Escursioni Grand Canyon: una guida ai sentieri più belli

Aprile 9, 2020 /
Escursioni Grand Canyon
Offerte Booking.com
Risparmia almeno il 15% su viaggi vicino a casa o soggiorni più lunghi fino al 30 settembre. Qui tutte le offerte!

Perché il Grand Canyon ci affascina così tanto? Forse perché l’immensa voragine scavata dal corso del Colorado River ci permette di guardare, dall’alto della nostra condizione di umana sicurezza, le più oscure profondità della terra? Forse perché, in fondo, siamo attratti e terrorizzati dall’energia della natura? Quando il nostro sguardo si posa sulle cime degli altipiani e poi precipita giù, quello che proviamo è dentro il dominio della più disarmante piccolezza.

Eppure, non è possibile resistere al richiamo del Grand Canyon. Vogliamo vedere tutto da più vicino, vogliamo entrare dentro la ferita della terra, per capire fin dove possiamo spingerci. In questo articolo vogliamo aiutarvi a organizzare la vostra escursione lungo i sentieri del Grand Canyon, sia che abbiate deciso di recarvi nel ben più celebre e frequentato South Rim, sia che vogliate invece inoltrarvi nel misterioso e solitario North Rim (se siete ancora incerti fra i due, c’è qui un articolo apposta per voi).

I sentieri del Grand Canyon – South Rim

Rim Trail

Escursioni Grand Canyon

  • Lunghezza: variabile, fino a 8.7 km
  • Dislivello: 60 mt)
  • Difficoltà: facile
  • Durata: da 15 minuti a tutta la giornata

Il Rim Trail è il sentiero più celebre del South Rim. Si presenta come il più agevole e flessibile, in quanto vi permette di scegliere la lunghezza del percorso, personalizzandolo secondo le vostre esigenze fisiche e organizzative. Potete farne solo un pezzo, ma niente vi impedisce di raggiungere la fine del sentiero lungo tutti i suoi 8,7 km, affacciandovi a tutti i punti panoramici: lungo questa facile escursione del Grand Canyon godrete infatti di molti panorami tra i più affascinanti del versante Sud.

  • Per raggiungere ogni singolo punto di attracco del sentiero, potrete anche usufruire della navetta Kaibab Route (Orange Line).
  • Qui inizia il sentiero, che si conclude con l’inizio del South Kaibab Trail (Yaki Point, capolinea della Orange Line).

Bright Angel Trail

Escursioni Grand Canyon

  • Lunghezza: variabile (da 4.8 km a 14.8 km solo andata)
  • Dislivello: variabile (da 340 mt a 925 mt)
  • Difficoltà: da media a ardua
  • Durata: da 2-4 ore a 2 giorni

Grazie a questo appassionante sentiero, potrete scendere per circa 15 km nel cuore del canyon, fino a toccare le sponde del Colorado River. L’inizio dell’escursione – ben segnalato – è a ovest di Bright Angel Lodge. Tenete conto che non è possibile raggiungere il fiume in un solo giorno: se avete intenzione di arrivare fino in fondo, dovrete dividere la discesa in due giorni, dormendo in una delle due resthouse disponibili sul percorso (ad esempio Phantom Ranch).

Proprio perché si tratta di una discesa molto impegnativa, specialmente in estate, quando fa molto caldo, vi consigliamo di organizzare bene la vostra passeggiata, magari tenendo conto che il tratto superiore è in ombra nelle ore pomeridiane. Potrete decidere di tornare indietro dopo 2.4 km, o dopo 4.8 km: troverete in corrispondenza di questi punti delle resthouse in cui rifocillarvi e decidere se continuare fino a Indian Garden e, infine, al fiume.

South Kaibab Trail

Escursioni Grand Canyon

  • Lunghezza: variabile (da 2.9 km a 9.7 km solo andata)
  • Dislivello: variabile (da 230 mt a 620 mt)
  • Difficoltà: da media a ardua
  • Durata: da 1-2 ore a 4-6 ore

Attaccherete  il sentiero a sud di Yaki Point: in questo caso, vi occorrerà utilizzare il servizio navetta gratuito per raggiungere il trailhead. Si tratta di un’appassionante escursione, tra voragini e punti panoramici d’indescrivibile bellezza. In questo caso, nelle ore pomeridiane, il percorso è sotto il sole, quindi vi consigliamo di organizzare la vostra camminata per le prime ore del mattino.

Anche questo percorso è diviso in diverse tappe per facilitare gli escursionisti: superando l’Ooh Aah Point, potrete arrivare al Cedar Ridge (a detta di alcuni, il percorso breve più affascinante), oppure raggiungere Skeleton Point (4.8 km), ultima tappa panoramica prima dell’arrivo sul fiume, che però richiede ancora circa 5 chilometri.

I sentieri del Grand Canyon – North Rim

Bright Angel Point

Escursioni Grand Canyon

  • Lunghezza: 800 mt
  • Dislivello: 60 mt
  • Difficoltà: facile
  • Durata: 30 minuti

Si tratta di una facile e breve camminata che porta a uno dei point of view più incredibili di tutto il canyon. Potrete attaccare il sentiero nei pressi del parcheggio del centro visitatori o dal portico dietro il Grand Canyon Lodge. Il sentiero è pavimentato, quindi accessibile a tutti.

Widforss Trail

Sentieri Grand Canyon

  • Lunghezza: 16 km
  • Dislivello: 60 mt
  • Difficoltà: da media a ardua
  • Durata: 6 ore

Per raggiungere l’attacco di questo lungo e godibile sentiero, dovrete percorrere un tratto sterrato di circa mezzo miglio, a sud della strada per Cape Royal, e continuare per 1 miglio. La caratteristica di questo sentiero è che potrete camminare dal bosco fino ai crinali del canyon, vedendo una grande varietà di panorami. Ovviamente, essendo molto lungo ma relativamente pianeggiante, potrete decidere di percorrerne solo un pezzo, a seconda di quanto tempo avete a disposizione.

North Kaibab Trail

Sentieri Grand Canyon

  • Lunghezza: variabile (da 2,3 km a 6,4 km sola andata)
  • Dislivello: da 245 mt a 425 mt
  • Difficoltà: da media a ardua
  • Durata: da 2 a 4 ore

Di gran lunga il sentiero più celebre del North Rim, il North Kaibab Trail vi permetterebbe di scendere dal bordo del canyon fino al fiume.  Si tratta però di un’escursione molto lunga (ben 28 miglia), che richiede una grande preparazione  e molto tempo, motivo per cui decidiamo, in questo articolo, di segnalarvi solo i tre percorsi più noti e accessibili dal visitatore medio.

Raggiungerete l’attacco del sentiero, dirigendovi a nord del Grand Canyon Lodge per circa 3 km. Quando sarete sul sentiero, immersi nel bosco, potrete scegliere quanta distanza coprire. Potete fermarvi dopo poco tempo, al Coconino Overlook, oppure continuare per 3 km fino al Supai Tunnel. Se invece avete a disposizione una giornata intera, potrete scendere ancora, fino alle cascate di Roaring Springs, affrontando però un dislivello ben più considerevole.

Le escursioni di Toroweap Point

Questa è una delle zone più affascinanti e remote del Grand Canyon, dove sono percorribili anche alcuni sentieri. Tuttavia non è facile da raggiungere; trovate informazioni più dettagliate nel nostro articolo su Toroweap Point.

Info e suggerimenti per le escursioni

Oltre a segnalarvi questa utile guida on-line, dotata di tutte le mappe e le info necessarie, ecco una serie di consigli utili per affrontare i sentieri e le escursioni del Grand Canyon:

  • usate un abbigliamento adatto al cammino sulla roccia: scarpe da montagna con suole adatte e abbigliamento adatto al clima stagionale;
  • nei mesi estivi le temperature arrivano fino a un massimo di 40°: il rischio di insolazioni è più che concreto se visitate il Grand Canyon in quel periodo;
  • portate con voi acqua e cibo in quantità sufficienti: non troverete certo dei supermarket sul bordo dei canyon;
  • può essere utile un kit di sopravvivenza con cerotti e medicazioni per le vesciche;
  • prendete una cartina: non tutti i sentieri sono ben segnalati;
  • come ampiamente anticipato, non è possibile arrivare al Colorado River e tornare su in giornata;
  • è vietato fare il bagno nel fiume Colorado;
  • portate i rifiuti fino ai centri di raccolta.

Un Consiglio Importante:
Ricordati l’assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Bernardo Pacini
Bernardo Pacini

Nella vita faccio il redattore editoriale e il copywriter, e ho alle spalle alcune pubblicazioni di poesia. Tra le mie passioni, oltre ai viaggi, la letteratura, la musica sperimentale, la Fiorentina e la buona cucina.

