Viaggi-USA.itCittà USAPhiladelphia Guida di ViaggioCosa vedere a Philadelphia: i luoghi di interesse e le attrazioni da visitare
Città USA Philadelphia Guida di Viaggio

Cosa vedere a Philadelphia: i luoghi di interesse e le attrazioni da visitare

Cosa Vedere a Philadelphia
Consigli su cosa vedere a Philadelphia: i luoghi di interesse da non perdere

Immaginate di portare per la prima volta una persona a cui tenete molto nella vostra città. Oltre ai luoghi di maggiore interesse, sicuramente le farete vedere quello che vi piace di più, quello che vi è più caro: il cuore della città. Ecco, non si può andare negli Stati Uniti senza sapere da dove è iniziato a battere il cuore dell’America. Philadelphia è questo, un cuore pulsante da cui è sorto il Nuovo Mondo. Ma una volta che siete arrivati a Philadelphia, cosa vedere?

Paese natale di Louisa May Alcott, Andy Warhol e Grace Kelly, è una città elegante e vivace, piena di cose da fare. Proprio nel 2015 è entrata nell’elenco dell’Unesco come patrimonio dell’umanità per il suo importante valore storico e culturale. Per capire cosa vedere a Philly, (come la chiamano affettuosamente gli americani) dobbiamo innanzitutto sapere come è disposta la città, che potrebbe essere divisa in due parti: la prima, l’Old Town, sorge sulla riva del fiume Delaware ed è la zona in cui sono concentrate le attrazioni di carattere storico; l’altra, attraversata dal fiume Schuylkill, è l’University City, il quartiere moderno che somiglia proprio a una cittadina universitaria.

Il Parco della storia

Cosa Vedere a PhiladelphiaL’Old City inizia nel punto in cui termina l’Independence National Historical Park che è stato definito “il miglio quadrato più ricco di storia di tutta l’America”. Senza dubbio non si può venire a Philadelphia senza vedere un parco così ricco di luoghi di interesse la prima tappa che vi consiglio è  il Liberty Bell Center, dove si trova la campana di bronzo il cui rintocco accompagnò la prima lettura della Dichiarazione d’Indipendenza. Oltre alla campana della libertà, vale sicuramente la pena vedere l’Independence Hall, la Sala dei Congressi e il Benjamin Franklin Museum. Insomma, le cose da vedere sono innumerevoli, i 22 ettari di parco sono un vero e proprio concentrato di storia americana.

Posti romantici e nei quali innamorarsi:

Society Hill e Elfreth’s Alley

Society Hill Cosa Vedere a PhiladelphiaLa città vecchia costituiva il nucleo originario di Philadelphia insieme a Society Hill, il raffinato quartiere residenziale con le case di mattoncini rossi, i portoni signorili e la bandiera americana affissa alle finestre. Gli edifici risalgono al XVIII secolo e nascondersi tra le vie del quartiere vi farà davvero entrare nella storia di questa città, avvertendone tutto il significato così caro agli americani.

Elfreth’s Alley Cosa Vedere a PhiladelphiaSe vi è piaciuta Society Hill resterete incantati da Elfreth’s Alley che somiglia ad una via inglese del 1800 raccontata dalle sorelle Brönte. È una graziosa stradina ciottolata che vanta la fama di essere niente di meno che la più antica strada americana. La vostra compagna ve ne sarà grata per l’eternità. Ma c’è un premio anche per gli uomini: avete riconosciuto i posti dove sono ambientate le esilaranti scene di Eddie Murphy in Una poltrona per due?

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Svaghi 

Lo Zoo di Philadelphia e Rittenhouse Square

Cosa Vedere a Philadelphia Philadelphia vuol dire sì storia ma anche divertimento. Nel parco di Fairmount si trova lo Zoo di Philadelphia, il primo d’America, e se non siete ancora stanchi la centralissima Rittenhouse Square, detta anche “il salotto della città”, promette infinite cose da fare e vi farà riposare dallo shopping.

