HomeCittà USANew York Consigli di ViaggioCosa vedere a New YorkMonumenti e Strade FamoseFifth Avenue a New York: itinerario tra negozi e attrazioni da non perdere
Città USA Cosa vedere a New York Monumenti e Strade Famose New York Consigli di Viaggio

Fifth Avenue a New York: itinerario tra negozi e attrazioni da non perdere

Itinerario Fifth Avenue New York
Un itinerario sulla Quinta Strada, tra shopping, musei e divertimento

Qual è la strada principale di New York, la più famosa in assoluto? Semplice, la Fifth Avenue: troverete questa generica informazione turistica (e un po’ approssimativa!) su tutte le guide. Ma si può definire la Fifth Avenue solo una strada dove fare shopping a New York? Chiunque sia stato a New York può tranquillamente dire che una passeggiata sul marciapiede della Quinta Strada – mentre sull’asfalto sfreccia l’onda gialla dei taxi – è qualcosa di più che un semplice passaggio da una parte all’altra della città.

La strada nella sua interezza è lunga circa 7 miglia, ma in appena 4 miglia di Fifth Avenue – percorribili a piedi in 1 ora e mezza senza mai fermarsi (ipotesi però decisamente improbabile, per cui è bene mettere in conto almeno mezza giornata per fare le cose per bene) – si incontra buona parte delle più celebri attrazioni di Manhattan: non solo i negozi più esclusivi, ma anche i migliori musei della città, i grattacieli, i monumenti storici, i parchi, le piazze più suggestive e molto altro.

Potevamo fare una semplice lista di cose da vedere sulla Fifth Avenue, ma dato che per noi è una vera e propria esperienza e non una semplice strada lungo la quale cercare degli indirizzi, abbiamo pensato di proporvi un itinerario che anche voi possiate seguire per non perdervi nulla.

Cenni storici

Perché la Quinta Strada è così rinomata? Per rispondere a questa domanda bisogna tornare indietro nel tempo, nella seconda metà dell’Ottocento, quando lungo questa strada si erano stabilite le famiglie aristocratiche di New York: le loro eleganti residenze erano distribuite non solo nel tratto che confina con Central Park, ma anche nel segmento della Midtown che oggi è principalmente commerciale. La costruzione dei primi hotel (Astoria e Walford) nel primo decennio del Novecento sancì una svolta nel destino di questa strada, che poi è diventata la Fifth Avenue per come noi la conosciamo.

Per avere un indizio di come doveva essere la Quinta Strada residenziale prima di diventare il paradiso dello shopping, occorre raggiungere il tratto dove le residenze signorili e i musei più antichi si affacciano su Central Park: ma lo vedremo a breve…

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Itinerario sulla Fifth Avenue

Fifth Avenue New York ItinerarioCominciando a percorrere mappa alla mano la 5th Avenue da nord a sud, saltate direttamente da Harlem al punto in cui la Fifth Avenue incontra Central Park: questo primo tratto è degno di nota solo per capire l’effettiva estensione della strada.

Allo stesso tempo può essere interessante sapere che la Fifth Avenue divide New York in due parti: East Side e West Side. Il segmento di strada che percorreremo insieme copre un’area che va da Upper East Side fino a Midtown.

Museum Mile

Museum Mile Fifth AvenueCominciamo il nostro itinerario proprio da Central Park: la Fifth Avenue costeggia infatti tutto il lato orientale del parco urbano più grande di New York. Possiamo cominciare a percorrerla all’ombra degli alberi, decidere di entrare nel parco per visitare le aree più belle, o alzare il naso per vedere gli eleganti palazzi residenziali che appartennero dell’élite newyorkese dei due secoli precedenti sull’altro lato della strada.

Ma non siamo qui a passare semplicemente il tempo: ci aspettano alcune tappe di alto livello culturale. Il primo tratto interessante della 5th Avenue va dalla 105th alla 82nd ed è chiamato Museum Mile (per la precisione 1.2 miglia), a causa dell’alta concentrazione di musei che si possono incontrare lungo la via. Eccoli nel dettaglio, da nord a sud:

