Lago Michigan: cosa vedere da Chicago alla splendida Gold Coast

Maggio 18, 2020 /
lake michigan

L’immenso lago Michigan è l’unico dei Grandi Laghi a trovarsi interamente sul suolo americano: le sue sponde toccano ben 4 stati (Michigan, Wisconsin, Indiana e Illinois) per un totale di 900 miglia, percorribili in circa 15 ore (però senza mai fermarsi). Ed è poco se si pensa che il lago Michigan è in realtà unito al Lake Hudson tramite lo stretto di Makinac.

Già il nome “Michigan” – dall’indiano chippewa meicigama: “grande acqua” –  ci fa capire che questo non è proprio un laghetto: le dimensioni del Lake Michigan, in effetti, fanno pensare più a un mare che a un lago e ci sono alcuni particolari che potrebbero persino trarre in inganno qualcuno. Oltre alla bellezza sconfinata dei paesaggi, fanno effetto:

  • lago michiganla presenza di ben 105 fari lungo la costa (qui una lista): sono più dei celebrati fari del Maine!
  • le splendide spiagge bianche con dune, le isole selvagge
  • la possibilità di fare attività di surfing:video se non ci credete, guardate questo
  • la lunghezza della traversata da una sponda all’altra del lago: ad esempio, occorrono ben 4 ore da Ludington (Michigan) a Manitowoc (Wisconsin). Le due cittadine hanno addirittura un fuso orario differente.

lago michigan chicago Il Lake Michigan è famoso anche per essere il lago di Chicago, dal momento che la grande e fredda metropoli dell’Illinois si affaccia sul lato occidentale dell’immenso specchio d’acqua. Le rigide temperature invernali del Mid West danno luogo anche un interessante fenomeno dal grande impatto estetico: durante le gelate la superficie del lago può ghiacciare fino al 90% della sua estensione (gli ultimi record appartengono al biennio 2014-15). Quando il ghiaccio evapora, a Chicago si viene a creare un paesaggio spettacolare: il lago è un’unica lastra di ghiaccio coperta di vapori, e in lontananza si vedono svettare i grattacieli.

Lago Michigan: cosa vedere?

Data l’estensione del lago e il grande numero di attrazioni da visitare in un ipotetico giro completo (il cosiddetto Lake Michigan Circle Tour), ho deciso di proporre i miei posti preferiti lungo la costa orientale che – toccando Illinois e Indiana –  va da Chicago fino a Traverse City, in Michigan. Le tappe sono indicate in modo che possano essere coperte da un itinerario di circa 6 ore (senza pause) che va da sud a nord, fattibile in 2-3 giorni.

Le spiagge di Chicago

spiagge chicago

Molti dimenticano che Chicago offre la possibilità di una vera e propria vita balneare: le 27 spiagge lacustri disponibili in città sono molto frequentate in estate, grazie alla vivace proposta di attività sportive e ricreative. Sulle acque del Lake Michigan a Chicago si può fare stand up paddling (SUP), kayaking, cavalcare una moto d’acqua o, più semplicemente fare una nuotata e stendersi sull’asciugamano al sole: se vi preoccupa la temperatura dell’acqua, tenete conto che ad agosto e settembre oscilla tra i 20 e i 21°, quindi un bagno si può anche fare. Le spiagge sono ad ingresso è gratuito. La stagione estiva va da maggio a settembre.

  • North Avenue Beach: una delle spiagge cittadine più famose e attrezzate di Chicago. Merita una visita anche solo per la varietà di tipi umani che la affollano durante i mesi più caldi (1600 N Lake Shore Dr).lago chicago
  • 12th Street Beach: vicino all’Adler Planetarium, troverete l’esile striscia di sabbia della 12 Street Beach, in posizione un po’ nascosta.  Per questo motivo è decisamente meno frequentata della precedente (1200 S Linn White Dr).
  • Montrose Beach: ampia spiaggia orlata da un gradevole spazio verde dove rilassarsi dopo il bagno. Si possono fare sport acquatici, fare passeggiate con il cane nella spiaggia per cani oppure bere un drink al The Dock, famoso locale a bordo spiaggia dove si tengono feste, eventi e concerti (4400 N Lake Shore Dr).
  • Margaret T. Burroughs Beach: sulle guide un po’ datate potreste trovarla con il nome di 31st Beach. Negli ultimi anni questa spiaggia è stata molto rivalutata e ora offre molte possibilità di svago: zone dedicate alla pesca, aree pic-nic, ristoranti e un piccolo parco giochi molto amato dagli skater. Oltretutto, come in un buona parte delle spiagge della zona sud di Chicago, si può osservare lo skyline della downtown (3100 S Lake Shore Dr).

Consigli su dove dormire a Chicago

Da Chicago è possibile anche fare una crociera sul lago Michigan, che permette di avere una visuale eccezionale sullo skyline. Ecco varie opzioni disponibili:

  • crociera sul lago michiganCrociera turistica su Lake Michigan: crociera di 40 minuti sul Lago Michigan con viste mozzafiato sulla città  – scelta economica –
  • Tour in motoscafo sul fiume Chicago e sul Lago Michigan: non solo vedrete lo skyline della Wind City dalle acque del lago, ma entrerete anche nei meandri del fiume Chicago per vedere le splendide architetture della città – scelta originale –
  • Crociera al tramonto con cena a buffet: il sole al tramonto scintilla sui grattacieli di Chicago. La crociera Spirit of Chicago vi condurrà sul lago Michigan per vedere questo spettacolo e vi offrirà spettacoli dal vivo e una cena a buffet per allietare lo stomaco – scelta romantica –
  • Crociera con cena Odissey: crociera con cena di 3 portate su una nave di lusso. In estate è possibile anche vedere i fuochi artificiali, ma la serata è sempre all’insegna del divertimento con DJ e pista da ballo – scelta di classe –

Indiana Dunes National Lakeshore

A sud di Chicago ci sono le bellissime spiagge dell’Indiana Dunes State Park che si estendono sul lungolago all’altezza di Chesterton. Ma non è tutto: il breve tratto costiero del Lago Michigan che si trova nei confini settentrionali dell’Indiana offre ai suoi visitatori anche un’importante e variegata rete di sentieri all’interno dell’Indiana Dunes National Lakeshore.

Indiana Dunes State ParkSe vi interessa raggiungere solo la spiaggia, guidate lungo la IN 49 fino al parcheggio dedicato di Porter Beach (Chesterton), pagate la tariffa d’ingresso e godetevi il lago in totale tranquillità. Se volete fare un’escursione, non lontano dalla spiaggia si imbocca il sentiero n. 4 che sale al Mt. Tom, dalla cui cima si vede il lago e la zona industriale di Chicago, mentre alle spalle si distendono numerosi ecosistemi: boschi di querce, pinete, faggete, paludi e colonie che ospitano specie protette di uccelli.

Tutti gli alloggi disponibili a Chesterton

Shipshewana: una deviazione a tema Amish

amish indiana
Shipshewana, un villaggio Amish in Indiana

Non si trova proprio sulla riva del lago, ma è una deviazione che vale la pena di fare se ci si trova in questa zona dell’Indiana: Shipsehwana è una minuscola realtà rurale nella contea Amish dell’Indiana, un po’ meno nota ai turisti di quella della Pennsylvania, ma comunque di una certa importanza. Di questa gradevole cittadina e degli usi e costumi tradizionali dei suoi abitanti abbiamo parlato più approfonditamente nel nostro articolo su come visitare Shipshewana.

La Gold Coast del Michigan: due cittadine

La Gold Coast è il nome che la splendida costa dello stato del Michigan si è guadagnata per merito dei suoi incantevoli panorami sul lago: New Buffalo, Lake Michigan Beach, St. Joseph, South Haven sono tranquille cittadine immerse nel verde che offrono alloggi con vista sul lago, spiagge e itinerari enogastronomici alla scoperta dei vigneti che si distendono nella regione più interna. Io vi parlo però di due cittadine che mi piacciono molto, Saugatuck e Holland.

Saugatuck

lago michigan cosa vedereSulle rive del Kalamazoo River, affluente del lago Michigan, sorge la piccola Saugatuck, una cittadina che è portatrice sana dell’atmosfera tipica della Gold Coast. Il piccolo centro città si raccoglie vicino al molo: un grazioso traghetto storico permette di percorrere il corso del fiume, ma vale la pena anche fare due passi in Butler Street per visitare i negozi di antiquariato e i bar e le pasticcerie del luogo. Sul versante del lago Michigan si trova la Oval Beach con relativa duna, raggiungibile dal fiume lungo un sentiero che valica il Mt. Baldhead, da cui si gode di una bella vista sul Lake Michigan.

Tutti gli alloggi disponibili a Saugatuck

Holland

gold coast michiganUn’angolo olandese sulle sponde del lago MichiganHolland. Di questa curiosa cittadina abbiamo parlato anche nell’articolo dedicato a Holland e Frankenmuth, la Little Bavaria del Michigan. Le vie della Downtown di Holland, appoggiata sull’altro lato al Macatawa Lake, sono in stile olandese e un tour dei negozi tipici sarà gradevolmente straniante. Sul lungolago, in 2215 Ottawa Beach Rd, merita assolutamente una visita lo scenografico Big Red Lighthouse. Da vedere anche il Tunnel Park (66 N Lakeshore Dr): per una volta l’accesso alla spiaggia non richiede la “scalata” di una duna, ma il comodo attraversamento di un tunnel. E poi, appena sbucherete… che panorama!

Tutti gli alloggi disponibili a Holland

Ludington State Park

ludington state parkQuesta è una delle mete turistiche più ambite di tutto il Michigan e a mio parere il successo è del tutto meritato: quest’area naturale ha tutto per affascinare gli entusiasti del lago Michigan, che infatti affollano i numerosi camping nella zona. Chilometri di sentieri immersi nel bosco ombroso, un’ampia spiaggia da cui godere di splendidi tramonti sul lago, un romantico faro (Big Sable Point Lighthouse) nascosto nell’area più remota del parco, raggiungibile tramite un sentiero che si snoda lungo le dune. Si possono anche noleggiare delle canoe e percorrere le suggestive vie fluviali del vicino Hamlin Lake o fare due passi lungo il Lost Lake, perimetrato da una passerella per le escursioni a piedi.

L’area naturale di Ludington State park si trova a nord della cittadina omonima: la si raggiunge tramite la M-116 N, l’unica strada che corre lungolago.

Tutti gli alloggi disponibili a Ludington

Sleeping Bear Dunes National Lakeshore

sleeping bear dunesLa costa del Michigan rivolta verso il lago è piena di scenic drive memorabili, ma io vi segnalo la Pierce Stocking Scenic Drive (7 miglia), che si addentra nello splendido scenario dei boschi dello Sleeping Bear Dunes National Lakeshore. Questa strada vi regalerà scorci incredibili: cito il più celebre, il Dune Overlook. Per un’esperienza completa non dimenticate di raggiungere il parcheggio degli Overlook 9 e 10: in men che non vi si dica vi troverete sulla cima di un’elevata duna a picco sul lago, con viste vertiginose sulla distesa d’acqua cristallina. Se vi va, rotolatevi giù ma senza finire in acqua!

La Pierce Stocking Scenic Drive inizia a nord del Visitor Center dello Sleeping Bear Dunes: l’accesso al parco richiede il pagamento di una tariffa. La cittadina di riferimento per la visita del parco è a sud e si chiama Empire.

Tutti gli alloggi disponibili a Empire

Da Frankfort parte invece un interessante tour con esperienza di trekking guidato, alla scoperta dei sentieri che si inerpicano sulle dune: è previsto il pernottamento in tenda, per gli spiriti più avventurosi che amano svegliarsi con un panorama sempre diverso.

Trekking guidato alle Sleeping Bear Dunes

Leland

fishtown leland
Fishtown di Leland

Se dopo le dune di Sleeping Bear non vi siete già fermati a mangiare qualcosa nella minuscola Glen Arbor, potete farlo a Leland, villaggio di pescatori che merita attenzione per due motivi:

  • la Fishtown, con le sue tradizionali casette in legno, i ristoranti tipici e il mercato del pesce;
  • il porto, da cui salpano i traghetti per le due incontaminate Manitou Islands: North Manitou Island e South Manitou Island.

Tutti gli alloggi disponibili nei pressi di Leland

Manitou Islands

La visita delle Manitou Island è consigliata a chi ama camminare: a questa categoria di persone sono riservati gli scenari migliori delle due isole, distese infinite di sabbia, boschi incontaminati, fari solitari che svettano su acque cristalline, casolari abbandonati in radure desolate… Qua sotto vi segnalo un tour organizzato che fa il caso di chi voglia immergersi nella natura selvaggia della North Manitou Island con il supporto di una guida: l’esperienza è totale, perché prevede il pernottamento in tenda nelle zone più remote dell’isola.

Tour organizzato alla scoperta di North Manitou Island

Traverse City

traverse cityTraverse City, incuneata in una baia, dista una mezz’ora da Empire ed è conosciuta sia per la produzione di ciliegie che per i suoi vigneti: la Old Mission Peninsula – che taglia in due la baia – ospita infatti oltre 30 cantine che producono ottimi vini. In centro si trovano ristoranti e birrerie che possono soddisfare i palati più esigenti. Qui in estate si tiene anche il National Cherry Festival, e qui davvero una ciliegia tira l’altra!

Tutti gli alloggi disponibili a Traverse City

Scorciatoie via lago dal Michigan al Wisconsin…

Se volete raggiungere il Wisconsin dal Michigan via lago potete farlo in nave, trasportando anche l’auto. Ecco le due tratte disponibili:

  • Ludington – Manitowoc: operatore SS. Badger (4 ore)
  • Muskegon – Milwaukee: operatore Lake Express (3.30 ore)

ludington manitowoc


Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?