Tra i locali della zona, Chris’ Jazz Club, famoso per ascoltare musica dal vivo, il Rumor e il Fado Irish Pub. Ma anche ottimi posti per ristorarsi, come Le Bec-Fin, ritenuto il miglior ristorante della città o Mama Palmas, piccolo locale famoso per la pizza cotta a legna.

Adventure Aquarium

Quale bambino non sogna di festeggiare il proprio compleanno tra gli affascinanti abitanti dell’oceano? All’Adventure Aquarium questo sogno può diventare realtà. Non solo: oltre a prenotare una festa di compleanno, in questo posto magico potrete scegliere perfino di celebrare il vostro matrimonio!

Un luogo ideale per le famiglie dove i bambini possono dar da mangiare ai pinguini o assistere all’ora della nanna degli ippopotami, oltre a vedere le tartarughe esotiche e il re del mare: lo squalo.

One Liberty Observation

Non c’è posto migliore per vedere Philadelphia dell’osservatorio panoramico. Da qui potrete orientarvi non solo grazie alla vista ma anche attraverso monitor touch screen che permettono di capire dove sono situati i luoghi di interesse di Philadelphia e valutarne la distanza. Comodo soprattutto per chi ha poco tempo da dedicare alla città: in questo modo potrete osservarla tutta insieme in un colpo solo.

Biglietti dell’Osservatorio

Il museo principale di Philadelphia e la scalinata di Rocky

Scalinata Rocky PhiladelphiaA mezz’ora da Rittenhouse Square si trova il museo più importante della città, il Philadelphia Museum of Art con le opere di Picasso, Duchamp e Matisse. Se vedete persone correre su e giù per la scalinata per farsi fotografare dagli amici non vi impaurite: se non ve ne siete accorti siete proprio sul set del mitico film Rocky, girato nel 1976. I fan di tutto il mondo vengono non solo per coronare un sogno e salire le scale di Sylvester Stallone ma anche per scattare una foto sotto la statua del pugile più importante della storia del cinema.

Statua Rocky PhiladelphiaLa statua è stata realizzata durante le riprese di Rocky III ed era stata posta in cima alla scalinata del Museo. Sebbene molto amata dai fan in realtà ai cittadini di Philadelphia non è mai piaciuta, tanto che le loro proteste l’hanno fatta spostare dal Museo allo Spectrum, l’arena del basket apparsa anche nel film. Ultimamente la statua è tornata nel suo luogo originario anche se in fondo alla gradinata ma questo non sembra turbare i fan che iniziano la loro corsa lungo i 72 scalini proprio salutando il loro idolo.

Biglietti per il Museo di Philadelphia

La strada degli artisti

South Street Cosa Vedere a PhiladelphiaPiena zeppa di locali, negozietti di ogni tipo e ristorantini, South Street vi farà innamorare. Chiudete gli occhi e immaginate di essere nel Greenwich Village di New York; forse più piccola ma l’atmosfera romantica e un po’ bohémien è la stessa. Tra le cose da fare a Philadelphia, la passeggiata nella strada degli artisti, vicino al cantiere navale, vale sicuramente la pena. Se non altro per arrivare nel Magic Garden, un giardino incantato nel quale sono esposte opere di tutti i tipi insieme ai mosaici dell’artista Isaiah Zagar.

Visitare Philadelphia con Tour organizzati

Tour Philadelphia

Dette così forse sembrano tante cose e, in effetti, Philadelphia offre infinite attrazioni, non solo di carattere storico. In realtà questa è una città che, se ben organizzati, si fa visitare in un paio di giorni, dare un’occhiata ai tour più venduti potrebbe esservi di aiuto. Se invece preferite affidarvi solo ed esclusivamente alle vostre forze, potete dare un’occhiata ai nostri consigli su come muoversi a Philadelphia con i mezzi pubblici.

