Viaggi-USA.itRoute 66Viaggio Route 66: sei tappe per il vostro on the road americano
Route 66

Viaggio Route 66: sei tappe per il vostro on the road americano

viaggio Route 66
Viaggio Route 66: 6 tappe consigliate

Un on the road sulla Route 66 è un tipo di viaggio che affascina molti, un percorso tracciato nel 1926 che collega Chicago a Los Angeles passando attraverso il cuore degli Stati Uniti, un’avventura di ben 2.400 miglia di strada che è da sempre considerata il road trip per eccellenza.

Lungo l’itinerario incontrerete bizzarre insegne al neon, storici cinema drive-in, diner improbabili e molti altri luoghi caratteristici che renderanno la vostra traversata un vero e proprio viaggio nel tempo nelle città della provincia americana.

Le tappe della Route 66 sono moltissime. In questo articolo mi limito a segnalarne 6 del tutto particolari, in pieno spirito Route 66.


route-66 Consiglio: Cerchi un itinerario sulla Route 66 dettagliato e già pronto all'uso? Dai un'occhiata al nostro ebook Route 66 in 13 giorni.

Preparativi per il viaggio nella Route 66

Il momento migliore per programmare la vacanza è da maggio a settembre, infatti, ad aprile, potreste ancora incontrare temperature gelide, andare incontro a grandinate, piogge incessanti, vento forte e tempeste di polvere. Non dimenticate che la Route 66 attraversa il “ventre” d’America, e quindi il tempo varia a seconda delle tappe che percorrete.

C’è chi preferisce il mese di settembre per fare questo itinerario, sia per il clima, sia per il numero più basso di turisti che affolleranno la strada. Ad ogni modo, assicuratevi di portare con voi il necessario per fronteggiare le escursioni termiche che incontrerete da una luogo all’altro.

Troverete dinnanzi a voi grandi strade, una pavimentazione a volte irregolare, con lunghi tratti di strada dritta e dei paesaggi talvolta desolati. Ovviamente avrete bisogno di noleggiare una macchina per affrontare il percorso.

Non dimenticate di portare con voi anche una buona mappa degli Stati Uniti d’America (il Rand McNally Road Atlas oppure le guide della Michelin) e il GPS: alcuni tratti potrebbero essere privi d’indicazione stradale visto che i segnali ogni tanto vengono rubati dai viaggiatori di turno.

Vediamo adesso 6 tappe da includere nel vostro itinerario (in ordine da Chicago a Los Angeles):

Tappa 1: Colazione vicino a Grant Park, Chicago, Illinois

colazione Grant Park

Grant Park è un grande parco urbano situato nel business district di Chicago, le cui attrazioni principali sono il Millennium Park, che pullula di strutture architettoniche d’avanguardia, il Buckingham Fountain, una delle più grandi fontane del mondo, l’Art Institute di Chicago e il Museum Campus.

Vi state chiedendo cosa c’entri questo parco con la Route 66? C’entra eccome, per un motivo molto semplice. È qui, nel punto d’intersezione della Jackson Boulevard e di Michigan Avenue, che potrete vedere l’insegna con la scritta “End of Historic Route 66” (questa qui sotto!). Proprio in questo punto infatti finisce (o inizia, come nel nostro caso) “The Main Street of America”, la madre di tutte le strade e degli itinerari americani.

Route 66 tappe on the road

Direte voi: è un po’ poco fermarsi in un punto per vedere solo questo cartellino… avete ragione, infatti il vero scopo è un altro: nessun viaggio parte con il piede giusto senza la giusta colazione e infatti, proprio lì nei pressi, troverete l’Intelligentsia Coffee, il posto perfetto per attingere l’energia necessaria per la vostra avventura.

Il bello di questa caffetteria sta nel fatto che è parte di una catena locale che tosta i chicchi di caffè in proprio e sono davvero maestri nell’arte del filtraggio. Sedetevi a un tavolino davanti a una vetrata e osservate il viavai quotidiano mentre sorseggiate il vostro delizioso caffè.

Tappa 2: 66 Drive-In, Carthage, Missouri

drive-in route 66In un viaggio così lungo, avrete bisogno di qualche momento d’intrattenimento. Perché non fermarsi in uno dei pochi teatri drive-in rimasti al mondo e godervi uno spettacolo o due? Perché 2? Perché il secondo è gratuito!

Il cinema drive-in di Carthage in Missouri fu inaugurato nel 1949 per essere poi chiuso nel 1985. Nel 1998 venne riaperto e rinnovato, e adesso trasmette film tutte le settimane il venerdì, il sabato e la domenica. Organizzatevi in modo da passarci al momento giusto!

Che cosa cercare: l’insegna al neon che riporta il nome del locale.

Dove trovarlo: alla 17231 Old Route 66 Boulevard, Carthage (Brooklyn Heights), Missouri.

