Come visitare la terrazza panoramica Top of The Rock a New York

Top of the Rock: biglietti, orari e vista dall’osservatorio del Rockefeller Center

Novembre 30, 2021 /
Avviso COVID
Il presente articolo è aggiornato in base ai recenti cambiamenti introdotti a causa del Covid-19. Per saperne di più visitate la nostra pagina su come viaggiare in America dopo la riapertura delle frontiere.

Il Top of the Rock è una delle attrazioni più visitate di New York perché, pur non essendo la terrazza panoramica più alta, la sua felice posizione permette di godersi una vista quasi perfetta sulle bellezze di Manhattan. Unite a questo il fatto che il palazzo del GE Building, sul quale si trova, è inserito all’interno del complesso del prestigioso Rockfeller Center e capirete perché sia praticamene una sosta quasi obbligata del vostro tour di New York.

Sebbene il suddetto edificio, a differenza dell’Empire State Building e del Chrysler Building, non sia uno dei più stilisticamente riconosciuti dello skyline di Manhattan, forse non tutti sanno che fu proprio durante la sua costruzione, nel 1932, che il fotografo Charles Clyde Ebbets scattò Lunch atop a Skyscraper ovvero quella che sarebbe diventata una delle fotografie più famose e più riprodotte fra i souvenir della Grande Mela.

Dove si trova e come arrivare

Come detto il Top of the Rock si trova al Rockfeller Center, facilmente raggiungibile con molti mezzi pubblici. La stazione della metropolitana più vicina è la 47-50 Streets – Rockefeller Center Station che viene raggiunta dalle linee arancioni B, D, F e M. L’entrata principale si trova sulla Cinquantesima Strada fra la Quinta e la Sesta Avenue.

Orari di apertura e norme di ingresso

Top of The Rock New York cosa vedereIl Top of The Rock è aperto tutti i giorni dell’anno dalle 10:00 alle 22:00, con l’ultimo ascensore che sale all’osservatorio panoramico alle 21:10. Durante le festività questi orari potrebbero subire delle modifiche.

Il grattacielo resterà aperto anche in caso di brutto tempo e, soltanto in caso di condizione atmosferiche particolarmente critiche, alcune terrazze panoramiche potrebbero essere chiuse. Sarete comunque avvisati di questa eventualità prima dell’ingresso e, solo in casi estremi, potrete ottenere un biglietto per un altro giorno a titolo di rimborso.

Per quanto riguarda le nuove modalità di accesso, per accedere al Top of the Rock tutti i maggiori di 12 anni dovranno fornire prova dell’avvenuta vaccinazione. Inoltre tutti i maggiori di 2 anni dovranno indossare la mascherina all’interno dei locali.

Prezzi dei biglietti

Terrazza Panoramica Top of The RockI biglietti possono essere acquistati anche sul posto ma è l’opzione che sconsigliamo perché c’è il rischio che dobbiate fare una doppia fila, ovvero quella per acquistare i biglietti e poi quella per salire sull’ascensore. Acquistandoli on-line non c’è alcun tipo di controindicazione perché avrete la possibilità di decidere il giorno della visita e organizzare quindi al meglio il vostro itinerario. Raccomando comunque di arrivare in anticipo rispetto all’effettivo orario desiderato.

I biglietti per gli adulti hanno un costo di 40$, per i bambini dai 6 ai 12 anni costa 34$ e per gli over 62 il costo è di 38$.

In quali pass è compreso?

Top of the Rock City PassApprofittare dei vari city pass è l’opzione più popolare, perché è sicuramente un vantaggio di non poco conto quello di poter associare la visita al Top of the Rock con le molte altre attrazioni che New York sa offrire. Fra tutti i pass turistici disponibili abbiamo pensato di segnalarvi quelli che includono la visita all’osservatorio Top of the Rock. Questo, insieme alla nostra guida su quale pass per New York conviene scegliere, potrà aiutarvi nella vostra decisione.

Vuoi visualizzare in modo istantaneo quali attrazioni sono incluse nei vari pass di New York? Usa il ComparaPass  e in pochi secondi scoprirai quale pass è il più adatto a te!

Tour del Rockefeller Center

Se siete rimasti affascinati dal complesso che ospita il GE Building e volete fare un tour completo per scoprire la sua storia e i suoi segreti, potete approfittare delle visite guidate che partono ogni mezz’ora durante tutta la settimana, sono esclusivamente in lingua inglese e hanno un costo a persona di 25$. Il tour è disponibile come upgrade della visita all’osservatorio Top of the Rock.