Leggi prima di lasciare un commento

I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

99 commenti su “Escursioni Grand Canyon: una guida ai sentieri più belli”

  1. Ciao..Vista la tua competenza avrei bisogno di suggerimenti su come organizzare la mia permanenza al Grand Canyon e su cosa mi consigli di vedere col tempo che avrò a disposizione. A settembre pernotterò 2 notti al Yavapai Lodge in modo da essere già all'interno del parco e sfruttare al massimo tutto il tempo disponibile(quindi partenza all'alba e ritorno al Lodge dopo il tramonto), arriverò al Grand Canyon dal Canyon de Chelly intorno alle 16(quindi avrei circa 4 ore a disposizione), il giorno successivo completo e poi la mattina successiva fino intorno alle 12:30-13 quando avrei intenzione di partire direzione Page per poter vedere il tramonto all'Horseshoe Bend.
    Grazie e complimenti per il sito, è la mia fonte principale per l'organizzazione del mio OTR

    Rispondi
    • Ciao Massimiliano, nel pomeriggio del primo giorno io farei tutta la Desert View Drive con i vari punti di osservazione, dalla Desert View Watchtower fino al Village.
      Il giorno successivo, se te la senti, potrai anche tentare una parte delle due escursioni indicate nell'articolo (non potrai arrivare al Colorado e tornare su nella stessa giornata).
      Il Bright Angel Trail è più lungo del South Kaibab Trail, ma avendo meno dislivello è un po' meno faticoso. In ogni caso dovrai raggiungere uno dei vari punti intermedi e tornare indietro quando ti accorgerai che non ce la fai fisicamente o che il tempo a disposizione non ti basta per tornare su con la luce del sole. La mattina dopo potresti prendere lo shuttle per la Hermit Road per vedere una parte del canyon altrimenti non visitabile.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • Perfetto. Grazie mille...Visto che avrò a disposizione 2 albe e 2 tramonti da vedere, quali posti mi consigli per vederli in punti diversi? Grazie

        Rispondi
        • Ciao Massimiliano. Ecco alcuni consigli:

          Tramonto:
          Hopi Point (Hermit Road), molto affollato.
          Mohave e Pima Points (Hermit Road), meno affollati.
          Yaki Point, Navajo Point, Lipan Point e Desert View (Desert View Road).

          Alba:
          Mather Point e Yaki Point.


          itinerari viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          Rispondi
  2. Ciao, scrivo qui perché è il primo parco che abbiamo visitato. Vorrei solo ringraziarvi per questo utilissimo sito e per tutti i consigli e le sollecite risposte.
    Io e la mia famiglia abbiamo fatto un magnifico tour dei parchi tra California, Arizona, Utah e Nevada in giugno e grazie a voi siamo riusciti ad organizzarlo benissimo e in completa autonomia. Grazie!

    Rispondi
  3. ciao Bernardo,ho letto i tuoi articoli (utilissimi!)per l'organizzazione del mio tour nei parchi americani di quest'estate.
    ho solo un dubbio che forse puoi aiutarmi a risolvere:per motivi di posti(organizzandoci tardi mi sono dovuta accontentare di ciò che ho trovato libero!!)avrei organizzato cosi il tour del grand canyon ,partendo da las vegas,dove pernotterò la notte fra il 3 e il 4 agosto:
    4 agosto:da las vegas direttamente al North rim,pernottando nell'unico lodge presente nel North rim
    5 agosto:escursioni nel North rim e pernottamento al North rim campground
    6 agosto:vorrei fare il Bright angel trail per arrivare al Phantom Ranch(pernottamento al Phantom Ranch nella notte6-7 agosto e risalita il 7 agosto )
    e' una follia?quanto dista il North rim campground dall'attacco del sentiero per scendere giù fino al fiume colorado?secondo te mi conviene abbandonare i primi due pernottamenti e dormire da qualche altra parte prima del lungo trekking fino al fiume?è assurdo da Las vegas andare prima nel North rim e poi nel South rim?tutte queste domande perché non ho ben capito sulla mappa dove inizia il sentiero per raggiungere il phantom ranch.
    grazie mille!!!!
    Francesca

    Rispondi
    • Ciao Fra, i giorni che hai a disposizione non sono pochi e se ti senti preparata a fare l'escursione ce la farai, solo che c'è un problema: hai il posto prenotato a Panthom Ranch? Perché se non è così è tutto inutile 🙁
      Andiamo oltre: se la tua domanda principale è dove comincia il North Kaibab Trail (è questo il sentiero che porta al Phantom Ranch), ecco qui: posizione del North Kaibab Trail. Come vedi qui, la distanza dal Campground non è molta, ma puoi comunque parcheggiare nei dintorni dell'attacco del sentiero.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • Grazie Bernardo, io avevo capito che il sentiero da percorrere fosse il Bright Angel Trail. Per questo non riuscivo a capire dove e come arrivarci. Quindi in realtà sarei in una ottima posizione per iniziare all'alba a camminare. Hai idea di quante ore ci vogliano per scendere, e soprattutto il giorno dopo quante ore servano per risalire? Il percorso è molto soleggiato, dispone di punti acqua o altri servizi? Si risale dallo stesso sentiero? E soprattutto, è necessario saper scalare o è sufficiente camminare?
        .. Il posto al Phantom Ranch c'è ☺️☺️ grazie ancora e scusa per le mille domande.
        Francesca

        Rispondi
  4. Ciao e complimenti!!
    Itinerario per il 2019:
    17 SETTEMBRE arrivo a San Francisco
    21 Yosemite (notte a Mariposa)
    22 Yosemite (notte Fresno)
    23 Sequoia (notte a Ridgecrest)
    24 Death Valley (notte a sud di Las Vegas)
    25-26 GC
    27-28 Page, lake Powell ecc
    29 monument valley - Moab
    30 ARCHES/CANYONLANDS/DEAD HORSEPOINT (notte a Green River)
    01 OTTOBRE: Bryce (notte lì vicino)
    02 Zion (notte a LV)
    03-04 Las Vegas
    05 Partenza in serata

    Cosa ne pensi? suggerimenti???

    GRAZIE MILLE!!!!!!!!!!!!!

    Ciao!!!

    Rispondi
  5. Ciao Bernardo, stiamo programmando un viaggio in USA a giugno 2019 incentrato tutto (o quasi) sui parchi. Grazie ai tuoi interessantissimi articoli abbiamo già parecchie informazioni, ma avremmo bisogno di qualche consiglio.
    Questo è per ora il nostro piano di viaggio, sono indicate le località dove vogliamo pernottare per visitare i vari parchi:
    10/06/19 11/06/19 Los Angeles
    11/06/19 12/06/19 Grand Canyon Sud
    12/06/19 14/06/19 Page (due notti)
    14/06/19 15/06/19 Kayenta
    15/06/19 17/06/19 Moab (due notti)
    17/06/18 18/06/18 Bryce
    18/06/19 19/06/19 Springdale
    19/06/19 20/06/19 Panamint
    20/06/19 22/06/19 Mariposa (due notti)
    22/06/19 23/06/19 Three Rivers
    23/06/19 24/06/19
    24/06/16 25/06/18 Los Angeles
    Come vedi ci "avanza" una notte, come conviene sfruttarla? Che ne dici in generale della programmazione?
    Grazie!
    Monica

    Rispondi
    • Ciao Monica! A mio parere le tappe più lunghe e problematiche sono quelle tra Los Angeles e Grand Canyon e quella da Springdale (zion) a Death Valley. Leggi il nostro articolo su come coprire la distanza tra LA e GC per farti un'idea di dove converrebbe fermarsi investendo la notte a tua disposizione. Nel caso dello spostamento Zion-Death, semplicemente io cercherei un posto dove dormire dopo Zion un po' più vicino alla valle della morte: St. George o, perché no, Las Vegas.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  6. Ciao Bernardo, e complimenti per le informazioni molto precise, utili e professionali. Si vede la tua passione per questi posti.
    A fine marzo stiamo organizzando un primo assaggio di Grand Canyon di 3 notti, arrivando da Las Vegas.
    1° giorno arriviamo in auto a Tusayan verso le 15:00. Sistemazione in albergo e tempo libero di circa 2,5 ore per la prima visita di Grand Canyon, incluso tramonto. Cosa ci raccomanda, ci suggerisce da vedere ?
    2° giorno, giornata dedicata al Grand Canyon ( partendo in mattinata per vedere l'alba ), in particolare Desert View Drive. Quale posto ci suggerisce per ammirare la splendida alba ?
    C'è qualche posto dove fermarsi per la colazione con una bella vista di Grand Canyon e poi per un pranzo semplice, sempre con bella vista ?
    Ultima domanda: qualche suggerimento per uno - due passeggiate non impegnative ….
    Verso le 16:00 partiamo per Page, dove rimaniamo due notti. A Page abbiamo a disposizione per le nostre visite 1 giorno + 2 ore del giorno dopo in mattinata. La nostra intenzione è di visitare Antelope + Lake Powell + Horseshoe Bend. A Lake Powell pensiamo di prenotare una crociera di 90 min. Il nostro tempo è sufficiente per queste visite ? rimane tempo per visitare altro, e che cosa in caso affermativo ?

    Grazie in anticipo,
    Ben & Isa

    Rispondi
    • Ciao Ben, ecco alcuni consigli.

