Viaggi-USA.itItinerari USAEast CoastNew EnglandTour New England: come organizzare viaggio e itinerario
East Coast Itinerari USA New England

Tour New England: come organizzare viaggio e itinerario

tour-new-england
Tour New England: come organizzare un itinerario di viaggio e preparare una vacanza

Fare un tour in New England significa molte cose: potrete immergervi nella storia degli Stati Uniti, visitando i luoghi dove sono avvenuti alcuni fatti fondamentali per la nascita del Paese, oppure ammirare uno dei tratti di costa più affascinanti d’America, con le sue scogliere frastagliate e i suggestivi fari a picco sul mare (solo nello Stato del Maine se ne contano una sessantina!). L’entroterra poi non vi regalerà di certo meno sorprese: con le sue casette pittoresche, i placidi villaggi rurali, la natura rigogliosa (che nel periodo autunnale dà il meglio di sé con il foliage) e le tante fattorie di prodotti tipici è un’area dov’è consigliabile lasciarsi andare all’esplorazione senza un itinerario preciso. Infine, gli splendidi paesaggi delle White Mountains, le distese sabbiose di Cape Cod, l’ecosistema delle Boston Harbor Islands e le scogliere di Mount Desert Island (questi ultimi 3 denominati parchi nazionali USA) rappresentano le ciliegine sulla torta di un tour ricco di cose da vedere e da fare tutto con gli occhi sgranati.

La Regione della Nuova Inghilterra è una terra portatrice di una bellezza tanto affascinante quanto inafferrabile: non si tratta solo dei luoghi che vedrete, ma anche dello stile di vita con cui verrete a contatto, un’esperienza autentica da cui sarete ammaliati se saprete organizzare bene il vostro itinerario.

Un viaggio in New England è infatti in grado di regalarvi sorprese a perdita d’occhio, ma organizzarlo può non essere semplice, visto che implica una buona conoscenza del territorio e delle distanze, e poi bisogna saper scegliere cosa vedere, dove andare e su quanti giorni impostare la vacanza. Ecco allora che, da poco tornato da un bellissimo New England tour, ho pensato di scrivere questo post per venire incontro a chi ha sempre voluto visitare quest’area.

Vediamo come organizzare un itinerario, cominciando con qualche coordinata geografica…

Mappa e attrazioni del New England

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti

 

La Regione si trova nel nord est degli Stati Uniti ed è caratterizzata da 6 Stati:

  • Massachusetts: Stato ricco di testimonianze storiche, letterarie e culturali. Ospita la città più importante, Boston, la seducente campagna dei Berkshires e una costa interessantissima, con le località di Plymouth, Cape Cod, Nantucket, Martha’s Vineyard e le Harbor Islands.
  • Maine: è lo Stato degli astici, dei fari e del parco nazionale di Acadia, ma le bellezze non sono solo sulla costa. La campagna dell’entroterra, con i suoi laghi splendenti è anch’essa molto affascinante
  • New Hampshire: lo Stato delle White Mountains, uno dei parchi più visitati degli USA, adatto a chi ama la natura e le camminate in montagna. La regione è costellata da fattorie a conduzione familiare.
  • Rhode Island: lo Stato più piccolo degli USA eppure da non trascurare, soprattutto per le belle spiagge e per visitare Newport e Providence.
  • Vermont: l’immaginario tipico del New England rurale si trova proprio qui. La meta ideale per chi ama i prodotti locali, i villaggi d’epoca e le camminate in montagna.
  • Connecticut: oltre alla interessante città di New Haven (sede di Yale), alla dimora di Mark Twain e al Mystic Seaport Museum, anche in questo stato l’aspetto privilegiato è quello del rapporto con la natura, con tanti itinerari escursionistici, laghi, vigneti e prati ondulati.

Come organizzare un tour in New England?

new england cosa vedere
Il faro di Cape Neddick, Maine

Se intendete dedicare tutta la vostra vacanza a questa bellissima regione vi converrà concepire un itinerario con arrivo e ripartenza dall’aeroporto di Boston (Logan Airport). Potete dare un’occhiata alle nostre dritte per cercare voli USA low cost, tenendo ben presente che la soluzione più conveniente di solito è quella del pacchetto volo + albergo (selezionando l’hotel solo per la prima parte del vostro soggiorno). Per il resto della vacanza, che siano 7, 10, 15 o 20 giorni, la soluzione migliore è quella di noleggiare un’auto e prenotare i singoli alberghi individualmente (per avere un’idea dei prezzi date un’occhiata a questa pagina).

tour new englandUn’altra soluzione piuttosto frequente è quella di ritagliare dal vostro tour in New England alcuni giorni a New York: se optate per questa possibilità dovrete mettere in conto lo spostamento da Boston a Manhattan, la soluzione più economica (ma al tempo stesso abbastanza scomoda) è quella del bus (rivolgetevi a Greyhound), altrimenti potete optare per un treno (Amtrak) o per un volo interno.

