HomeCittà USAWashington Guida di ViaggioCasa bianca Washington: dove si trova e come visitare la White House
Città USA Washington Guida di Viaggio

Casa bianca Washington: dove si trova e come visitare la White House

White House Washington Come Visitare
Capiamo quali sono le modalità per visitare la Casa Bianca e come organizzare un tour a Pennsylvania Avenue e dintorni

La residenza del Presidente degli Stati Uniti è forse il simbolo del potere politico più importante e riconoscibile del mondo. Insieme al Campidoglio è una delle attrazioni di maggior importanza storica, non solo per quanto riguarda Washington D.C. ma degli Stati Uniti in generale.

Andiamo quindi alla scoperta della sua storia, delle attrazioni nelle vicinanze, dei punti migliori in cui rifocillarsi dopo una lunga giornata a passeggio lungo il National Mall e della cosa che forse può interessarvi di più: come, e se è possibile, visitare la Casa Bianca.

Dove si trova la Casa Bianca e come arrivare

L’indirizzo della Casa Bianca negli Stati Uniti è noto quasi quanto l’edificio che ospita. Stiamo parlando del 1660 Pennsylvania Avenue usato, fra le altre cose, come titolo per un noto musical di Leonard Bernstein messo in scena a Broadway, oltre che per note serie televisive.

Le fermate della metro che vi lasceranno nei pressi della Casa Bianca sono più di una. Per capire quale sia quella che vi conviene utilizzare dovrete prima decidere da dove iniziare la vostra visita. Generalmente i punti di riferimento più importanti sono tre:

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

  • Lafayette Square da dove potrete osservare la facciata nord della Casa Bianca.
  • Constitution Avenue che a sud segna il confine fra il parco The Ellipse e il National Mall.
  • White House Visitor Center che sostanzialmente si trova a metà fra i due estremi.

Le linee della metropolitana Blu, Orange, e Silver servono le stazioni Federal Triangle (a sette minuti a piedi dal Visitor Center e dieci minuti da Constitution Ave), McPherson Square e Farragut West Station (a 5 minuti a piedi dal parco di Lafayette Square).

La fermata Metro Center Station è un po’ più distante delle altre (si trova a circa dieci minuti a piedi sia da Lafayette Square che dal Visitor Center) ma ha il pregio di essere raggiunta, oltre dalle altre linee che abbiamo già citato, anche dalla linea Red.

Visitare l’interno della Casa Bianca

Casa Bianca Washington

Come visitare la Casa Bianca è la domanda che in molti ci fanno e la risposta non è semplice da dare, andiamo a vedere perché. I cittadini americani possono inoltrare la richiesta al loro rappresentante politico al Congresso degli Stati Uniti. Per i cittadini stranieri, che è il caso che ci interessa di più, la procedura è un po’ più complicata. Dovrete infatti rivolgervi all’Ambasciata Italiana a Washington e presentare una formale richiesta indicando i nomi, i dati anagrafici delle persone che vogliono effettuare la visita e un periodo di riferimento.

Attenzione: al momento l’Ambasciata Italiana a Washington sostiene che, nonostante quanto affermato dal sito istituzionale, non sia possibile per i cittadini stranieri essere ammessi a visitare la Casa Bianca. Se siete particolarmente interessati vi consiglio di monitorare periodicamente il sito ufficiale per verificare eventuali cambiamenti o di rivolgervi direttamente ai canali ufficiali. Nel frattempo, per ingannare l’attesa, Google Maps vi offre la possibilità di fare un tour virtuale della Casa Bianca.

White House Visitor Center

Si trova al 1450 Pennsylvania Avenue e, se non siete riusciti a visitare la Casa Bianca, potrete comunque scoprire qualcosa in più della sua storia grazie alle mostre presenti, che vi daranno l’opportunità di osservare molti oggetti appartenuti ai presidenti americani. Grazie alla presenza di un touchscreen interattivo potrete inoltre fare un tour virtuale e, nell’immancabile gift shop, comprare qualche souvenir.

Orari di apertura

Il centro visitatori è aperto tutti giorni dalle 7:30 alle 16 con l’esclusione del primo di Gennaio, Giorno del Ringraziamento, e 25 dicembre.

L’ingresso è gratuito.

