HomeItinerari USAWest CoastSouthWest: Itinerari fra più StatiRoundtrip su Los Angeles: 21 giorni sulla West Coast – Il diario di Roberto
Itinerari USA SouthWest: Itinerari fra più Stati West Coast

Roundtrip su Los Angeles: 21 giorni sulla West Coast – Il diario di Roberto

Roundtrip su los angeles 21 giorni

Una perfetta sintesi fra mete tradizionali e perle nascoste, questa è l’essenza del viaggio di Roberto, che ci racconta la sua affascinante avventura fra California, Oregon, Utah, Nevada e Arizona. Un utile spunto per chi torna nella zona dei parchi per la seconda volta, ma anche per chi cerca di integrare un percorso “standard” con mete poco conosciute e meno battute.       

Non è stato il primo viaggio estivo on the road negli USA ma in realtà il sesto tra costa Est e Ovest e costa quindi la scelta del percorso, per la prima volta, non è stato indirizzato da guide tradizionali ma piuttosto da questo sito ed altri racconti sul web cercando mete non classiche e perle nascoste. Così ora metto a disposizione questo testo affinché possa essere utile per altri lettori. Troverete il percorso e le tappe in fondo mentre cercherò di descrivere i principali spunti e ricordi mantenendo comunque un ordine cronologico.

Da Los Angeles a Las Vegas 

Roundtrip su Los AngelesScesi al LAX (Aeroporto di Los Angeles) non perdiamo tempo e ritiriamo subito l’auto noleggiata online e partiamo verso nord per la prima meta. Dopo la notte passata a Ridgecrest dopo pochi chilometri siamo alla prima meta, i Trona Pinnacles: serie di pinnacoli di roccia nel deserto facili da trovare percorrendo una strada sterrata che devia dalla statale 178. Lo spettacolo di questi pinnacoli sotto un cielo color cobalto senza nuvole in un contesto quasi lunare è stato reso ancora più affascinante dal fatto di essere stati completamente soli!

Un ottimo modo per iniziare il viaggio continuato poi nella vicina Death Valley, già vista nel dettaglio in un precedente viaggio ma che, essendo sulla strada per Las Vegas, ha rappresentato un’ottima occasione per inaugurare la tessera parchi e rivedere le sue perle: il Golden Canyon (sia attraverso il trail al suo interno sia dall’alto da Zabriskie Point) nonché Artist’s Drive and Palette, un piccolo circuito da fare in auto fantastico tra le sue tipiche rocce multicolore. E tanto altro, Dante’s Peak, Badwater Basin. Alla sera giro a Las Vegas tra i suoi bizzarri casinò e tra i negozi: per cena consiglio uno dei 2 Outback presenti sulla Strip, la steak house australiana che rappresenta un’ottima scelta per rapporto qualità-prezzo

Grand Canyon North Rim e Zona del Grand Staircase Escalante 

Tour West Coast 21 giorniIl North Rim del Grand Canyon è il versante meno noto rispetto al più famoso South Rim. Qui si gira in auto e non con le navette ma i panorami non hanno nulla da invidiare a quelli del South Rim. Per arrivare ad alcuni overlook, inoltre, abbiamo messo a dura prova le nostre vertigini. A rendere l’esperienza ancora più bella è stato l’incontro sulla strada del ritorno (statale 67) di una grossa mandria di bisonti che pascolava lungo la strada occupando anche la sua sede. Siamo stati la prima auto a fermarci e poi piano piano siamo riusciti a passare costeggiando da vicinissimo la mandria e facendo foto bellissime. Dal Grand Canyon ci siamo poi spostati a Kanab per partecipare alla lotteria di Coyote Buttes (The Wave) e dopo averla regolarmente persa abbiamo ripiegato sullo slot canyon di Buckskin Gulch.

magliette usa e new york

Viaggi-USA SHOP: Magliette, felpe e gadget per gli amanti degli States!

Cerchi magliette, felpe e altri gadget a tema Stati Uniti, New York o viaggi on the road? Abbiamo creato Viaggi-USA Shop, il negozio per gli amanti delle bellezze degli States!

Ci siamo arrivati passando prima dalla sede dei rangers sulla 89, appena prima della deviazione sulla sterrata House Rock Valley Road per informarci sullo stato del canyon e della strada stessa. Aveva piovuto il giorno prima e quindi ci sarebbe stato fango e acqua ma nessun rischio di flash flood per quel giorno mentre siamo stati avvertiti che sarebbe stato necessario guadare un piccolo torrentello che si era formato sulla House Rock. Il ranger ci ha comunque tranquillizzato sul fatto che la nostra 4×4 non avrebbe avuto problemi mentre una semplice berlina non sarebbe passata.

