    • Ciao Daniele, se questo è l'unico criterio che vorreste utilizzare per la decisione di acquistare o meno il pass per il bimbo, io direi che potreste anche decidere di non prenderlo. Il Flex non ha il fast track per la Freedom Tower quindi la coda per entrare dovrete comunque farla: a questo punto tanto vale usufruire della gratuità.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  3. Caro Lorenzo, i tuoi consigli sono sempre utili e ben accetti.Mi é già capitato due anni fa di apprezzarli per un precedente viaggio.Si capisce da tutto quello che fai che hai tanta passione. Ad agosto saró a New York e utilizzerò i tuoi suggerimenti. Ciao e grazie ancora.
    Saluti Damiano

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

A NEW YORK COME UN VERO NEWYORKESE?

- Le attrazioni che solo i newyorkesi conoscono

- Dritte su come organizzare un itinerario

- Le migliori offerte per NY

- Come organizzare gli spostamenti logistici

- Dritte per risparmiare

- Come esplorare i dintorni e molto altro...

Viaggi-USA Newsletter