Bernardo Pacini
Bernardo Pacini

Nella vita faccio il redattore editoriale e il copywriter, e ho alle spalle alcune pubblicazioni di poesia. Tra le mie passioni, oltre ai viaggi, la letteratura, la musica sperimentale, la Fiorentina e la buona cucina.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

8 commenti su “Lago Michigan: cosa vedere da Chicago alla splendida Gold Coast”

  1. Ciao stiamo pianificando un viaggio a chicago e dintorni di circa 7 giorni. Siamo una coppia senza bambini a cui piace arte architettura e natura e vorrei avere un consiglio su cosa vedere nei dintorni di chicago (affittando una macchina) a cui pensavo di dedicare comunque 3 giorni compreso oak park.
    Grazie mille per i suggerimenti
    Francesca

    Rispondi
  2. Ciao, che tu sappia, il traghetto per attraversare il lago in direzione Milwaukee, andrebbe prenotarlo in anticipo o si può arrivare lì e aspettare il proprio turno? Qualcuno sa se sia molto frequentato?

    Rispondi
    • Ciao Paolo, leggendo la faq del sito della compagnia si evince che è caldamente consigliabile prenotare in anticipo. In effetti, facendo qualche prova si nota come gli orari disponibili per il viaggio con la macchina siano spesso molto limitati rispetto alla disponibilità.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  3. Ciao Bernardo
    Il viaggio che sto preparando è simile a quello di Rev.
    Devo andare a trovare due amici a Grand Rapids MI e Columbus OH ed avevo pensato a questo tour da fare in tre settimane:
    Giorno 1 arrivo a Chicago alle 13 e trasferimento a Grand Rapids
    Giorni 2-4: Grand Rapids
    Giorni 5-6: Cleveland
    Giorni 7-8: Buffalo e Niagara falls
    Giorni 9-10: Pittsburgh
    Giorni 11-14: Columbus
    Giorni 15-16: Cincinnati
    Giorno 17: Indianapolis
    Giorni 18-23: Chicago
    Per le grandi città ho già letto dituttoedipiù; vorrei qualche consiglio su cosa visitare durante i trasferimenti : c'è quelche tappa intermedia da non perdere, tenendo anche conto che viaggio con un bambino di 11 anni?
    Grazie

    Rispondi
    • Ciao Donato, forse a te e al bambino potrebbe piacere visitare una delle isole del Lago Erie (Kelleys o South Bass), nel passaggio da Cleveland a Buffalo. In quella zona c'è anche un famoso parco divertimenti, più precisamente a Cedar Point. Un altra deviazione può essere dedicata alla Amish County: in Indiana c'è Shipshewana, mentre in Ohio c'è la Holmes County (Berlin e dintorni). Nel tragitto da Buffalo a Pittsburgh un'idea potrebbe essere fermarsi a Erie per fare un breve on the road + trails al Presque Isle State Park. Infine una curiosità: nell'itinerario decisamente noioso da Pittsburgh a Cincinnati troverai l'unico ponte a forma di Y del mondo. Più precisamente lo incontrerai a Zanesville, in Ohio.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  4. bellissimo articolo io avrei questa bozza vorrei alternare natura a citta':
    1 ITA- CHICAGO
    2 CHICAGO
    3 CHICAGO
    4 CHICAGO – HOLAND
    5 HOLAND- DETROIT
    6 DETROIT-NIAGARA FALLS
    7 NIAGARA FALLS- CLEVELAND
    8 CLEVELAND – PITTSBURGH
    9 PITTSBURG – WASHINGTON
    10 WASHINGTON
    11 WASHINGTON – PHILADELPHIA
    12 PHILADELPHIA – NY
    13 NY
    14 NY
    15 NY
    16 NY- ITA
    e' fattibile qualche consiglio cosa non posso perdermi ??

    Rispondi
    • Ciao, oltre a confermarti che il tour è fattibile e a invitarti a consultare gli articoli dedicati alle varie città (Chicago, Washington, Philly, NY) nella sezione dedicata, ti consiglio una chicca che puoi inserire tra Chicago, Holland e Detroit: Shipshewana. Nel tragitto tra Pittsburgh e Washington potresti deviare per Fallingwater, dove si trova la famosa casa di Lloyd Wright, oppure raggiungere Gettysburg, ricca di storia. Da Washington a Philadelphia puoi invece visitare Lancaster.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES

50% di Sconto

su tutti i nostri Ebook!

Viaggi-USA Newsletter

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.