      1) Sunset: raccomando di raggiungere con circa 60-90 minuti di anticipo sull'orario del tramonto uno dei seguenti punti di osservazione: Hopi point, che è il più affollato, oppure Mohave point e Piva point (tutti sulla Hermit Road, dovrai prendere la navetta); Yaki point, Navajo point, Desert View point (tutti sulla principale Desert View, raggiungibili con la tua auto).
      2) Sunrise: per l'alba, valuta principalmente l'idea di raggiungere Mather point o Yaki point. Anche gli altri punti di osservazione citati finora offrono un bel panorama.
      3) per un pranzo o colazione con vista, valuta sia il Grand Canyon Lodge Dining Room che la Desert View Trading Post Cafeteria.
      4) se vuoi rimanere in cima al crinale, puoi percorrere una parte del Rim Trail. Altrimenti avventurati lungo uno degli altri due sentieri consigliati nell'articolo, tornando indietro al primo punto panoramico se la fatica si fa sentire: attenzione al vestiario, perché a marzo fa freddo.
      5) un giorno e 2 ore sono sufficienti per vedere Antelope, Lake Powell e Horseshoe bend. Per altri consigli, vedi qui. Per la crociera a Lake Powell, leggi qui!


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • gentile Bernardo,
        La risposta è stata molto utile, grazie tanto.
        Visto la tua disponibilità, mi permetto di disturbarti con qualche altra domanda, per dettagliare e organizzare meglio il nostro programma.
        A Page arriviamo la sera di 26 Marzo e rimaniamo 2 notti, 26 + 27 Marzo.
        Abbiamo a disposizione tutta la giornata del 27 Marzo.
        Consultando vostro web-site ho fatto una bozza di programma :
        * ore 08:45 - 10:15 visita Horseshoe Bend ( tempo sufficciente per questa visita ?? )
        * ore 10:30 ( unico orario ) crociera ( Lake Powell ) dell'Antelope Canyon, 90 min.
        * 12:00 - 12:30 prenotare un tour per Upper Antelope

        Considerando che l'unica crociera 90 min. era alle 10:30, penso che il programma è obbligato in questo modo. Domande :
        - La consideri giusto questo programma o suggerisci qualche altra soluzione ?
        - Ci sono altre crociere da 90 min. che partono verso le 12:30 o più tardi ?
        - Ci sono tour per Upper Antelope dopo le 12:15-12:30 ?

        A seguito del tuo consiglio, il giorno 25 marzo - pomeriggio, abbiamo programmato Hermit Road, con la navetta.
        - Da dove parte la navetta ?
        - possiamo arrivare con la nostra auto fino alla partenza navetta per Hermit Road oppure possiamo usare la navetta gratuita che porta da Tusayan alla partenza di Hermit Road ?
        - La navetta Hermit Road è con pagamento o gratis ?

        Grazie in anticipo per la risposta.

        Ben & Isa

        Rispondi
        • Ciao! Per visitare Horseshoe Bend non serve molto più di un'ora, anche a volerlo vedere da tutte le prospettive, quindi è okay.
          Se per la crociera hai trovato solamente disponibilità per le 10.30, ti consiglio di partire un po' prima da Horsehoe Bend (magari anticipando l'orario della visita).
          Inoltre, vedo un po' stretto il tour di Antelope alle 13.30, non vorrei tu rischiassi di arrivare tardi dopo la crociera, anche perché molti tour operator ti chiedono di arrivare prima dell'inizio del tour. Prova con Expedia: per il 27 ci sono anche disponibilità alle 15.30, orario sicuramente più comodo per te.

          Ecco l'itinerario della navetta gratuita per Hermit Road. Puoi tranquillamente arrivare al Grand Canyon Village in auto e poi prendere la navetta da lì.


          itinerari viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

          Rispondi
  7. Ciao innanzitutto complimenti per il sito chiaro e ben dettagliato. Ho comprato l'EBOOK WEST COAST CITTA' E PARCHI IN 15GG ma vorrei farti alcune domande.
    Sarà la nostra prima volta in California partenza 01/06/19 su Los Angeles rientro il 17 da San Francisco. Siamo due adulti abituati a camminare anche lunghe ore con forti dislivelli quindi non ci spaventano i lunghi itinerari a piedi. L'idea sarebbe fare giusto 2 notti nelle due grandi città di arrivo e partenza per dedicarci ai parchi nei restanti giorni. in ordine le nostre mete sono :
    LOS ANGELES
    GRAND CANYON (WILLIAMS)
    HORSESHOE BEND LAKE POWELL ANTELOPE CANYON (PAGE)
    ARCHES NATIONAL PARK (MOAB)
    BRYCE CANYON(????)
    ZION PARK (SPRINGDALE?)
    LAS VEGAS
    SEQUOIA (????')
    YOSEMITE(????)
    SAN FRANCISCO
    Passando per monument valley, death valley e rout 66.
    Dici programma fattibile? Riesci a consigliarmi paesi in cui dormire dove non ho specificato? Serve veramente patente internazionale? Noi attraverseremmo 4 stati : CALIFORNIA/ARIZONA/NEVADA/UTAH
    Grazie Mina e Renato

    Rispondi
  8. Ciao Bernardo intanto complimenti per la guida, partiremo in 7 per il nostro viaggio americano, la data sarebbe agosto, diciamo che ho già quasi completato tutto l'itinerario che è molto "tosto" ma essendo in 4 a guidare lo stesso mezzo penso possa essere fattibile. mi rimane qualche dubbi e forse tu puoi aiutarmi, conclusa la nostra visita in monument valley vorremo dirigerci verso il Gran Canyon e qui diciamo che per ottimizzare i tempi pensavo di fare una giornata in north rim pensi possa bastare? non siamo dei "trekkingari " però ci piace vedere e scoprire, ho letto che per alcuni Hike ci voglioni anche 8-9 h. non sarebbe il nostro caso... ho dato un occhio anche a delle escursioni rafting con partenza Page per il north rim ma non vedo molto se non di 2 o piu giorni.... insomma aspetto tuoi consiglio.. premesso che mi sono letto tutto il sito o quasi 🙂 e ho pure acquistato una guida!
    Grazie mille
    Filippo

    Rispondi
  9. Ciao Bernardo, innanzitutto ti faccio i complimenti per il sito perché è molto utile a chi, come me, sta provando ad organizzare il viaggio.
    Vista la tua esperienza ho una domanda per te: vorrei pernottare un paio di notti al Grand Canyon western ranch e mi piacerebbe fare anche delle passeggiate.
    Punrtroppo non trovo nessuna indicazione a riguardo. Tu puoi aiutarmi? Eventualmente hai dei suggerimenti su attività alternative da poter fare considerando che siamo una coppia con un bimbo di 10 anni?
    Ti ringrazio in anticipo.

    Rispondi
    • Ciao Massimiliano, il West Rim è famoso per lo Skywalk (che è a pagamento), e non ci sono altre opportunità di escursione gratuita. Come sai, l'area è gestita dagli Indiani Hualapai, che mettono a disposizione uno shuttle bus che arriva a Guano Point e Eagle Point. Il resto delle attività è a pagamento e prevede tour, spettacoli e visite di siti storici ricostruiti.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  10. Credo sia più che corretto informare ed avvertire i lettori sulle difficoltà delle escursioni nel Grand Canyon, legate in modo particolare al gran caldo ed alla disidratazione più che ai percorsi in sé, ma scrivere che " non è possibile arrivare al Colorado River e tornare su in giornata" mi pare eccessivo e fuorviante.

    Sono un trail runner un po' 'attempato' e l''anno scorso con una coppia di amici a Settembre siamo scesi dal South Rim fino a metà e risaliti in meno di 3 ore, soste incluse e camminando speditamente ma mai correndo; quindi l'escursione completa dura un 5-7 ore ed in giornata è più che fattibile (ma occhio al caldo dopo le 10-11 in estate).

    Giusto un mese dopo un certo Jim Walmsley ha corso il R2R2R in meno di 6 ore, ovviamente parliamo di uno dei più forti top-runner/trailer del mondo.

    (Jim Walmsley broke the Grand Canyon Rim-to-Rim-to-Rim trail running record on Oct. 4 by completing the 42-mile roundtrip in an astonishing 5 hours, 55 minutes and 20 seconds).

    Rispondi
  11. Ciao a tutti ! Seguendo i vostri preziosi consigli ho terminato di organizzare il tour ma ho un dubbio. Partendo da Page nel primo pomeriggio andremo vs Grand Canyon e alloggeremo al Maswik lodge. ...è d'obbligo visitare quindi solo il North Rim o anche il South?

    Grazie e un saluto

    Rispondi
    • Ciao Diletta, nessuno ti obbliga a far niente! 🙂 Ma considerando che il tuo hotel è nel south rim, in un giorno potrai visitare solo quello! Il North Rim e il South Rim distano 4 ore di macchina!


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  12. Ciao, stavo osservando le indicazioni di google maps, ma non riesco a capire se Navajo point ,east rim drive, Point sublime, Moran point, grandview point e Mather point sono dei percorsi oppure dei punti attraversabili in auto. Non trovo info da nessuna parte.
    Grazie per tutti i consigli (di gran lunga più utili della Lonely Planet)!

    Rispondi
    • Ciao Manuela, eccetto Point Sublime (che è nel North Rim, ovvero da tutt'altra parte), tutti gli altri punti panoramici sono raggiungibili in auto o tramite brevissimi percorsi a piedi dal parcheggio al punto di osservazione. Tieni conto che la Desert View Drive, da cui si diramano tutti punti che hai detto, è la strada panoramica principale del parco e si percorre con la macchina.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
    • Ciao Andrea, per non affaticare troppo tuo figlio e fargli godere di begli scorci puoi fare un pezzo del Rim Trail, che rimane sul crinale, oppure arrivare alla prima tappa (Ooh Aah Point) del South Kaibab Trail o alla prima tappa (One-and-a- half-mile-resthouse) del Bright Angel Trail.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  13. Ciao Bernardo
    Ho visto tramite google maps che percorrendo la south kaibab trail si arriva fino sul ponte sospeso sul Colorado (6 miglia). Dato che nell'articolo di questo sentiero ti fermi a skeleton point ti chiedo se è possibile proseguire fin sopra il Colorado. ( il sentiero percorribile e totalmente documentato su google maps)
    Grazie
    Saluti

    Rispondi
    • Ciao Marco, come leggi qui (fonte ufficiale), è caldamente sconsigliato superare lo Skeleton Point se non si pensa di pernottare alla base del rim (Phantom Ranch, subito dopo il ponte, difficilissimo prenotare un posto se non iniziando 13 mesi prima). Ovviamente è possibile raggiungere il ponte a piedi, devi però aggiungere 3.2 miglia di discesa in più dopo Skeleton Point, per un totale di circa 6 miglia dal bordo del rim (come del resto tu hai già detto). In teoria, dormendo a livello del Colorado, puoi anche metterti a risalire l'altro versante e sbucare in cima al North Rim.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  14. Buongiorno Bernardo e tutto lo staff di viaggi usa...sono Michela, la persona che per tutto giugno e luglio vi ha interpellato almeno una volta al giorno per ricevere aiuto nell'organizzare le nostre 3 settimane in West USA...volevo dirvi che tutto è andato bene, soprattutto grazie ai vostri preziosi consigli...di fatto anche sul posto ho praticamente gettato via le guide che avevo e mi sono mossa praticamente solo consultando per ogni tappa il vostro sito. Fate un lavoro straordinario per chi vuole fare un viaggio interamente fai da te! Vi scrivo nei commenti della pagina Grand Canyon perchè è stata la tappa più bella del viaggio, benchè avevamo deciso di non fare giri in elicottero e di non scendere nel canyon non avendo comunque abbastanza tempo per arrivare fino in fondo. Abbiamo fatto a piedi in quasi 2gg tutto il RIM (South)...tipo 33 km, bellissimo...unico...Vi scrivo anche per far sapere agli altri viaggiatori che stanno per andare in USA per visitare i parchi che metto in vendita il mio Annual Pass che scadrà il prossimo agosto 2017...per chiunque sia interessato, mi scriva pure in e-mail (michela.bruscella@gmail.com)...a me avrebbe fatto comodo pagarlo la metà! I parchi (dopo il Grand Canyon, il Bryce) e l'Arizona sono stati comunque i luoghi più unici che abbiamo visto. Thank you and good luck!
    Michela

    Rispondi
  15. Ciao Bernardo!
    Innanzitutto ti ringrazio, il tuo sito ci sta aiutando tantissimo nell'organizzazione del nostro viaggio negli Stati Uniti. Veramente utile e completo!
    Volevo chiederti un consiglio: arrivando al Grand Canyon South Rim alle ore 9.00, secondo te è fattibile fare in giornata sia il Rim Trail che il South Kaibab Trail?
    Non abbiamo problemi a camminare tanto...
    Magari nel Rim Trail fare solo i viewpoint più belli (quali ci consigli? e farlo a piedi o in macchina?)
    Grazie mille!

    Rispondi
    • Il Rim Trail è molto flessibile e puoi scegliere tu per quanto tempo percorrerlo: a mio parere, per una questione di tempo, sarebbe meglio percorrere il crinale (rim) del canyon con l'auto fermandosi ai vari point of view indicati sulla mappa e poi dedicare un po' più di tempo al South Kaibab Trail, anch'esso di lunghezza variabile, ma sicuramente più peculiare dell'altro, in quanto si inoltra nel cuore della voragine.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  16. Ciao Bernardo!
    Ho provato a raccogliere un po' di informazioni su cosa vedere nel Grand Canyon qua e la per il web (soprattutto dal vostro sito, come per tutto il resto del tour, aiuto preziosissimo non finirò mai di ringraziarvi!).
    Abbiamo un solo giorno al Grand Canyon, arriveremo la mattina da Kingman (circa 2h 30min) e la notte alloggeremo allo Yavapai Lodge. Ci piacerebbe molto fare tutto il giro dei principali punti d'interesse (da Yaki Point a Hermits Rest, con le tre navette interne al parco) che da quanto ho capito non è un problema fare in giornata. In più vorremmo includere un tratto del South Kaibab Trail, fino ad Ooh Aah point per intenderci.
    Che ne pensi? Secondo te è fattibile fare tutto in un giorno? Secondo te qual è l'ordine migliore per organizzare queste tappe?
    Grazie mille e complimenti per la guida!
    Alessandro

    Rispondi
    • Ciao Alessandro, arrivando abbastanza presto al mattino avrete una lunga giornata a disposizione e credo che riuscirete a fare tutto quello che vi siete prefissati, specialmente se vi accontentate di arrivare all'OoH AAh Point. Il bus per Hermits Rest è abbastanza frequente (dai 15 ai 30 min a seconda delle fasce orarie) e il viaggio dura circa 80 minuti, con la possibilità di fare 9 fermate per punti di osservazione. Nel tardo pomeriggio le corse si diradano, quindi forse la cosa migliore sarebbe fare entro l'ora di pranzo il tragitto in shuttle fino a Hermits Rest e poi, non troppo tardi nel pomeriggio inoltrarsi lungo il Sout Kaibab Trail. L'unica cosa che ti consiglio è di fare attenzione al periodo e al clima: se vai nei mesi estivi puoi trovare giornate molto calde e, in tal caso, forse, potresti prendere in considerazione l'idea invece di fare l'escursione molto presto al mattino, ma considerato che arriverai da Kingman, dovresti partire all'alba!


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  17. Ciao Bernardo,innanzittutto volevo farti i miei complimenti per questa guida davvero eccezionale!!!Mi state aiutando moltissimo con l'organizzazione del mio viaggio!!! Mi piacerebbe fare le seguenti tappe: 3gg Las Vegas visitare il Grand Canyon e la Death Valley poi spostarci percorrendo una parte della route 66 verso Los Angeles,dove ci fermeremo altri 3 gg) e proseguire tramite la costa verso San Francisco(altri 3 gg) facendo tappa a santa barbara e santa monica,in totale abbiamo 15 gg.
    La mia domanda,se hai voglia di aiutarmi è un consiglio su cosa vedere in una giornata al Grand Canyon,mi piacerebbe fare un sentiero a piedi e vedere le havasu Falls e lo skywalk!
    Secondo te a metà ottobre che tempo beccheremo?
    Ti ringrazio infinitamente, visto che andremo io (22 anni) e il mio ragazzo(25) sto cercando di organizzare tutto nei minimi dettagli,è il nostro primo viaggio così lungo e importante e inoltre,purtroppo,non parliamo tanto bene l'inglese!
    Grazie Alessia

    Rispondi
    • Ciao Alessia, il tuo programma è molto, molto ambizioso e purtroppo in una giornata non riuscirai a fare tutto. Come puoi leggere sul nostro articolo dedicato alle Havasu Falls, questa è una zona molto remota e oltretutto lontana dal South Rim, dunque richiede una giornata specifica in più. Idem per lo Skywalk (Grand Canyon West), che dista quasi 4 ore di macchina dal Grand Canyon South Rim e non è conciliabile con la visita di Havasu Falls che, ti ricordo, richiede un lungo tratto in auto e poi un lunghissimo e faticoso sentiero a piedi.
      Dunque, la misura è di un giorno per il sentiero del Grand Canyon, un giorno per visitare le Havasu Falls (da valutare addirittura il pernottamento in zona), un giorno ( o mezza giornata) per il Grand Canyon West. L'unica cosa che puoi provare a fare è quella di combinare Grand Canyon South Rim e SKywalk, ma dovrai operare una programmazione perfetta nei dettagli e partire dal Grand Canyon in direzione dello Skywalk nella tarda mattinata avendolo già visitato.
      A metà ottobre sul Grand Canyon può tirare un vento freddo che ti costringerà a mettere una giacca. Portati abbigliamento adeguato a strati.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  18. Grazie della risposta. Un'altra cosa vorrei chiederti. Dopo il Grand Canyon nel mio viaggio proseguiro' per Monument Valley, Page-Lake Powell, Bryce Canyon, Zion, Death Valley. Ci sono gite particolari che vanno prenotate in anticipo? So che per esempio la gita all'Antelope Canyon a Page va prenotato in anticipo.

