HomeCittà USAWashington Guida di ViaggioI 6 musei gratuiti da non perdere a Washington DC
Città USA Washington Guida di Viaggio

I 6 musei gratuiti da non perdere a Washington DC

Washington musei
Tutte le informazioni per visitare i musei gratuiti di Washington DC

Il bello di Washington D.C., soprattutto per gli amanti della storia e dell’arte, è la varietà di musei disponibili a pochi metri di distanza l’uno dall’altro. Una volta raggiunto il National Mall, un ampio parco lungo 3 chilometri, basta scegliere i musei che preferite senza fare spostamenti con i mezzi. Oltre alla comodità, sarà anche un sollievo per il portafogli: la maggior parte dei musei sono infatti gratuiti! Ecco i 6 che non vi dovete perdere.

Come arrivare al National Mall e iniziare l’itinerario

lincoln

Potete scegliere di partire dal Lincoln Memorial o dal Capitol. Nel primo caso le fermate più vicine sono Foggy Bottom (23rd St. e I St. NW) e Smithsonian (12th St. e Independence Ave. SW); nel secondo scendete a Union Station (First Street NW e Massachusetts Avenue), Capitol South (First Street tra C e D Streets SE) o a Federal Center (Third e D Streets SW).

I bus servono bene tutta la zona, essendo una delle più visitate e centrali della città.

I 6 musei da non perdere a Washington D.C.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

National Archives

archives

Completato nel 1937 e conosciuto anche come Archives I, il National Archives contiene tre documenti di estrema importanza storica: la Dichiarazione d’Indipendenza, la Costituzione e la Dichiarazione dei Diritti. Sono ben custoditi insieme alla Magna Carta del 1297 e sono tutti visibili nella stanza principale dell’edificio, la Rotunda for the Charter of Freedom. Tra gli altri documenti, anche gli Articoli della Confederazione (il primo documento di amministrazione degli Stati Uniti), l’Acquisto della Louisiana riguardante appunto l’acquisizione dello stato dai francesi, e il Proclama di Emancipazione. Interessante è anche la mostra Public Vaults, grazie alla quale avrete modo di scoprire telegrammi scritti da Lincoln, lettere di Washington, trattati, disegni e audio originali.

archives

È possibile vedere i documenti liberamente (non ci sono file precise), quindi vi consiglio di andarci in orari vicino alla chiusura o all’apertura in modo da trovare meno affollamento e guardare le teche con calma. Una curiosità? Qui, precisamente al terzo piano, il 5 dicembre 1963 ci fu un incontro riguardante le investigazioni dopo l’assassinio del presidente Kennedy.

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17:30 e l’entrata è gratuita.

National Museum of African American History and Culture

National Museum of African American History and Culture

In questo museo nuovo di zecca, aperto solamente nel 2016, ci sono più di 30000 pezzi appartenenti agli ambiti più disparati della cultura afro-americana: famiglia, scuola, politica, musica, schiavitù e diritti civili. L’arco temporale va dal 1800 ai giorni nostri, spaziando da oggetti quali i guantoni da box di Muhammad Ali alle spille della campagna presidenziale di Obama del 2008.

La modalità di visita è un po’ particolare poiché negli ultimi anni l’affluenza è aumentata considerevolmente. Funziona così: per visitare il museo, se già sapete in quale giorno andrete, dovete richiedere un pass a tempo (gratuito) online il primo mercoledì del mese; se invece decidete il giorno stesso della visita, potete provare a richiederlo sempre online a partire dalle 6:30 di mattina. Un’altra opzione, ma solo nei giorni infrasettimanali, è quella di prendere il pass di persona a partire dalle 13 facendo la fila su Madison Drive. Il pass ha un codice univoco e gli ingressi sono cadenzati a intervalli di 15 minuti. Qui tutte le info sui pass.

National Museum of African American History and Culture

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17:30.

National Museum of Natural History

National Museum of Natural History

È uno dei musei più visitati al mondo con oltre 7 milioni di visitatori annui e non c’è da stupirsi: nei suoi 140000 metri quadri conserva più di 125 milioni di esemplari di piante, animali, fossili, resti umani e rocce, tutti visibili gratuitamente 7 giorni su 7.
Tra le esposizioni più affascinanti è impossibile non menzionare quella dei dinosauri con ben 46 specie in mostra, tra le quali uno scheletro completo del Brontosauro e una ricostruzione del Triceratopo; la più grande collezione di vertebrati al mondo; l’area dedicata alle origini degli esseri umani che include anche un fossile di Neanderthal; l’ala della geologia, delle gemme e dei minerali con centinaia di migliaia di pezzi (meteoriti inclusi); e non poteva mancare una parte sugli oceani che vi farà alzare gli occhi per via dell’enorme balena appesa sul soffitto.