Trasporti e spostamenti nella Regione

 

trasporti new england
Coffin Pond, Sugar Hill, New Hampshire

Se proprio non volete saperne di affittare una macchina potete appoggiarvi sul sistema di trasporti della regione. Le 3 modalità principali sono 3:

  • autobus: è meno affidabile e anche più lento, tuttavia si rivela sempre la scelta più economica che collega le città principali. Oltre alle linee più conosciute (Greyhound e Peter Pan) esistono numerose compagnie locali che coprono specifiche zone, tuttavia vi consiglio di informarvi bene e scegliere con attenzione perché il servizio può essere talvolta scadente.
  • treni: oltre alla compagnia Amtrak, azienda leader nel settore ferroviario statunitense, è disponibile anche un servizio ferroviario stagionale che viaggia in Maine (Maine Eastern Railroad) e nella zona Boston-Cape Cod (CapeFlyer)
  • traghetti: il modo migliore per spostarsi lungo le località costiere. Offre un ottimo servizio per la zona Boston-Cape Cod, Rhode Island e Connecticut Meridionale. Anche in questo caso le compagnie che offrono questi servizi sono una miriade.

New England on the Road

new-england-on-the-road
Il villaggio di York in Maine

Come vi dicevo però, il modo più bello per esplorare il New England è in una vacanza on the road. Non aspettatevi le strade immense e infinite della California, gli spazi non sono minimamente paragonabili, tuttavia tutta la regione è cosparsa di strade panoramiche (scenic byways), per cui potete fare riferimento al sito turistico ufficiale.

I panorami che vi aspettano sono le scogliere a picco sul mare (non perdetevi il park loop di Acadia), suggestivi fari, paesini di pescatori e una campagna rurale disseminata di siti storici, villaggi d’epoca, fattorie, chiese con campanili imbiancati e caratteristiche casette in legno da romanzo tipiche della zona. Se l’on the road è la vostra scelta non trascurate i nostri consigli sul noleggio auto in USA.

Cosa vedere in New England?

A questa domanda si potrebbe rispondere con un sito intero. In questo articolo delineeremo alcune attrazioni per sommi capi, rimandando ad ulteriori approfondimenti in singoli articoli (alcuni già pubblicati, altri usciranno presto).

Le città del New England

citta del new england
Strade di North Cambridge, area metropolitana di Boston

La città più importante, che non dovete assolutamente lasciarvi sfuggire, è sicuramente Boston, di cui in questo sito trovate vari approfondimenti (date un’occhiata alla nostra sezione Boston Guida di Viaggio). Qui mi limiterò semplicemente a dire che si tratta di una città dal fascino unico, fossi in voi non me la perderei (consultate il nostro articolo su cosa vedere a Boston per organizzare il vostro itinerario in città).

Villaggi e borghi costieri
viaggio in new england
Strade del villaggio di Rockport

In New England non ci sono grandi città, tutta la regione è invece ricca di piccoli villaggi di pescatori, cittadine sulla costa o placidi paesini rurali dove spiccano immancabili i tipici campanili bianchi appuntiti (particolarmente suggestivi nel periodo del foliage autunnale).

Se siete alla ricerca di piccoli graziosi villaggi costieri senza tempo potete fare tappa a Rockport (Cape Ann), Bar Harbor (Mount Desert Island) e nei paesi di Cape Cod (specialmente Chatham e Wellfleet). Da non perdere assolutamente Newport, località turistica esclusiva che può vantare un impressionante numero di sontuose ville (ben 11 sono visitabili) e una vivace downtown sul molo, oltre a una delle camminate panoramiche sulla scogliera (Cliff Walk) più scenografiche di tutta l’East Coast americana.

new england tour
Costa di Newport, Rhode Island
A caccia di testimonianze storiche
itinerario new england
L’antico mulino restaurato di Plymouth

Gli appassionati di storia americana non possono mancare alcune tappe fondamentali di un viaggio nel New England; oltre a Boston e al suo celebre Freedom Trail, altre città meritano sicuramente una visita:

  • Concord, una città che ha segnato indelebilmente tanto la guerra d’indipendenza quanto la storia culturale americana. Potrete visitare l’Old North Bridge, il luogo dove fu sparato “il colpo che risuonò in tutto il mondo”, che segnò il primo scontro fra i minutemen e i soldati inglesi (1775) , il cimitero di Sleepy Hollow, dove sono sepolti grandi personalità della storia della nazione, la casa perfettamente conservata di Louisa May Alcott (l’autrice di Piccole donne), quelle di Ralph Waldo Emerson e Henry Thoreau e molto altro.
  • Plymouth, resa famosa dalla leggendaria Plymouth Rock, è una bella cittadina sulla costa, caratterizzata da un piacevole lungomare e da una sorprendente vivacità culturale. Le ragioni principali per visitare Plymouth sono:
    • la Plimoth Plantation, ricreazione estremamente accurata e documentata della piantagione di un villaggio dei Padri Pellegrini del 1627
    • la Mayflower II, copia a grandezza naturale della nave su cui i Padri Pellegrini approdarono nel Nuovo Mondo nel 1620
    • il Wampanoag Homesite, che riproduce un villaggio di indiani nativi della stessa epoca
    • Trovate nel nostro articolo dedicato tutte le informazioni su cosa vedere a Plymouth.
  • Lexington: in questa cittadina le schermaglie fra coloni e soldati britannici innescarono di fatto la Guerra d’Indipendenza. I principali siti storici da visitare sono:
    • Battle Green, il luogo dove si consumò lo scontro
    • le case della Lexington Historic Society, che includono le 2 taverne usate dai minutemen e dagli inglesi come quartier generale e la famosa casa del reverendo dov’era diretto Paul Revere
    • il Minute Man National Historic Park, il percorso seguito dalle truppe britanniche per arrivare a Concord
  • Salem: conosciuta soprattutto per il suo triste passato legato alla caccia alle streghe, questa cittadina costiera offre svariati punti d’interesse, che vi abbiamo svelato nel nostro articolo su cosa vedere a Salem,
Città universitarie
visitare new england
Harvard, Cambridge, Massachusetts

In New England ci sono le migliori università degli States, basti pensare che delle 8 istituzioni appartenenti alla Ivy League (il titolo che accomuna le più prestigiose del paese) ben 4 si trovano in New England:

  • Harvard University a Cambridge, in Massachusetts
  • Yale University a New Haven, in Connecticut
  • Dartmouth University a Hanover, in New Hampshire
  • Brown University a Providence, in Rhode Island

Harvard, probabilmente la più famosa, si trova all’interno dell’area metropolitana di Boston ed è facilmente raggiungibile tramite la metropolitana. Una visita guidata al campus tenuta dagli stessi studenti vi rivelerà la storia e i segreti di questa storica istituzione.

La costa del New England

costa new england
Scorci di Acadia National Park, Maine

Quella del New England è una delle coste più suggestive della East Coast; gli scorci più scenografici sono:

  • le spettacolari scogliere rocciose di Acadia National Park, con i loro blocchi di roccia tranciati di netto a strapiombo sul mare
  • i caratteristici fari del Maine; trovate quelli da non perdere nel nostro articolo dedicato all’argomento
  • le spiagge della Cape Cod National Seashore che, con le loro dune sabbiose, sono state iscritte nel registro dei parchi nazionali americani; per approfondire l’argomento date un’occhiata al nostro articolo su cosa vedere a Cape Cod e ai nostri consigli sul pernottamento nella adiacente Provincetown

Sulla costa inoltre vi consiglio vivamente di regalarvi un tour di avvistamento balene, un’emozionante esperienza immancabile in qualsiasi itinerario del New England; è possibile imbarcarsi in svariati punti della costa (Portland, Gloucester, Acadia National Park, Provincetown ecc…) e a questa pagina trovate tutte le informazioni per partire da Boston.