    Rispondi
  19. Ciao, complimenti per il vostro sito, è moto curato. Volevo chiedervi un consiglio. Sarò al Grand Canyon ad agosto per due notti (dormiremo a Tusayan). Considerando che avremo a disposizione un pomeriggio, una giornata intera e una mattinata, come consigli di organizzarci? Quale escursione ci consigli di fare?

    Rispondi
    • Ciao Tommaso, tutte e tre le escursioni segnalate in questo articolo sono pensate appositamente in modo da favorire qualsiasi tipo di esigenza e capacità tecnica/fisica: non a caso sono "divise" in vari livelli di difficoltà, commisurati al tempo necessario a percorrere i sentieri e al grado di difficoltà. Quando hai una giornata intera potresti fare il South Kaibab Trail, decidendo se arrivare in fondo o fermarti prima e tornare indietro. In una delle altre due mezze giornate, potresti concederti un tour in elicottero del Grand Canyon con partenza direttamente dal parco. Non potrai invece tentare di arrivare al fiume in un giorno tramite il Bright Angel Trail, perché è un'escursione che richiede un pernottamento all'interno del parco, in uno dei ranch che si trovano durante la discesa mentre tu dormirai a Tusayan.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  20. Ciao Bernardo, mi piacerebbe riuscire a percorrere almeno un tratto del South Kaibab Trail per diversificare un pò e non fare solo view points. Quante miglia ci sono (andata e ritorno) da Yaki Point al primo punto panoramico Ooh Ahh Point? Vale la pena arrivare a Cedar Ridge,che se non ho capito male è il secondo punto panoramico che si incontra? Se sì quante miglia ci sono (andata e ritorno) da Yaki Point? Con una ragazzina di 12 anni secondo te è fattibile? Come saranno le temperature a fine giugno? Non riesco a capire se c'è bisogno di un pile o di una felpa, essendo il Grand Canyon in alta montagna o se invece fa caldo.Grazie mille!!!

    Rispondi
    • Buongiorno Elisa, a questo link trovi tutte le info che ti servono su South Kaibab Trail. Io ti consiglio di prendere in considerazione più che altro l'Ooh Aah (round trip 1.8 miglia), e poi, nel caso, vedere sul posto se ti va di arrivare a Cedar Ridge (round trip è di 3 miglia, non proprio una passeggiatina).

      Al Grand Canyon da giugno a settembre le temperature sono ideali e, lungo i sentieri, può fare anche parecchio caldo. Tuttavia, puoi incappare in una giornata ventosa e allora potrebbe servirti una felpa, ricorda che le minime a giugno sono intorno ai 10 gradi. Il mio consiglio è tenere una felpa nello zaino.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  21. Ciao,
    passerò una settimana a far trekking nei Parchi in 'prossimità' di Las vegas dal 30 maggio al 5 giungo con alcuni amici statunitensi (esperti escursionisti), queste sono le proposte che mi hanno fatto, volevo un vostro parere, sto informandomi anche sui vari siti dei Parchi ma faccio fatica a capire se la seconda opzione sia sensata o sia un correre in auto come schegge impazzite da un posto ad un altro, vi lascio le info in inglese supponendo che ormai per voi non sia un problema! 🙂
    Option 1:
    Royal Arch Hike - This does look like it would require some skills and probably a gps purchase of sorts. I am sure we can pack enough water to make us safe (and our backs sore). It looks like we could potentially do this in 3 nights not 4. I think we would want to plan for 5 days and be excited if it goes quicker. We can aim to do this hike starting Monday the 30th and if we finish with a couple of days before our flights home we could check out some other day hiking in Utah.

    Option 2:
    Monday night: Car camping Zion
    Tues and Wed nights: Under the Rim Trail at Bryce
    Thursday night: Something near buckskin Gulch or Arches
    Friday and Saturday night: Grand Canyon (potentially do two nights at the bottom with rim to rim hiking)
    With option 2 we can pick a couple of places and mix it up (after typing it out I think we would want to switch everything-do GC first). If we want to camp at the bottom of the Grand Canyon we need to get a move on it because those sites fill up.

    Ovviamente sono ben accette alternative a quelle proposte!
    thanks
    enrico

    Rispondi
    • Beh, in pratica farai tutte le escursioni più complesse che io conosca - vorrei sottolineare che non sono un escursionista pro. Sì, perché tutti questi itinerari sono rigorosamente per escursionisti professionisti (in molti casi richiedono dei 4x4 per raggiungere i trailhead) e in questo senso ti invito a prenderne coscienza, anche se sono certo che tu lo sappia! Tra i due - magari tagliuzzando qua e là- io farei il secondo, che ti porterebbe con molti panorami spettacolari e tra loro differenti. Certo, sono distanze un po' stancanti in auto, specialmente se si è camminato tutto il giorno, ma per sicurezza chiederei qualche feedback sulla fattibilità della cosa ai tuoi amici americani.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • grazie della risposta,
        propendo anche io per la seconda opzione,
        vi aggiornerò ad escursioni finite sulla reale fattibilità di quanto proposto.
        ciao
        enrico

        Rispondi
  22. Ciao a tutti!
    ad agosto faremo il tour south west USA (parchi e California).
    Atterriamo a Phoenix nel pomeriggio e passiamo la notte a Williams per visitare il Grand Canyon il giorno successivo. Un amico ci ha consigliato di non soffermarci solo sul perimetro ma di addentrarci almeno un po' al suo interno, è fattibile in un giorno?che percorsi consigliate, contando che non siamo pro level di trekking?
    Dove mi conviene alloggiare poi la notte, contando che la tappa successiva sarà la Monument Valley e vorremmo avvicinarci?
    In due giorni riesco a vedere monument valley, antelope canyon e bryce canyon, dormendo una notte nella strada di uno di questi tre parchi e raggiungere Las Vegas per la seconda notte?
    Scusate il terzo grado ma sto cercando di organizzare al meglio cercando di non perdermi niente ma evitando un esaurimento in vacanza!!
    Grazie mille delle info, questo sito è meraviglioso ed utilissimo!!

    Rispondi
    • Ciao Emma, benvenuta su Viaggi-Usa! Come avrai letto su questo articolo, i sentieri che si addentrano (o dovremmo dire "scendono") nel Grand Canyon, sono pensati affinché i visitatori del parco possano sceglierne la difficoltà e la lunghezza. Considerato che dormirete a Williams, potrete svegliarvi presto e cominciare uno dei sentieri (per esempio il South Kaibab Trail), raggiungere l'Ooh Aah Point o il Cedar Ridge (se ve le sentite!) e poi tornare indietro. Tutto sta a quanto tempo deciderete di dedicare alla visita del parco, e a quante energie potete spendere: ad agosto farà molto caldo.
      Come puoi leggere nel nostro articolo su dove dormire al Grand Canyon, nel tragitto da GC a MV trovi una città strategica (un po' bruttina) come Tuba City. Oppure, in alternativa, puoi spingerti fino a Kayenta.
      Per quanto riguarda la domanda sui tre parchi in due giorni, purtroppo temo non ce la farai, a meno che tu non faccia una corsa sfrenata.
      Il problema riguarda soprattutto lo spostamento dal Bryce a Las Vegas: sono 4 ore e, poiché arriveresti dall'Antelope che ti richiederà una mattinata, non avresti tempo di visitare il Bryce. Per riassumere:

      1) Monument Valley (3 ore) / spostamento e pernottamento a Page (2 ore). (Qui potresti visitare Antelope nel pomeriggio, così saresti un po' avvantaggiata, ma è una corsa contro il tempo...)
      2) visita Antelope Canyon in mattinata (3 ore) - spostamento verso il Bryce (2.30 ore) - visita Bryce (almeno 3 ore) - spostamento a Las Vegas (4 ore)

      Come vedi il secondo giorno è pressoché infattibile, anche perché devi essere certa di prenotare il tour di Antelope di mattina presto. Forse l'unica soluzione per farcela è visitare in un solo MV e Antelope.... ma in questo caso rischieresti comunque l'esaurimento in vacanza!


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
      • Grazie mille!!!
        Abbiamo un po' riadattato l'itinerario, eliminando (ahimè) l'Antelope ma rendendolo più fattibile, e quindi da Williams andremo al Grand Canyon, poi notte a Kayenta, il giorno successivo Monument Valley, arrivo e notte nei pressi del Bryce Canyon che visiteremo il giorno successivo con destinazione e notte a Las Vegas. Speriamo in bene! Grazie mille della risposta e delle super info!