Dal parcheggio del Wirepass Trailhead si tratta di fare mezzoretta a piedi prima di entrare nella prima parte dello slot canyon assolutamente fantastica ed indescrivibile camminando in spazi a volte così stretti da dover passare sul fianco. Il percorso è comunque facile fino ad un punto dopo un’altra mezzora di cammino dove l’acqua era quel giorno troppo alta per continuare senza bagnarsi troppo. Nel resto della giornata abbiamo costeggiato il Lake Powell (di un azzurro bellissimo) e rivisto l’Horseshoe Bend vicino a Page, altro spettacolo della natura, gratis e che non porta via molto tempo, 60-90 minuti tra visita e andata e ritorno dal parcheggio.

Zona di Canyonlands e UT12

Tour West Coast in 21 giorniPercorrendo la strada che costeggia la visibilissima Monument Valley e ricordando la visita di 7 anni prima, vediamo nel volgere di un paio di giorni il Gooseneck State Park, un Horseshoe Bend leggermente meno bello ma nella pace di pochissimi altri turisti; la Valley of the Gods una copia della Monument Valley molto sbiadita e con una sola zona all’altezza; Dead Horse Point State Park altro splendido monumento della natura simile all’Horseshoe Bend con il dirupo di Thelma e Louise (a pochi km, a Moab, consigliamo la Moab Brewery che in Utah); Goblin Valley stipata di migliaia di più o meno alti pinnacoli rossi nel deserto tra cui girovagare ed un bel trail che porta al massiccio di roccia del Molly’s Castle. Arriviamo in ritardo al Capitol Reef, altro spettacolare parco nazionale tra rocce multicolore ma purtroppo sia il famoso negozio delle torte di Fruita nonché il Visitor Center erano già chiusi.

Nelle ultime luci della sera riusciamo però a goderci un giro in auto nella Scenic Drive ed il Trail di Hickman Bridge e poi ci godiamo i piatti dell’ottima steakhouse Broken Spur a Torrey. Il giorno dopo percorriamo la UT12 fino a Toquerville visitando tutte le “attrazioni” descritte nel percorso indicato nel sito con l’unica eccezione del Kodachrome e rivedendo molto velocemente dall’alto il già visitato Bryce National Park, a nostro avviso uno dei 5 parchi più belli degli USA. Rispetto al percorso abbiamo aggiunto vicino ad Escalante, la Hole in the Rock Road, una strada sterrata che conduce prima a Devils Garden, una Goblin Valley ridotta ma con alcune conformazioni davvero stupende, e poi a 3 spettacolari slot canyon.

Per arrivare ai canyon occorrono circa 70 min con l’ultimo tratto su una deviazione davvero molto dissestata e non percorribile dalle berline per le quali è disponibile un parcheggio circa un miglio prima del parcheggio delle dei 4×4. Tra i canyon abbiamo visto solo il più semplice, Dry Fork Narrows, che offre panorami simili al famoso Antelope Canyon ed a Buckskin Gulch ma il prossimo anno torneremo a vedere Peekaboo e Spooky, sempre accessibili anche ai fisici “non allenati”, ma ancora più belli da quello che si legge nei siti.

Zion National Park

zion national parkOrganizzato con navette che portano ai vari punti di interesse / trail lo Zion National Park non ci ha entusiasmato in quanto i panorami e gli overlook sono più scontati di quelli di altri parchi (ma non siamo scesi fino alle Narrows) e ci ha ricordato lo Yosemite, altro parco che in estate con la carenza di acqua non è uno dei ricordi più fantastici che ci portiamo dietro. Più bello il giro in auto sulla Scenic Drive con le sue conformazioni rocciose davvero imponenti e particolari. Per la notte suggeriamo il Toquerville BnB che con un prezzo contenuto offre una camera con ingresso indipendente e una colazione imponente della proprietaria.

Zona di Mammoth Lakes

June-LakeDopo un giorno e mezzo di relax a Las Vegas con mega margarita d’ordinanza sempre a portata ci siamo diretti verso nord ovest alla ricerca di meraviglie in questa zona. In passato avevamo visto le belle colonne di basalto del Devils Postpile National Monument e speravamo di vedere posti altrettanto belli. Purtroppo la visita è stata abbastanza deludente sia per quanto riguarda l’Hot Creek Geoligical Site che per il June Lake mentre non siamo riusciti a trovare la strada per il Crawley Lake che doveva essere il punto focale della giornata. Carina la sosta alle Hilltop Hot Springs, piccolissima pozza termale dove ci siamo potuti immergere in piena solitudine per 30 min di relax prima dell’arrivo di un’altra coppia di turisti.