Vacanze in altura

vacanza new england
White Mountains, New Hampshire

Se amate il trekking e le camminate in montagna vi accorgerete presto che una vacanza in New England ha molto da offrire anche da questo punto di vista. Non dovete spettarvi le alture delle dolomiti, la zona è infatti attraversata dall’antica catena degli Appalachi, un complesso di montagne più basse rispetto alle vette del Nord Italia, ma in grado comunque di regalare scorci panoramici di rara bellezza. I montanari incalliti dovrebbero prendere in considerazione almeno queste 2 possibilità:

  • White Mountains National Forest, il secondo parco più visitato negli Stati Uniti d’America, amato dagli sciatori nei periodi invernali e dagli escursionisti nei mesi estivi. Le possibilità di escursione sono praticamente infinite e ve n’è una adatta a tutti che vi consiglio di fare: si tratta del sentiero dentro il Flume Gorge, suggestivo crepaccio formato da imponenti pareti verticali di granito.
  • Acadia National Park è un’area che mette a disposizione svariati sentieri e percorsi escursionistici che permettono di ammirare panorami mozzafiato dell’isola, caratterizzati dalla compresenza di laghi, mare e montagne risalenti all’epoca glaciale. Non so se lo avete capito, ma fare un giro del New England senza passare dal parco di Acadia è un errore imperdonabile!

La campagna del New England

campagna new england
Mount Washington Valley, New Hampshire

Ecco uno degli aspetti di questa regione che personalmente mi affascinano di più. La campagna del New England è disseminata di villaggi d’epoca, ponti di legno coperti e, soprattutto, fattorie e imprese a conduzione familiare dove si esprime l’artigianato locale, simbolo di un’America lontana dalla proliferazione delle catene commerciali e della produzione di massa.

Potrete trovare esempi di questa tradizione un po’ ovunque, tuttavia gli Stati principali dove andare alla ricerca del “prodotto autentico” sono soprattutto il Vermont, il New Hampshire, il Connecticut e l’entroterra del Massachusetts (la zona dei Berkshires). Se siete alla ricerca di un itinerario già pronto, vi consiglio il tour del New Hampshire che ho fatto quest’estate.

Ovviamente il New England rurale incrementa il suo fascino nel periodo del foliage autunnale, se volete ammirare con i vostri occhi i meravigliosi colori che questa terra è in grado di regalare in questo periodo le aree da privilegiare sono sempre queste 4 (presto pubblicheremo un itinerario dettagliato per la stagione).

La cucina del New England

cucina new englandI prodotti culinari che animano la tradizione del New England sono formaggi, sciroppo d’acero, frutta, birra, pesce e molto altro, ma il vero protagonista è senza dubbio l’astice, a cui abbiamo dedicato un intero itinerario in Maine. Vi consiglio inoltre di non farvi sfuggire il lobster roll, il popover, la clam chowder locale e, se avete dei bambini, il whoopie pie. Se volete saperne di più vi rimando al nostro articolo sui piatti tipici del New England.

Gli alberghi tipici del New England

alberghi new englandSe c’è un’area geografica a cui più di ogni altra può essere associata una tipologia d’albergo che ne incarni alla perfezione lo stile di vita e l’atmosfera, questa è sicuramente il New England, che non sarebbe più lo stesso se non esistessero i country inn, caratteristici bed & breakfast a conduzione familiare ricchi di atmosfera, dove l’accoglienza si sposa alla perfezione con cucina artigianale e servizi alberghieri di qualità che non temono confronti.

In queste strutture avrete l’impressione non di essere ospiti, ma di vivere voi stessi in New England! Sulle pagine di questo sito trovate recensioni di alcune strutture testate personalmente, ad esempio Adair Country Inn e Merril Farm Inn, nonché un’approfondimento dedicato ai migliori Country Inn del New England.

New England: quanti giorni?

new england quanti giorni
Campanile di Concord, Massachusetts

Guardandolo sulla cartina il New England potrebbe sembrarvi piccolo, tuttavia per organizzare un itinerario vi accorgerete ben presto che avrete bisogno di tempo.

Se avete a disposizione 7 giorni fossi in voi mi concentrerei su visitare con calma Boston e il parco di Acadia, usando gli spostamenti per (a seconda dei vostri gusti) passare dall’interno e attraversare la campagna del New Hampshire, oppure passare dalla costa per godervi almeno un faro lungo il mare.

Tuttavia un itinerario del New England richiede molto più tempo, secondo me intorno alle 2 settimane / 15 giorni (se poi avete modo di fermarvi di più tanto meglio) non solo per godervi con la dovuta calma le cose da vedere, ma anche per assorbirne lo stile di vita, e per far sì che la vostra vacanza non diventi una lotta contro il tempo.