        Rispondi
  23. Ciao!
    Ennesimo consiglio: arrivero' al Grand Canyon in tarda mattinata e ci passero' quindi tutta la giornata e anche il tramonto. Ha senso secondo voi pernottare li vicino (con prezzi molto alti) per vederlo anche all'alba (ed eventualmente a che ora), o no, e quindi allontanarsi, pagare meno l'albergo ma ovviamente non ritornarci più' alla mattina?
    Grazie Samuela

    Rispondi
    • Ciao Samuela! Per quanto riguarda l'ora a cui albeggia, puoi tranquillamente usufruire di questo o di tanti altri strumenti simili che trovi su internet.
      Per quanto riguarda la scelta alba sì-alba-no, è un bel dilemma. Sul Grand Canyon, molti preferiscono l'alba al tramonto, ma non manca nemmeno chi considera l'alba sopravvalutata. Personalmente, se avessi la possibilità di vederla, non perderei l'occasione, però comprendo anche la problematica del costo degli alberghi, tant'è che io dormii a Williams. Se ti può aiutare, abbiamo pubblicato un articolo su dove dormire a Grand Canyon, magari riesci ad arrivare a una conclusione.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  24. Perfetto...terrò in considerazione i tuoi preziosi suggerimenti...effettivamente Bryce è parecchio distante, motivo per il quale l'avevo un po' escluso...la valley of fire sembra un giusto compromesso e forse le temperature non saranno così rigide come negli altri posti!!

    Rispondi
  25. Si si il sito me lo sono spulciato ben benino, utilissimo davvero!! eviterei l'elicottero solo per la questione clima e venti, vorrei evitare saltasse tutto...considerando che la Hoover Dam e Williams sono in genere tappe previste nel tour giornaliero, come vedresti la possibilità di andare autonomamente il giorno dopo al Zyon National Park (l'ho preso in considerazione perchè sembra il più vicino a Las Vegas!)? Ne vale la pena dopo aver visto il Grand Canyon? o piuttosto conviene andare sempre da Las Vegas l'indomani al West Rim (dove però mi sembra ci siano diverse controindicazioni sull'uso del mezzo proprio)?
    Grazie ancora.

    Rispondi
  26. Grazie mille Bernardo per le tue informazioni puntuali, credo sia il caso di abbandonare l'idea dell'overnight tour perchè impone un alloggio prestabilito, pertanto non mi consentirebbe la libertà di pernottare il più vicino possibile al colorado river e nè tanto meno di arrivare l'indomani al west rim con facilità per poi ritornare al south rim e riprendere il bus per rientrare a Las Vegas, come previsto dal tour (sembra troppo stretto nei tempi oltre che antieconomico!) Quindi sembra sia più utile fare i tour in giornata magari con minivan da max 15 persone in modo da essere un pochino meno condizionati.
    Ma in quel periodo a che ora imbrunisce? Hai qualche compagnia in particolare da consigliarmi per il tour giornaliero? avendo 2 giorni liberi, puoi consigliarmi cosa vedere il 2° giorno, sempre partendo da Las Vegas e considerando che potrei eventualmente disporre di una macchina? Ti ringrazio davvero tanto per la disponibilità. Marina

    Rispondi
    • Ciao Marina! Hai letto il nostro articolo sui tour del Grand Canyon? Ce ne sono molti da Las Vegas, e forse puoi trovare quello adatto a te. Uno dei più belli e gettonati, inutile dirlo, è quello in elicottero...
      Se invece andrai in macchina, oltre alla visita di Hoover Dam ti consiglio di fare un salto a Oatman e di seguire l'itinerario della route 66 in Arizona, ovviamente fino a Williams: poi dovrai deviare verso il parco. Una chicchina: se ti piacciono i Flinstones, nel piccolo centro abitato di Valle, a metà strada tra Williams e il Grand Canyon, troverai una ricostruzione un po' scalcagnata ma grandemente nostalgica di Bedrock! L'ingresso costa poco, e molto probabilmente troverai il parco deserto, come accadde a me!


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  27. Ciao Bernardo,
    davvero complimenti per il sito e le informazioni dettagliate.
    Visiteremo il Gran Canyon all'inizio di gennaio, ma ho ancora qualche perplessità.
    Partiremo da Las Vegas e vorrei riuscire a visitare compatibilmente col clima il maggior numero di point of view possibili, ma ancora non so se sia il caso di prenotare un tour con pernottamento all'interno del parco o di fare due tour giornalieri uno dedicato al South rim e l'altro al West Rim considerando che la distanza tra i due è di 4 ore. Avevo considerato il tour con pernottamento per avere la possibilità di scendere il più possibile verso il colorado river e poi risalire l'indomani come consigliato da te, ma naturalmente con i tempi (saremmo liberi dalle 4.00 pm del primo giorno fino alle 4 del giorno dopo) e il lodge (Bright Angel Lodge) forse è difficile riuscirci o sbaglio?
    Volevo inoltre sapere se le tre linee delle navette gratuite sono attive anche in quel periodo e quali sono gli orari.
    Ti ringrazio anticipatamente per la tua attenzione.

    Rispondi
    • Ciao Marina, complimenti per la perizia con cui stai organizzando il tuo itinerario.
      Comincio dalla fine: le navette sono attive, come puoi vedere da questa fonte ufficiale. Troverai tutti i dettagli (orari, durata e limitazioni) delle corse delle tre linee attive, Village Route, Kaibab Rim Route, ed Hermit Road Route. Trovi chiusa invece la Tusayan Route, che è attiva da maggio a settembre.
      Per quanto riguarda le questioni sui sentieri... ho alcuni dubbi. Tu vorresti fare un sentiero che ti porti fino al fiume, quindi presumo tu possa riferirti al Bright Angel Trail. In tal caso, il sentiero, a gennaio va affrontato con la massima precauzione, specialmente per le prime miglia di percorso, che può essere innevato o ghiacciato. In ogni caso, prima di arrivare al GC, devi chiamare e informarti sulle condizioni del percorso, per non rischiare di fare viaggi a vuoto. Tuttavia, se vuoi scendere al Colorado River, non potrai dormire al Bright Angel Lodge (che si trova sul bordo del canyon!), ma dovrai, semmai, arrivare al Phantom Ranch, per poi decidere se tornare su o continuare dormendo lì. Come sai, arrivare al Colorado richiede una giornata almeno, e se trovi la neve forse anche di più (consulta il nostro articolo sui parchi in inverno per saperne di più).
      In definitiva: il mio consiglio è scegliere tra le due cose. O il Bright Angel Trail o il West Rim dello Skywalk. Se li vuoi fare tutti e due, dovrai, per l'appunto fare un sentiero (o una parte di sentiero) che ti permetta di dormire in un hotel sul bordo del Canyon(ad esempio, il Bright Angel Trail) o in una città fuori (Williams?) per poi ripartire la mattina dopo verso il West Rim.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  28. Grazie mille!!! Con i tuoi e i vostri consigli ci state davvero aiutando tanto ad organizzatlre al meglio il nostro viaggio di nozze....questo sito è fantastico!!!

    Rispondi
  29. Ciao a tutti! Avrei bisogno di qualche consiglio...l'itinerario che l'agenzia ci ha proposto in format self-drive è il seguente:
    - partenza in mattinata da Las Vegas verso il Grand Canyon e pernottamento a Flagstaff
    - da Flagstaff al Bryce Canyon (in cui ci piacerebbe fare tappa all'Anteleope)
    - da Bryce Canyon ad Amargosa Valley
    - da Amargosa a Mammoth Lake
    - da Mammoth Lake a San Francisco (in cui ci piacerebbe fare tappa allo Yosemite)

    Ora..le mie domande sono:
    - che tipo di escursione ci consigliate nel Grand Canyon avendo solo una giornata a disposizione?
    - per vedere la Death Valley è meglio il pomeriggio quando arrivo ad Amargosa o il giorno dopo quando parto per il Mammoth Lake?

    Se avete dei consigli in più per programmare al meglio il nostro viaggio sono ben accetti!!!!!!
    Grazie mille!

    Rispondi
    • Ciao Federica! Dunque, col tempo che hai a disposizione, non potrai fare escursioni molto lunghe, anche perché immagino che vorrai almeno percorrere la Scenic Drive e fermarti nei punti classici per le panoramiche tradizionali. Se riesci a organizzare bene la tua giornata potresti pensare di fare la prima tappa del South Kaibab Trail (leggi sopra), quella che ti porta all'Ooh Aah Point, che è abbastanza breve. Oppure potrete fare il notissimo Bright Angel Trail e, a seconda del tempo disponibile, arrivare al primo livello (1,5 miglia di discesa) o al secondo (3 miglia).

      Per quanto riguarda la Death Valley, ti do queste info generiche che possono forse aiutarti: per visitare i vari punti d'interesse più belli ci vogliono almeno 2 ore, se non di più. Per quanto riguarda il clima, forse i periodi migliori per visitare la valle sono la mattina presto e il tardo pomeriggio, perché nelle ore centrali della giornata è veramente molto caldo. Per intendersi: si riesce a visitare anche a mezzogiorno, ma se hai la possibilità di scegliere... io privilegerei le ore meno calde.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  30. Hai ragione Bernardo, non ho spiegato molto bene..
    Atterro a Flagstaff il 1/07 e sono operativa con la macchina che affitto verso le 10 di mattina per andare a visitare il grand canyon; ho la notte di quel giorno al canyon plaza hotel (che sta praticamente poco prima dell'ingresso dalla parte di tusayan), solo che non so come organizzarmi perchè la tappa successiva è la monument valley dove poi pernotto il giorno seguente. La mia domanda era: una volta presa la macchina all'aeroporto di flagstaff mi conviene entrare dall'estata est (da cameron), visitarlo tutto il giorno e poi dormire in hotel a tusayan con "l'inconveniente" che poi la mattina dopo mi devo comunque ripercorrere tutto il canyon x andare alla monument.. oppure entro nel canyon da tusayan e lo visito x poi tornare indietro in un giorno solo? Se dovessi consigliarmi di scegliere la seconda opzione sarebbe sbagliato considerare l'idea di un day tour guidato?così facendo lascio la macchina in hotel e a fine giornata mi riportano quelli del tour....