Scopri come aggiungere questo tour alla tua esperienza

Cosa si può vedere dalla terrazza panoramica

Top of The Rock New YorkIl Top of the Rock non si compone di una sola ma di ben tre terrazze panoramiche situate rispettivamente al 67°, 69°, e 70° piano. La cosa più interessante è che l’ultima non ha vetrate e quindi vi permetterà di poter fare le vostre foto e video senza temere indesiderati riflessi antiestetici. Le altre due con le vetrate avranno comunque il lato positivo di fornirvi un riparo dal vento nelle giornate di brutto tempo.

Da lassù potrete non solo avere uno sguardo d’insieme su Manhattan, ma anche dominare Central Park (se volete ammirarlo come si deve abbiate però l’accortezza di andare quando c’è ancora luce, altrimenti la sera è la parte che vedrete di meno, non essendo illuminata). Se siete quindi particolarmente interessati a vedere il celebre parco di New York dall’alto questa è l’unica terrazza panoramica che vi permetterà di farlo al meglio.

Top of The Rock New York 01Riuscirete anche a vedere benissimo l’Empire State Building (che soprattutto di notte varrebbe da solo il prezzo del biglietto) e, anche se in lontananza, la Freedom Tower spiccherà comunque rispetto a tutti gli altri grattacieli. La vista sul Chrysler Building d’altro canto non sarà delle migliori perché impallato in gran parte dal meno esteticamente gradevole (almeno per me) MetLife Building.

Differenze con l’Empire State Building e il One World Trade Center

Top of The Rock New YorkLa principale differenza con l’Empire State Building è anche la più scontata: ovvero dal Top of the Rock potrete osservare molto bene l’Empire, che soprattutto di notte offre uno spettacolo unico, cosa che non potrete ovviamente fare se deciderete di optare per la terrazza panoramica dell’Empire State Building. Altro punto a favore del Top of the Rock è che vi permetterà di godere di una vista su Central Park migliore dato che nel caso dell’Empire la vista sul parco di New York sarà ostruita proprio dal GE Building.

Di contro dall’Empire avrete una vista migliore sul downtown di Manhattan, sulla Freedom Tower e sul Chrysler Building, che da questo lato non avrà il MetLife Building a coprirne la vista.

Visitando invece il One World Observatory della Freedom Tower sarete in un’altra zona di Manhattan con tutti i pro e i contro che questo può comportare. È quindi complicato fare un vero raffronto con il Top of the Rock. Per quanto riguarda comunque la vista, interamente filtrata da vetrate, dovete tener presente che avrete la possibilità di ammirare molto bene lo skyline della Midtown Manhattan e avere una vista privilegiata del porto e della Statua della Libertà.

Mentre, come potrete intuire, non riuscirete ad avere una visione d’insieme sulla downtown, essendo molto vicini i grattacieli che ne delineano la forma. Possiamo comunque dire che il filmato che vi accompagnerà sulla cima della Freedom Tower unita al luogo simbolico in cui sarete fanno dell’One World Observatory un’esperienza irripetibile (per ulteriori dettagli vi rimando alla nostra su come visitare la Freedom Tower).

Per questo il consiglio che mi sento di darvi è quello di scegliere almeno due terrazze panoramiche; restando fissa la visita alla Freedom Tower potreste scegliere uno fra il Top of the Rock e l’Empire State Building. Con questa accoppiata sarete sicuri di portarvi a casa una vista sullo skyline di Manhattan praticamente completa.

In sintesi i punti di forza delle viste dai 3 grattacieli:

  • Empire State Building: vista su Downtown e su Chrysler Building
  • Top of the Rock: Central Park ed Empire State Building
  • Freedom Tower: Midtown, Statua della Libertà, porto e ponte di Brooklyn

Viste dall’Empire State Building

Viste dal Top of the Rock

Viste dalla Freedom Tower

Gli altri osservatori di New York

summit one vanderbilt altezza
SUMMIT One Vanderbilt. Foto di Shinya Suzuki

Questi sono i osservatori più famosi e rinomati di New York, ma non sono gli unici. Recentemente infatti ne sono stato inaugurati altri due: il The Edge e il SUMMIT One Vanderbilt.

  • The Edge: localizzato a Hudson Yards, nel lato occidentale di New York, The Edge ha una caratteristica unica: si tratta infatti della più alta terrazza panoramica di tutto l’emisfero occidentale. Non è poi così male sorseggiare un cocktail all’aria fresca, con tutta la Grande Mela che brulica sotto ai piedi. L’osservatorio è incluso nei principali pass turistici.
  • SUMMIT One Vanderbilt: questa nuovissima piattaforma di osservazione si trova a Midtown, vicino a Grand Central Terminal. Vi troverete all’interno di spiazzanti installazioni artistiche da vivere in prima persona, due terrazze panoramiche e due ascensori esterni che vi porteranno davvero altissimi su New York.