Consiglio: per approfondire le bellezze di quest’area di consigliamo di leggere la nostra guida su cosa vedere a Mammoth Lakes e sulla Eastern Sierra

.

Parchi dell’Oregon / Alta California

West Coast diario di viaggioMentre il Redwood National Forest non è stato niente di più di una bella passeggiata tra enormi sequoie comunque già viste in altri parchi, il Lassen National Park è stata una bella scoperta tra zone di pozze bollenti e fumarole, un vulcano, splendidi laghi e passeggiate nel verde. Altro parco fantastico è il Crater Lake, lago blu cobalto creatosi nella caldera di un vulcano spento. La strada circolare permette di vedere il lago da ogni angolazione anche se quella dal Visitor Center è una delle due più belle oltre a quella che si può ammirare dopo un trail di circa un’ora che permette di vedere il lago dal punto più alto possibile, il Watchmen Peak.

La vista era purtroppo “annebbiata” dagli incendi presenti nella zona. Una deviazione in auto che rimpiangiamo di non aver fatto, sulla base di chiacchierate con altri turisti, era quella che portava ai Pinnacles. Per passare alle visite delle meraviglie naturali sulla costa dell’Oregon, mentre non consigliamo di visitare le Oregon Dunes che non riservano grosse sorprese rispetto ad un’attesa ai minimi livelli, suggeriamo caldamente di andare a vedere Thor’s Well, una serie di piccoli ma spettacolari geyser naturali che si formano in riva all’Oceano a causa della particolare conformazione della riva.

Ritorno a Los Angeles

Round Trip su Los Angeles Diario di viaggioSulla strada di ritorno dall’Oregon abbiamo visitato Sacramento che ha rappresentato uno dei punti più bassi della vacanza: sporca e maleodorante con l’eccezione del pieno centro dove è ricreata un’ambientazione del vecchio West. Sulla costa abbiamo rivisto l’eccezionale tratto di Big Sur e, più a sud, verso San Simeon la zona ove vive una grande colonia di rilassatissimi e belllissimi leoni marini. Sempre belle le ricchissime e costosissime cittadine di Carmel e Monterey ove nemmeno quest’anno, come già nell’agosto 2014, abbiamo visto il sole: la dice lunga il fatto che in tutti gli alberghi campeggino le stufe utili a scaldarsi anche in qualche giorno di estate. Carmel, per assurdo, ci ricorda sempre una cittadina di montagna.

Appena fuori città è assolutamente da vedere la riserva naturale di Point Lobos in cui passare mezza giornata per ammirare baie, spiagge e leoni marini. Gli ultimi due giorni li abbiamo poi passati a Los Angeles tra Venice, Hollywood con un giro anche sulla panoramica Mulholland Drive e gli Universal Studios, meta da non perdere per gli appassionati di montagne russe e/o di effetti speciali e tecnologia 4D.

Itinerario day by day

West Coast in 21 giorni

  • 24 luglio: Los Angeles (LAX) – 2h30’ – Ridgecrest
  • 25 luglio: Ridgecrest – 40’ – Trona Pinnacles – 2h – Death Valley – 2h15’ – Las Vegas
  • 26 luglio: Las Vegas – 4h15’ – Grand Canyon North Rim – 1h15’ – Kanab
  • 27 luglio: Kanab – 45’ – House Valley Rd – Buckskin Gulch – 45’ – Lake Powell – Horseshoe Bend – Page
  • 28 luglio: Page – 2h30’ – Goosenecks State Park – 30’ – Valley of the Gods – 2h15’ – Moab
  • 29 luglio: Moab – 40’ – Dead Horse Point – 1h50’ – Goblin Valley – 1h15’ – Capitol Reef NP – Torrey
  • 30 luglio: Torrey – 1h25’ – Hole in the Rock Road – 1h10’ Dry Fork Narrows – 2h45’ – Bryce NP – Toquerville
  • 31 luglio: Toquerville – 30’ – Zion NP – 2h40’ – Las Vegas
  • 1 agosto: Las Vegas
  • 2 agosto: Las Vegas – 4h15’ – Bishop
  • 3 agosto: Bishop – 45’ – Hot Creek Geological Site – 29’ – June Look – 2h45’ – Reno
  • 4 agosto: Reno – 2h30’ – Lassen NP – 3h30’ – Klamath Falls
  • 5 agosto: Klamath Falls – 1h30’ – Crater Lake NP – 4h – Florence
  • 6 agosto: Florence – 30’ – Thor’s Well – 1h – Oregon Dunes – 3h15’ – Crescent City
  • 7 agosto: Crescent City – 15’ – Redwood National Forest – 4h30’ – Fort Bragg
  • 8 agosto: Fort Bragg – 1h45’ – Sonoma Valley – 2h – Sacramento
  • 9 agosto: Sacramento – 1h25’ Livermore Outlet – 1h45’ – Carmel by the Sea
  • 10 agosto: Carmel by the Sea – 10’ – Point Lobos – 50’ – Big Sur – 2h30’ – San Simeon – 3h45’ – Los Angeles
  • 11 agosto: Universal Studios Los Angeles
  • 12 agosto: Hollywood – Mulholland Drive – Griffith Observatory
  • 13 agosto: Venice – LAX