  • El Museo del Barrio (1230 5th Ave): contiene 6.500 oggetti e altre testimonianze di 800 anni di arte latino-americana, caraibica e ispanica;
  • The Jewish Museum (1109 5th Ave e 92nd St): il bellissimo palazzo in stile rinascimentale che appartenne al filantropo Felix M. Warburg ora ospita una delle più importanti collezioni di oggetti d’arte e cultura ebraica al mondo;
  • Guggenheim Museum (1071 5th Ave): della ricca collezione di arte moderna di Solomon Guggenheim e del suggestivo edificio di gusto contemporaneo che la ospita abbiamo parlato nell’articolo Guggenheim Museum a New York;
  • Metropolitan Museum of Art (MET) (1000 5th Ave): difficile non notarlo lungo la strada. Il MET è il museo più grande di New York e contiene un numero impressionante di collezioni, per un totale di quasi 500.000 opere conservate. La grandezza monumentale e l’organizzazione labirintica del museo scoraggiano visite mordi e fuggi, dunque è bene scegliere cosa privilegiare durante la visita, magari aiutandosi con il nostro articolo sul Metropolitan Musem of Art.

 

Altri musei presenti all’interno del Museum Mile sono il Cooper Hewitt (2 E 91st St), l’African Art Museum (1280 5th Avenue) e la Frick Collection (1 East 70th Street 5th Avenue). E, come vedremo tra poco, non molto lontano dalla Museum Mile c’è un altro importantissimo museo newyorchese che merita una visita.

Grand Army Plaza

Fifth Avenue New York cosa vedere Ci siamo lasciati alle spalle Central Park e la Museum Mile e ci stiamo avvicinando alla 5th Avenue più commerciale e mondana: si apre davanti ai nostri occhi Grand Army Plaza. Da qui in poi sulla Quinta Strada non è così improbabile incontrare personaggi pubblici, vip e attori newyorchesi: io, ad esempio, ho incontrato Sebastian Arcelus, attore noto per la sua partecipazione a due bellissime tv series quali House of Cards e The Leftovers. Qui in Grand Army Plaza ci sono negozi e attrazioni per tutti i gusti:

  • si può dare un’occhiata alla facciata in stile rinascimentale europeo del lussuoso Plaza Hotel che, dal 1907, occupa il lato occidentale di Grand Army Plaza, davanti alla Pulitzer Fountain. Nel 1988 è stato nominato “National Historic Landmark”. Si tratta di uno degli hotel più sfarzosi e desiderati della città: vi hanno soggiornato i Beatles e molte altre celebrità, ed appare in moltissimi film ambientati a Manhattan;
  • potete andare a visitare A La Vieille Russie (781 Fifth Avenue), splendida e antica galleria di antiquariato specializzata in gioielleria russa;
  • anche se non si è adepti di Steve Jobs, perché rinunciare a dare un’occhiata agli ultimi modelli Apple nel caotico e avveniristico Apple Store? Fino all’inizio del 2017 il negozio era interrato sotto a un grande cubo trasparente, una scelta di design che ritenevo molto accattivante. Ora l’Apple Store avrà la sua sede immediatamente accanto, laddove prima si trovava un bellissimo e storico negozio di giocattoli, il FAO Schwarz. AGGIORNAMENTO: nel 2018 questo fiabesco negozio è stato riaperto a 30 Rockefeller Plaza, non lontano dalla vecchia sede.

Attenzione: al momento l’Apple Store è situato temporaneamente dietro al negozio in 767 Fifth Avenue, in attesa che venga aperto il nuovo negozio all’interno del General Motors Building

Negozi sulla Fifth Avenue: tempo di shopping…

Tiffany Fifth Avenue New YorkLasciandoci alla spalle Grand Army Plaza, si entra nella Fifth Avenue più esclusiva, quella che è in tutti i sogni più rosei degli amanti e delle amanti dello shopping: si può percorrere questo pezzo di strada anche solo per curiosare tra le sfarzose vetrine di noti marchi internazionali che si susseguono per mezzo miglio, fino alla 49th. Non solo l’arcinoto Saks Fifth Avenue, dunque: ecco alcuni tra i negozi più famosi, nei quali si può entrare per fare qualche acquisto (se le nostre disponibilità economiche lo permettono!) o semplicemente per dare un’occhiata.