In che periodo della giornata è meglio andare?

Top of the Rock TramontoSe potete vi consiglio di organizzarvi per essere sulla terrazza panoramica almeno mezz’ora prima del tramonto. In questo modo riuscirete a massimizzare al meglio tutti i panorami possibili. Avrete luce a sufficienza per ammirare Central Park prima che diventino illuminati nella notte soltanto i suoi contorni, potrete farvi una foto con il sole che tramonta alle vostre spalle e, una volta che la luce naturale se n’è andata, potrete godervi lo spettacolo delle mille luci di New York che illuminano i grattacieli e le sue strade.

La controindicazione di questo orario è che ovviamente è il periodo di maggior affluenza dei turisti e può darsi che ci sia bisogno di attendere il proprio turno sul bordo della terrazza per scattare le vostre foto, ma fidatevi che vale la pena armarsi di un po’ di pazienza e godervi lo spettacolo che questo orario saprà regalarvi.

Non avrete limiti di tempo e potrete quindi restare sulla terrazza panoramica tutto il tempo che volete. Personalmente ci sono rimasto per più di due ore, può sembrare un’eternità, ma vi assicuro che una volta iniziato a fare foto non smettereste mai e il tempo volerà letteralmente.

Attrazioni nelle vicinanze

Rockefeller Center Top of The RockHo cercato di restringere il campo il più possibile per darvi un’idea di quello che potete fare dopo aver visto (o nell’attesa di salire) il Top of the Rock

Non posso che partire dallo stesso Rockefeller Center, il complesso che ospita il GE Building, che ha forse il suo momento d’oro durante le vacanze natalizie quando fa la sua comparsa The Rink ovvero la celebre pista di pattinaggio su ghiaccio che avrete sicuramente visto in qualche film o serie televisiva, insieme al gigantesco albero di Natale. Durante il resto dell’anno ad animare il complesso sono i numerosi negozi e bar che vi sapranno comunque intrattenere.

Fra le attrazioni da segnalare è d’obbligo soffermarsi sugli NBC Studios, che fra le altre cose ospitano il Tonight Show attualmente condotto da Jimmy Fallon. Sono ovviamente disponibili visite della struttura accompagnati da tour delle location cinematografiche più note della città.

  • Radio City Music Hall: considerato il tempio della musica di New York. Oltre ai numerosi spettacoli che vi vengono ospitati potete scegliere di visitarlo con un tour apposito che vi porterà alla scoperta della sua storia. Cosa da non sottovalutare il tour della struttura è incluso nell’Explorer Pass e nel New York Pass; se siete interessati potete quindi decidere di accoppiarlo con la visita al Top of the Rock.
  • Saint Patrick Cathedral: la cattedrale di New York costruita in stile neogotico che ha nel contrasto con gli enormi grattacieli che la circondano l’aspetto più affascinante che praticamente la rende unica al mondo.
  • Fifth Avenue: la strada dello shopping per eccellenza. Anche se il vostro portafoglio non ve lo permette, almeno una visita alle vetrine dei più famosi marchi internazionali vale sicuramente la pena.
  • MoMa: insieme al Metropolitan e al Guggenheim, è uno dei musei più importanti non solo di Manhattan ma di tutti gli Stati Uniti. Per ulteriori informazioni su cosa vedere e come organizzare una visita vi rimando al nostro articolo sul MoMa a New York.

Dove dormire in zona

L’offerta di alberghi a Manhattan come saprete, o potete facilmente immaginare, è smisurata soprattutto nella zona del Top of The Rock. Siamo praticamente nel centro di New York, una zona molto turistica e per questo i prezzi degli alberghi non saranno molto popolari. Se comunque il prezzo non vi spaventa e volete fare un tentativo per vedere se riuscite a strappare una buona offerta, potrete trovare tutti gli alberghi nelle vicinanze del Rockefeller Center questa pagina.

Se invece per voi l’aspetto economico riveste maggiore importanza potrete usufruire delle nostre risorse fra cui la guida su dove dormire a New York spendendo poco, in cui vi parliamo delle varie zone e tipologie d’alloggio disponibili: dagli appartamenti a soluzioni più economiche come i B&B e gli ostelli con bagno privato o in comune.

Video Tour

Ecco un video che rende bene l’idea del panorama che si può ammirare dal Top of the Rock!


Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Potrebbe interessarti

Filippo Nardelli

Laureato in Storia dell’America del Nord e da sempre innamorato degli Stati Uniti.

Leggi prima di lasciare un commento
I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES