The Edge New York

The Edge a New York: l’osservatorio più alto dell’emisfero occidentale

Gennaio 7, 2022 /
Avviso COVID
Il presente articolo è aggiornato in base ai recenti cambiamenti introdotti a causa del Covid-19. Per saperne di più visitate la nostra pagina su come viaggiare in America dopo la riapertura delle frontiere.

Sconsigliato a chi soffre di vertigini, l’Edge di New York è un osservatorio panoramico all’aperto. Non uno qualsiasi però, ma il più alto osservatorio esterno dell’emisfero occidentale. Dal design futuristico ed elegante, l’osservatorio si trova sospeso nel vuoto, a oltre 300 metri di altezza, con vista a volo d’uccello su Manhattan e sull’intera città di New York, da Central Park alla Statua della Libertà.

Una passeggiata nel vuoto lunga più di 24 metri, su una superficie di oltre 600 mq, che fluttua nel cielo. Tutto intorno, e sotto di sé, solo vetro, così da poter avere una visione “spaziale” della Grande Mela, ammirando i minuscoli puntini che si muovono al di sotto.

Ma le sorprese non finiscono qui: al The Edge, infatti, si trovano anche un elegante bar che serve cocktail e champagne e un ristorante esclusivo. Non c’è nulla di più magico che ordinare un bicchiere e sorseggiarlo nel punto più a est della struttura, adatta ad ospitare una sola persona per volta, circondati solo dal cielo e dalla frizzante aria di New York.

Dove si trova e come arrivare

L’Edge New York si trova al 100° piano del 30 di Hudson Yards, 10th Avenue, lungo il West Side di Manhattan, in un complesso prettamente popolato da siti culturali, negozietti e ristoranti. L’ingresso all’attrazione si trova al quarto piano dell’edificio che ospita i negozi e i ristoranti del complesso.

Raggiungere l’Edge New York è semplice, qualsiasi sia il mezzo di trasporto scelto. Sicuramente consigliata è la metropolitana: si deve prendere la linea 7 (da Times Square, per esempio) e scendere alla fermata 34th Street-Hudson Yards. Una volta entrati nell’edificio, un comodo ascensore velocissimo porterà in vetta in meno di 60 secondi.

Orari, biglietti e altre info utili

The Edge New York cosa vedere

L’Edge New York è aperto tutti i giorni, dalle 10:00 alle 22:00. Per poter accedere alla struttura tutti i maggiori di 12 anni dovranno fornire prova di avvenuta vaccinazione.

Se acquistati online e a data fissa, i biglietti costano circa 37 euro per gli adulti (13-61 anni), 35 euro per gli over 62 e 32 euro per i bambini (6-12 anni). Sotto i 5 anni, i bimbi accedono gratuitamente.

Acquista il biglietto per The Edge

È inoltre possibile scegliere tra altri pacchetti come:

  • Lo Champagne Pass, valido solo per gli over 21, che dà accesso all’osservatorio, con l’aggiunta di un bicchiere di Champagne (costo 53$ dai 21 ai 61 anni e 51$ over 62).
  • La Premium Admission, un’esperienza onnicomprensiva che include, oltre all’accesso all’Edge New York e a tutti gli hos-spot, anche un bicchiere di campagne e l’omaggio di un album fotografico personalizzabile (costo dai 21 ai 61 anni 90 $, 88 $ per gli over 62).

Nota Bene: l’accesso durante l’orario del tramonto avrà un sovrapprezzo di 10$

Inoltre, per chi è in visita nella Grande Mela segnalo che l’ingresso all’attrazione è compreso in questi pass di New York:

Per saperne di più vi consiglio di leggere la nostra guida su quale pass per New York conviene scegliere,

Infine, un’ottima soluzione alternativa, può essere quella di prenotare un tour che combini diverse attrazioni, come quello che mixa le visite del Rockefeller Center, Times Square e Hudson Yards, con sosta anche all’Edge New York. Il tour, della durata di 3 ore, si tiene tutti i giorni alle ore 9.30 e costa da 74 € a persona.

Maggiori info sul tour

Si segnala, poi, che è indispensabile scaricare sul proprio telefono il biglietto, così da mostrarlo all’ingresso. In alternativa, lo si può anche stampare.

All’interno del The Edge è necessario indossare la mascherina.

Cosa aspettarsi


La visita comincia non appena si entra nell’edificio, dove si trova un’esperienza multimediale da ammirare mentre si attende l’arrivo dell’ascensore. Appena messo piede sull’ascensore, poi, in un minuto si raggiunge il piano 100, da cui partire alla volta della piattaforma panoramica.

Oltre alla superba vista sulla città, senza filtri né barriere, tra gli hot-spot da non mancare ci sono il pavimento di vetro dal quale osservare la frenesia della metropoli che scorre sotto i propri piedi, il punto più a est (Eastern Point) in cui inserirsi, uno alla volta, provando la sensazione di fluttuare sospesi nel vuoto, e le scale esterne, sulle quali sedersi per ammirare il panorama da un punto ancora più alto.

Infine, grazie alla presenza dello Champagne Bar, un’ottima idea è quella di sorseggiare un cocktail all’aria aperta, con New York che scintilla intorno.

Un assaggio della vista

Quanto dura la visita?

La visita può durare a piacere, non c’è un tempo limite in cui si può stare nell’osservatorio. Tuttavia un lasso temporale consigliato va dai 45 minuti all’ora di permanenza, a meno che non si decida di mangiare cena presso il ristorante.

Consigli per godersi il tramonto dall’osservatorio

Per i super-romantici o gli appassionati di scatti sensazionali di postare su Instagram, l’ora del tramonto è una delle più belle che si possono fruire dall’osservatorio. Tutti i giorni, sul sito ufficiale dell’attrazione, viene evidenziata l’ora migliore in cui godere del tramonto, che varia ovviamente su base mensile, se non giornaliera.

Per approfittarne al meglio, dunque, basta prenotare tenendo conto delle indicazioni e presentarsi all’Edge un’ora prima del tramonto. Si consiglia di prenotare con largo anticipo, perché questo è uno dei momenti preferiti dai turisti per visitare l’osservatorio. Una volta in quota, non mancate di acquistare un bicchiere di champagne e di scattarvi una foto nell’Eastern Point.

Gli altri grattacieli di New York

Se non vi basta salire solo su uno dei grattacieli di New York, ecco una breve lista di tutti i migliori osservatori della città:

  • Empire State Building: fino a qualche anno fa, prima della costruzione dell’One World Observatory, era il grattacielo più alto di New York. Essendo un luogo storico di New York, le code sono sempre molto lunghe. Il consiglio è quello di prenotare un biglietto salta la fila.
  • Freedom Tower: situato a Downtown, questo grattacielo è nato sulle ceneri delle Torri Gemelle, il che lo rende un posto davvero emozionante da visitare. Al suo interno, si trova lo One World Observatory, che offre un’eccezionale vista a 360° della città. Di fatto, è il migliore da cui vedere il Ponte di Brooklyn e la Statua della Libertà
  • Top of The Rock: dall’osservatorio del Rockfeller Center si gode di una delle migliori viste dello skyline di Manhattan. I biglietti possono essere acquistati online.
  • SUMMIT One Vanderbilt: questo è uno degli osservatori più avveniristici della città, e non solo per l’architettura. Con le sue terrazze trasparenti e gli ascensori esterni, SUMMIT promette un’esperienza unica nel suo genere.

Tutti gli osservatori, escluso il SUMMIT, sono inclusi nei migliori pass turistici di New York.

Attrazioni nelle vicinanze

Prima o dopo la salita “in quota” si può pensare di fare una visita ad altre, irrinunciabili attrazioni dell’area di Hudson Yards. Qui alcuni suggerimenti.

The Vessel

The Vessel Hudson YardsUna futuristica scalinata a spirale, pezzo unico di Hudson Yards. Vera e propria opera d’arte, di architettura e ingegneria, il Vessel è una sorta di “mini” punto panoramico dal quale i visitatori possono ammirare la città, attraverso una prospettiva differente. Composto da ben 154 rampe di scale, con circa 2.500 gradini, l’ascesa verticale del Vessel non può mancare a chi si trova a visitare il complesso di Hudson Yards.

Per visitarlo gratuitamente, basta presentarsi all’ingresso alle ore 9.30, prima che l’attrazione apra, così da assicurarsi la distribuzione di ticket gratuiti. Se invece si preferisce prenotare in anticipo, scegliendo anche la data preferita, lo si può fare solo online, ma anche in questo caso l’ingresso è gratuito.

The Vessel è aperto tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 10 alle ore 21 (con variazioni di orario nel periodo dal 6 gennaio al 29 febbraio, dalle 10 alle 19). Per maggiori informazioni ti invito a leggere il nostro approfondimento dedicato a Hudson Yards e The Vessel.

  • Distanza dall’Edge New York: 3 minuti a piedi.

High Line

High Line New York Cosa VedereUn tempo linea sopraelevata della metropolitana newyorkese, è oggi uno splendido parco lineare che si sviluppa al di sopra del traffico, che le scorre intorno. Un parco, certo, ma anche tanto di più, se si considera che i visitatori possono passeggiare attraverso diversi giardini, composti da piante diverse tra loro, ma anche ammirare esposizioni artistiche temporanee, apprezzare spettacoli live, assaporare street food d’eccellenza o semplicemente coricarsi su una chaise-long di legno e rilassarsi.

L’High Line è aperto tutti i giorni, con orari diversi a seconda della stagione di riferimento. L’ingresso è gratuito e facilitato, in alcuni punti, da ascensori. Puoi leggere la nostra guida dedicata alla High Line di New York.

  • Distanza dall’Edge New York: 5 minuti a piedi.

Madame Tussauds New York

Madame Tussauds New York cosa vedereÈ un must-have per chi si trova a New York e, in un colpo solo, vuole ammirare da vicino alcuni dei personaggi più famosi, e magari chiacchierati, della storia americana. Anche recente. Da Barack Obama a Donald Trump, da Alessandra Ambrosio ai reali d’Inghilterra, fino ad esperienze surreali come incontri con zombie, King Kong e i Ghostbuster, grazie ai film in 4D che vengono proiettati nel museo.

Madame Tussauds New York è aperto tutti i giorni, dalla domenica al mercoledì, dalle 10 alle 20, giovedì e venerdì dalle 10 alle 22 e il sabato dalle 9 alle 22. L’ingresso costa a partire da 32 $ a persona.

  • Distanza dall’Edge New York: 8 minuti, tra metro e percorso a piedi (metro linea 7, salire a Times Square-42St. e scendere alla 34 St.-Hudson Yards).

Intrepid Sea Air Space Museum

the edge bigliettiÈ uno dei musei dedicati alla marina (anche militare) più famoso e visitato d’America. Tra le chicche collezionate qui si trovano portaerei della Seconda Guerra Mondiale, un sottomarino, un Concorde e lo Space Shuttle Enterprise. Oltre ad alcune riproduzioni fedelissime, come quella di un biplano della Prima Guerra Mondiale.

Tutte meraviglie da non perdere, per chi ama fare tuffi nella storia e nella scienza. Il museo è aperto tutti i giorni, dalle 10 alle 17 (da novembre a fine marzo), dalle 10 alle 17, dal lunedì al venerdì e dalle 10 alle 18 (sabato e domenica), da aprile a fine ottobre. L’ingresso costa 33 $ per gli adulti (dai 13 ai 64 anni), 31 $ per gli over 65 e 24 $ per i bambini dai 5 ai 12 anni.

Abbiamo dedicato un’approfondimento dedicato a come organizzare una visita all’Intrepid Sea Air Space Museum.

  • Distanza dall’Edge New York: il museo dista 18 minuti dall’Edge New York, tra percorso in bus e tragitto a piedi (bus linea M42, salire all’Intrepid Sea Air Space Museum, 12 Avenue & W 42 Street, per due fermate, quindi scendere alla fermata 42 Street & 10 Avenue).

Whitney Museum of American Art

Infine, non mancate di visitare il Whitney Museum of American Art. Dedicato all’arte moderna e contemporanea, prettamente esposta nelle opere di artisti americani, questo polo museale contiene eccezionali esposizioni di Edward Hopper e Alexander Calder, tra i più famosi, ma anche mostre di artisti dei murales e collezioni visionarie, permanenti o temporanee che siano.

Il museo è aperto lunedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica, dalle 10.30 alle 18, venerdì dalle 10.30 alle 22.00, chiuso il martedì. Il biglietto d’ingresso costa 25 $ per gli adulti, 18 $ per gli over 65 e gli studenti, ingresso gratuito per chi ha meno di 18 anni.

Puoi leggere il nostro articolo su cosa vedere al Whitney Museum of American Art.

  • Distanza dall’Edge New York: il Whitney Museum of American Art dista circa 22 minuti dall’Edge New York, tra percorso in metropolitana e tragitto a piedi (linea 7 della metro, salire alla fermata Times Sq-42 Street e scendere alla fermata 34 Street-Hudson Yards).

Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Potrebbe interessarti

Annalisa Costantino

Annalisa, giornalista e blogger, è mamma di due gemelle, lettrice appassionata e fervente sostenitrice del forest bathing. Dopo aver visitato tutti i continenti, si dice pronta a ricominciare daccapo.

Leggi prima di lasciare un commento
I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES