HomeItinerari USAWest CoastUtahOn the road sulla UT-12 Scenic Byway: tutte le tappe da Panguitch a Torrey
Itinerari USA Utah West Coast

On the road sulla UT-12 Scenic Byway: tutte le tappe da Panguitch a Torrey

UT-12 Scenic Byway
UT-12 Scenic Byway resoconto di un viaggio on the road eccezionale in Utah

Prima di parlare della UT-12, una delle più belle strade panoramiche degli Stati Uniti, mi piacerebbe fare una piccola introduzione: accade molto spesso che, durante i nostri tour della West Coast, per risparmiare qualche ora di viaggio tra una tappa e l’altra si decida di fare la strada più veloce e non la più bella. Se da un lato questa scelta è comprensibile per chi si trovi un po’ alle strette coi tempi, dall’altro il rischio è quello di mordersi le mani quando si torna a casa nel vedere cosa ci siamo persi.

Un esempio? Ero ancora alle prime armi quando decisi di arrivare da St. George al Bryce passando per l’anonima I-15 N invece che per la UT-9: morale della favola? Ho risparmiato una mezz’oretta di strada ma mi sono perso una delle scenic drive più belle di tutto lo Utah! Non fate il mio stesso errore…

Non fatelo nemmeno se dal Bryce dovete andare verso nord, in direzione Capitol Reef / Moab: la tentazione è infatti quella di tagliare tramite la I-70 per risparmiare un paio d’ore di tempo. Ma a che costo? E se vi dicessi che così facendo vi perdete uno dei panorami più belli di tutto il West? Proprio per questo oggi voglio parlarvi della Scenic Byway UT-12.

UT-12 Scenic Byway: cose da sapere

red canyon utah
Red Canyon

Ecco alcuni informazioni sintetiche su cosa bisogna sapere prima di mettersi in strada:

La UT-12…

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

  • non è una strada a pagamento
  • è lunga 200 km e può richiedere dalle 3 ore in su se si fa qualche sosta, 2.30 ore circa se non ci si ferma mai (altamente improbabile)
  • è tutta asfaltata, ma ci sono molte strade panoramiche secondarie non asfaltate che richiedono un mezzo 4×4
  • tocca numerose aree naturali: oltre al Bryce Canyon, la Dixie National Forest, il Grand-Staircase Escalante National Monument, le Boulder Mountains e il Capitol Reef National Park
scenic byway 12
Mappa. Clicca per ingrandire

Itinerario sulla UT-12

ut-12-scenic-byway-01

Quando percorrerete la UT-12, scoprirete che il succo dell’esperienza è per la maggior parte il panorama che godrete al volante: i paesaggi mutano continuamente! Passerete tra vertiginosi canyon di roccia rossa incorniciati da boschi di un verde acceso, il vostro sguardo incrocerà strane formazioni rocciose, si riposerà lungo vaste lande incontaminate di roccia bianca e grigia. I contrasti cromatici mutano di miglio in miglio, e si mescolano in modo mai visto prima.

Consiglio: hai bisogno di un itinerario collaudato e pronto all'uso? Dai una occhiata ai nostri ebook American Dream Routes, consultabili su computer, tablet e smartphone, e completi di percorso day by day, cartine interattive, suggerimenti su dove alloggiare e molto altro!

Ecco cosa vedere lungo il tragitto: in alcuni casi conviene fare una sosta un po’ più lunga, quindi prendete nota.

Panguitch

panguitchIl nostro itinerario inizia appena fuori dalla UT-12 per ragioni strategiche: al pari di Hatch, Panguitch si trova praticamente all’imbocco della strada (a poco più di una ventina di minuti dal Bryce Canyon) quindi se volete cominciare l’on the road dall’inizio di buon mattino potete trovare alloggio qui.

La cittadina è molto piccola ma la Main Street, con i suoi edifici storici in mattoncini rossi, ha tutte le carte in regola per esercitare su di voi il fascino della cittadina in stile western. In effetti, essendo stata fondata nel 1864 dai mormoni, Panguitch ha una storia piuttosto antica, tanto che secondo la Utah Historical Society qui c’è una delle più alte concentrazione di case storiche costruite in mattoncini rossi nello stile in voga tra 1880 e 1940, distribuite non solo nella Main Street ma anche nelle strade circostanti. Se volete farvi un’idea più precisa del Panguitch Historic District, date un’occhiata a questo link.

Consiglio di tipo culinario: noi abbiamo mangiato al Cowboy’s Smokehouse Cafe (95 N Main Street) ma, per quanto l’ambiente fosse molto curato all’esterno e all’interno, il cibo non ci ha particolarmente soddisfatto.

Tutti gli alloggi disponibili a Panguitch

Red Canyon

red rock ut-12

L’inizio della UT-12 vi lascerà a bocca aperta, visto che il Red Canyon è la perfetta anticamera dell’attesissimo Bryce Canyon. Il passaggio in auto sotto ai tunnel di roccia rossa del Red Canyon sono un must di tutti gli on the road in Utah. La colorazione rossa della roccia che caratterizza questi luoghi è dovuta alla combinazione tra ferro e ossigeno e, come vedrete, sarà un tratto distintivo di una buona parte dell’itinerario.

Bryce Canyon

Tessera Parchi America The Beautiful

Questa non è certo una tappa da toccata e fuga, bensì l’attrazione di punta di tutto l’itinerario: dopo 28 km troverete infatti la deviazione per il Bryce Canyon, uno dei must imprescindibili durante i tour dei parchi della West Coast. Si tratta di un anfiteatro naturale puntellato di hoodoos, pinnacoli di roccia rossa. Per visitare il Bryce ci vogliono minimo 2-3 ore: i numerosi sentieri e i punti di osservazione sulla scenic drive devono essere affrontati con la calma necessaria. Per approfondire il tema, vi rimando al nostro articolo dedicato al Bryce Canyon.

Consigli su dove dormire al Bryce Canyon

Kodachrome Basin State Park

Kodachrome Basin State Park35 km dopo il Bryce Canyon troverete un parco molto più piccolo e decisamente meno noto: il Kodachrome Basin State Park. Anche questo gioiellino naturale non si trova esattamente sulla UT-12: occorrerà infatti fare una breve deviazione (12 km circa lungo Cottonwood Canyon Road) all’altezza di Cannonville, dove si trova sia il Visitor Center del Grand Staircase Escalante, sia un bel motel classico molto strategico dove vi consiglio di pernottare: il Grand Staircase Inn, immerso in un panorama fantastico.

Tutti gli alloggi disponibili a Cannonvilee

Tornando a Kodachrome Basin: dovete immaginarvi un pugno di sentieri che attraversano un giardino segreto di roccia rossa, dove svettano torri e palazzi di roccia rossa dalle forme surreali. Il Kodachrome Basin State Park è un parco a misura di famiglia, da visitare ad occhi sgranati!

Grosvenor Arch

grosvenor archGuidando da Cannonville lungo la Cottowood Canyon Road, a un certo punto vi troverete a un bivio. Girando a sinistra, ben indicato, troverete il suddetto Kodachrome Basin State Park, continuando a dritto vi troverete su una strada sterrata.

Se la percorrerete per circa 16 km, arriverete a un piccolo parcheggio che indica l’inizio del Grosvenor Arch Trail, un brevissimo sentiero che conduce all’omonimo, imponente doppio arco naturale. Si tratta del più grande arco di tutto il Grand Staircase Escalante National Monument.

The Blues/Powell Point Overlook

The Blues:Powell Point OverlookTornando a Cannonville e percorrendo la strada verso nord-est il paesaggio cambia nuovamente: vi consigliamo una sosta al Blues Powell/Point Overlook, a 24 km da Cannonville, in corrispondenza di una piazzola con parcheggio. Dopo aver lasciato la macchina potete avvicinarvi facilmente al crinale: vi aspetta un panorama mozzafiato su una landa rocciosa disseminata di calanchi dalle sfumature grigie e sormontata da alte cime pennellate di rosa tenue.

Upper Valley Granaries

Circa 16 km dopo l’Overlook, sulla vostra destra potrete vedere una nicchia scavata nella parete di roccia dai nativi: questo spazio veniva utilizzato probabilmente come granaio. Come individuarla? Quando supererete un ponte (subito dopo il bivio con una strada secondaria) alzate lo sguardo a destra in corrispondenza di uno spiazzo sulla sinistra lungo il fiume!

Escalante Petrified Forest State Park

Escalante Petrified Forest State ParkDopo Cannonville, il primo centro abitato che incontrerete è Escalante, che dà il nome a una sezione del Grand-Staircase Escalante National Monument. Chiamata “Heart of Scenic Byway 12” per la sua posizione privilegiata, questa cittadina di origine mormona ha la sua foresta pietrificata, denominata – senza molta fantasia – Escalante Petrified Forest State Park.

Non certo famosa come la Petrified Forest in Arizona, questa piccola area naturale adiacente al bacino idrico Wide Hollow Reservoir (710 North Reservoir, Escalante) merita comunque una visita se ci si trova in zona, visto che è il sito più accessibile nella zona dove sia possibile vedere ciocchi e tronchi di legno millenari pietrificati.

Tutti gli alloggi disponibili a Escalante

Hole in the Rock Road

Golden Cathedral Trail
Golden Cathedral Trail

Forse l’avrete sentita nominare… percorrere i circa 90 km di Hole in the Rock Road (in realtà una sezione del ben più lungo Hole in the Rock Trail aperto dai mormoni nel 1880) è il sogno proibito di tutti gli appassionati dell’off road in Utah. Cosa c’entra con la UT-12? Beh, la Hole in the Rock, ben indicata, si dirama proprio dalla UT-12, 6 km dopo Escalante. Pensate che l’estremità opposta della strada si affaccia su una remota sezione del Lake Powell!

Lungo questa lunga sterrata ci sono alcuni tra i segreti meglio conservati e inaccessibili del Grand Staircase National Monument, in particolare i Canyons of the Escalante. L’area è davvero remota, quindi prima di inoltrarvi lungo questa strada occorrerà studiare adeguatamente l’escursione e soprattutto informarsi presso il Escalante Interagency Visitor Center di Escalante riguardo la praticabilità della strada: se è in buone condizioni, potete avventurarvi con un SUV, preferibilmente con 4 ruote motrici, che diventano necessarie per le ultime 9 km della strada (da Soda Spring in poi).

Lungo la Hole in the Rock Road avrete la possibilità di fare tantissime escursioni molto belle e avventurose, tra cui lo Zebra Slot Canyon, la zona di Dry Fork, un punto che dà accesso a vari canyon (Peek-a-boo Slot Canyon, Spooky Slot Canyon, Brimstone Gulch), la surreale area di Devil’s Garden (Metate Arch), il Golden Cathedral Trail, l’anfiteatro Dance Hall Rock e, non ultimo, il Reflection Canyon, che è uno degli spot fotografici più àmbiti e difficili da raggiungere di Lake Powell. Hole in the Rock, lo squarcio nella roccia panoramico su Lake Powell che dà il nome alla strada, si trova proprio in fondo alla strada. Se ci siete arrivati, beh, dovete venire a raccontarcelo!

Head of the Rocks Overlook

Head of the Rocks OverlookDopo Escalante, il colore rosso torna prepotentemente protagonista insieme al bianco crema. 16 km dopo la cittadina, è consigliabile fare qualche fotografia dall’Head of the Rocks Overlook, che offre un panorama molto significativo sull’Escalante Canyon. 

Boynton Overlook

Boynton-OverlookLa strada continua passando in mezzo a ripide pareti di roccia liscia rossa, ma dopo poco più di 4 km dovrete fermare di nuovo la macchina. Il Boynton Overlook regala un altro eccezionale scorcio sulla valle scavata dall’Escalante River: vedrete scarpate vertiginose, cupole di roccia rossa, archi e pinnacoli in lontananza. In questo punto la strada è davvero divertente da percorrere, passando proprio in mezzo alle rocce rosse.

Boynton Overlook-1

Poco dopo il Boynton Overlook vedrete le indicazioni per la Kiva Koffeehouse, un piccolo locale su un cocuzzolo panoramico: se volete fare una sosta di ristoro con vista eccezionale fermatevi qui!

Escalante River Trail

In fondo alla discesa, troverete un ponte sull’Escalante River. Da qui parte il trail omonimo, che però richiede molto tempo: misura 21 km in tutta la sua lunghezza e si conclude a Escalante costeggiando il corso del fiume. Lungo questo trail si trovano anche l’Escalante Natural Arch e l’Escalante Natural Bridge. I due punti di interesse si trovano relativamente vicino uno all’altro (10 min. circa), ma richiedono circa 40 minuti dal ponte. Continuando verso Escalante troverete anche alcune antichissime iscrizioni murarie.

Calf Creek Recreation Area

Calf Creek FallsUna delle escursioni più popolari della zona in assoluto porta alle Lower Calf Creek Falls, splendide cascate che si gettano in una piscina naturale nascosta tra le profondità del Calf Creek Canyon. Anche in questo caso non è possibile programmare una visita rapida, perché il sentiero è lungo 9 km e richiede almeno 3 ore tra andata e ritorno. L’attacco del sentiero si trova in corrispondenza del Calf Creek Campground: la camminata è quasi totalmente sotto il sole e non agevole a causa del terreno sabbioso, ma il panorama che vi aspetta in fondo al canyon è davvero indimenticabile.

Se non avete tempo di fare l’escursione, continuate sulla UT-12. Lungo la strada troverete anche un punto di osservazione omonimo ben indicato, non si vede granché della cascata tuttavia il panorama è comunque suggestivo in quanto permette di vedere il canyon dall’alto.

Calf-Creek-Viewpoint
Calf Creek Viewpoint

The Hogback

The HogbackQuando vi troverete a 8 km di distanza dal campeggio, sappiate che non potrete evitare il segmento di UT-12 denominato The Hogback: vi accorgerete che lo state percorrendo quando vi troverete su una cresta senza guardrail e vedrete tutto intorno a voi una distesa di montagnole di roccia bianca. Qui il brivido dell’on the road si fa più intenso, ma attenzione ai limiti di velocità!

Boulder

Boulder
Burr Trail Road

Boulder è l’ultima cittadina di una certa importanza che incontrerete prima di Torrey, che sancisce la fine della UT 12 Scenic Byway. Chiamata “last frontier in Utah,” questa cittadina incorniciata dalle Boulder Mountains ospita l’Anasazi State Park Museum, dove si trovano numerose testimonianze e reperti degli antichi Anasazi che popolavano queste zone tra il 1050 e il 1175. Potrete vedere un villaggio (parzialmente ricostruito) di un centinaio di stanze e locali.

Hell's Backbone Road
La UT-12 non è l’unica strada che collega Escalante a Boulder, c’è anche la Hell’s Backbone Road (FR 153 se la cercate su Google Maps), che in realtà fu la prima ad essere costruita dal CCC (Civilian Conservation Corps) per collegare le due città. Il nome della strada dice tutto: si tratta di una avventurosa, scomoda e lunghissima strada che si snoda lungo le montagne offrendo viste spettacolari su Sand Creek e sulla Box-Death Hollow Wilderness. Il punto più popolare di questa strada lunga 56 km è l’Hell’s Backbone Bridge. Questa strada, chiusa in inverno, è percorribile con una macchina 4×4. Altamente sconsigliabile avventurarsi con altri tipi di macchina.

A Boulder, se si è noleggiata una 4×4, è possibile anche avventurarsi anche su una famosa strada panoramica solo in parte asfaltata, la Burr Trail Road. In tutto la strada è lunga circa 150 km (di cui 106 su strada sterrata), e offre sensazionali panorami: butte, mesa, altipiani e montagne del Grand-Staircase Escalante, di Capitol Reef e della Glen Canyon Recreation National Area.

Tutti gli alloggi disponibili a Boulder

Homestead Overlook

larb hollow Overlook
Larb Hollow Overlook

Dopo Boulder, entriamo nella Dixie National Forest e il panorama comincia a verdeggiare tutto intorno: dall’Homestead Overlook (17 km circa da Boulder) si può godere di un immenso panorama circostante alla considerevole altezza di 2865 mt sul livello del mare.

Non meno mozzafiato la vista sul panorama multicolore che si gode dal Larb Hollow Overlook, 17 km più tardi: nemmeno la tavolozza di un pittore è così assortita!

Torrey

torreyUltima tappa sulla UT-12: questa caratteristica cittadina merita una visita della Main Street, anche se in realtà siamo già sulla Scenic Byway UT-24, che vi stupirà ancora nel viaggio verso Moab. Lungo una fila di pioppi si avvicendano gallerie d’arte, edifici originali del secolo scorso (tra cui l’antica scuola del paese, vicino alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni) e simpatici locali ricostruiti in stile rustico-country.

flute shop

Noi abbiamo fatto una piccola spesa al Chuck Wagon General Store (12 W Main St), dopo aver visitato il Flute Shop (1705 UT-12), un curioso negozio artigianale dove comprare flauti costruiti nello stile dei Nativi Americani e altri manufatti indiani.

Tutti gli alloggi disponibili a Torrey

Come scegliere l’alloggio in base agli interessi?

utah on the roadCome avrete intuito, se avete un po’ di tempo a disposizione per fare questo spostamento, potete spendere anche 2 o più notti lungo la UT-12! Tutto dipende da quante e quali escursioni a piedi o in auto volete fare. A questo proposito, elenco qua sotto le cittadine dove dormire lungo la UT-12, indicando anche quali sono i punti di interesse relativi nelle vicinanze.

  • PanguitchHatch: Bryce Canyon e Red Canyon
  • Tropic e Cannonville: Bryce Canyon, Cottowood Canyon Road, Kodachrome Basin State Park
  • Escalante: Hole in the Rock Road, Escalante River Trail, Calf Creek Recreation Area, Hell’s Backbone Road
  • Boulder: Calf Creek Recreation Area, Hell’s Backbone Road, Burr Trail, Anasazi State Park Museum
  • Torrey: Capitol Reef

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Bernardo Pacini

Bernardo Pacini

Nella vita faccio il redattore editoriale e il copywriter, e ho alle spalle alcune pubblicazioni di poesia. Tra le mie passioni, oltre ai viaggi, la letteratura, la musica sperimentale, la Fiorentina e la buona cucina.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States