Tappa 3: Milk Bottle Grocery, Oklahoma City, Oklahoma

Milk Bottle Grocery Route 66La Route 66 è nota per il kitsch e quindi, se proprio non resistete a questo tipo di attrazioni, nei pressi di Oklahoma City c’è una bottiglia di latte gigante che vi aspetta in cima a un piccolo edificio triangolare.

Si tratta di un negozio di alimenti in cui potersi rifocillare, mangiare qualche specialità tipica (ad esempio il famoso panino vietnamita banh mi), oppure bere un buon caffè freddo.

Che cosa cercare: una bottiglia di latte gigante. Come può non essere notata?

Dove trovarla: nella Nord Classen Boulevard, Oklahoma City, Oklahoma.

Tappa 4: Cadillac Ranch, Amarillo, Texas

Route 66 Cadillac Ranch Che cosa fare se vi avanzano un bel po’ di Cadillac? Piantarle a faccia in giù nel deserto, non vi pare? Questa è stata l’idea folle di Chip Lord, Hudson Marquez and Doug Michels, che nel 1974 hanno creato questa bizzarra istallazione diventata ormai una sorta d’istituzione del turismo USA.

Cosa portare: vernice spray! Il Cadillac Ranch è uno dei pochi posti dove potrete liberare l’artista che si cela in voi, esibendovi nella creazione di graffiti davvero unici.

Dove trovarlo: lungo la I-40 (vecchia Route 66), appena fuori Amarillo.

Tappa 5: Wigwam Village Motel #6, Holbrook, Arizona

Route 66 on the roadTende indiane fatte di cemento e acciaio… in cui si può dormire! Certo, si potrebbero trovare alberghi più spaziosi, ma ciò che affascina qui è l’ambiente, in pieno spirito Route 66.

Che cosa cercare: originali mobili in noce americano fatti a mano, auto d’epoca e Route 66 memorabilia.

Dove si trova? 811 West Hopi Drive, Holbrook, Arizona.

Tappa 6: Molo di Santa Monica, Santa Monica, California

Route 66 Santa Monica moloAlla fine della Route, proseguendo sempre sul percorso, vi troverete in California e, continuando verso l’oceano, approderete sul caratteristico molo di Santa Monica, con il luna park e la celebre ruota panoramica sulla spiaggia. Si tratta di una delle attrazioni costiere più conosciute che, oltre a fornire intrattenimento turistico, illumina mirabilmente la costa di notte.

Si è dibattuto a lungo riguardo a dove si debba intendere la fine della Route 66: per alcuni infatti sta nell’incrocio fra Olympic Boulevard e Lincoln Boulevard, per altri in quello fra Santa Monica Boulevard e Ocean Avenue.

In ogni caso siete arrivati e già che ci siete, perché non proseguite fino al Palisades Park? Un bel parco pubblico lungo l’Ocean Avenue con prati curati, palme ad alto fusto, sculture e sentieri pavimentati; visto che si trova in cima alla scogliera di Santa Monica, potrete godervi anche una bella visuale panoramica sulla spiaggia e sull’Oceano Pacifico.

Che cosa cercare: la storica giostra, la ruota panoramica, gli artisti di strada, e, naturalmente, la fine del percorso sulla Route 66!

Dove trovarla: sulla 200 Santa Monica Pier, Santa Monica, California.

 

lorenzo puliti

lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

15 Commenti

Clicca qui per scrivere un commento

  • Ciao volevo chiederti per favore se sai indicarmi esattamente dove posso trovare la strada con impressa la scritta route 66 come da foto che hai messo..grazie mille

    • Ciao Alessandro, posso confermarti per esperienza che troverai una delle scritte impresse sull'asfalto della Oatman Road, un tratto della Route 66 in Arizona, che collega Kingman alla ghost town Oatman: fai attenzione, troverai la scritta davanti a una vecchia pompa di benzina.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buon pomeriggio Lorenzo; sto cercando di pianificare al meglio il mio prossimo viaggio negli Usa per il prossimo Agosto (seconda quindicina) e spero tu possa darmi una mano. Vorrei recarmi ad Albuquerque (NM) e successivamente a Austin (TX) per ripercorrere le orme del mio nonno materno che nel 1911 emigrò in America, per i primi tempi si stabilì ad Albuquerque e dopo circa due anni si trasferì ad Austin in Texas dove prestò servizio militare presso Camp Mabry nella Guarda Nazionale Texana. Mi piacerebbe molto conoscere questi luoghi ma non so assolutamente come mi conviene organizzare il viaggio. Per prima cosa quale aereoporto di arrivo scegliere, quando il periodo migliore per prenotare low cost e quali luoghi visitare dato che sarò in vacanza oltre a quelli che ho detto sopra. La Route 66 tocca entrambe le mie destinazioni? Se potrai darmi qualche suggerimento te ne sarei profondamente grata. grazie mille 😉