  • Bergdorf Goodman: questo department store (situato in 754 5th Ave da ambedue i lati della strada) è tra i più apprezzati di tutta la Fifth Avenue, non solo per la presenza di marchi di grande prestigio, ma anche per la veste fashion delle sue vetrine, che durante le feste natalizie offrono uno spettacolo davvero unico agli occhi di chi passeggia lungo la via;
  • gli amanti di Louis Vuitton possono dirigersi direttamente in 1 E 57th St, dove si trova uno dei negozi più esclusivi e ricchi di tutta la Quinta Strada. La collezione di borse, valigie, abiti e accessori è distribuita su 4 piani, puntualmente molto affollati. Particolare anche l’edificio semitrasparente che ospita il negozio: difficilmente il vostro occhio se lo lascerà scappare tra i tanti negozi;
  • Tiffany & CO (727 5th Ave)  non è solo un raffinato e lussuoso negozio di gioielli. Già a motivo dell’importante facciata in granito, con la statua di Atlante che porta sulle spalle un orologio al posto del mondo, capirete che Tiffany non può essere considerata solo una tra le tante boutique di lusso della Quinta Strada. Tiffany è stato infatti reso immortale dal film Colazione da Tiffany, tratto dal romanzo di Truman Capote, e questo lo ha reso unico. L’unica delusione che vi aspetta? Non potrete fare nessuna colazione… da Tiffany, ma solo comprare un anello con diamante un orologio, o qualcosa di molto costoso che sia nel catalogo della collezione.
  • nello stesso complesso svetta la Trump Tower, sfarzoso grattacielo alto 202 mt, è a sua volta molto visitato, ma limitatamente ai primi 5 piani: qui sono concentrati ristoranti, negozi e boutique, in un contesto veramente lussuoso, con tanto di cascata su muri rosati e roof-garden.
  • davanti alla Trump Tower tra il negozio di Prada e quello di Bulgari, si trova Mikimoto (730 5th Ave) piccola e lussuosa galleria dove si possono trovare gioielli che alleggeriranno considerevolmente il vostro portafoglio ma sicuramente faranno sì che la vostra lei non possa dirvi no! Poco più avanti troverete anche la boutique di Harry Winston (701 5th Ave) che ha fama di essere la gioielleria delle vip.
  • non lontano dalle vetrine di Ferragamo e Versace, si trova la boutique di Cartier, altro noto produttore francese di orologi e gioielli. Le vetrine eleganti di Maison Cartier (653 5th Ave), recentemente restaurata, danno un aspetto “europeo” alla strada, ma il tocco di classe lo si vede a Natale, quando l’edificio viene decorato con un grande nastro rosso.
  • Saks Fifth Avenue (611 5th Ave) è ospitato in un magnifico edificio d’epoca di 10 piani ed è conosciuto da tutti per il suo celebre Shoe Salon, un paradiso delle scarpe. Troverete molti altri pezzi d’autore tra i molti piani di questo grandissimo megastore di lusso, e rimarrete ammaliati dalla bellezza delle rifiniture di ogni singolo locale.
  • altri noti negozi della Fifth Avenue sono Banana Republic, American Girl, Victoria’s Secret, Henri Bendel e molti altri.

MoMA: a due passi dalla Fifth Avenue

Moma New York cosa vedere 03All’altezza della 53rd Street potete decidere di deviare dal vostro itinerario all’insegna dello shopping per far visita a un altro museo, forse il più famoso di New York: il MoMA. Uscite dalla Fifth Avenue e raggiungete la facciata a grandi vetrate di questo imperdibile museo di arte moderna e contemporanea, tra i più rilevanti al mondo. Se volete saperne di più, leggete il nostro articolo di approfondimento dedicato al Museum of Modern Art, dove troverete informazioni su orari, prezzi, biglietti e maggiori opere d’arte presenti nelle varie gallerie.

Rockefeller Center

Radio City Music HallAltra meta imperdibile nella Midtown, e guarda caso è a un minuto a piedi dalla nostra Fifth Avenue: decidiamo di fare un’altra piccola deviazione. L’area di Rockefeller Center comprende, tra le altre attrazioni, la terrazza panoramica Top of the Rock, il teatro in stile Art-Déco Radio City Music Hall, la famosa Rockefeller Plaza: a Natale la piazza brilla con il suo enorme albero addobbato e la pista di pattinaggio, che richiama migliaia di newyorchesi ogni anno. Anche nel Rockefeller Center è possibile continuare a fare shopping: consiglio una capatina a Lego Store e a Nintendo Store, se siete appassionati di giochi e videogiochi.

St. Patrick Cathedral

Cosa Fare a New YorkTra tanti negozi, palazzi sfarzosi e grattacieli, pare un po’ strano trovare un edificio religioso lungo il nostro itinerario: St. Patrick Cathedralcostruita in stile neogotico a partire dal 1853, è la cattedrale cattolica più grande di tutti gli Stati Uniti. Il grande afflusso di turisti la rende poco adatta alla preghiera, ma non sono da perdere l’altare e l’impressionante rosone di vetro istoriato.