Hop-On Hop-Off City Tour

Il giro panoramico a bordo del bus: minimo sforzo per un ottimo risultato. Un tour completamente commentato con 27 tappe da vedere (tra cui Liberty Bell, Elfreth’s Alley, Independence Hall, City Hall, Chinatown, South Street e molte altre) senza muovere un muscolo se non quello del dito che scatterà fotografie.
Per visualizzare il percorso a bordo del bus, cliccate sul pulsante sotto:

Il tour dei Padri Fondatori e il  Constitutional Walking Tour of Philadelphia

Entrambi ripercorrono gli itinerari storici della città, avrete l’occasione di vedere i luoghi in cui si è fatta l’America, dalla Liberty Bell alla Declaration House, passando dalla casa di Benjamin Franklin, George Washington e William Penn, l’uomo che ha fondato Philly. Potete scegliere tra il tour dei Padri Fondatori e il Constitutional Walking Tour oh Philadelphia.

Una serata in crociera

Dulcis in fundo, la parte godereccia. Una serata a bordo di una nave da crociera con cena, musica e il magico skyline di Philadelphia di fronte ai vostri occhi. Un’esperienza suggestiva che vi regalerà un altro punto di vista della città.

Philadelphia Pass

Ma come si fa a capire qual è l’itinerario migliore per visitare Philadelphia senza rischiare di mettere troppa carne al fuoco? Il pericolo è proprio quello, di non sapere da dove partire e poi mordersi le mani per essersi fatti sfuggire tappe come l’Adventure Aquarium, la scalinata di Rocky o lo Zoo. Per questo motivo esistono i Philadelphia Pass che aiutano a organizzare meglio il viaggio: consistono in un pacchetto di attrazioni vendute ad un prezzo più economico rispetto al singolo itinerario, e quindi più conveniente.

Tour nei dintorni di Philadelphia

Andata e ritorno per La Grande Mela

Brooklyn New YorkUna delle cose che potete fare se siete a Philadelphia è andare a New York. La sua vicinanza permette di farci “un salto” in ogni momento e in effetti ogni momento è buono per vedere La Grande Mela.

Dal centro di Philadelphia (30th Street Station) è previsto un tour giornaliero per visitare La City e tornare la sera stessa. Arrivare nel cuore della città vi permetterà di andare nei posti più famosi, come la Statua della Libertà, l’Empire State Building e la Freedom Tower.

Info sul Tour

Lancaster: la comunità degli Amish

Amish Country Cosa Vedere a PhiladelphiaNella Dutch Country, a est di Lancaster, vivono le comunità religiose degli Amish della Pennsylvania, visitare la loro contea sarà come fare un viaggio nel tempo di più di cent’anni: i fedeli di questa comunità non fanno uso di energia elettrica e si muovono su carri trainati da cavalli e conducono una vita incentrata sui precetti della Bibbia. Adesso ci sono quasi più turisti che abitanti tanto è diventato di interesse pubblico il loro stile di vita. Al pulsante sotto trovate indicazioni per fare una visita della Dutch Country da Philadelphia.

Info sul Tour

Come trovare alloggio?

La città pullula di alberghi e ostelli ma visto che i quartieri sono così diversi tra di loro, dovrete capire se preferite pernottare nella Old City, vicino ai punti di interesse storico, oppure nel fascino dei vecchi edifici dell’era coloniale, a South Street, o ancora tra i negozi di lusso di Rittenhouse Square. Per avere maggiori informazioni sull’argomento vi consiglio di dare un’occhiata al nostro articolo su dove dormire a Philadelphia, con tutti i consigli sulle zone migliori per cercare un alloggio.

Come avrete capito, questa è una città che ha molte facce; senza dubbio quella storica è la sua principale ma se avrete la possibilità di conoscerla a fondo scoprirete una Philadelphia viva, giovane e romantica. Una tappa da non lasciarsi perdere per gli amanti degli States: se la inserirete nel vostro viaggio potrete sicuramente dire di aver visitato la città dove è nata l’America!