President’s Park

President's Park White HouseIl parco che circonda entrambi i lati della Casa Bianca è il President’s Park, che include al suo interno molti memoriali e statue legate alla storia degli Stati Uniti. Se si vuole esplorarlo nella sua completezza occorre sapere che esistono due percorsi, uno che copre la parte nord della Casa Bianca e uno quella sud. L’inizio di entrambi è dal Visitor Center.

Il percorso nord vi porterà attraverso Sherman Park, per proseguire verso Pennsylvania Avenue e Lafayette Park, con le sue numerose statue, fra cui quella dedicata a Jackson collocata al centro del parco, per concludersi di fronte all’imponente First Division Monument.

Il percorso a sud vi farà fare un tour intorno al parco conosciuto come The Ellipse dove, fra le altre cose, viene ospitato tutti gli anni il National Christmas Tree, per concludersi lungo la recinzione che circonda il White House South Lawn. Anche in questo caso è doveroso segnalare alcuni dei monumenti più importanti che incontrerete, fra cui il Boy Scout Memorial e il Second Division Memorial, dedicato ai caduti di questa divisione dell’esercito degli Stati Uniti nelle due Guerre Mondiali.

Eventi speciali

Durante l’anno si tengono degli eventi speciali che, se siete in zona, vi permetteranno sicuramente di vivere un’esperienza particolare. Andiamo a vedere quali sono e in che periodo si svolgono.

National Christmas Tree Lighting

Casa Bianca come visitarlaÈ una tradizione iniziata dal trentesimo presidente Calvin Coolidge durante la vigilia di natale del 1923. Un gigantesco albero di natale viene addobbato con qualcosa come 2500 luci colorate. La cerimonia si tiene usualmente il primo dicembre di ogni anno e i biglietti per potervi partecipare vengono assegnati tramite una lotteria. Per ulteriori informazioni potete controllare direttamente sul sito ufficiale della manifestazione.

White House Easter Egg Roll

Casa Bianca WashingtonDopo l’evento sotto le feste natalizie ecco una tradizione che si perpetua durante le feste pasquali. Dobbiamo l’istituzionalizzazione di questo evento al presidente Hayes che nel 1878 autorizzò i bambini a far rotolare il loro Easter eggs lungo il giardino della Casa Bianca. Anche in questo caso per partecipare all’evento è necessario passare attraverso una lotteria. Come avrete capito però questo evento è pensato appositamente per i bambini più che per i turisti, vi rimandiamo comunque al sito ufficiale per tutte le informazioni del caso.

White House Garden Tour

White House Garden TourPer un solo fine settimana durante la primavera e uno durante l’autunno, i South Grounds della Casa Bianca vengono aperti al pubblico. Ai visitatori viene permesso di visitare due giardini: il Rose Garden vicino alla West Wing e il Jacqueline Kennedy Garden nei pressi della East Wing. Per poter accedere a questo evento sarà necessario munirsi di un biglietto gratuito, che viene distribuito dalle nove di mattina del giorno stesso presso l’Ellipse Visitor Pavilion. Per informazioni riguardo le date annuali di questo evento fate riferimento ai canali ufficiali.

Monumenti di Washington nelle vicinanze

Fra le cose da vedere a Washington nelle vicinanze della Casa Bianca, dato l’argomento dell’articolo, ho voluto segnalare solo quelle inerenti alla storia e alla politica americana tralasciando le molte altre.

  • Washington Monument: è l’obelisco bianco che svetta al centro della pianura dei National Mall. Fino a poco tempo fa si poteva visitare e salire sulla sua cima, dalla quale si era in grado di ammirare una vista unica sulla città, essendo la costruzione più alta di Washington. Se vorrete visitarlo però dovrete armarvi di pazienza perché fino al 2019 non verrà riaperto al pubblico a causa dei lavori di modernizzazione dell’ascensore. Di notte è un piacere fotografarlo data la sua bella illuminazione.
  • Lincoln Memorial: sito particolarmente rilevante per la storia politica e culturale degli Stati Uniti. Dedicato al presidente Abraham Lincoln, è da qui che Martin Luther King pronunciò il famoso discorso I have a dream.
  • Jefferson Memorial: dedicato al presidente americano Thomas Jefferson, è stato costruito nei pressi di un laghetto artificiale. Se passate di qua in primavera resterete stupiti dal bellissimo panorama creato dalla fioritura dei molti alberi di ciliegio presenti.
  • United States Capitol: ovvero il l’imponente Campidoglio americano dove si riunisce il Congresso statunitense. Costruito in stile neoclassico, è uno dei pochi uffici governativi che è possibile visitare, quindi perché non approfittarne? Anche se non avete intenzione di effettuare un tour al suo interno, vale comunque la pena visitarlo almeno da fuori, non solo per la sua bellezza ma anche per la vista d’insieme che si può ammirare sulla distesa del National Mall.
  • Cimiteri e memoriali militari: sicuramente il cimitero di Washington più grande e conosciuto è quello di Arlington, dove vi sono sepolti oltre 350000 soldati americani, sono presenti la tomba del Milite Ignoto e sono conservate le spoglie mortali di Kennedy, della moglie Jaqueline e del fratello Robert. Lungo il National Mall sono comunque molti i memoriali eretti a ricordo del sacrificio dei soldati americani che hanno combattuto nelle guerre più importanti della storia degli Stati Uniti. Fra i più significativi è d’obbligo ricordare il Vietnam Veterans Memorial, il World War II Memorial e il Korean War Veterans Memorial.

Dove mangiare in zona

Come potrete immaginare sono molti i locali in cui rifocillarvi, qui ve ne segnaliamo quattro che sono veramente a pochi passi dalla Casa Bianca.

  • Old Ebbitt Grill (675 15th St NW): attività a suo modo storica considerato che è in attività dal 1856 ed è fra i ristoranti più famosi di Washington. In molti decidono di pranzare o cenare in questo ristorante non solo per la qualità del cibo ma anche per la bellezza dei locali.
  • The Hamilton (600 14th St NW): doppio menù grazie al quale potrete scegliere fra la classica cucina americana e il sushi.
  • Joe’s Seafood, Prime Steak & Stone Crab (750 15th St NW): se amate i piatti a base di pesce considerate questo ristorante che comunque offre ottime portate a base di carne.
  • Astro Doughnuts & Fried Chicken (1308 G St NW): finora abbiamo parlato solo di ristoranti ma se siete tipi più da fastfood, oppure volete risparmiare qualcosa senza compromettere la qualità del cibo, potete considerare questo locale. Armatevi di pazienza però perché certe volte l’attesa in fila può essere molta.

Dove dormire nelle vicinanze

Se volete qualche consiglio in generale su dove dormire a Washington ne abbiamo parlato nel nostro articolo in cui facciamo una panoramica sui principali quartieri della città con tutti i loro pro e contro, e vi diamo una serie di dritte per scegliere gli alberghi più convenienti.

Qui sotto invece trovate una lista degli alberghi principali nelle vicinanze della Casa Bianca a 5 massimo 10 minuti a piedi dalla White House

Trova tutti gli alberghi vicini alla Casa Bianca

Menzione particolare la merita il Watergate Hotel: non è vicino alla Casa Bianca come gli altri (circa mezz’ora a piedi) ma per qualcuno potrebbe essere intrigante dormire in una camera di un albergo che durante l’amministrazione Nixon è stato l’involontario protagonista di uno degli scandali politici più noti della storia contemporanea.

Scopri tutti gli alberghi di Washington

Tour dei dintorni

Sono numerosi i tour che vi potranno far apprezzarne i dintorni della Casa Bianca, fra cui segnaliamo le crociere sul fiume Potomac che vi permetteranno di godere di una vista insolita sulla città.

Scopri tutti i tour di Washington D.C.

Storia della Casa Bianca

Casa Bianca Washington

Per concludere qualche breve cenno storico sulle vicende che hanno visto protagonista la White House.

La costruzione della Casa Bianca iniziò nel 1792 sotto la supervisione dell’architetto James Hoban. Il primo novembre del 1800 John Adams fu il primo presidente degli Stati Uniti a prendere la Casa Bianca come propria residenza.

Passarono però solo 12 anni dal giorno dell’insediamento di John Adams all’incendio provocato dalle truppe inglesi durante la guerra del 1812 che coinvolse anche larga parte della città di Washington. Rimasero intatte solo le mura esterne e i lavori di restauro andarono avanti dal 1815 al 1817. Negli anni successivi non mancarono opere di ampliamento che però misero l’intero stabile sempre più in pericolo.

Si arrivò quindi al 1948 quando la Casa Bianca venne dichiarata a rischio crollo e durante l’amministrazione Truman l’intero complesso venne quasi completamente ricostruito negli ambienti interni come testimoniato da questa foto.

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Filippo Nardelli

Filippo Nardelli

Laureato in Storia dell'America del Nord e da sempre innamorato degli Stati Uniti.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...