A mio avviso un tour in New England dovrebbe includere almeno queste tappe:

  • Boston
  • Acadia National Park
  • Alcuni fari lungo la costa (trovate i più affascinanti in questo articolo)
  • White Mountains
  • Cape Cod ed eventualmente le 2 isole circostanti
  • Newport
  • Plymouth
  • Se andate nel periodo autunnale e volete godervi il foliage: la zona di Bennington, Manchester e Monte Equinox nella regione delle Green Mountains in Vermont

Quando andare in New England?

new england quando andare
Veduta sulla costa del Maine

La stagione più battuta è quella autunnale, per via degli splendidi colori che si creano, ma anche il periodo estivo non è affatto da sottovalutare, visto che il tempo è splendido e potrete approfittare di un clima molto meno caldo di quelli di New York e Washington. Anche se il periodo estivo non è quello di punta non è comunque da considerarsi di bassa stagione, non vi aspettate prezzi bassi!

Per concludere…

Come saprete, fare un tour in New England implica non solo la preparazione dell’itinerario, ma anche occuparsi di quanto è necessario prenotare e di sbrigare alcune pratiche burocratiche. Per non farvi trovare impreparati trovate tutto quello vi serve nella nostra sezione risorse di viaggio.

Infine, nella preparazione del viaggio non dimenticate di consultare:

Tour New England: come organizzare viaggio e itinerario
5 (100%) 4 votes
lorenzo puliti

lorenzo puliti

Affascinato dagli States fin da piccolo ho poi scoperto che c'era molto altro da scoprire... e da lì non ho più smesso

22 Commenti

Clicca qui per scrivere un commento

  • Buongiorno a tutti,
    stiamo organizzando un viaggio nel New England, suggerimenti per migliorare questa bozza di tour? è fattibile questo itinerario? :
    Boston - 2 notti
    Portland - 2 notti (Salem, Gloucester, Rockport...)
    Bar Harbor- 2 notti (Acadia, Camden, Rockland...)
    Freeport - 1 nottte
    Newport - 1 notte
    Cape Cod - 2 notti (Hyannis, Chatham....)

    Pensavamo a fine Giugno/Inizi Luglio o Agosto/Inizi Settembre - Periodo migliore?
    grazie per ogni contributo

    • Ciao Lulu, avevo perso di vista il tuo commento 🙂 l'itinerario è ben equilibrato e può andare. Visto che farai la costa ti consiglio di fare qualche tappa ai fari che ti trovi di strada, li trovi in questo articolo. Il periodo migliore per il New England è in autunno, vedi la nostra sezione sul foliage, ma anche in estate c'è un clima ottimo.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao, stiamo programmando un tour di 2 settimane nel nord est, il nostro programma è il seguente:
    NY 2 giorni pieni
    Philadelphia 1 giorno
    Washington 2 giorni
    Trasferimento da Washington a Buffalo 1 giorno
    Niagara Falls e Toronto 1 giorno
    Ottawa 1 giorno
    Montreal 2 giorni
    White Mountain 1 giorno
    Boston 2 giorni
    NY per rientro in Italia
    Avete suggerimenti per migliorare questa bozza di tour?
    Riusciamo così facendo ad assaporare il New England oppure è poco?
    2 giorni a Washington è giusto o sono troppi? Perché volevo recuperare un giorno per Cape Cod
    Grazie mille!

    • Ciao Roberto, difficile assaporare il New England con un itinerario così serrato... in questi casi quello che consiglio sempre io è di ridurre le destinazioni e concentrarsi su una regione più circoscritta. 2 giorni a Washington DC per me non sono affatto sprecati, ma visto il tuo percorso puoi anche visitarla in 1 giorno (ecco un itinerario) ma io il giorno recuperato io non lo metterei su Cape Cod, ma per una tappa di avvicinamento a Buffalo che è un bel viaggetto da Washington. Nel tuo caso io valuterei anche i voli che ripoartono direttamente da Boston senza tornare a New York, in quel caso aggiungere Cape Cod sarebbe più semplice.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

      • Ciao, mi piacerebbe visitare New York e Cape Cod in 8-9 gg.
        Riservando 4 gg a NY e gli altri a Cape Cod. In giro trovo tutti programmi di viaggio
        con le cascate del Niagara che non mi interessano proprio.
        Mi piacerebbe assaporarmi le due cose e basta. altrimenti si rischia di correre da una parte e l'altra. Devo per forza noleggiare la macchina vero?
        ma la dovrei noleggiare a New York o direttamente a Cape Cod?
        Sarebbe la mia prima volta negli States....
        Grazie se puoi rispondermi.
        Nadia