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Serena Milaneschi

Serena Milaneschi

Laureata in letteratura americana, ho pubblicato due raccolte di racconti (Negli occhi di chi guarda, 2013, Bastava una carezza, 2015).
La scrittura e l’America sono il mio Alfa e Omega ma ovviamente quando i figli dormono.

8 Commenti

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Buongiorno Serena
    Complimenti per il sito, finalmente ho scoperto una miniera di informazioni preziose!.
    La prossima estate sto provando ad organizzare la nostra prima volta negli USA con un tour sulla East Coast che preveda le seguenti tappe: New York, Philadeplhia, Washington, Niagara Falls, Boston e ritorno a New York, la durata potrebbe essere di 3 settimane circa dedicandone una intera a NY e dividendo il resto dei giorni sulle altre località.
    Ora, però, avrei bisogno di alcuni consigli:
    -Per NY meglio sistemarsi a Manhattan o cercare qualcosa di più economico nei quartieri limitrofi?
    -Meglio noleggiare un'auto a NY al termine della prima settimana e farci tutto il percorso oppure utilizzare bus, treni o voli interni?
    -Ritieni sia troppo "ambizioso" il percorso? Non vorrei costringere la mia famiglia a trascorre 3 settimane con le valigie in mano 🙂
    Grazie Mille
    Giacomo

    • Ciao Giacomo. Per quanto riguarda il soggiorno a New York direi che dipende dal budget che hai a disposizione. Ti segnalo comunque questo articolo in cui troverai suggerimenti su come risparmiare e strutture consigliate sia per quanto riguarda Manhattan che per suoi quartieri limitrofi. Muovendoti comunque in anticipo e tenendo d'occhio le offerte volo + hotel potrai riuscire a trovare qualche buona sistemazione anche in posizioni vantaggiose.
      Sicuramente per gli spostamenti a New York meglio utilizzare i mezzi pubblici e rimandare il noleggio della macchina al momento in cui inizierai il tuo on the road vero e proprio (puoi seguire questi consigli). A questo proposito visto che il tuo itinerario è abbastanza variegato ti sconsiglio di affidarti a bus treni o voli interni. Da quello che ho capito ti resterebbero quindi due settimane intere per visitare le cascate del Niagara, Philadelphia, Boston e Washington. Credo che possano essere sufficienti per godersi un itinerario senza fretta eccessiva.


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao a tutti,
    quest'estate, dopo 9 giorni a NewYork, proseguirò il mio giro a Filadelfia (2 giorni) e Washinghton (3 giorni).
    Non avevo intenzione di noleggiare l'auto ma di spostarmi coi mezzi.
    Ho visto i treni Amtrak e NjTransit e mi sono già fatto mezza idea sull'itinerario e sul costo...
    Avevo guardato anche certe compagnie di bus privato, ma le recensioni in internet sono veramente pessime. Ok che ci sono biglietti a 4/8€, ma non vorrei rischiare un'odissea o viaggiar in condizioni pessime...
    Voi per caso conoscete qualche compagnia di bus pubblico/privato affidabile???
    In ogni caso, mi consigliate di acquistare già i biglietti??? Io in effetti so già i giorni di spostamento dalle varie città, perchè ho comunque gli hotel prenotati..

    Grazie mille,
    Marco

      • Ciao! Complimenti per il sito davvero bellissimo e molto interessante!!!

        Faremo un viaggio a metà luglio negli USA che comprenderà come prima tappa Chicago, poi Philadelphia e infine New York da cui ripartiremo per l'italia. Quanti giorni ci consigli di prevedere per ogni tappa, tenendo conto che a New York siamo già stati 2 anni fa x 8 giorni (ma in cui torniamo comunque molto volentieri )?

        -Per lo spostamento Chicago-Philadelphia : volo interno (che prezzi!) ? Che compagnia consigli?