    Secondo me sembra più intelligente la prima opzione ma ho paura di aver calcolato male le tempistiche!Su google maps dice che percorrere la strada del canyon da entrata tusayan a entrata cameron è 1h e qualcosa (non considerando le soste ovviamente), perciò la mattina dopo (2/07) dall'hotel dovrei calcolare sia quest'ora e qualcosa x riattraversare il canyon..che le 3h x arrivare alla monument..

    Rispondi
    • Allora Sara, finalmente ho capito. Devo dirti la verità, tutte e due le opzioni mi sembrano valide e, diversamente, non mi sembra ci siano molte altre possibilità. Se ti spaventa la distanza tra Tusayan e Monument Valley, mi sento di confortarti: la strada è agevole e, se ti metti in viaggio di buon mattino, arriverai alla Monument abbondantemente in tempo per visitarla con tutta calma (richiede 2-3 ore). A questo punto sta a te scegliere se, il giorno prima, passare da Cameron o da Tusayan. Certo, la strada panoramica che dovrai fare in un senso o nell'altro, non è affatto brutta e farla due volte non è deprimente come attraversare un deserto brullo e insignificante, quindi ti consiglierei di passare da Tusayan, così magari fai una piccola sosta a Williams, cittadina spettacolare sulla Route 66, in corrispondenza della svolta per la AZ-64. Se vuoi fare un tour giornaliero, ecco un nostro articolo sui tour a Grand Canyon.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  31. Tra l'altro, avendo paura delle altezze e avendo un moroso invece che si mette tranquillamente sui margini dei precipizi, mi hanno sconsigliato il Toroweap tour anche se immagino dev'essere stupendo.e così ho ripiegato sul White Pocket, peccato non riesca più ad avere il permesso per il south coyote buttes..ad averlo saputo prima!!

    Rispondi
  32. Ciao a Tutti!!! Io ho bisogno di un consiglio su come affrontare il Grand Canyon.. la mia agenzia mi ha prenotato l'albergo poco prima dell'entrata da Tusayan, ma considerando che il mio viaggio di nozze prosegue con la visita della monument valley non so se fare il giro entrando da cameron per a arrivare a Tusayan e dormire (quindi ripartire l'indomani ripassando dal canyon x andare alla monument) oppure fare avanti e indietro in un giorno.
    L'ideale sarebbe prendere un tour guidato dall'albergo che poi mi riporta lì, ma sto vedendo che durano al massimo 3ore...io avevo preventivato di starci tutto il giorno!!!
    Idee? aiutooo manca pochissimo!!!

    Rispondi
    • Ciao Sara, temo di non aver capito bene. Intanto ho bisogno di sapere una cosa: qual è la tappa precedente al Grand Canyon? Inoltre: tu dormirai due notti al Grand Canyon, se ho ben capito, e la seconda ti serve per poi ripartire per la Monument Valley? Se riesci a farmi capire, con scansione giornaliera, le tue tappe, posso dirti un po' cosa ne penso!


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  33. Grazie Bernardo,
    Il tour parte da kanab( non vengono a prendermi al Kaibab lodge)ad ogni modo ho cancellato il Kaibab lodge. Telefonando sono riuscita a trovare una stanza in un albergo all'interno del parco south rim così la mattina dopo mi faccio il gc, poi dormo a kanab e il giorno dopo faccio il Pocket tour rimanendo addormire a kanab ancora due notti per fare page e zion( ho antelope tour già prenotato a page)

    Rispondi
  34. Ciao Berbardo, non so perché ma il kaibab lodge non mi attira molto. Poiché ci sarebbe posto in un tour per totoweap con dreamland safari, ho prenotato la prima notte in un Holiday Inn a Tusayan. La mattina dopo arriviamo in 10 minuti al Grand Canyon South rim e la sera anziché andare al Kaibab lodge, andrei a dormire direttamente a Kanab (quasi 4 ore di auto) dove ho già prenotato un albergo per andare a Bryce e Zion. La mattina si parte con il tour da Kanab per North rim (oppure White Poket: dobbiamo decidere fra i due!) e la mattina ancora seguente si parte per Page.
    Come ti pare ora?

    Rispondi
    • Mi sembrano ottime scelte, ma solo se il tour che fate da Kanab comprende anche il viaggio verso il North Rim, altrimenti te lo sconsiglierei vivamente: avere l'alloggio a quasi di due ore di distanza dal punto di interesse non aiuta a organizzare al meglio le escursioni. Detto questo, mi sembra molto meglio di prima. Quando passi da Page per andare a Bryce e Zion, non dimenticare Antelope Canyon e Horseshoe Bend!


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  35. Esatto. Nel caso non riuscissi a fare il tour a toroweap, merita comunque il north rim? Noi non siamo dei professionisti di trekking.che belli i tour al white coyote della dreamland, peccato non riuscirci...
    del south rim tengo presente i tre percorsi sopra citati?
    Grazie ancora!,

    Rispondi
  36. Ciao Bernardo, grazie per la risposta velocissima!
    vorremmo visitare tutti e due i rim dato che non li conosciamo includendo anche il tour al toroweap con dreamland. Considerando che arriviamo la sera da canyon de chelly e dopo le 3 notti ripartiamo per Page, dove mi consigli alloggiare e che escursioni. Tipo arrivare a williams(al momento però difficile trovare camere libere) dormire li; secondo giorno fare il south rim e la sera partire per Kaibab lodge; il terzo giorno fare il tour al toroweap con dreamland Safari . Come ti sembra?

    Rispondi
    • Mi sembra molto più ragionevole così. Williams sarebbe molto carino perché è una città legata al mito della Route 66, ma se non trovi niente puoi provare Tusayan, o Cameron. Ma scusa: mi manca una notte all'appello: la prima notte a Williams (con visita del South Rim), la seconda notte a Kaibab (con visita del North Rim) e la terza notte di nuovo Kaibab vero? E la mattina per Page?


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  37. Ciao!! Dopo aver visto i tuoi articoli, temo di aver sbagliato a prenotare l'albergo. Io ed il mio ragazzo arriveremo il 17 agosto al Grand Canyon provenendo da Canyon De Chelly. Ho prenotato al Kaibab lodge per 3 notti, poiché gli altri all'interno del parco sono già pieni per Agosto. Avendo due giorni pieni per visitare, mi consigli di rimanere al Kaibab lodge o alloggiare in un albergo a Flagstaff o Tusayan? Kaibab mi pareva particolare essendo rustico in mezzo al verde. Inoltre la Mattina della partenza siamo diretti a Page ed ho visto che è comodo partendo da Kaibab Lodge.
    Ti chiedo anche x cortesia che escursioni potrei fare in questi due giorni a seconda dell'alloggio (molto interessanti i tour organizzati con dreamland safari anche se costosi)
    Aspetto tuoi consigli
    grazie
    Elisabetta

    Rispondi
    • Aspetta, fammi capire una cosa: tu alloggi al Kaibab Lodge, okay. Ma vuoi visitare il Grand Canyon South Rim o il North Rim? Perché, se è vostra intenzione visitare in quei 3 giorni il North Rim, va bene il Kaibab Lodge, altrimenti, se desiderare vedere il ben più battuto South Rim avete sbagliato! Dovevate alloggiare a Tusayan o a Williams (Flagstaff è troppo lontano,la terrei come ultima possibilità). Potete benissimo spezzare in due (magari una notte a Kaibab e visita al North Rim e due notti a Tusayan/Williams e visita al South Rim) ma, nel caso vogliate vedere il South rim, sappiate che dal Kaibab Lodge ci vogliono 3 ore e passa di macchina. Per quanto riguarda le escursioni guidate, ti rimando a questo nostro articolo sui tour del Grand Canyon: troverai senza dubbio qualcosa di interessante.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  38. Quindi Clayhole Road o Sunshine Route sono differenti da Toroweap Point? io sono un deluso del South rim ... non mi ha lasciato quasi nulla dentro, quindi cerco posti più mozzafiato!! 🙂 Beh consigliami pure se l escursione a toroweap (ho visto i programmi sono 7 ore) sia migliore della visita a Clayhole o Sunshine che consigliavi te... ma ti ripeto non ho capito se clayhole e Sunshine siano la stessa cosa del Toroweap 🙂 grazie ancora, vi tormentero' un po per organizzare al meglio il mio tour! 🙂

    Rispondi
    • Se leggi qui, troverai la risposta alle tue domande. Clayhole o Sunshine Road sono le strade (molto lunghe e dissestate, per questo motivo ti sconsiglio di cumulare più escursioni in un solo giorno) per arrivare a Toroweap in 4x4 (ricordati che il fuoristrada è necessario). Altrimenti, come leggi nell'articolo, puoi optare per un tour organizzato.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  39. Salve, mi chiamo Alessandro ed è un piacere leggervi per cogliere i suggerimenti per un bel viaggio negli USA. Gia' ho visitato il South rim anni fa ma mi ha lasciato un po d delusione... tornero' in zona quest anno ed evitero' il South rim e faro' il North rim . Arriviamo da page (2h40 circa) il 25 agosto e abbiamo programmato il bright angel point e il toroweap probabilmente con escursione organizzata ( abbiamo una rav4 non so se riusciamo a raggiungere il toroweap point con il nostro mezzo). Pensate che con il 25 si riesca a fare entrambe le cose? la notte tra 25 e 26 dormiamo a kanab e il 26 vorremmo evitare d tornare a North rim in quanto poi diretti a las vegas,. Avete qualche suggerimento? grazie mille , siete unici!!