New York Public Library e Bryant Park

Quinta Strada New YorkCi stiamo pian piano allontanati dal cuore commerciale della Fifth Avenue, ma le cose da vedere non sono finite qui: all’altezza della 42nd Street si trova l’impressionante New York Public Library, edificio in stile beaux-arts del 1911 che raccoglie 16 milioni di libri, oltre a un’innumerevole collezione di riviste, mappe, film e documenti di vario tipo. I locali della biblioteca meritano una visita, in particolare la sala di lettura Rose Main Reading Room, tanto più che l’ingresso è gratuito!

Dopo aver visto uno spettacolo così eccezionale (sono un bibliofilo, mi perdonerete), potrete riposarvi tra i vialetti alberati o nel prato di Bryant Park, oasi tra i grattacieli che si trova immediatamente dietro alla biblioteca: andate a vedere la giostra in stile francese e godetevi qualcosa di caldo sui tavolini all’aperto, mentre persone di tutte le età volteggiano nella pista di pattinaggio al centro del parco.

Empire State Building

Empire State Building Cosa VedereA poco meno di 10 minuti dalla New York Public Library si trova un altro piatto forte della Quinta Strada: l’Empire State Building, il grattacielo di New York in stile Art Déco che tutti, ma proprio tutti conoscono. Per oltre 30 anni, dal 1931 al 1967 è stato l’edificio più alto al mondo, ma ancora oggi raggiungere uno dei suoi due punti panoramici è una delle attività sui taccuini dei visitatori della Grande Mela. Vi segnalo un articolo sull’Empire State Building che vi darà tutte le informazioni utili.

Flatiron Building

Itinerario Quinta Strada New YorkSopra il gradevole spazio verde di Madison Square Park, svetta Flatiron Building, il grattacielo di New York che ha la forma di un ferro da stiro, ma ricorda più che altro la prua di una nave che solca la Fifth Avenue. Questo insolito edificio triangolare è stato costruito nel 1902, e finora è stato sede di uffici: al piano terra c’è invece il Flatiron Prow Artspace, una piccola galleria d’arte.

Washington Square Park

Fifth Avenue New York cosa vedereCito Washington Square Park non solo perché conclude il nostro itinerario sulla Fifth Avenue, ma anche perché è una piazza da visitare assolutamente. Il motivo non è solo l’interesse architettonico suscitato dallo Stanford White Arch, ma anche l’estrema vitalità artistica e musicale che contraddistingue questo spazio urbano: artisti di strada, giocatori di scacchi e creativi hanno trovato qui una seconda casa. E poi, siamo arrivati in uno dei quartieri più affascinanti di New York, Greenwich Village… ma questa è un’altra storia.

Tour organizzato sulla Fifth Avenue

Vi segnalo questo tour organizzato a tema Fifth Avenue, per chi vuole avvalersi dell’esperienza di una guida locale per la sua sessione di shopping: sarete accompagnati nei negozi più esclusivi e, come opzione aggiuntiva, potrete avvalervi del supporto di uno stilista professionista per la scelta del vestito perfetto… così da poter dire: l’ho comprata sulla Fifth Avenue!

Informazioni sul tour

Mappa dell’itinerario

Dormire sulla Fifth Avenue

Se vi piacerebbe sentirvi newyorchesi benestanti e modaioli per qualche notte potete cercare un alloggio sulla Fifth Avenue, ma tenete conto che, a partire dal Plaza Hotel già citato, gli alberghi lungo la strada sono tutti molto costosi.

Tutti gli alloggi disponibili sulla Fifth Avenue

Qualora non siate interessati a trovare un hotel lungo la Quinta Strada ma non sapete da dove partire per trovarne uno a Manhattan, non dimenticate di leggere i nostri consigli su dove dormire a New York: ci sono molti consigli mirati per trovare alloggio nei quartieri limitrofi.

 

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Bernardo Pacini

Bernardo Pacini

Nella vita faccio il redattore editoriale e il copywriter, e ho alle spalle alcune pubblicazioni di poesia. Tra le mie passioni, oltre ai viaggi, la letteratura, la musica sperimentale, la Fiorentina e la buona cucina.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

A NEW YORK COME UN VERO NEWYORKESE?

- Le attrazioni che solo i newyorkesi conoscono

- Dritte su come organizzare un itinerario

- Le migliori offerte per NY

Come organizzare gli spostamenti logistici

- Dritte per risparmiare

- Come esplorare i dintorni e molto altro...

Viaggi-USA Newsletter