Un Consiglio Importante: Ricordati l'assicurazione sanitaria, non farla potrebbe rovinarti la vacanza in USA! Se non sai come orientarti nella scelta puoi leggere la nostra guida: Assicurazione USA: come scegliere la polizza migliore?

Avatar

Roberto Lancelotti

Sono Roberto, mi occupo di prodotti finanziari e una delle mie più grandi passioni insieme al calcio ed alla musica rock sono i viaggi. Dal 1995, infatti, trascorro ogni vacanza estiva in viaggio per il mondo con mia moglie. Fino al 2009 per molti motivi non abbiamo messo piede negli Stati Uniti ma da allora sono poche le estati in cui non ci siamo tornati...

Lascia un Commento

Disclaimer: I commenti inviati vengono posti in fase di moderazione, quindi non preoccuparti se il tuo commento non viene pubblicato subito. Cerchiamo di rispondere a tutti entro il giorno lavorativo successivo a quello in cui viene inviato il commento (non il sabato e la domenica), compatibilmente con il tempo a disposizione e il numero di commenti, spesso molto elevato. Prima di scrivere un commento ti consigliamo di leggere queste brevi linee guida, per capire qual è il tipo di aiuto che possiamo darti e in quale forma.

Clicca qui per scrivere un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Assicurazione Sanitaria

assicurazione sanitaria usa

Assicurazione Sanitaria America: come scegliere la polizza migliore

L'assicurazione sanitaria in America è imprescindibile, ma non è facile orientarsi fra le polizze disponibili. Quali sono i criteri con cui scegliere un'assicurazione USA? Ecco una guida dedicata all'argomento...

Noleggio Auto USA

noleggio auto stati uniti

Noleggio Auto USA: consigli per un affitto macchina Low Cost

Alcune dritte fondamentali per noleggiare una macchina negli Stati Uniti al riparo da spiacevoli imprevisti e con un occhio al portafoglio. Le compagnie migliori, la documentazione necessaria, le coeprture assicurative, costi, tipologie di auto disponibili e molto altro...

Restiamo in Contatto

American Dream Routes

Voli Low Cost USA

voli low cost stati uniti

Voli USA Low Cost: come risparmiare per il volo negli Stati Uniti

La ricerca di un volo low cost può incidere notevolmente sul prezzo totale di una vacanza negli Stati Uniti. Ecco i nostri consigli per spendere il meno possibile affidandosi alle agenzie di voli online

Prontuario Low Cost

Pacchetti Viaggio USA

tour stati uniti

Tour Stati Uniti Organizzati

Pacchetti viaggio preconfezionati e personalizzati per gli Stati Uniti dell'Est, dell'Ovest e Coast to Coast. Un elenco di viaggi organizzati pensati appositamente per scoprire gli States!

Camper USA

camper stati uniti

Come noleggiare un camper in USA?

Una guida dettagliata con tutte le informazioni necessarie per noleggiare un camper negli Stati Uniti e preparare un viaggio on the road indimenticabile!

Noleggio Moto USA

noleggio moto usa

Noleggia una moto in USA

Come noleggiare una moto per il tuo On The Road in USA?

Vai a New York?

Se stai organizzando un viaggio in USA dovrai occuparti di molti aspetti: prenotazione di voli, alberghi, assicurazione, noleggio auto, la documentazione necessaria, le modalità di pagamento, l'utilizzo del telefono, internet e molto altro... nella nostra sezione dedicata alle risorse di viaggio ti spieghiamo tutto quello che ti serve per preparare il tuo viaggio negli States

Dove dormire a Monument Valley

Viaggi-USA Newsletter

I nostri consigli di viaggio e le migliori offerte USA per email...