  • Buon pomeriggio, grazie del complimento....! E' proprio una bella storia che sto cercando di raccontare scrivendo un libro dal tirolo L' Europeo, il viaggio di un Emigrante". Detto questo, il periodo durante il quale avrei intenzione di effettuare questa vacanza andrà dal 14 al 30 agosto prossimo. Pensavo di arrivare a Chicago e percorrere la route 66 deviando per Austin, per poi riprenderla fino ad Albuquerque e da qui ripartire per l'Italia. Quali tappe consigli di fare che siano più possibili caratteristiche lungo la route 66. Per quanto riguarda Austin vorrei limitarmi alla visita di Camp Mabry e del Texas Military Forces Museum, quindi dovrebbe essere una tappa abbastanza veloce. Dato che i giorni a mia disposizione non sono molti gradirei non perdere molto tempo in deviazioni inutili per arrivare ad Albuquerque dove preferirei fare una visita un pò più accurata anche dei dintorni e non solo della città.
    Grazie mille 😉

    • Ciao Antonella! Dunque, nella nostra sezione sulla Route 66 troverai una guida molto approfondita, Stato per Stato, in cui abbiamo enucleato e raccontato le tappe più caratteristiche della Mother Road. Ecco qualche consiglio, che però ti invito a prendere cum grano salis, integrando con una lettura di questo articoli, perché ce n'è davvero per tutti i gusti.

      Illinois: suggerisco Joliet e Pontiac.
      Missouri: suggerisco le celebri Meramec Caverns o le Fantastic Caverns, o altrimenti una scappata a Fanning per vedere la sedia a dondolo più grande del mondo.
      Kansas: non c'è molto, ma un pit stop a Galena o Riverton potrebbe essere simpatico.
      Oklahoma: potresti visitare la balena di Catoosa, o fare una sosta ad Arcadia per visitarne le attrazioni.
      Texas: a parte Austin, io non mi perderei il Cadillac Ranch, Amarillo. Infine, sosta al Midpoint Cafè di Adrian, che sancirà il tuo arrivo alla metà esatta della 66.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Wow...più leggo i post e più mi sento già negli USA 🙂
    Comunque. Avri bisgno del vostro consiglio please! Stavo pianificando per Agosto Un Tour di 25 gg. Inizialmente avevo pensato a NY poi volo per Buffalo noleggio auto giro a scendere internamente verso Corning e Lancaster per arrivare a Washington da li volo per Miami, auto, Orlando volo per NY e casa. Questo perchè viaggio con 2 bambini di 4 e 7 anni e tutta in auto per loro credo sia eccessiva. Poi però, considerato il caldo e la stagione non ottimale in florida mi sto facendo venire mille dubbi. Voi che zona mi consigliereste? I mie dubbi sono inutili? Grazie mille.

    • Ciao Ilaria, effettivamente il periodo per Miami non è il migliore (dai un'occhiata ai nostri approfondimenti sul clima di Miami e della Florida). Io ti consiglierei il New England, una zona bellissima, in cui in estate trovi un clima fantastico. Fra l'altro è molto più vicina a New York/Cascate del Niagara/Washington e gli spostamenti ti verranno sicuramente più facili...
      ti consiglio di dare un'occhiata alla nostra sezione sul New England, e in particolare al nostro articolo su come organizzare un tour in New England. Ti segnalo anche questo itinerario che include alcune tappe da te citate. Se hai bisogno di ulteriori consigli fai un fischio... Ciao


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Buongiorno! intanto complimenti vivissimi per il bellissimo ed utilissimo sito, ben fatto come pochi! Sto cercando di pianificare la meglio un viaggio dal 25/8 al 2/09/2016, Los Angeles e dintorni, ma senza spingermi fino a San Francisco.. pensavamo di fermarci (2 persone) al Big Sur come "distanza" dalla città. Ovviamente auto a noleggio. Consigli organizzativi in merito? sopratutto, l'ordine delle cose.. meglio visitare L.A. e poi tenere per gli ultimi giorni il viaggio verso il Big Sur? meglio cambiare alloggio, o mantenere lo stesso? insomma siamo in alto mare e un punto di vista diverso e così esperto ci farebbe comodo! Grazie! a presto!

    • Ciao Rossella, grazie per i complimenti! Intanto, per aiutarti un po' a chiarirti le idee, ai nostri approfondimenti sul tema:

      -sezione su Los Angeles
      -approfondimento sulla Highway 1, che immagino vorrai percorrere
      - articoli su Big Sur, Hearst Castle e, se vuoi spingerti appena più su, Monterey e Carmel By The Sea.

      In questi articoli troverai anche suggerimenti su dove dormire: il mio consiglio è assolutamente quello di pernottare nelle varie località, così da avere una maggior libertà e flessibilità dele visite. Per quanto riguarda l'ordine delle tappe, credo sia indifferente: vedi tu se vuoi lasciarti la bellezza del Big Sur come ultima cosa oppure immergertici da subito!


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao, sto iniziando a valutare il Coast to Coast from Florida to California, come periodo ho a disposizione solo dicembre, è fattibile o no?
    grazie
    Stefano

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Route 66 in 13 Giorni

Il nostro ebook dedicato alla Mother Road...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States