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:30.

National Gallery of Art

Washington dove dormire
West Building – esterno

Il National Gallery of Art è un museo diviso in due edifici, West Building ed East Building, collegati da un sottopassaggio. Il primo include alcune opere di artisti americani degli anni più recenti e numerosi lavori di artisti europei del periodo dal medioevo al diciannovesimo secolo. Tra questi troviamo Claude Monet, Vincent Van Gogh e anche l’unica opera di Leonardo da Vinci in America, il Ritratto di Ginevra de’ Benci.

Il secondo invece si concentra su l’arte moderna e contemporanea attraverso le opere di Henri Matisse, Pablo Picasso, Andy Warhol e Jackson Pollock. Un’altra importante area è riservata allo Sculpture Garden, una sorta di galleria d’arte all’aperto con sculture particolari e interessanti circondate da piante e fiori. Qui c’è anche un grande specchio d’acqua con una fontana che d’inverno si trasforma in una pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Il museo è aperto tutti i giorni della settimana con i seguenti orari:
  • da lunedì a sabato: 10 -17
  • domenica: 11-18

sculpture garden

National Air and Space Museum

National Air and Space Museum

Questo è stato uno dei miei musei preferiti a Washington e a quanto pare lo è anche di tantissimi altri, dato che solo nel 2016 è stato visitato da 7,5 milioni di persone. Risulta il secondo museo più visitato al mondo e il primo negli Stati Uniti grazie ai suoi incredibili cimeli originali tra navicelle spaziali e aerei. Il museo ha una collezione composta da più di 30000 pezzi dell’aviazione e 9000 legati allo spazio.

apollo11

Tra questi vi segnalo: la capsula Friendship 7 della missione Mercury-Atlas 6 del 1962; il modulo di Comando di Apollo 11 (la famosa missione che portò l’uomo sulla Luna); la tuta spaziale di David Scott indossata per Apollo 15; la gigantesca “punta” di un Boeing 747 della Northwest; un modello del dirigibile Hindenburg usato nel film omonimo, che racconta l’incidente passato alla storia. Da non perdere anche l’Albert Einstein Planetarium, tutto incentrato sulle stelle e lo spazio. Alle 10:30 vengono proiettati tutti i film gratuitamente (qui trovate quelli disponibili).

L’entrata, come tutti gli altri musei, è gratuita. Apre alle 10 e chiude alle 17:30.

National Museum of American History

 

national-museum-american-historyCostruito su tre piani, il National Museum of American History racconta la storia degli Stati Uniti attraverso diversi temi come cultura, politica e scienza. Il piano interrato è di interesse relativo in quanto ospita solo un café e dei simulatori di volo. Il primo piano pone l’attenzione sul trasporto e la tecnologia con la locomotiva John Bull e il Vassar Telescope, ma anche sull’aspetto gastronomico/alimentare, ponendo enfasi sulle trasformazioni avute dalla cucina americana lungo i secoli (potrete esplorare la cucina di una delle prime chef americane, Julia Child). La regina del secondo piano è senza dubbio la grande bandiera americana (“Star-Spangled Banner”) che ha ispirato Francis Scott Key a scrivere un poema quando la vide durante la guerra anglo-americana del 1812 a Baltimora. Quel poema divenne poi l’inno degli Stati Uniti.

Un altro importante pezzo del museo è la statua di George Washington del 1840, creata per il centenario del presidente. Le ali del terzo piano sono invece dedicate alla guerra, ai presidenti e alle First Ladies. Non solo, l’ala 3 West esplora un altro tema importante nella cultura statunitense: l’intrattenimento, lo sport e la musica. All’esterno troverete una scultura alta circa 7 metri chiamata Infinity, costruita nel 1967 e fatta di granito e acciaio, e la Gwenfritz, una scultura installata in una fontana che colpisce per il suo colore (completamente nera) e le linee squadrate.

Il museo è aperto dalle 10 alle 17:30 e, come per altri complessi, l’entrata è gratuita.

Dove dormire in zona?

capitol hill

Per visitare la zona dei musei potete scegliere 2 quartieri nei pressi del National Mall come Capitol Hill e L’Enfant Plaza, tuttavia, grazie all’efficace sistema di metropolitana, potete ripiegare anche su zone un po’ più decentrate. Per una panoramica dei distretti consigliati per dormire in città vi segnalo il mio articolo su dove dormire a Washington.

Consigli su dove dormire a Washington

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Giorgio Nardini

Giorgio Nardini

Travel blogger, social media specialist, sognatore e amante degli Stati Uniti.

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...