        -Per Philadelphia-New York pensavamo al treno o al bus Greyhound da te precedentemente segnalato: in questo ultimo caso i biglietti vanno fatti in anticipo col pagamento o solo prenotati on line? Per il treno invece sarebbe meglio fare il biglietto on line subito per evitare aumenti di prezzo o non cambia?
        Staremo in tutto 12 giorni (il 12° partiamo nel pomeriggio per l'Italia).
        Grazie, aspetto al più presto una tua risposta (devo ancora prenotare hotels!!!)
        Chiara

        • Ciao Chiara, leggi qui i nostri consigli sul periodo migliore di permanenza a Chicago. Per Philadelphia, come leggi nell'articolo, possono bastare anche due giorni pieni, il resto puoi passarlo a New York. Direi che Chicago 4-5 giorni, Philadelphia 2 giorni, New York 4-5 giorni possa essere una buona suddivisione. Per quanto riguarda lo spostamento da New York a Philadelphia con i treni Amtrak, ti conviene tenere d'occhio le varie tariffe perché le economiche possono esaurirsi. Anche se ti sposti con i bus di Greyhound puoi accedere a tariffe più economiche prenotando in anticipo. Mah, se già conosci con esattezza il giorno dello spostamento, non vedo perché esitare a comprarli in anticipo. Qui trovi consigli sui voli interni.


          firma viaggi-usa

          Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

  • Ciao, finalmente mancano 8 giorni a New York! 🙂 Come avevo scritto in un altro post, vorremmo visitare anche Philly, utilizzando il bus da Penn Station.
    Noi saremo a NYC dal 19 e 27, e pensavamo di andare a Philly il 24.
    Ma, visto che magari il nostro itinerario cambierà durante il viaggio, non volevo prenotare già da ora i biglietti del bus poichè magari cambieremo giornata. Presentandoci in Penn Station dovremmo comunque riuscire a trovare i biglietti? Verso che ora sarebbe meglio presentarsi in stazione?
    Noi vorremmo partire verso le 9 di mattina e ripartire verso le 18 o 19 magari per New York.
    Inoltre, gireremo il centro di Philly a piedi probabilmente, i bus portano nel cuore della città è corretto?
    Ho anche un'altra domanda, chissà che non siate appassionati e non mi possiate aiutare: il mio ragazzo adora motocross, a NYC vi è un grosso negozio a riguardo in zona centrale o comunque facilmente raggiungibile in metro? Grazieee :-)))
    Nadia

    • Buongiorno Nadia! Allora, ho questo consiglio per te. Quando arrivi a New York e ti sei sistemata, metti in programma di passare da Penn Station una volta nei giorni precedenti a quello che deciderai essere il giorno di partenza per Philadelphia: in questo modo prenderai confidenza con la stazione (nella quale comunque trovi molti addetti alle info gentili e disponibili) e potrai prendere i biglietti in anticipo. In generale, anche se tu li prendessi il giorno stesso della partenza, non dovresti avere nessun problema, ma capisco che tu possa essere preoccupata di sbagliare qualcosa. Inoltre, il giorno della partenza, per qualsiasi motivo potresti far ritardo e rischiare di perdere il bus, quindi, la cosa migliore è andare qualche giorno prima, prendere i biglietti, capire dov'è la coach station, vedere gli orari e calcolare che tempi ti servono per arrivare puntuale.
      I bus ti portano a Street Station: il centro città è a una ventina di minuti a piedi, ma ci sono comunque degli autobus che ti ci portano!
      Per quanto riguarda il negozio di moto a NY, ce ne sono alcuni, ma non sono un esperto e non so se trattano anche le motocross:
      Harley Davidson -> 686 Lexington Avenue, New York, molto centrale, consigliato
      Mototainment Ducati -> 155 Ave of the Americas, New York, nel Soho
      Bmw ->555 West, 57 St


      firma viaggi-usa

      Vuoi fare un viaggio in America ma non hai tempo di organizzarlo? Scopri i nostri itinerari ebook pronti all'uso

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Aggiungi Viaggi-USA alla tua schermata Home

Aggiungi
×
Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...