    Rispondi
    • Ciao Alessandro, grazie per i tuoi complimenti, molto graditi! Riguardo alla tua domanda, mi sento di sconsigliarti una soluzione di questo tipo, considerato che comunque già la distanza Page-North Rim non è esigua. Tutte quante le strade sterrate che portano a Toroweap Point  sono lunghe e molto faticose, e comunque, la distanza da North Rim a Clayhole Road o Sunshine Route vi richiede anch'essa almeno 2 ore di macchina. Andare anche a Bright Angel mi sembra chiedere troppo.

      L'unica cosa che posso consigliarti è questa: partire da Page passando per Kanab e dirigerti verso la AZ 389 (e poi Clayhole Road o Sunshine Route), invece che verso il North Rim. Il tragitto è più breve e ti darebbe del tempo per goderti Toroweap. Dopodiché dormirei a Kanab, mi sveglierei presto e, ferma restando la motivazione, farei un salto al North Rim per visitare Bright Angel Point (il percorso a piedi è molto rapido). Dopodiché, mi dirigerei a Las Vegas.

      Se invece opti per un tour organizzato a Toroweap devi informarti bene su orari e partenze del tour stesso. Nel nostro articolo su Toroweap Point trovi 3 link dove informarti.


      itinerari viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      Rispondi
  40. CIAO BERNARDO, ERI STATO CHIARISSIMO NEL POST PRECEDENTE, MI SONO CONFUSO IO NELLO SPECIFICARE, FARO IL SOUTH RIM DAL POMERIGGIO ALLA SERA, E LA MATTINA FARO SEMPRE IL SOUTH RIM CERCANDO ALTRI PUNTI PANORAMICI OLTRE AL RIM TRAIL...

    Rispondi
  41. Ciao Gianni, forse, a partire dai miei consigli del post precedente, intendevi dire che farai prima il North Rim e poi il giorno dopo, quando sarai nel South Rim, farai Bright Angel Trail (che è diverso da Bright Angel Point, il quale si trova nel North Rim, come ho scritto nell'articolo!).
    Comunque per scendere al fiume e tornare su tramite il Bright Angel Trail non ti basterà un solo giorno, visto che sono ben 9 miglia e passa di cammino. Per quanto riguarda l'organizzazione con l'alloggio all'Inn, te ne ho già parlato proprio nel commento precedente ma, se non hai capito, te lo sintetizzo così: partendo molto presto da Las Vegas, andare a North Rim, ripartire nel pomeriggio per andare all'Inn. La mattina dopo, con tutta calma visitare il South Rim, e magari provare a fare uno dei sentieri che abbiamo illustrato qui, per poi tornare a sera a Las Vegas. Ribadisco anche altre due cose: 1) questo tipo di itinerario è molto faticoso e rischi di non vedere bene né il North Rim né il South Rim e di stancarti molto; 2) il Bright Angel Point è nel North Rim, mentre il Bright Angel Trail è nel South Rim, e sono due cose ben differenti!


    itinerari viaggi-usa

    Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

    Rispondi
  42. CIAO BERNARDO, SEI STATO CHIARISSIMO E ANCHE PRECISO NELLA SPIEGAZIONE COME TUO SOLITO.. MI STATE AIUTANDO DAVVERO MOLTO SU QUESTI PARCHI I QUALI ERO DAVVERO ALL'OSCURO DI TUTTO O QUASI.. FARO' PROPRIO COSI SOUTH RIM E POI MAGARI IL GIORNO DOPO FARE Bright Angel Trail A PROPOSITO QUANTO CI VORREBBE PER SCENDERE GIU FINO AL FIUME?? E SE POSSO, METTENDO SEMPRE LA PARTENZA DA LAS VEGAS E ALLOGGIO ALL'INN COME ME LO ORGANIZZERESTI ??

    Rispondi
  43. Caro Gianni, bentrovato! Ci sarebbe un modo per vedere anche North Rim in questi due giorni, però ti avverto che dovrai fare molta strada in macchina e avrai poco tempo per vedere i luoghi. Se parti da Las Vegas la mattina prestissimo il primo giorno, puoi dirigerti a Nord sulla Highway 15 verso San George e di lì raggiungere North Rim. Sono circa 260 miglia, ti ci vogliono 4 ore e passa, quindi la sveglia dev’essere mattiniera. Puoi stare qualche ora nel North Rim (magari arrivando a Bright Angel Point) e poi devi ripartire perché ti aspettano altre 240 miglia di strada (AZ 67 e US 89, per un totale di 4 ore e mezza) per arrivare all’albergo. La mattina dopo invece sarebbe molto più semplice: potresti visitare il South Rim con tutta calma e nel pomeriggio instradarti per Las Vegas per le ultime 250 miglia. Questa è un opzione che ti permetterebbe di visitare tutte e due le parti del canyon: un’opzione molto scomoda e faticosa. Se vuoi il mio parere, io privilegerei solo il South Rim per due motivi: è molto bello e vale la pena andarci per due giorni consecutivi e soprattutto ti eviterebbe una grande deviazione (quasi 250 miglia nel conteggio totale) per fare cosa poi? Per una toccata e fuga? Secondo me non ti conviene.


    itinerari viaggi-usa

    Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

    Rispondi
  44. CIAO bERNARDO,
    SEI STATO CHIARISSIMO. ALLORA AIUTAMI NEL PROGRAMMARLO al meglio.. io parto la mattina da las vegas e quindi avrei tutta la giornata per poi dormire la sera al grand canyon inn , e se magari per te non è troppa la distanza programmarmi anche il secondo giorno per poi rientrare la sera a LAs vegas... grazie

    Rispondi
  45. Buongiorno e grazie mille per le preziose informazioni che ho trovato
    sul vs sito, il mio problema è che non riesco a decidere l'itinerario
    per l'ormai imminente viaggio, saremmo a Los Angeles il 30 aprile e
    ripartiremo da qui l'11 maggio. Il tempo non è molto e credo di dover
    rinunciare a le intenzioni iniziali che erano quelle di risalire via
    costa a San francisco e discendere visitando lo Yosemite la death
    valley per poi proseguire per las vegas grand canyon e rientrare
    infine a Los angeles! Il mio cruccio ora è eliminare San Francisco e
    Yosemite oppure il grand canyon??

    Rispondi
  46. Ciao Gianni, fammi capire cosa vuoi capire: se è possibile in un solo giorno, fare il Rim Trail e il Bright Angel Point? Se la domanda è questa, ti rispondo di no. Il Rim Trail si trova nel South Rim e già di per sé è molto lungo, mentre Bright Angel Point si trova nel North Rim, a più di 4 ore di macchina di distanza. Se poi pernotti al Grand Canyon Inn diventa difficile anche suddividere il programma in due giorni, perché North Rim è molto più a nord. Se invece hai già programmato di visitare in più giorni sia North Rim che South Rim e mi stai chiedendo se sono fattibili i due sentieri in termini di capacità fisiche, ti rispondo di sì. Se invece non stai parlando di Bright Angel Point (North Rim) ma di Bright Angel Trail (South Rim) allora tutto cambia. In quel caso puoi tranquillamente provare a farli tutti e due, specialmente se hai due giorni a disposizione.


    itinerari viaggi-usa

    Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

    Rispondi
  47. ciao
    grazie per l'articolo, volevo sapere se era fattibile fare sia rim trail che Bright Angel Point..
    noi arriviamo da Las Vegas e alloggeremo anche una notte a GRAN CANYON INN ..grazie

    Rispondi
  48. Anni fa, leggevo ogni tanto di programmi di escursioni organizzate che prevedevano la navigazione del Colorado sul fondo del Canyon, ma ora è un po' che non mi capita più di imbattermi in notizie del genere... se non fossi il solo ad esserne curioso, potrebbe magari essere un'idea per un prossimo post specificamente dedicato, no?

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

AMERICAN DREAM ROUTES

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa. 

Proseguendo su questo sito accetti i cookie necessari al funzionamento e alle finalità illustrate nell'informativa.