        • Ciao Nadia, puoi noleggiare la macchina dove vuoi, il problema è come arrivi nel posto per ritirare l'auto. La cosa più semplice è atterrare a New York, visitarla e poi noleggiare l'auto per andare a Cape Cod. Mi raccomando però noleggiala in aeroporto così eviterai di guidare nel traffico di NY (leggi i nostri consigli su come noleggiare un'auto in USA). Se non ti interessa particolarmente il viaggio on the road o lo sosta in tappe intermedie puoi evitare di noleggiare l'auto a NY, la cosa migliore è prendere un treno armtrak o (meno costoso ma molto più scomodo) il bus (Peter Pan bus ad esempio). C'è anche l'aereo se vuoi, solitamente il mezzo più costoso. Tieni di conto che per visitare per bene Cape Cod ti consiglio comunque di prendere un'auto a noleggio.


          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Cari esperti, sto progettando di andare in ottobre a vedere il foliage e pare che il New England sia la meta ideale, concordate? In caso affermativo, mi consigliate le tappe da non mancare? Considerate che ho circa 10 gg a disposizione e che non guido. Un'ultima domanda: dove è stata scattata la foto del sito quando si apre la pagina della East Coast? c'è una chiesetta, uno specchio d'acqua e un sacco di alberi con i colori dell'autunno.....splendida!

    • Ciao Tiziana
      Ottobre è effettivamente il periodo migliore per ammirare il foliage. Visto che non guidi ti consiglio di dare un'occhiata a questa pagina in cui parliamo dei principali tour nel New England. La foto che hai visto è stata scattata nella cittadina di Harrisville in New Hampshire.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao Lorenzo,
    Ti faccio un po di domande.. ( periodo primi di AGOSTO faremo 15 giorni con il nostro bimbo di 3 anni nel New England da NYC fino ad Acadia N.P. )
    Sai dirci quali feste ed eventi/mercati ecc.. si terranno e dove?
    Martha's Vineyard in un giorno si può girare tutta in bicicletta? O esistono bus che si fermano in posti turistici? O conviene la macchina? (anche se ci hanno riferito che i costi per trasportarla sono alti.
    Ultima domanda, so che lì ci sono delle fattorie di Alpaca sai indicarcene qualcuna e dirci i costi?
    Grazie

  • Anch'io come Luciano sto organizzando un viaggio di una quindicina di gg .
    3/4 gg a NY e poi in auto nel NE.
    Sono rimasto entusiasta del portale e dei tanti consigli che vengono dati.
    Noi partiremo verso la fine di ottobre.
    Ho chiesto un itinerario personalizzato.
    Mi contatteranno.
    Ciao a Tutti e Buon Anno.

  • Ciao, ho scoperto questo vostro meraviglioso portale e sto iniziando a farmi un'idea (anzi tante idee) sul viaggio che abbiamo in programma per settembre 2017 . Una domanda, pensate sia praticabile mettere insieme 4 giorni a New York e una decina nel New England ? Grazie.

    • Ciao, come leggi nell'articolo, se hai a disposizione più di 7 giorni nel New England è tutto di guadagnato. Per quanto riguarda New York, 4 giorni sono un periodo più che sufficiente per visitarla, ma ti invito a documentarti nella nostra ricca sezione dedicata interamente alla città . Se hai bisogno di un aiuto più concreto all'organizzazione del tuo viaggio tra NY e NE, ti segnalo il nostro servizio di consulenza.


      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao a tutti, noi vorremmo fare un tour simile e affittare una macchina, ma con la patente italiana è possibile guidare in tutti gli stati proposti?

  • Ciao, abbiamo 6 notti e 7 giorni pieni. Vorremmo vedere il più possibile del New England.. (in Agosto) Anche se so che saremo di molta corsa, che giro consigli di fare? Acadia NP non vorrei tralasciarla e nemmeno Martha's Vineyard.
    Attendo tuo riscontro.
    Grazie Saluti
    Daniela

  • Sto facendo un tour nel New
    England: meraviglioso!!!
    Vorrei dare qualche consiglio
    a quelli che stanno organizzando un viaggio da
    queste parti. Indispensabile la
    macchina! Portatevi il vostro
    navigatore o affittatelo perché
    trovare la strada giusta non è
    per niente semplice. Ma soprattutto ascoltate il consiglio di Lorenzo: almeno 15 g. Io starò negli USA per
    3 settimane ma solo 11 gg.
    in questa regione e mi sto già
    mangiando le mani...
    W gli States! Ciao!

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States